Francesca SILVESTRELLI

Francesca SILVESTRELLI

Ricercatore Universitario

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07: ARCHEOLOGIA CLASSICA.

Dipartimento di Beni Culturali

Edificio ex INAPLI - Via Dalmazio Birago, 64 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 5026

Area di competenza:

Archeologia Classica

Laurea triennale in lettere  (6 CFU, I semestre)

Laboratorio di Archeologia Classica

Corso di Laurea in Archeologia (1 CFU, II semestre)

Laboratorio di Metodologia di Studio della Ceramica

Corso di Laurea in Beni Culturali, percorso Archeologico (1 CFU, II semestre)

Corso di Laurea in Beni Culturali, percorso Tecnologico(1 CFU, II semestre)

 

 

 

Orario di ricevimento

Martedì, 12.00-14.00, via Birago 64, nuovo plesso.

 

 

 

Recapiti aggiuntivi

fsilvestrelli@yahoo.com Cell.: 3479372669

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Francesca Silvestrelli è ricercatrice confermata di Archeologia Classica presso l'Università del Salento. I suoi interessi scientifici si sono indirizzati allo studio dell’iconografia, all'archeologia della Magna Grecia, e in particolare allo studio delle ceramiche fini  e a problematiche relative all’archeologia della produzione.

Ha partecipato a campagne di scavo a Sepino (Campobasso), Orvieto (Perugia), nell’agorà e nel quartiere ceramico di Metaponto (Matera) e ad Eraclea (Policoro, Matera). Ha inoltre partecipato a scavi nel sito iberico di Puente Tabla  (Jaen, Spagna), a Hierapolis di Frigia (Turchia) e a Soknopaiou Nesos (Egitto).

A.A. 2017-2018, I semestre, Laurea Triennale

 

Archeologia Classica

Titolo del corso: Lineamenti di Archeologia Greca e Romana

Testi d'esame:J. Boardman (a cura di), Storia Oxford dell’arte classica, Bari, Laterza, 1995. Ulteriori letture saranno suggerite nel corso delle lezioni. Al termine del corso sarà fornita copia delle presentazioni in PowerPoint usate nel corso delle lezioni.

 

Le lezioni comincerano il 5 ottobre 2017

 

Laboratorio di Ceramica

Il Laboratorio su terrà dal 15 al 19 gennaio 2018 presso il Laboratorio di Studi sulla ceramica Classica e Medievale, via D. Birago 64. Gi studenti interessati a partecipare sono pregati di inviare una mail a francesca.silvestrelli@unisalento.it. Il programma è disponibile nella sezione "Documenti" (Programma Laboratorio di Ceramica).

 

Calendario degli esami:  

05-09-2017, ore 15.00 ; 19-09-2017, ore 15.00 ; 10-10-2017, ore 15.00; 14-12-2017, ore 15.00; 22-01-2018 ore 14.00; 21-02-2018 ore 14.00; 21-04-2018 ore 14.00 ; 23-05-2018 ore 14.00 Appello d’esame riservato a laureandi della sessione estiva; 30-05-2018 ore 14.00; 20-06-2018 ore 14.00; 25-07-2018 ore 15.00

 

AA. 2016-2017

I semestre, Laurea Triennale

Laboratorio di Ceramica

Gennaio 2017 Dipartimento di Beni Culturali

 

I semestre, Laurea Triennale

Archeologia Classica

Titolo del corso: Lineamenti di Archeologia Greca e Romana

Testi d'esame: T. Hölscher, L’Archeologia Classica. Un’introduzione, “L’Erma” di Bretschneider, Roma 2010. Appunti delle lezioni. Al termine del corso sarà fornita copia delle presentazioni in PowerPoint usate nel corso delle lezioni.

 

A.A. 2014-2015

I semestre, Laurea Triennale

Archeologia Classica (6 CFU)

Titolo del corso: Lineamenti di Archeologia Greca e Romana

Testi d'esame: T. Hölscher, L’Archeologia Classica. Un’introduzione, “L’Erma” di Bretschneider, Roma 2010. Appunti delle lezioni. Al termine del corso sarà fornita copia delle presentazioni in PowerPoint usate nel corso delle lezioni.

 

I semestre, Laurea Magistrale

Laboratorio Collezioni Ceramiche (Laurea Magistrale, 1 CFU)

 

II semestre, Laurea Triennale

Laboratorio Collezioni Ceramiche (Laurea Triennale, 1 CFU)

 

Didattica

A.A. 2018/2019

ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso CLASSICO

LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

LABORATORIO DI METODOLOGIA DI STUDIO DELLA CERAMICA

Corso di laurea BENI CULTURALI

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso TECNOLOGICO

LABORATORIO DI METODOLOGIA DI STUDIO DELLA CERAMICA

Corso di laurea BENI CULTURALI

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso ARCHEOLOGICO

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2017/2018

ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso CLASSICO

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso ARCHEOLOGICO

A.A. 2016/2017

ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso CLASSICO

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0 Ore Studio individuale: 13.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso ARCHEOLOGICO

A.A. 2015/2016

ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso CLASSICO

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0 Ore Studio individuale: 13.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

A.A. 2014/2015

ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso CLASSICO

Sede Lecce - Università degli Studi

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI ARCHEOLOGICI

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 8.0 Ore Studio individuale: 17.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 7.0 Ore Studio individuale: 18.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2013/2014

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI ARCHEOLOGICI

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 8.0 Ore Studio individuale: 17.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 7.0 Ore Studio individuale: 18.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 24/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso CLASSICO (031)

Lo studente che accede a questo corso dovrebbe avere una conoscenza generale della storia e della letteratura greca e romana. È auspicabile la conoscenza di base di almeno una delle lingue europee per facilitare l’accesso alla bibliografia.

L’insegnamento affronta le tematiche legate alla presenza della civiltà greca e romana in Italia e nel Mediterraneo attraverso la storia della ricerca archeologica. Esso prevede l’analisi dei fenomeni inerenti la formazione delle città antiche, il loro sviluppo e lo studio delle principali manifestazioni architettoniche e artistiche.

Il corso mira a fornire una formazione di base culturale e tecnico-metodologica nel settore archeologico, con riferimento alle principali problematiche e agli strumenti metodologici e tecnici della disciplina e alla conoscenza di base della civiltà artistica greca e romana. I temi trattati consentiranno agli studenti l’acquisizione del linguaggio tecnico proprio dell’archeologia e la conoscenza degli strumenti bibliografici di base. La formazione di base è volta a sviluppare negli studenti la capacità di valutare criticamente e in forma autonoma le principali problematiche affrontate.

Lezioni frontali con sussidi multimediali. La frequenza delle lezioni è consigliata. È prevista la visita di un museo archeologico nel corso della quale sarà richiesto agli studenti la presentazione e la discussione di un manufatto.

L’esame, in forma orale e condotto con l’ausilio di immagini, consiste in un colloquio nel quale si discuteranno i testi indicati nel programma e gli argomenti trattati a lezione. Esso mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

  1. Conoscenza e capacità di comprensione delle principali linee di sviluppo dell’archeologia e della storia dell’arte greca e romana (10/30)
  2. Acquisizione degli strumenti metodologici di base propri delle discipline archeologiche (10/30)
  3. Conoscenza del linguaggio tecnico e dei principali strumenti bibliografici (10/30)

È prevista la possibilità di verifiche intermedie.

28-05-2019 ore 14.00 (Appello d’esame riservato ai laureandi della sessione estiva (Sessione Estiva VOL 3)

 

Sessione Estiva VOL 4:

04-06-2019 ore 14.00

25-06-2019 ore 14.00

16-07-2018 ore 14.00

 

Per gli altri appelli si veda Bacheca.

Corso di insegnamento “Archeologia Classica”

 

Corso di Laurea in Lettere (Triennale)

 

  1. A. 2018-2019

 

Docente titolare: prof. Francesca SILVESTRELLI

 

Semestre II

Crediti 6

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Lineamenti di Archeologia Greca e Romana

Parte 1: Archeologia Greca. Temi principali

Parte 2: Archeologia Romana. Temi principali

 

L’insegnamento affronta le tematiche legate alla presenza della civiltà greca e romana in Italia e nel Mediterraneo attraverso la storia della ricerca archeologica. Esso prevede l’analisi dei fenomeni inerenti la formazione delle città antiche, il loro sviluppo e lo studio delle principali manifestazioni architettoniche e artistiche.

 

Bibliografia:

J. Boardman (a cura di), Storia Oxford dell’arte classica, Bari, Laterza, 1995

Ulteriori letture saranno suggerite nel corso delle lezioni.

 

2) Conoscenze e abilità da acquisire

Il corso mira a fornire una formazione di base culturale e tecnico-metodologica nel settore archeologico, con riferimento alle principali problematiche e agli strumenti metodologici e tecnici della disciplina e alla conoscenza di base della civiltà artistica greca e romana. I temi trattati consentiranno agli studenti l’acquisizione del linguaggio tecnico proprio dell’archeologia e la conoscenza degli strumenti bibliografici di base. La formazione di base è volta a sviluppare negli studenti la capacità di valutare criticamente e in forma autonoma le principali problematiche affrontate.

 

3) Prerequisiti

Lo studente che accede a questo corso dovrebbe avere una conoscenza generale della storia e della letteratura greca e romana. È auspicabile la conoscenza di base di almeno una delle lingue europee per facilitare l’accesso alla bibliografia.

 

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico

Francesca Silvestrelli

 

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

Lezioni frontali con sussidi multimediali. La frequenza delle lezioni è consigliata. È prevista la visita di un museo archeologico nel corso della quale sarà richiesto agli studenti la presentazione e la discussione di un manufatto.

 

6) Materiale didattico

Il materiale didattico è costituito dal libro di testo suggerito, integrato da presentazioni in PowerPoint, che verranno consegnate al termine delle lezioni. Esse potranno essere scaricate da una cartella in Google Drive. Per essere invitati si prega di contattare la docente all’indirizzo francesca.silvestrelli@unisalento.it

 

7) Modalità di valutazione degli studenti

L’esame, in forma orale e condotto con l’ausilio di immagini, consiste in un colloquio nel quale si discuteranno i testi indicati nel programma e gli argomenti trattati a lezione. Esso mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

  1. Conoscenza e capacità di comprensione delle principali linee di sviluppo dell’archeologia e della storia dell’arte greca e romana (10/30)
  2. Acquisizione degli strumenti metodologici di base propri delle discipline archeologiche (10/30)
  3. Conoscenza del linguaggio tecnico e dei principali strumenti bibliografici (10/30)

È prevista la possibilità di verifiche intermedie.

 

8) Possibilità di sostenere esami parziali

X Sì                  □ No

 

Modalità di eventuale esame parziale

Esoneri scritti e\o orali per singole parti del corso, da concordare con gli studenti

 

9) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

 

Appelli:

28-05-2019 ore 14.00 (Appello d’esame riservato ai laureandi della sessione estiva (Sessione Estiva VOL 3)

 

Sessione Estiva VOL 4:

04-06-2019 ore 14.00

25-06-2019 ore 14.00

16-07-2018 ore 14.00

 

Per gli altri appelli si veda Bacheca.

 

10) Commissione d’esame

Francesca Silvestrelli, Katia Mannino, Giuseppe Mastronuzzi, Paolo Gull

J. Boardman (a cura di), Storia Oxford dell’arte classica, Bari, Laterza, 1995

Ulteriori letture saranno suggerite nel corso delle lezioni.

ARCHEOLOGIA CLASSICA (L-ANT/07)
LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 07/06/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Buona conoscenza dell’Archeologia greca e romana.

Il Laboratorio di Archeologia Classica avrà come tema lo studio dei reperti provenienti da contesti cultuali di età arcaica e classica dell’Italia meridionale. Particolare attenzione verrà riservata alla classificazione e all’analisi delle funzioni pratiche e simboliche della ceramica rinvenuta in contesto sacro, in modo da comprenderne l’uso in ambito rituale.

La partecipando alle esercitazioni di laboratorio consentirà agli studenti di acquisire le basi metodologiche necessarie ad una corretta analisi dei reperti ceramici di età antica, nella prospettiva di attribuire gli stessi a determinate forme e dunque riconoscere le funzioni per cui erano impiegati.

 

Lezioni teoriche e attività pratiche di laboratorio con esame dei manufatti antichi

Per acquisire l’idoneità è indispensabile la frequenza.

Gli studenti possono prenotarsi per la registrazione dei crediti di Laboratorio esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

La commissione per la verbalizzazione è così composta: Giovanni Mastronuzzi (Presidente), Francesca Silvestrelli, Valeria Melissano (membri).

 

Calendario per la verbalizzazione (sede Dipartimento di Beni Culturali, Via D. Birago 64):

28 giugno 2019 - 9.15 (VOL 4)

26 luglio 2019 - 9.15 (VOL 4)

e altre date da stabilire

Corso di insegnamento “Laboratorio di Archeologia Classica”

Corso di Laurea Magistrale in Archeologia

 

AA 2018-2019: proff. Giovanni Mastronuzzi, Francesca Silvestrelli

 

Semestre _II_______

Crediti _1_______

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Il Laboratorio di Archeologia Classica avrà come tema lo studio dei reperti provenienti da contesti cultuali di età arcaica e classica dell’Italia meridionale. Particolare attenzione verrà riservata alla classificazione e all’analisi delle funzioni pratiche e simboliche della ceramica rinvenuta in contesto sacro, in modo da comprenderne l’uso in ambito rituale.

 

2) Conoscenze e abilità da acquisire

La partecipando alle esercitazioni di laboratorio consentirà agli studenti di acquisire le basi metodologiche necessarie ad una corretta analisi dei reperti ceramici di età antica, nella prospettiva di attribuire gli stessi a determinate forme e dunque riconoscere le funzioni per cui erano impiegati.

 

3) Prerequisiti

Buona conoscenza dell’Archeologia greca e romana.

 

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico

Proff. Giovanni Mastronuzzi e Francesca Silvestrelli.

 

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

Lezioni teoriche e attività pratiche di laboratorio con esame dei manufatti antichi.

 

6) Materiale didattico

Gli studenti potranno approfondire quanto appreso nel corso delle esercitazioni con le seguenti letture:

- E. LIPPOLIS, G. ROCCO, Archeologia greca. Cultura, società, politica, produzione, Milano-Torino, Mondadori 2011, particolarmente pp. 27-35; 81-116.

- G. Mastronuzzi, P. Ciuchini, Offerings and rituals in a Messapian holy place: Vaste, Piazza Dante (Puglia, Southern Italy), in World Archaeology 43:4, 2011, pp. 676-701 (Taylor & Francis ISSN 0043-8243 print/1470-1375 online http://dx.doi.org/10.1080/00438243.2011.624773 )

- G. MASTRONUZZI, Il luogo di culto di Monte Papalucio a Oria, 1. La fase arcaica, Edipuglia, Bari 2013

 

7) Modalità di valutazione degli studenti

Per acquisire l’idoneità è indispensabile la frequenza.

 

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per la registrazione dei crediti di Laboratorio esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

La commissione per la verbalizzazione è così composta: Giovanni Mastronuzzi (Presidente), Francesca Silvestrelli, Valeria Melissano (membri).

 

Calendario per la verbalizzazione (sede Dipartimento di Beni Culturali, Via D. Birago 64):

28 giugno 2019 - 9.15 (VOL 4)

26 luglio 2019 - 9.15 (VOL 4)

e altre date da stabilire

Gli studenti potranno approfondire quanto appreso nel corso delle esercitazioni con le seguenti letture:

- E. LIPPOLIS, G. ROCCO, Archeologia greca. Cultura, società, politica, produzione, Milano-Torino, Mondadori 2011, particolarmente pp. 27-35; 81-116.

- G. Mastronuzzi, P. Ciuchini, Offerings and rituals in a Messapian holy place: Vaste, Piazza Dante (Puglia, Southern Italy), in World Archaeology 43:4, 2011, pp. 676-701 (Taylor & Francis ISSN 0043-8243 print/1470-1375 online http://dx.doi.org/10.1080/00438243.2011.624773 )

- G. MASTRONUZZI, Il luogo di culto di Monte Papalucio a Oria, 1. La fase arcaica, Edipuglia, Bari 2013

LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA CLASSICA (L-ANT/07)
LABORATORIO DI METODOLOGIA DI STUDIO DELLA CERAMICA

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 07/06/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso TECNOLOGICO (A69)

Conoscenze di base di Archeologia e Storia dell’arte greca.

Il Laboratorio si propone di offrire agli studenti gli elementi essenziali utili al riconoscimento delle principali classi e forme delle ceramiche fini in uso in epoca classica in Italia meridionale e all’analisi del loro contesto d’uso. Particolare attenzione sarà riservata alle funzioni ricoperte dalle forme ceramiche in ambito domestico e funerario.

Il Laboratorio mira all'acquisizione da parte dello studente di nozioni di carattere tecnico-metodologico connesse allo studio delle ceramiche greche di età classica.

Lezioni teoriche e pratiche in aula e in laboratorio.

Alla fine delle attività di Laboratorio sarà somministrato in aula agli studenti un test mirato a valutare il livello di conoscenza e abilità raggiunto.

I. Scheibler, Il vaso in Grecia. Produzione, commercio e uso degli antichi vasi in terracotta, Milano, Longanesi 2004, particolarmente pagg. 9-13 e 153-210. Ulteriore bibliografia verrà suggerita nel corso delle lezioni e delle esercitazioni.

LABORATORIO DI METODOLOGIA DI STUDIO DELLA CERAMICA (L-ANT/07)
LABORATORIO DI METODOLOGIA DI STUDIO DELLA CERAMICA

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 07/06/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso ARCHEOLOGICO (A68)

Sede Lecce - Università degli Studi

Conoscenze di base di Archeologia e Storia dell’arte greca.

Il Laboratorio si propone di offrire agli studenti gli elementi essenziali utili sia al riconoscimento delle principali classi e forme delle ceramiche fini diffuse in epoca classica in Italia meridionale sia all’analisi del loro contesto d’uso. Particolare attenzione sarà riservata alle funzioni ricoperte dalle forme ceramiche in ambito domestico, cultuale e funerario.

Le attività di Laboratorio saranno sviluppate dalla Prof.ssa Caterina Mannino (n. 5 ore) e dalla Prof.ssa Francesca Silvestrelli (n. 5 ore).

Il Laboratorio mira all'acquisizione da parte dello studente di nozioni di carattere tecnico-metodologico connesse allo studio delle ceramiche greche di età classica.

Lezioni teoriche e pratiche in aula e in laboratorio.

Alla fine delle attività di Laboratorio sarà proposto in aula agli studenti un test mirato a valutare il livello di conoscenza e abilità raggiunto.

La verbalizzazione di n. 1 CFU avverrà, in coincidenza con la verbalizzazione degli esami di “Archeologia e Storia dell’Arte romana”, presso lo studio della prof. Mannino, secondo il seguente calendario:

VOL 4: 11/06/2019

             10/07/2019

Le date successive saranno indicate nella bacheca on-line di entrambe le docenti.

I. Scheibler, Il vaso in Grecia. Produzione, commercio e uso degli antichi vasi in terracotta, Milano, Longanesi 2004, particolarmente pagg. 9-13 e 153-210. Ulteriore bibliografia verrà suggerita nel corso delle lezioni.

LABORATORIO DI METODOLOGIA DI STUDIO DELLA CERAMICA (L-ANT/07)
ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso CLASSICO (031)

ARCHEOLOGIA CLASSICA (L-ANT/07)
lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso ARCHEOLOGICO (A68)

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE (L-ANT/07)
ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso CLASSICO (031)

ARCHEOLOGIA CLASSICA (L-ANT/07)
lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0 Ore Studio individuale: 13.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso ARCHEOLOGICO (A68)

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE (L-ANT/07)
ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua

Percorso CLASSICO (031)

ARCHEOLOGIA CLASSICA (L-ANT/07)
lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0 Ore Studio individuale: 13.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2015 al 25/01/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE (L-ANT/07)
ARCHEOLOGIA CLASSICA

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 29/09/2014 al 24/01/2015)

Lingua

Percorso CLASSICO (031)

Sede Lecce - Università degli Studi

ARCHEOLOGIA CLASSICA (L-ANT/07)
lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI ARCHEOLOGICI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 8.0 Ore Studio individuale: 17.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 30/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce - Università degli Studi

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE (L-ANT/07)
lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 7.0 Ore Studio individuale: 18.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 29/09/2014 al 24/01/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce - Università degli Studi

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE (L-ANT/07)
lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea BENI ARCHEOLOGICI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 8.0 Ore Studio individuale: 17.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 03/03/2014 al 06/06/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce - Università degli Studi

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE (L-ANT/07)
lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/07

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 7.0 Ore Studio individuale: 18.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2013 al 25/01/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce - Università degli Studi

lABORATORIO COLLEZIONI CERAMICHE (L-ANT/07)

Pubblicazioni

Articoli in riviste
Il ratto di Europa tra settimo e quinto secolo a.C.: dall’iconografia all’iconologia” , Ostraka VII, 1998, 159-198. 

Note sulle terme di Carsulae¸ in Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia, XXXIII n.s. XIX, 1997-1999, 271-284.

Dioniso nella ceramica italiota, in Il vino di Dioniso. Dei e uomini a banchetto in Basilicata, (Catalogo Mostra di Roma, Museo Barracco), Roma 1999, 25-28.

La tomba 33 di Timmari.  Recensione a M.G. Canosa, Una tomba principesca da Timmari, Roma 2007, in JRA 23,2, 2010, 449-455.

A Bell-krater from Beretinova gradina, North Dalmatia, in "Diadora". (con L. Seseli), in "Diadora" 2013.

From Tarporley to Dolon: the "New York Goose Vase" in its Creation Context, in Metropolitan Museum Journal, 2013 (con M. Denoyelle)

Recensione a Vera Slehoferova. Corpus Vasorum Antiquorum. Schweiz:Basel, Antikenmuseum und Sammlung Ludwig, Gnomon 2013

Capitoli di libri

Lo stile pestano, in Arte e artigianato in Magna  Grecia, E. Lippolis, Napoli 1996, 423-424.

L'officina dei pittori di Creusa, di Dolone e dell’Anabates a Metaponto,in E. Lippolis (a cura di), Arte e artigianato in Magna Grecia, Napoli 1996, 400-402.

Bibliografia Topografica di Hierapolis di Frigia (Fonti letterarie, Fonti epigrafiche, Fonti numismatiche, Storia della ricerca archeologica; Bibliografia [anni 1990 – 1999]), in Ricerche archeologiche turche nella Valle del Lykos,  in F. D’Andria, F. Silvestrelli eds., Galatina 2000,  375-423; 463-471.

Il Ninfeo dei Tritoni (Regio II): le fasi di età bizantina e postbizantina. Relazione preliminare delle campagne di scavo 1994-2001, in F. D’Andria, M. P. Caggia (a cura di), Hierapolis 1. Le campagne di scavo 2000-2003, 2007.

La distribuzione della ceramica a figure rosse dei Pittori di Creusa, di Dolone e dell’anabates, in Le perle e il filo. A Mario Torelli per i suoi settanta anni, Venosa 2008, 271-292.

Figured Pottery from the Metaponto Survey, in 2006-2007 Annual Report, Austin 2008, 26-27.

Ceramica attica, ceramica sovradipinta e ceramica a vernice nera,in F. Filippi (ed.), Horti et Sordes. Uno scavo alle falde del Gianicolo, Roma 2008, 106-112.

Site 736 and 737. The Red Figure,Gnathia and Black Glaze Pottery of the Tombs of the 5th and the 4th Century BC, in J.C. Carter, A. Prieto (eds.), The chora of Metaponto. The Survey I. Bradano to Basento, Austin 2011.

Figured Pottery from the Survey, in J.C. Carter, A. Prieto (a cura di), The chora of Metaponto. The Survey I. Bradano to Basento, Austin 2011.

Black Gloss Pottery, in J.C. Carter, A. Prieto (eds.), The chora of Metaponto. The Survey I. Bradano to Basento, Austin 2011 (con K. Swift, E. Lanza, A. Tubelli)

Figured Pottery, 2008-2011 Annual Report, Austin 2011.

Les premiers vases grecs découvert à La Castellina, in J. Gran Aymerich (ed.), Recherches de l’Ècole Normale du CNRS et de l’Ècole Normale Superiore à la Castellina del Marangone (Comune di Civitavecchia), ch. I.12, (con Th. Van Compernolle), Roma 2012.

Figured Pottery from S. Biagio,in J.C. Carter, E. Lapadula (a cura di), The chora of Metaponto. The Farms. S. Biagio, Austin 2012.

Figured Pottery from Fattoria Fabrizio,in J.C. Carter. E. Lanza (a cura di), The chora of Metaponto. The Farms. Fattoria Fabrizio,Austin 2014.

Metapontine Red Figure Pottery from the Urban Necropolis of  Metaponto, in Th. Carpenter, K. Lynch, E.G.D. Robinson (edd.), The Italic People of Ancient Apulia. New Evidence from Pottery for Workshops, Markets, and Customs, Cambridge 2014.

Le situle nella ceramica a figure rosse dell'Italia meridionale, in C. Masseria, E. Marroni (eds.),  Dialogando. Studi in onore di Mario Torelli, Pisa 2017, 407-417.

Figured Pottery from Pantanello, in J.C. Carter, K. Swift (eds.), The Chora of Metaponto 7. The Greek Sanctuary at Pantanello, Texas University Press 2018, 621-652.

Atti di convegni

L’archeologia della produzione in Italia meridionale. Il caso di Metaponto, in E. Giannichedda  (a cura di), Metodi e pratica della cultura materiale. Produzione e consumo dei manufatti, Bordighera 2004, 107-116.

Le fasi iniziali della ceramica a figure rosse nel kerameikos di Metaponto, in Céramique apulienne: bilans et perspectives, Atti della Tavola Rotonda organizzata dal Centro Jean Berard, Napoli 30 dicembre e 1 novembre 2000, Napoli 2005.

Donne al louterion nella ceramica italiota, in Qui fresca l'acqua mormora (Sapph. Fr. 2,5). Un confronto interdisciplinare, Messina 2011, Roma 2012.

Rotte e commerci marittimi tra Ellenismo e prima età imperiale: i giacimenti dell’Adriatico e dello Ionio (con R. Auriemma), in G. Olcese (a cura di), Immensa Aequora., Roma, La Sapienza, 2011, Roma 2013.

I crateri a volute a Metaponto: i dati della chora, in J. De La Geniere (ed.), Le cratère à volutes. Destinations d’un vase de prestige entre Grecs et non-Grecs, Parigi 2014.

Potters and Painters in Metapontine Red-Figure Workshops: Some Preliminary Observations, in Meister Schule Werkstatt Zuschreibungen in der griechischen Vasenmalerei und die Organisation antiker Keramikproduktion, Monaco 2016.

La ceramica italiota a figure rosse ad Eraclea (ultimo quarto del V – prima metà IV secolo a. C.), in Ursula Kästner – Stefan Schmidt (Hrsg.), Inszenierung von Identitäten. Unteritalische Vasenmalerei zwischen Griechen und Indigenen, München 2018, pp. 39-51. ISBN 978-3-7696-3779-3. 

Monografie

The Chora of Metaponto 6. A Greek Site at Sant’Angelo Vecchio, Texas University Press 2016.

Le duc de Luynes et la découverte de la Grande Grèce, Mémoires et documents sur Rome et l’Italie méridionale, n.s. 9, CJB - Institut National d'Histoire de l’Art 2017, ISBN : 978-2-918887-78-2.

Curatele

F. D’Andria, F. Silvestrelli (a cura di), Ricerche archeologiche turche nella Valle del Lykos, Galatina 2000.


 


 

 

 

Risorse correlate

Documenti