Cristoforo OSTI

Cristoforo OSTI

Professore I Fascia (Ordinario/Straordinario)

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Centro Ecotekne Pal. R1 - Via per Arnesano - MONTERONI DI LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 8644

Curriculum Vitae

 

Diritto Antitrust e del Mercato

 

 

CFU 8

 

Periodo lezioni

I Semestre

 

Programma del corso

La ratio del diritto della concorrenza; l’analisi economica; gli istituti fondamentali e il funzionamento del sistema; la collusione (intese, abusi e concentrazioni); l’esclusione (intese, abusi e concentrazioni); i pubblici poteri; l’attuazione amministrativa; il contenzioso civile.

 

Testi adottati

Per gli studenti frequentanti: appunti e casi discussi nelle lezioni. Per gli studenti non frequentanti: M. Libertini, Diritto della Concorrenza nell’Unione Europea, Giuffrè, Milano, 2015 (capitoli I-IV e VI).

 

Frequenza

Gli studenti frequentanti parteciperanno alla discussione dei casi, della quale si terrà conto nella valutazione finale

 

Propedeuticità

Diritto Commerciale

 

Presentazione e obiettivi del corso  

Il diritto della concorrenza è un sistema complesso che ci obbliga ad affrontare questioni di grande interesse intellettuale, in quanto nella sua elaborazione ed attuazione entrano principi economici, istituti del diritto privato e amministrativo e l’interazione con il sistema dell’Unione Europea.  Esso presenta anche un notevole interesse pratico, in quanto la sua sempre più attiva attuazione in via amministrativa (da parte di Commissione Europea e Autorità Garante italiana) e giudiziale (da parte dei giudici interni ed europei), impegna frequentemente avvocati, giudici e pubblici amministratori in questioni di rilevanza spesso eccezionale. L’obiettivo del corso è di fornire agli studenti i principi  che permettano loro di affrontare la navigazione in questo diritto complesso e gli strumenti per seguirne lo sviluppo continuo.

 

Modalità di accertamento dei risultati 

Esame scritto per i frequentanti e orale per i non frequentanti

 

Descrizione dei metodi di accertamento

 

 

Per gli studenti frequentanti l’accertamento si fonda sulla partecipazione alla discussione dei casi e sull’esame scritto, composto di brevi temi fondati sulla risoluzione di casi pratici; per gli studenti non frequentanti necessariamente sull’esame orale; in entrambi i casi la valutazione è fondata sulla capacità del/della studente di comprendere i principi della disciplina ed applicarli alle fattispecie concrete; il grado di approfondimento e la eventuale capacità di proporre osservazioni originali determineranno il livello  della votazione

 

***

 

Diritto Privato Comparato

 

CFU 12

 

Periodo lezioni

Annuale

 

Programma del corso

La comparazione; il civil law (diritto dei paesi dell’Europa continentale) – il common law (Stati Uniti, GB ed ex colonie britanniche); i paesi nordici; l’america latina; la cina e il giappone; l’india; il diritto islamico.

 

Testi adottati

Barsotti – Varano, La tradizione giuridica occidentale, V ed., Giappichelli, Torino, 2014

 

Frequenza

Gli studenti frequentanti parteciperanno alla discussione dei casi, della quale si terrà conto nella valutazione finale

 

Propedeuticità

Istituzioni di Diritto Privato

 

Presentazione e obiettivi del corso  

E’ capitato a chiunque abbia studiato una lingua straniera di accorgersi che nel mentre si impara quella lingua ci si rende conto di certe peculiarità della lingua italiana che ci erano finora sfuggite e si applicavano meccanicamente. Il diritto comparato ha esattamente questa funzione: permetterci di approfondire la conoscenza del nostro diritto e della sua essenza attraverso il confronto con le soluzioni adottate in ordinamenti giuridici diversi. Inoltre, in un momento storico nel quale l’interazione con i sistemi stranieri è particolarmente significativa, lo studio del diritto comparato ci permette di assorbire certe nozioni di base relative a quei sistemi, ciò che si rivelerà utile sul piano pratico oltre che su di quello del nostro arricchimento culturale.

 

Modalità di accertamento dei risultati

Esame scritto per i frequentanti e orale per i non frequentanti

 

Descrizione dei metodi di accertamento

Per gli studenti frequentanti l’accertamento si fonda sulla partecipazione alla discussione dei casi e sull’esame scritto, composto di brevi temi e di alcune domande a scelta multipla; per gli studenti non frequentanti necessariamente sull’esame orale; in entrambi i casi la valutazione è fondata sulla capacità del/della studente di comprendere ed elaborare i principi comuni e le differenziazioni tra i vari ordinamenti; il grado di approfondimento e la eventuale capacità di proporre osservazioni originali determineranno il livello  della votazione.

 

 

 

Scarica curriculum vitae

Didattica

A.A. 2018/2019

DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 4

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

SISTEMI GIURIDICI COMPARATI

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Lingua ITALIANO

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 4

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2017/2018

DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 4

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 4

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/04

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 4

Semestre Primo Semestre (dal 17/09/2018 al 07/12/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO (IUS/04)
SISTEMI GIURIDICI COMPARATI

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/02

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 4

Semestre Primo Semestre (dal 17/09/2018 al 07/12/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

SISTEMI GIURIDICI COMPARATI (IUS/02)
DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/04

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 4

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2017 al 07/12/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO (IUS/04)
DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/02

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2017 al 07/12/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A (IUS/02)
DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/04

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 4

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2016 al 09/12/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO ANTITRUST E DEL MERCATO (IUS/04)
DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/02

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2016 al 09/12/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A (IUS/02)
DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/02

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 21/09/2015 al 04/12/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

DIRITTO PRIVATO COMPARATO - MODULO A (IUS/02)

Pubblicazioni

           Pubblicazioni

  • Libri

  • Diritto della concorrenza, Il Mulino, 2007

  • Nuovi obblighi a contrarre, Giappichelli, Torino, 2003

  • Antitrust e Oligopolio - Concorrenza, Concentrazione e Cooperazione, Il Mulino, Bologna, 1995.

  • Contributi in opere collettive

  • S.r.l. e Limited Liability Company, in s.r.l., Commentario in onore di G.B.Portale, Milano, 2011, 1180

  • Case Note: SomeThoughts on the Rambus Case -- Patent Ambush on two Sides of the Ocean, in Competition Law and Intellectual Property: A European Perspective, a cura di G.D. Caggiano, G. Muscolo, M. Tavassi, Kluwer, Amsterdam, 2012

  • L'obbligo a contrarre civilistico nella regolazione del mercato, in Annuario di Diritto dell'Energia, Milano, 2012, 201

  • La tutela del consumatore tra concorrenza e pratiche commerciali scorrette, in Trattato dei Contratti, dir. da P. Rescigno e E. Gabrielli, I contratti nella concorrenza, a cura di A. Catricalà ed E. Gabrielli UTET, Torino, 2011, 425

  • voce Abuso di posizione dominante, in Enciclopedia del Diritto – Annali, 2011, Giuffrè, Milano, 2011

  • La disciplina antitrust e le clausole relative, in Dottrina Casi e Sistemi, Le acquisizioni societarie, a cura di M. Irrera, Bologna, Zanichelli, 2011

  • Ma non è una cosa seria: l'obbligo a contrarre nel settore radiotelevisivo, in AIDA - Annali italiani del diritto d'autore, della cultura e dello spettacolo, XIX-2010, Milano, Giuffrè 2010, 24

  • Italy, in The Private Competition Enforcement Review, III ed., Ilene Knable Gotts, ed., Law Business Research Ltd., London, 2011, 173, con A. Prastaro

  • La riforma degli aiuti di Stato e il nuovo approccio economico della Commissione, in La ''modernizzazione'' della disciplina sugli aiuti di Stato, Il nuovo approccio della Commissione europea e i recenti sviluppi in materia di public e private enforcement, a cura di C. Schepisi, Torino, Giappichelli, 2011, 348

  • Una scaletta sull'azione giudiziale (e cenni sull'azione collettiva) del diritto della concorrenza, in 20 anni di Antitrust - L’evoluzione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a cura di C. Rabitti Bedogni e P. Barucci, Torino, Giappichelli Editore, 2010, II, 412 

  • Italy, in The Private Competition Enforcement Review, III ed., Ilene Knable Gotts, ed., Law Business Research Ltd., London, 2010, 142, con A. Prastaro

  • I limiti posti dalla concorrenza al coordinamento delle imprese, in Le reti di imprese e i contratti di rete, a cura di F. Cafaggi e P. Iamiceli, Giappichelli, Torino, 2009, 133

  • L'obbligo legale a contrarre, commento ad art. 2597, in Aa.Vv., Trattato di diritto civile e commerciale, dir. da N. Lipari, Giuffrè, Milano, 2008

  • Controllo giudiziale e dipendenza burocratica da percorso, in Atti del Convegno Assonime, luglio 2007, a cura di G. Bruzzone, Il Mulino, Bologna, 2008

  • L'obbligo a contrarre: il diritto concorrenziale tra comunicazione privata e comunicazione pubblica, in Contratto e antitrust, a cura di G. Olivieri e A. Zoppini, Laterza, Bari, 2008, 26

  • Le intese interdette, in Manuale del nuovo contratto, dir. da P.G. Monasteri, E. Del Prato, M.R. Marella, A. Somma, C. Costantini, Zanichelli, Bologna, 2007, 413

  • Contratto e concorrenza, in Trattato del contratto, dir. da V. Roppo, Giuffrè, Milano, 2006, Vol VI, 633

  • Refusals to deal and the quest for the unfathomable standard, in Antitrust between EC and National law, a cura di A. Raffaelli, Bruxelles, Bruylant, 2006

  • Commento agli artt. 86 trattato CE e 8 legge n. 287/90, in AA.VV., Commentario breve al diritto della concorrenza, dir. da L.C. Ubertazzi, CEDAM, Padova, 2003

  • Commento all’art. 90 Trattato CE e all’art. 8 della l. n. 287 del 1990, in P.Marchetti, L.C.Ubertazzi (a cura di), Commentario breve al diritto della concorrenza, CEDAM, Padova, 1997

  • Software e Antitrust, in L.C. Ubertazzi (a cura di), La legge sul software – Commentario sistematico, Quaderni degli Annali Italiani del Diritto d'Autore (AIDA), n. 1, Giuffrè, Milano,1994, 259

  • Commento agli artt. 5,6 e 7 della l. n. 287/1990 (Concentrazioni - Diritto Sostanziale), in Diritto antitrust italiano, diretto da A. Frignani, R. Pardolesi, G. Patroni Griffi e L.M.Ubertazzi, Zanichelli, Bologna, 1993.

  • Articoli

  • Il mercato fuori di sé. Consumatori irrazionali, amministratori irrazionali e giudici irrazionali, in Mercato Concorrenza Regole, 2011, 311

  • Interpreting Convergence: Where Antitrust Meets Consumer Law, in European Competition Journal, Volume 5, 2009, 377

  • Un giudice a Berlino: equità ed efficienza nelle decisioni dell'Autorità garante della concorrenza, in Giurisprudenza Commerciale, 2008, I, 1

  • Di alcuni problemi degli aiuti di Stato, in Mercato concorrenza e regole, 2006, 429

  • Il caso IMS, in Europa e diritto privato, 2006, 328

  • Abuso di posizione dominante, prefazione, in AA.VV., Repertorio Antitrust, a cura di Riccardo Roversi, Giappichelli, Torino, 2004, 237

  • Il caso Trinko e l'antitrust come declamazione, in Mercato concorrenza regole, 2004, 375

  • Nelle pieghe del regolamento sulla distribuzione automobilistica, in Contratto e Impresa/Europa, Padova, 2003, 38

  • The Unfinished Americanisation of Competition Law, in Euromoney, Londra, 2003

  • Brevi puntualizzazioni in tema di collusione oligopolistica, in Foro it., Roma, 2002, III, 509

  • Falsi amici: le concentrazioni in Europa e negli Stati Uniti (con Roberto Pardolesi), in Giurisprudenza Commerciale, Giuffrè, Milano, 2002, I, 153

  • La decisione della Commissione CE sul caso General Electric/Honeywell, (con Roberto Pardolesi), in Giurisprudenza Commerciale, Giuffrè, Milano, 2002, II, 311

  • Primo affondo dell'abuso di dipendenza economica, in Foro it., Roma, 2002, I, 2813

  • Telecom-TMC, o de la démocratie en Italie, in Mercato Concorrenza Regole, Il Mulino, Bologna, 2001, 3, 519

  • Il sonno del regolatore genera mostri, in Mercato Concorrenza Regole, Il Mulino, Bologna, 2000, 1, 124

  • L’abuso di dipendenza economica, in Mercato Concorrenza Regole, Il Mulino, Bologna, 1999, 1, 9

  • Il servizio universale in Italia, in F. Bonelli, S. Cassese (a cura di), La disciplina giuridica delle telecomunicazioni, Giuffrè, Milano, 1999, con L. Rovizzi

  • Banche dati e Antitrust, in Annali Italiani del Diritto d’Autore (Aida), Giuffrè, Milano, 1997, 295.

  • Il Commento (Abuso di Posizione Dominante e Danno Risarcibile), in Danno e Responsabilità, Ipsoa, Milano,1996, 1, 110

  • Avvisi di burrasca: antitrust e diritti TV su manifestazioni sportive, (con Roberto Pardolesi), in Rivista di diritto sportivo, Giuffrè, Roma, 1996, 3

  • Article 90.2: une conception fédéraliste ?, in La Revue, Parigi, 1996, 57

  • Aspetti della Regolamentazione del Settore Televisivo, in Annali Italiani del Diritto d’Autore (AIDA), Giuffrè, Milano, 1995, 177

  • Information Exchanges in the Obscure Light of Woodpulp, in European Competition Law Review, Sweet & Maxwell, Londra,1994, 176

  • Software e Antitrust, in L.C. Ubertazzi (a cura di), La legge sul software – Commentario sistematico, Quaderni degli Annali Italiani del Diritto d'Autore (AIDA), n. 1, Giuffrè, Milano,1994, 259

  • Il lato oscuro dell'antitrust: qualche dubbio in più, in Foro Italiano, Roma,1994, IV, 76

  • Nota a Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, Beta Television c. Ministero delle Poste, in Annali Italiani del Diritto d'Autore (AIDA), Giuffrè, Milano, III - 1994, 266

  • Nota a decisione Autorità Garante, Associazione Librai Italiani, in Annali Italiani del Diritto d'Autore (AIDA), Giuffrè, Milano, II - 1993, 765

  • Il controllo giuridico dell'oligopolio, in Giurisprudenza Commerciale, Giuffrè, Milano,1993, I, 580

  • Breve incursione nella teoria della posizione dominante oligopolistica, in Rivista del Commercio Internazionale, Giuffrè, Milano,1993, 207

  • 20 mesi di legge antitrust italiana, in Diritto del Commercio Internazionale, Giuffrè, Milano,1993, 333, con A. Frignani

  • Un volo a breve raggio: impresa comune concentrativa e posizione dominante nel caso de Havilland, in Foro Italiano, Roma, 1992, IV, 277

  • Sulla trasformazione delle azioni privilegiate in ordinarie e sulla necessità di approvazione dell’assemblea speciale degli azionisti ordinari, in Diritto dell'Impresa, ESI, Napoli, 1989, 255

  • Il regolamento comunitario sulla licenza di know-how, in Diritto dell'Impresa, ESI, Napoli, 1989, 603

  • La disciplina delle concentrazioni nel Trattato di Roma e nel recente disegno di legge italiano, in Diritto del Commercio Internazionale, Giuffrè, Milano, 1988, 633

  • Chiarezza, precisione e verità del bilancio, in Giustizia Civile, Giuffrè, Milano, 1988, II, 369

  • Compatibilità di alcune norme nazionali in materia di imprese pubbliche con la disciplina comunitaria, in Foro Amministrativo, Giuffrè, Milano, 1983, I, 263.

  • Opere già consegnate all'editore

  • Società a responsabilità limitata e Limited Liability Company quali paradigmata di regulatory competition, in Liber Amicorum Giuseppe Benedetto Portale

  • La tutela del consumatore tra concorrenza e pratiche commerciali scorrette, in Contratti nella Concorrenza, a cura di P. Rescigno

  • Voce Antitrust, in Dizionario del diritto privato, a cura di N. Irti.

  • Case Note: The Rambus Case – Patent Ambush on two sides of the Ocean, in Atti VIII Annual Meeting of the Association of European Competition Law Judges EU competition law and IPRs in a context of standardization of technologies.

 

Risorse correlate

Documenti