DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE

Insegnamento
DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE
Insegnamento in inglese
TECHNICAL DRAWING FOR MECHANICAL ENGINEERING
Settore disciplinare
ING-IND/15
Corso di studi di riferimento
INGEGNERIA INDUSTRIALE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 81.0
Anno accademico
2019/2020
Anno di erogazione
2019/2020
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
DE GIORGI Marta
Sede
Brindisi

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenze di base di disegno tecnico

Il corso ha l'obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti teorici, normativi e tecnici per la realizzazione e la comprensione di un disegno di macchine e componenti. 


*utilizzo del disegno come linguaggio tecnico.
*conoscenza delle principali normative di riferimento.
*utilizzo delle rappresentazioni ortografiche, viste e sezioni, per la descrizione completa della geometria di un componente meccanico.
*quotatura di un disegno tecnico per la definizione quantitativa di un componente meccanico
*conoscenza del sistema ISO di tolleranze, dimensionali e geometriche, e accoppiamenti.
*capacità di lettura di un disegno tecnico di particolare e di complessivo

Lezioni frontali ed esercitazioni in aula

L’esame finale consiste in una prova scritta che prevede la realizzazione di un disegno di particolare di un pezzo meccanico assegnato ed una domanda di teoria

Teoria:

  • Il disegno tecnico industriale: il disegno tecnico e la normativa
  • Numeri normali e normazione delle serie
  • Il disegno geometrico: costruzioni geometriche elementari
  • Proiezioni ortogonali e rappresentazione ortografica di RO di entità elementari (punti, rette, piani e segmenti)
  • Problemi di vera forma e dimensione, viste ausiliarie         
  • Sezioni e compenetrazioni di solidi elementari: intersezione di un solido con un piano e intersezione di due solidi
  • Rappresentazione ortografica di solidi sezionati e di solidi intersecati
  • Rappresentazione ortografica nel DTI e particolarità
  • Impiego della sezione nel disegno tecnico
  • La quotatura (nozioni introduttive): criteri di disposizione e di scrittura delle quote, convenzioni particolari di quotatura e sistemi di quotatura.
  • La quotatura: quote funzionali, quote non funzionali e quote ausiliarie.
  • Influenza del processo di fabbricazione sulla forma e sulla quotatura dei componenti meccanici
  • Le tolleranze dimensionali: gli errori dimensionali (concetti introduttivi), definizioni di dimensioni limite, tolleranze e scostamenti, tipi di accoppiamento, sistema ISO di tolleranze, indicazioni delle tolleranze nei disegni
  • Le tolleranze dimensionali: calcolo della tolleranza e degli scostamenti di una quota risultante da una catena di quote relative ad uno stesso componente, calcolo della tolleranza e degli scostamenti di una condizione funzionale in un complessivo
  • La rugosità superficiale
  • Le tolleranze geometriche            
  • I collegamenti filettati    
  • Collegamenti smontabili non filettati
  • Cuscinetti e Ruote dentate           
  • Rappresentazione di comuni elementi di macchine             

 

Esercitazioni:

  • Costruzioni geometriche di raccordi e curve di interesse meccanico
  • Rappresentazione ortografica di componenti meccanici
  • Impiego della sezione nel disegno tecnico
  • Quotatura di componenti
  • Rappresentazione delle filettature
  • Catena di quote su un piccolo assieme e disegno di un particolare (quotatura funzionale)
  • Lettura dei complessivi

Chirone, Tornincasa, Il Disegno Tecnico Industriale, Ed. Il Capitello (vol. 1 e vol. 2)

Straneo, Consorti, Disegno, Progettazione e Organizzazione Industriale, vol. I e II, Edizioni Principato

Appunti e dispense del corso.

Semestre
Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 20/12/2019)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)