Hubert HOUBEN

Hubert HOUBEN

Professore I Fascia (Ordinario/Straordinario)

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01: STORIA MEDIEVALE.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Ex Monastero degli Olivetani - Viale San Nicola - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 6818

Ordinario di Storia Medievale, Presidente del Centro Interdipartimentale di Ricerca sull'Ordine Teutonico nel Mediterraneo

Orario di ricevimento

venerdì 8.30-11.30

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Hubert HOUBEN

sin dal 2001 Professore ordinario di Storia medievale nell'Università del Salento a Lecce.

Ha insegnato nelle Università di Potenza (Università della Basilicata) (1983-84) e di Bologna (1992-94); è stato Senior Visiting Research Fellow al St John's College di Oxford (1991/92), Direttore reggente dell'Istituto Internazionale di Studi Federiciani del CNR a Potenza-Castel Lagopesole (1994) e Visiting Professor nelle Università di Vienna (1997) e Berlino (FU Berlin, 1999).

Dal  2017 è Socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei, Roma, dal 2016 è Presidente della Commissione Storica Internazionale per la ricerca sull’Ordine Teutonico (Internationale Historische Kommission zur Erforschung des Deutschens Ordens) (Vienna) e membro del Consiglio scientifico del progetto "L'edizione dei diplomi dell'imperatore Federico II" della Commissione Storica dell'Accademia Bavarese delle Scienze (Bayerische Akademie der Wissenschaften) a Monaco di Baviera, dal 2010 Socio ordinario dell'Accademia Pontaniana, Napoli, dal 2002 membro della Commission internationale pour l’histoire des villes, dal 2002 membro del Comitato scientifico del Centro di Studi normanno-svevi dell’Univ. di Bari; dal 2007 al 2015 è stato membro del Consiglio scientifico dell’Istituto Storico Germanico di Roma.

 

------------------------------------------------------------

 

 

 

 

  STORIA MEDIEVALE prof. H. Houben 

 Corsi di studio in Beni Culturali e in Beni Musicali (laurea triennale, I° anno)

a.a. 2017/18   I° semestre  9 CFU

Inizio Lezioni 3 ottobre 2017 

 Il Mezzogiorno durante il Medioevo (sec. VI-XV)  Il corso si propone, dopo aver esaminato l’idea di medievo e in particolare il problema della periodizzazione, di trattare alcuni aspetti della storia del Mezzogiorno medievali caratterizzati dai legami storici e culturali di quest’area geografica sia con l’Oriente bizantino-arabo sia con l’Occidente latino. 

Bibliografia:  

P. DELOGU, Il Medioevo, Mulino 2005,     H. HOUBEN, I normanni, Mulino 2013,   H. HOUBEN, Federico II. Imperatore, uomo, mito,  2. ediz. 2013.  

Testo ulteriore per studenti non frequentanti le lezioni: G. VITOLO, Medioevo. I caratteri originali di un’età di transizione,  2000 (2014).

Orarrio lezioni:

martedì 14-16, mercoledì 8-10, giovedì 14-16

aula 15-15, Via Birago (Dip. Beni Culturali) 

Appelli d'esame: ore 9 studio Olivetani

calendario degli appelli d'esame fino al luglio 2018:

 20/4/2018, 23/5/2018, 8/6/2018, 18/7/2018

Ricevimento studenti: venerdì ore 8.30-10.00, studio docente (stanza 27), Monastero Olivetani  

 

Laboratorio Esegesi delle fonti  (corso di studio in Filosofia)      A.A. 2017/18 Semestre 1°,        prof. Hubert HOUBEN, Crediti 4 CFU

Il ‘Liber phisionomie’ di Michele Scoto

Il laboratorio si propone di leggere ed analizzare alcuni brani del ‘Liber phisionomie’ di Michele Scoto.

Bibli.: F.PORSIA, Antiche scienze del corpo e dell’anima. Il Liber Phisionomiae di Michele Scoto, Taranto 2009. D.JACQUART, La fisiognomica: il trattato di Michele Scoto, in: P.TOUBERT, A. PARAVINI BAGLIANI (a c. di), Federico II e le scienze, 1994, 338-363.  H. Houben, Federico II: imperatore, uomo, mito, 2013.)  

Prerequisiti Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere una conoscenza generale della storia del Medioevo e della filosofia medievale.  Il materiale didattico viene messo a disposizione degli studenti frequentanti durante il corso del laboratorio.   Modalità di valutazione: colloquio o tesina.

Orario lezioni: 10-13 studio docente, Olivetani

Appelli d'esame: ore 9 studio Olivetani

calendario dei miei appelli d'esame fino al luglio 2018:

 7/12/2017, 22/1/2018, 6/2/ 2018, 20/4/2018, 23/5/2018, 8/6/2018, 18/7/2018

Ricevimento studenti: venerdì ore 8.30-10.00, studio docente (stanza 27), Monastero Olivetani 

 

 

Didattica

A.A. 2018/2019

LABORATORIO DI STORIA

Corso di laurea EDUCATORE SOCIO-CULTURALE

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Lingua ITALIANO

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso STORICO ARTISTICO

A.A. 2017/2018

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Lingua ITALIANO

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso MUSICALE

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso STORICO ARTISTICO

A.A. 2016/2017

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso STORICO ARTISTICO

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso MUSICALE

A.A. 2015/2016

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso STORICO ARTISTICO

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso MUSICALE

A.A. 2013/2014

STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
LABORATORIO DI STORIA

Corso di laurea EDUCATORE SOCIO-CULTURALE

Settore Scientifico Disciplinare NN

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LABORATORIO DI STORIA (NN)
LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 18/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere una conoscenza di base della storia del Mezzogiorno normanno-svevo

Il laboratorio si propone di leggere e analizzare alcuni brani del 'Liber ad honorem Augusti' di Petro da Eboli, redatto tra il 1195 e il 1197. Si tratta di una cronaca latina corredata di miniature che illustrano la narrazione storica partendo dalla fondazione del regno di Sicilia (1130) ad opera di Ruggero II d'Altavilla fino al matrimonio di Costanza, figlia postuma di Ruggero II, con Enrico VI di Svevia (Hohenstaufen), figlio di Federico I Barbarossa, e la conseguente unione del regno di Sicilia con l'Impero romano-tedesco e la nascita di Federico II (1194). Uno spazio relativamente ampio viene dedicato alla vicenda storica di Tancredi di Lecce. eletto re di Sicilia nel 1190 in contrapposizione a Enrico VI. Le numerose illustrazioni della cronaca non documentano soltanto eventi storici, ma anche aspetti culturali e della vita materiale dei secoli XI-XII.

Conoscenza della storia e della cultura del regno di Sicilia in età normanno-sveva; capacità di interpretazione critica della fonte e della relativa bibliografia; abilità di usare i principali strumenti e metodi di ricerca

Lettura e discussione di brani del 'Liber ad honorem Augusti', elaborazione di tesine

Tesina o colloquio con il docente per accertare la capacità di esegesi della fonte acquisita dallo studente e la sua conoscenza dei contenuti degli argomenti trattati nel laboratorio

Il laboratorio si propone di leggere e analizzare alcuni brani del 'Liber ad honorem Augusti' di Petro da Eboli, redatto tra il 1195 e il 1197. Si tratta di una cronaca latina corredata di miniature che illustrano la narrazione storica partendo dalla fondazione del regno di Sicilia (1130) ad opera di Ruggero II d'Altavilla fino al matrimonio di Costanza, figlia postuma di Ruggero II, con Enrico VI di Svevia (Hohenstaufen), figlio di Federico I Barbarossa, e la conseguente unione del regno di Sicilia con l'Impero romano-tedesco e la nascita di Federico II (1194). Uno spazio relativamente ampio viene dedicato alla vicenda storica di Tancredi di Lecce. eletto re di Sicilia nel 1190 in contrapposizione a Enrico VI. Le numerose illustrazioni della cronaca non documentano soltanto eventi storici, ma anche aspetti culturali e della vita materiale dei secoli XI-XII.

Petrus de Ebulo, Liber ad honorem Augusti sive de rebus Siculis. Eine Bilderchronik der Stauferzeit ..., a cura di T. Koelzer e M. Staehli, Sigmaringen 1994; Pietro da Eboli, Liber ad honorem Augusti, a cura di F. De Rosa (con traduzione del testo latino in italiano), Cassino 2000.

 

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 25/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso STORICO ARTISTICO (A60)

Lo studente che accede aa questo insegnamento dovrebbe avere almeno una conoscenza generale della storia del Medioevo.

Il corso si propone di fornire una trattazione sintetica del Medioevo europeo, per definizione un'età di transizione, in cui si è sviluppata una civiltà originale e dai tratti inconfondibili, nella quale sono state create le basi per l'Europa moderna. Si pensi all'importanza del cristianesimo e dell'islam, alla nascita di regni nazionali, alle migrazioni di popoli, alla nascita di autonomie locali, alle società multietniche e multireligiose (particolarmente nell'Italia meridionale e in Spagna), ma anche a conflitti come le crociate.

Conoscenza della storia politica, economica, sociale e culturale dell'Europa medievale; capacità di interpretazione critica delle fonti e della bibliografia; abilità di usare i principali strumenti e metodi di ricerca.

Competenze trasversali: - capacità di analizzare e sintetizzare le informazione, - capacità di formulare giudizi in autonomia, - capacità di comunicare efficacemente

L'insegnamento si compone di lezioni frontali e insegnamento seminariale che prevede il coinvolgimento degli studenti. La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Esame orale finale. Gli studenti possono prenotarsi per l'esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

Il corso si propone di fornire una trattazione sintetica del Medioevo europeo, per definizione un'età di transizione, in cui si è sviluppata una civiltà originale e dai tratti inconfondibili, nella quale sono state create le basi per l'Europa moderna. Si pensi all'importanza del cristianesimo e dell'islam, alla nascita di regni nazionali, alle migrazioni di popoli, alla nascita di autonomie locali, alle società multietniche e multireligiose (particolarmente nell'Italia meridionale e in Spagna), ma anche a conflitti come le crociate.

G. Vitolo, Medioevo. I caratteri originali di un'età di transizione, Milano, Sansoni 2000 (rist. 2014).

Gli studenti NON FREQUENTANTI le lezioni devono INOLTRE leggere UN testo a scelta tra H. Houben, I normanni, Bologna, Mulino 2013, e H. Houben, Federico II. Imperatore, uomo, mito, Bologna 2009, seconda edizione 2013.

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)
LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso MUSICALE (A61)

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso STORICO ARTISTICO (A60)

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)
LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 60.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso STORICO ARTISTICO (A60)

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso MUSICALE (A61)

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)
LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 60.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

LABORATORIO SULLE FONTI STORICHE MEDIEVALI (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua

Percorso STORICO ARTISTICO (A60)

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua

Percorso MUSICALE (A61)

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)
STORIA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare M-STO/01

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 153.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2013 al 25/01/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

STORIA MEDIEVALE (M-STO/01)

Pubblicazioni

elenco completo delle pubblicazioni: (Pdf) 

vedi RISORSE CORRELATE: DOCUMENTI: Houben Publ. list 31.12.2017.pdf

 

 I) Monografie / Monographs

1) St. Blasianer Handschriften des 11. und 12. Jahrhunderts, unter besonderer Berücksichtigung der Ochsenhauser Klosterbibliothek, München 1979 (Münchener Beiträge zur Mediävistik und Renaissance-Forschung 30), pp. 220

2) Die Abtei Venosa und das Mönchtum im normannisch-staufischen Süditalien, Tübingen 1995 (Bibliothek des Deutschen Historischen Instituts in Rom 80), pp. 498

(3) Roger II. von Sizilien. Herrscher zwischen Orient und Okzident, Darmstadt 1997 (Gestalten des Mittelalters und der Renaissance), pp. 244; versione italiana aggiornata: Ruggero II di Sicilia. Un sovrano tra Oriente e Occidente, Roma-Bari 1999 (Centro Europeo di Studi Normanni, Fonti e Studi 8), pp. 312; versione inglese aggiornata: Roger II of Sicily. A Ruler Between East and West Cambridge 2002 (Cambridge Medieval Textbooks), pp. 231

(4)Normanni tra Nord e Sud: immigrazione e accul-turazione nel Medioevo, Roma 2003, pp. 109

(5) Kaiser Friedrich II. (1194-1250). Herrscher, Mensch und Mythos, Stuttgart 2008 (Urban-Taschenbücher 618), pp. 262; versione italiana: Federico II. Imperatore, uomo, mito, Bologna 2009 (il Mulino Universale Paperbacks 573), pp. 208, nuova ediz. agg. 2013

(6)  Die Normannen, Muenchen 2012 (Beck), pp. 128; versione italiana aggiornata: I normanni, Bologna 2013 (Mulino Univ. Paperbacks)

 

II) Raccolte di saggi / Collections of articles

(1) Medioevo monastico meridionale, Napoli 1987 (Nuovo Medioevo 32), pp. 213

(2) Tra Roma e Palermo. Aspetti e momenti del Mezzogiorno medioevale, Galatina 1989 (Univ. degli Studi di Lecce, Pubblicazioni del Dipart. di Studi Storici dal Medioevo all'Età Contemporanea 8), pp. 275

(3) Mezzogiorno normanno-svevo. Monasteri e castelli, ebrei e musulmani, Napoli 1996 (Nuovo Medioevo 52), pp. 525

 

III) Edizioni /Editions

(1) H. Houben, Il 'libro del capitolo' del monastero della SS. Trinità di Venosa (Cod. Casin. 334): una testimonianza del Mezzogiorno normanno, Galatina 1984 (Univ. degli Studi di Lecce, Dipart. di Scienze Storiche e Sociali, Materiali e Documenti 1), pp. 278

(2) H. Houben, Venosa 1655. Un'anonima storia, descrizione e serie dei vescovi nel lascito di Ughelli, Venosa 1997, pp. 85

(3) Dokumente zur Geschichte der Kastellbauten Kaiser Friedrichs II. und Karls I. von Anjou, III: Abruzzen, Kampanien, Kalabrien und Sizilien, auf der Grundlage des von E. Sthamer gesammelten Materials bearb. v. H. Houben, Tübingen 2006, pp. XXIV + 241

(4) Lettere degli ambasciatori estensi sulla guerra di Otranto (1480-81). Trascrizioni ottocentesche conservate a Napoli, a cura di H. Houben, 2 voll., Galatina 2013, pp. 1339

 

 

elenco completo delle pubblicazioni: (Pdf)  vedi RISORSE CORRELATE: DOCUMENTI: Houben Publ. list 31.12.2017.pdf

Risorse correlate

Documenti