Roberto PAIANO

Roberto PAIANO

Ricercatore Universitario

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI.

Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione

Edificio La Stecca - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Ufficio 1° Piano - Edificio La Stecca, Piano 1°

Telefono +39 0832 29 7296 +39 0832 29 9031

Area di competenza:

Web Information System e Software Engineering.

La ricerca riguarda:

  • metodologia di design strutturato per lo sviluppo di applicazioni per il Web
  • ontologie formali per il Web Semantico ed il Web 2.0
  • metodologie di progettazione di Sistemi Informativi complessi in ambiente Web
  • modellazione di domini applicativi specifici (DSM) ed alla generazione automatica di WAs
  •  Metodologie di modellazione di Sistemi Informativi collaborativi basati su Enterprise 2.0
Orario di ricevimento

Lunedì e Mercoledì dalle 11.00 alle 13.00

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Ricercatore della Facoltà di Ingegneria S.S.D ING-INF/05. Si laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Bologna. Nel 1985 ha svolto attività di ricerca presso La Direzione Ricerca e Sviluppo di ITALTEL Telematica, nel 1986 ha lavorato presso la Direzione Sistemi Informativi di ENEA, e dal 1986 al 1996 presso IBM con sede Roma.Dal 1994 al 1995 è responsabile di prodotto nel laboratorio IBM Internazionale di Roma “Rome Networking System Laboratory”.Il progetto di ricerca applicata di cui era responsabile riguardava il problema del Software Distribution con tecnologia Push.In tale veste è spesso negli USA, sia presso altri Laboratori IBM nel Research Triangle Park del North Carolina sia presso Clienti d’interesse nazionale americano per la verifica dei risultati di ricerca e per la sperimentazione della beta-version. Nel 1996 ha svolto attività di ricerca come project manager presso il Consorzio Corinto (COnsorzio di RIcerca Nazionale sulle Tecnologie ad Oggetti, formato da IBM, Apple e Selfin) con la responsabilità di due progetti di ricerca applicata nell’ambito della tecnologia Object Oriented in collaborazione scientifica con il mondo accademico. E’ docente di Web Information System. L’attività di ricerca è finalizzata alle metodologie di modellazione di Sistemi Informativi complessi.. E' autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche in ambito internazionale. E’ co-autore del libro: “Designing Complex Web Information Systems: Integrating Evolutionary Process Engineering” pubblicato da Information Science Reference (USA) nel 2009.

 

 

Didattica

A.A. 2018/2019

SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE

Sede Lecce - Università degli Studi

WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE, DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso INTERNAZIONALE

A.A. 2017/2018

SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE

Sede Lecce - Università degli Studi

WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE,DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso INTERNAZIONALE

A.A. 2016/2017

SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0 Ore Studio individuale: 136.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE

Sede Lecce - Università degli Studi

WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE,DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso INTERNAZIONALE

A.A. 2015/2016

SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE

Sede Lecce - Università degli Studi

WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE,DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso INTERNAZIONALE

A.A. 2014/2015

SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 23/02/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE (151)

Sede Lecce - Università degli Studi

Nessuno

Il corso fornisce gli elementi di base per comprendere come la tecnologia ICT determina ed influenza gli scambi informativi all’interno dell’azienda.

Una parte importante del corso è fornire i concetti più importanti relativi all’analisi dei business process aziendali e della loro gestione.  Gli argomenti affrontati consentono di fornire una visione completa sia dal punto di vista teorico che dal punto di vista pratico dell’approccio ai business process passando attraverso tematiche quali Customer Relationship Management, CRM per la PA, Data mining.  

Sviluppare la capacità di analisi, di reingegnerizzazione e di progettazione ex-novo di un moderno Sistema Informativo aziendale. Saranno forniti gli strumenti metodologici per consentire di fare consulenza aziendale nell’ ottica della reingegnerizzazione dei processi di business e della riorganizzazione aziendale.

Nello specifico gli obiettivi formativi possono essere così sintetizzati:

  • Conoscenza dell’approccio aziendale orientato ai processi;
  • Conoscenza delle principali  applicazioni dell’approccio aziendale orientato ai processi
  • Capacità di analizzare, mediante interviste, i processi aziendali

Capacità di lavorare in gruppo.

Lezioni frontali con esercitazioni

prova scritta comprendente domande a risposta aperta per valutare la conoscenza teorica e la capacità di analisi dei processi aziendali  in relazione all’organizzazione aziendale e della relativa reingegnerizzazione. Voto max. 27.

Progetto: il progetto, opzionale, ha l’obiettivo di valutare la capacità di analisi di un caso aziendale,  di modellare un processo aziendale individuando gli indicatori di prestazione più opportuni e di reingegnerizzare tale processo in ottica collaborativa. Voto max. 5.

PARTE 1

a.a. 2018-2019

Corso di Laurea Magistrale  in Management  Aziendale - II anno

Sistemi Informativi - 8 cfu

SSD: ING-INF/05

Inizio lezioni: II semestre 25 febbraio 2019

Insegnamento Semestrale

Ambito Disciplinare: Affine

Contenuti programma:

 

  1. Sviluppo storico e classificazione dei Sistemi Informativi ore: 3
    1. Struttura Organizzativa - Approcci Metodologici
  2. Business Process Re-engineering ore: 15
    1. Processi aziendali - Variabili organizzative - Metodologia per la Reingegnerizzazione -
    2. Casi di studio - Notazione BPMN
  3. Sistemi informativi per la Pubblica Amministrazione ore: 6
    1. E-Government - Capitolato tecnico - Approccio specifico alla reingegnerizzazione dei processi
    2. Digitalizzazione Servizi nella P.A. - Caso di studio
    3. Un caso di studio reale che illustra una modalità innovativa di gestione dei servizi in una P.A. locale
  4. Customer Relationship Management ore: 3
    1. Esempi di sistemi CRM - CRM analitico - CRM operazionale
  5. Decision Support System ore: 3
    1. Criteri di analisi - CSF - KPI
  6. Project Management ore: 6
    1. Tecniche di gestione di progetti - Definizione dei ruoli - Analisi del rischio
  7. Gestione Risorse Umane e Skill inventory ore: 3
  8. Ruolo dei Sistemi Informativi nel settore bancario italiano ore: 4
  9. Enterprise 2.0 ore: 3
    1. Concetti – Modellazione
  10. ESERCITAZIONE ore: 15
  11. Introduzione al progetto d’esame ore: 3

 

Bracchi, Francalanci, Motta Sistemi informativi e aziende in rete, McGraw-Hill, ISBN 88-386-0884-9.

Sistemi informativi per l’impresa digitale", Bracchi-Francalanci-Motta, Mc Graw Hill, ISBN 88-386-6208-8

SISTEMI INFORMATIVI (ING-INF/05)
WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE, DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 25/01/2019)

Lingua INGLESE

Percorso INTERNAZIONALE (A56)

The students should have at least a general knowledge of base computing and Web applications.

Topics.

 

1. Introduction to Modeling of WEB applications.

2. Requirements elicitations and issues of the WEB environment.

 

3. IDM Methodology.

Conceptual modelling

Logical Modelling – device dependent

Page Modelling

 

4. Rich-IDM Methodology

Introduction to the Rich Internet Applications.

RIA Modelling.

 

5. Mobile-IDM Methodology.

Introduction to mobile Applications

Mobile Applications modelling.

 

6. Developing Framework (JOOMLA)

 

7. Usability of Web Applications.

 

The Web Technologies course aims to provide students with a basic knowledge of Web modeling and programming.

Through the introduction of the modeling methodology IDM (Interactive Dialog Model), it deepens the design of Web applications.The student will be able to make a right design of a Web application and implementing it through the framework JOOMLA.

The teaching consists of lectures (20 hours) and exercises (22 hours), which provide for the direct involvement of the student, called to put into practice what they have learned. The Class attendance is strongly recommended.

Written test

The examination aims to assess the achievement of the following learning goals:

  • Knowledge of application design methodology in a Web environment.
  • Ability to elicit and to document the requirements of a Web Application.

The student is evaluated on the formal correctness of the project.

Project  (Workgroup)

The examination aims to assess the achievement of the following learning and crosscutting goals:

    • ability to develop an application in web environment;
    • ability to work in a team;
    • Ability to Present the work performed;

The student is evaluated on the achievement of the goals set by the project and the design and development mode.

 

A.A. 2018/2019  – Teacher: prof. Roberto Paiano

First Semester

ECTS 6

1) Course presentation and aim

The Web Technologies course aims to provide students with a basic knowledge of Web modeling and programming.

Through the introduction of the modeling methodology IDM (Interactive Dialog Model), it deepens the design of Web applications.

Topics.

1. Introduction to Modeling of WEB applications.

2. Requirements elicitations and issues of the WEB environment.

3. IDM Methodology.

Conceptual modelling

Logical Modelling – device dependent

Page Modelling

4. Rich-IDM Methodology

Introduction to the Rich Internet Applications.

RIA Modelling.

5. Mobile-IDM Methodology.

Introduction to mobile Applications

Mobile Applications modelling.

6. Developing Framework (JOOMLA)

7. Usability of Web Applications.

Reference:

Davide Bolchini, Luca Mainetti, Paolo Paolini - Progettare siti web e applicazioni mobili - McGraw

Hill, 2006, ISBN: 8838662908

2) Acquired skills

The student will be able to make a right design of a Web application and implementing it through the framework JOOMLA.

3) Prerequisites

The students should have at least a general knowledge of base computing and Web applications.

4) Teachers involved in the teaching module

In addition to the teacher of the course, prof. Roberto Paiano, it may be involved in teaching external lecturers, who will develop specific topics.

5)  Didactic method

The teaching consists of lectures (20 hours) and exercises (22 hours), which provide for the direct involvement of the student, called to put into practice what they have learned.

The Class attendance is strongly recommended.

6) Teaching materials

The course material consists of the recommended textbooks, and materials made available to the students in the University Intranet.

7) Exams.

  1. Written test

The examination aims to assess the achievement of the following learning goals:

  • Knowledge of application design methodology in a Web environment.
  • Ability to elicit and to document the requirements of a Web Application.

 

The student is evaluated on the formal correctness of the project.

 

 

b. Project  (Workgroup)

The examination aims to assess the achievement of the following learning and crosscutting goals:

    • ability to develop an application in web environment;
    • ability to work in a team;
    • Ability to Present the work performed;

 

The student is evaluated on the achievement of the goals set by the project and the design and development mode.

 

8) Exams reservation and dates of the exams

Students can book for the final exam exclusively using the procedures provided by the system VOL.

The examination board is composed as follows: Roberto Paiano (Chair), Luca Mainetti (Member) and Andrea Pandurino (Member).

Davide Bolchini, Luca Mainetti, Paolo Paolini - Progettare siti web e applicazioni mobili - McGraw

Hill, 2006, ISBN: 8838662908

WEB TECHNOLOGIES (ING-INF/05)
SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 23/02/2018 al 31/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE (151)

Sede Lecce - Università degli Studi

SISTEMI INFORMATIVI (ING-INF/05)
WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE,DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua INGLESE

Percorso INTERNAZIONALE (A56)

WEB TECHNOLOGIES (ING-INF/05)
SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0 Ore Studio individuale: 136.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 23/02/2017 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE (151)

Sede Lecce - Università degli Studi

SISTEMI INFORMATIVI (ING-INF/05)
WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE,DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso INTERNAZIONALE (A56)

WEB TECHNOLOGIES (ING-INF/05)
SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 23/02/2016 al 31/05/2016)

Lingua

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE (151)

Sede Lecce - Università degli Studi

SISTEMI INFORMATIVI (ING-INF/05)
WEB TECHNOLOGIES

Corso di laurea EUROPEAN HERITAGE,DIGITAL MEDIA AND THE INFORMATION SOCIETY

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua

Percorso INTERNAZIONALE (A56)

WEB TECHNOLOGIES (ING-INF/05)
SISTEMI INFORMATIVI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/05

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 23/02/2015 al 31/05/2015)

Lingua

Percorso CONTROLLO DI GESTIONE (151)

Sede Lecce - Università degli Studi

SISTEMI INFORMATIVI (ING-INF/05)

Temi di ricerca

L’attività di ricerca si sviluppa nell'ambito dei Web Information System e della Software Engineering.

In particolare la ricerca riguarda le metodologia di design strutturato per lo sviluppo di applicazioni per il Web e di Rich Internet Application.

Inoltre, in tale ambito, la ricerca è rivolta alla modellazione di domini applicativi specifici (DSM) ed alla generazione automatica di applicazioni Web e RIA.

La ricerca inoltre è rivolta anche allo studio delle ontologie formali per il Web Semantico ed il Web 2.0 e allo studio e alla modellazione di processi in ambiente Enterprise 2.0.