FILOSOFIA POLITICA (M - Z)

Insegnamento
FILOSOFIA POLITICA
Insegnamento in inglese
POLITICAL PHILOSOPHY
Settore disciplinare
Corso di studi di riferimento
SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 0.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
PREITE Gianpasquale

Descrizione dell'insegnamento

Agli studenti che accedono a questo insegnamento sono richieste conoscenze generali delle teorie, dei concetti e dei paradigmi della filosofia politica.

I contenuti del corso riguardano le nozioni di base della disciplina e i principali concetti della teoria e del pensiero politico della modernità contemporanea; lo studio dei modelli antropologici della filosofia politica nelle forme di costruzione dello Stato (come organizzazione sociale).

Il corso si propone di introdurre gli studenti al discorso sui concetti e sui valori della politica e fornire gli strumenti per conoscere e comprendere le tappe fondamentali della riflessione filosofico-politica.

Conoscenze e comprensione:

Gli studenti acquisiranno le conoscenze disciplinari di base relative ai concetti e ai metodi della Filosofia politica, con particolare riguardo al quadro teorico e concettuale della formazione dello Stato e delle forme di organizzazione sociale.

Capacità di applicare conoscenze e comprensione:

Le conoscenze acquisite consentiranno di valutare e analizzare, ai diversi livelli, le categorie e i modelli della Filosofia politica applicate nei diversi contesti accademici, scientifici e professionali.

Autonomia di giudizio:

Capacità di formulare opinioni e di scegliere le modalità più appropriate per analizzare ambiti, contesti e strutture con un approccio analitico.

Abilità comunicative:

Saper presentare i temi trattati a lezione; argomentare con chiarezza ed in modo ragionato su aspetti disciplinari rilevanti sia sul piano teorico, sia sul piano metodologico usando una terminologia appropriata.

Capacità di apprendimento:

In termini di capacità di apprendimento, gli studenti acquisiranno gli elementi teorici e pratici necessari e sufficienti per continuare in maniera autonoma l'approfondimento delle competenze nel percorso di Laurea triennale soprattutto in relazione ai livelli di analisi considerati durante le lezioni. Sapranno compiere una selezione adeguata delle risorse bibliografiche per specifici approfondimenti tematici.

Lezione frontale, in italiano, con discussione di nozioni disciplinari e riflessione su casi di studio. Gli studenti verranno coinvolti anche per brevi presentazioni di problemi trattati nelle lezioni precedenti. Saranno utilizzati strumenti informatici di presentazione in base alle necessità.

La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Per la valutazione è prevista la sola modalità dell’esame orale teso a verificare:

  • la conoscenza delle principali nozioni e delle categorie della Filosofia politica;
  • la capacità di descrivere i modelli antropologici della Filosofia politica;
  • la conoscenza dei processi evolutivi inerenti le forme di organizzazione sociale;
  • lo studio delle dinamiche decisionali e dei fenomeni politici e sociali in contesti emergenziali.

Il corso si articola in due parti.

Nella prima parte il percorso didattico riguarda i concetti fondamentali dei modelli antropologici della filosofia politica e lo Stato come organizzazione sociale:

  1. Forme di organizzazione sociale nell’età pre-classica, classica, moderna e contemporanea;
  2. Illuminismo antropologico; Evoluzionismo e marxismo;
  3. Le trasformazioni del Novecento e lo Stato sociale;
  4. La modernità contemporanea e i diritti fondamentali.

Nella seconda parte saranno presentati, attraverso un approccio teorico-pratico, “temi” e “contesti” in cui si sviluppa la teoria politica dell’emergenza. In particolare:

  1. Temi: Paura, rischio, sicurezza, crisi, vulnerabilità, territorio e periferie, co-esistenze e fiducia.
  2. Contesti: Sicurezza pubblica, disastri e catastrofi, criminalità, terrorismo, epidemie e pandemie, clima e ambiente, energia, colonialismo, razzismo.
  1. G. Preite, Lo stato come organizzazione sociale, Mimesis, Milano, 2018.
  2. L. Bazzicalupo, Politica. Rappresentazioni e tecniche di governo, Carocci, Roma, 2015.
  3. M. Longo, G. Preite, E. Bevilacqua, V. Lorubbio, Politica dell’emergenza, Tangram, Trento, 2020.

Semestre
Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato da
FILOSOFIA POLITICA (LB36)

Insegnamento padre
FILOSOFIA POLITICA (LB17)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)