Sarah SICILIANO

Sarah SICILIANO

Ricercatore Universitario

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 4857

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Edificio Codacci Pisanelli - Piazza Arco di Trionfo, 1 - LECCE (LE)

Lab. di Comunicazione ed Empowerment dei Luoghi, Piano 1°

Telefono +39 0832 29 4822

Direttore di LabCOM, Laboratorio di Comunicazione ed Empowerment dei Luoghi.

Dal 2004 professore aggregato SPS 08. Ha insegnato "Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi", "Comunicazione e marketing del territorio", "Sociologia dei nuovi media", "Sociologia dei beni culturali", "Teorie e tecniche della comunicazione pubblicitaria".

PhD - Ricercatore confermato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi (SPS/08).

Membro del Collegio docenti del Dottorato in Human and Social Science - Università del Salento

Presiede la commissione tirocinio curriculare di area sociologica (laurea triennale e specialistica)

Area di competenza:

Scienze della comunicazione, comunicazione dei beni culturali, nuovi media e costruzione della realtà, innovazione, creatività, web 2.0, empowerment; comunicazione generativa

Laboratorio di Comunicazione ed Empowerment dei Luoghi

 

Orario di ricevimento

Si riceve previo appuntamento lunedì dalle 10.30 alle 12.00 (edificio 5, Studium 2000 - Lecce ). 

 

Recapiti aggiuntivi

E' possibile acquisire informazioni aggiornate in tempo reale relative a programma, corsi e date d'esame, sulla bacheca on line unisalento. N.B.: Non si risponde a richieste di conferma di informazioni già disponibili su questa bacheca o sulla web cattedra di facebook.

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Direttore di Lab.COM, Laboratorio di "Comunicazione ed empowerment dei luoghi" del Dipartimento di Storia, Società, Studi sull'uomo, Sarah Siciliano insegna"Sociologia della Comunicazione e marketing del territorio" per il corso di laurea in "Sociologia"; "Sociologia dei Processi culturali e comunicativi" per i corsi di laurea in "Sociologia"e "Scienza e tecniche psicologiche", e "Sociologia della comunicazione ed empowerment dei luoghi" per il corso di laurea magistrale in "Scienze antropologiche e geografiche" . Già docente di “Sociologia dei beni culturali” presso il Corso di Laurea Magistrale in “Gestione delle attività turistiche e culturali” (LM-49) della Facoltà di Economia (Università del Salento), di “Sociologia della Comunicazione” e “Comunicazione e marketing del territorio” presso la Facoltà di Scienze Sociali, Politiche e del Territorio e di “Teorie e tecniche della Comunicazione pubblicitaria” presso la Facoltà di Beni Culturali dell’Ateneo salentino, si occupa di nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione e dei processi di glocalizzazione socio-culturale che esse attivano. In particolare i suoi studi, partendo dalla conoscenza storica del territorio, s’incentrano essenzialmente sull’analisi della funzione sociale dei beni culturali per conoscere in che modo il patrimonio culturale cambia, modificandosi, evolvendosi e vivendo insieme alla società ed all’area in cui si sviluppa.

E’ membro dell’Associazione Italiana di Sociologia, sezione: Processi e Istituzioni Culturali, e dell'European Sociological Association.

E’ membro del Collegio dei docenti del Dottorato in Human and Social Science - Università del Salento.

E’ presidente della commissione curriculare di tirocinio per i corsi di laurea triennale e magistrale di area sociologica (http://www.formazionescienzesociali.unisalento.it/stage_informazioni_generali) 

 

Il programma dei singoli corsi 

è scaricabile dalla sezione RISORSE CORRELATE,

che trovate a SINISTRA in questa pagina web.

Didattica

A.A. 2018/2019

COMUNICAZIONE E MARKETING DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PROFESSIONALE

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso CRIMINE E DEVIANZA

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea MANAGER DEL TURISMO

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2017/2018

COMUNICAZIONE E MARKETING DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PROFESSIONALE

A.A. 2016/2017

PROCESSI COMUNICATIVI E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PROFESSIONALE

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso CRIMINE E DEVIANZA

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 160.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

A.A. 2015/2016

SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Crediti 14.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 105.0 Ore Studio individuale: 245.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PROFESSIONALE

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2014/2015

SOCIOLOGIA DEI NUOVI MEDIA

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 90.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PROFESSIONALE

Torna all'elenco
COMUNICAZIONE E MARKETING DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PROFESSIONALE (029)

Sarebbe utile la conoscenza della lingua inglese

Il corso si propone di far conoscere agli studenti gli elementi di base per lo studio della comunicazione e della messa a valore dei luoghi da una prospettiva sociologica, andando oltre gli stereotipi e il senso comune.

Al termine del corso lo studente dovrà:

  • padroneggiare il lessico sociologico
  1. in grado di osservare e governare i fenomeni comunicativi da una prospettiva scientifica
  1. ad applicare alcune tecniche di ricerca empirica, anche lavorando in gruppo.

Lezioni in aula, gruppi di lavoro (anche on line), attività di laboratorio, ricerche individuali.

 

La valutazione prevede un esame orale a fine corso.

Gli studenti frequentanti, se vogliono, possono fare alcuni esoneri durante il corso, che consistono in un test scritto sugli argomenti trattati durante le lezioni, nella partecipazione ad una ricerca, in presentazioni in aula e report.

Tutti gli studenti che desiderano essere informati in tempo reale sulle attività del corso, tirocinanti e tesisti, possono consultare la bacheca on line di Unisalento (https://www.dsssu.unisalento.it/scheda_personale/-/people/sarah.siciliano).

E’ possibile contattare la prof. Siciliano all’indirizzo di posta elettronica istituzionale (sarah.siciliano@unisalento.it).

Inoltre, chi vuole aggiornarsi in tempo reale sulle news della cattedra o su temi di pubblico interesse, può far parte della web cattedra attivata su Facebook. Basta avere un account Facebook e iscriversi al gruppo “web cattedra di Sarah Siciliano” (https://www.facebook.com/groups/44036648957/).

Semestre: I

Crediti: 6 – 45 ore

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Il corso si propone di far conoscere agli studenti gli elementi di base per lo studio della comunicazione e della messa a valore dei luoghi da una prospettiva sociologica, andando oltre gli stereotipi e il senso comune.

 

BIBLIOGRAFIA:

Paddy Scannell, Media e comunicazione, Bologna, Il Mulino 2009.

Sarah Siciliano, Ri-mediare i luoghi. Comunità e cambiamento sociale, Milano, Franco Angeli 2018.

 

2)Conoscenze e abilità da acquisire

Al termine del corso lo studente dovrà:

  • padroneggiare il lessico sociologico
  1. in grado di osservare e governare i fenomeni comunicativi da una prospettiva scientifica
  1. ad applicare alcune tecniche di ricerca empirica, anche lavorando in gruppo.

 

3) Prerequisiti

Sarebbe utile la conoscenza della lingua inglese.

 

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico:

/

 

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

Lezioni in aula, gruppi di lavoro (anche on line), attività di laboratorio, ricerche individuali.

Tutti gli studenti che desiderano essere informati in tempo reale sulle attività del corso, tirocinanti e tesisti, possono consultare la bacheca on line di Unisalento (https://www.dsssu.unisalento.it/scheda_personale/-/people/sarah.siciliano).

E’ possibile contattare la prof. Siciliano all’indirizzo di posta elettronica istituzionale (sarah.siciliano@unisalento.it).

Inoltre, chi vuole aggiornarsi in tempo reale sulle news della cattedra o su temi di pubblico interesse, può far parte della web cattedra attivata su Facebook. Basta avere un account Facebook e iscriversi al gruppo “web cattedra di Sarah Siciliano” (https://www.facebook.com/groups/44036648957/).

 

6) Materiale didattico

Eventuale materiale didattico sarà distribuito durante le lezioni e pubblicato sulla bacheca on line.

 

7) Modalità di valutazione degli studenti

La valutazione prevede un esame orale a fine corso.

Gli studenti frequentanti, se vogliono, possono fare alcuni esoneri durante il corso, che consistono in un test scritto sugli argomenti trattati durante le lezioni, nella partecipazione ad una ricerca, in presentazioni in aula e report.

 

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL. Gli studenti iscritti ad altri Corsi di Laurea che scegliessero questo insegnamento come opzionale, possono scrivere alla docente se non riescono a prenotarsi.

Paddy Scannell, Media e comunicazione, Bologna, Il Mulino 2009.

Sarah Siciliano, Ri-mediare i luoghi. Comunità e cambiamento sociale, Milano, Franco Angeli 2018.

COMUNICAZIONE E MARKETING DEL TERRITORIO (SPS/08)
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 25/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso CRIMINE E DEVIANZA (145)

Sarebbe utile la conoscenza della lingua inglese

Il corso si focalizza sulle principali dimensioni sociologiche del concetto di cultura e comunicazione, con particolare riferimento al ruolo che le nuove tecnologie assumono oggi nella sfera pubblica e al modo in cui stiamo cambiando attraverso le nuove tecnologie.

Al termine del corso lo studente dovrà:

  • padroneggiare il lessico sociologico
  1. in grado di osservare e governare i fenomeni comunicativi da una prospettiva scientifica
  1. ad applicare alcune tecniche di ricerca empirica, anche lavorando in gruppo.

Lezioni in aula, gruppi di lavoro (anche on line), attività di laboratorio, ricerche individuali.

 

La valutazione prevede un esame orale a fine corso.

Gli studenti frequentanti, se vogliono, possono fare alcuni esoneri durante il corso, che consistono in un test scritto sugli argomenti trattati durante le lezioni, nella partecipazione ad una ricerca, in presentazioni in aula e report.

Tutti gli studenti che desiderano essere informati in tempo reale sulle attività del corso, tirocinanti e tesisti, possono consultare la bacheca on line di unisalento (https://www.dsssu.unisalento.it/scheda_personale/-/people/sarah.siciliano).

E’ possibile contattare la prof. Siciliano all’indirizzo di posta elettronica istituzionale (sarah.siciliano@unisalento.it).

Inoltre, chi vuole aggiornarsi in tempo reale sulle news della cattedra o su temi di pubblico interesse, può far parte della web cattedra attivata su Facebook. Basta avere un account Facebook e iscriversi al gruppo “web cattedra di Sarah Siciliano” (https://www.facebook.com/groups/44036648957/)

Semestre: I

Crediti: 8 – 60 ore

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Il corso si focalizza sulle principali dimensioni sociologiche del concetto di cultura e comunicazione, con particolare riferimento al ruolo che le nuove tecnologie assumono oggi nella sfera pubblica e al modo in cui stiamo cambiando attraverso le nuove tecnologie.

 

BIBLIOGRAFIA:

Wendy Griswold, Sociologia della cultura, il Mulino, Bologna, 2005.

Sarah Siciliano, Ri-mediare i luoghi. Comunità e cambiamento sociale, Milano, Franco Angeli 2018.

 

2)Conoscenze e abilità da acquisire

Al termine del corso lo studente dovrà:

  • padroneggiare il lessico sociologico
  1. in grado di osservare e governare i fenomeni comunicativi da una prospettiva scientifica
  1. ad applicare alcune tecniche di ricerca empirica, anche lavorando in gruppo.

 

3) Prerequisiti

Sarebbe utile la conoscenza della lingua inglese.

 

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico:

/

 

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

Lezioni in aula, gruppi di lavoro (anche on line), attività di laboratorio, ricerche individuali.

Tutti gli studenti che desiderano essere informati in tempo reale sulle attività del corso, tirocinanti e tesisti, possono consultare la bacheca on line di unisalento (https://www.dsssu.unisalento.it/scheda_personale/-/people/sarah.siciliano).

E’ possibile contattare la prof. Siciliano all’indirizzo di posta elettronica istituzionale (sarah.siciliano@unisalento.it).

Inoltre, chi vuole aggiornarsi in tempo reale sulle news della cattedra o su temi di pubblico interesse, può far parte della web cattedra attivata su Facebook. Basta avere un account Facebook e iscriversi al gruppo “web cattedra di Sarah Siciliano” (https://www.facebook.com/groups/44036648957/).

 

6) Materiale didattico

Eventuale materiale didattico sarà distribuito durante le lezioni e pubblicato sulla bacheca on line.

 

7) Modalità di valutazione degli studenti

La valutazione prevede un esame orale a fine corso.

Gli studenti frequentanti, se vogliono, possono fare alcuni esoneri durante il corso, che consistono in un test scritto sugli argomenti trattati durante le lezioni, nella partecipazione ad una ricerca, in presentazioni in aula e report.

 

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL. Gli studenti iscritti ad altri Corsi di Laurea che scegliessero questo insegnamento come opzionale, possono scrivere alla docente se non riescono a prenotarsi.

Wendy Griswold, Sociologia della cultura, Il Mulino, Bologna, 2005.

Sarah Siciliano, Ri-mediare i luoghi. Comunità e cambiamento sociale, Milano, Franco Angeli 2018.

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea MANAGER DEL TURISMO

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 26/02/2019 al 25/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

Al termine del corso lo studente dovrà:

  • padroneggiare il lessico sociologico
  1. in grado di osservare e governare i fenomeni comunicativi da una prospettiva scientifica
  1. ad applicare alcune tecniche di ricerca empirica, anche lavorando in gruppo.

Lezioni in aula, gruppi di lavoro (anche on line), attività di laboratorio, ricerche individuali.

Tutti gli studenti che desiderano essere informati in tempo reale sulle attività del corso, tirocinanti e tesisti, possono consultare la bacheca on line di unisalento (https://www.dsssu.unisalento.it/scheda_personale/-/people/sarah.siciliano).

E’ possibile contattare la prof. Siciliano all’indirizzo di posta elettronica istituzionale (sarah.siciliano@unisalento.it).

Inoltre, chi vuole aggiornarsi in tempo reale sulle news della cattedra o su temi di pubblico interesse, può far parte della web cattedra attivata su Facebook. Basta avere un account Facebook e iscriversi al gruppo “web cattedra di Sarah Siciliano” (https://www.facebook.com/groups/44036648957/).

La valutazione prevede un esame orale a fine corso.

Gli studenti frequentanti, se vogliono, possono fare alcuni esoneri durante il corso, che consistono in un test scritto sugli argomenti trattati durante le lezioni, nella partecipazione ad una ricerca, in presentazioni in aula e report.

Semestre: I

Crediti: 8 – 60 ore

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Il corso si focalizza sulle principali dimensioni sociologiche del concetto di cultura e comunicazione, con particolare riferimento al ruolo che le nuove tecnologie assumono oggi nella sfera pubblica e al modo in cui stiamo cambiando attraverso le nuove tecnologie.

 

BIBLIOGRAFIA:

Wendy Griswold, Sociologia della cultura, il Mulino, Bologna, 2005.

Sarah Siciliano, Ri-mediare i luoghi. Comunità e cambiamento sociale, Milano, Franco Angeli 2018.

 

2)Conoscenze e abilità da acquisire

Al termine del corso lo studente dovrà:

  • padroneggiare il lessico sociologico
  1. in grado di osservare e governare i fenomeni comunicativi da una prospettiva scientifica
  1. ad applicare alcune tecniche di ricerca empirica, anche lavorando in gruppo.

 

3) Prerequisiti

Sarebbe utile la conoscenza della lingua inglese.

 

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico:

/

 

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

Lezioni in aula, gruppi di lavoro (anche on line), attività di laboratorio, ricerche individuali.

Tutti gli studenti che desiderano essere informati in tempo reale sulle attività del corso, tirocinanti e tesisti, possono consultare la bacheca on line di unisalento (https://www.dsssu.unisalento.it/scheda_personale/-/people/sarah.siciliano).

E’ possibile contattare la prof. Siciliano all’indirizzo di posta elettronica istituzionale (sarah.siciliano@unisalento.it).

Inoltre, chi vuole aggiornarsi in tempo reale sulle news della cattedra o su temi di pubblico interesse, può far parte della web cattedra attivata su Facebook. Basta avere un account Facebook e iscriversi al gruppo “web cattedra di Sarah Siciliano” (https://www.facebook.com/groups/44036648957/).

 

6) Materiale didattico

Eventuale materiale didattico sarà distribuito durante le lezioni e pubblicato sulla bacheca on line.

 

7) Modalità di valutazione degli studenti

La valutazione prevede un esame orale a fine corso.

Gli studenti frequentanti, se vogliono, possono fare alcuni esoneri durante il corso, che consistono in un test scritto sugli argomenti trattati durante le lezioni, nella partecipazione ad una ricerca, in presentazioni in aula e report.

 

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL. Gli studenti iscritti ad altri Corsi di Laurea che scegliessero questo insegnamento come opzionale, possono scrivere alla docente se non riescono a prenotarsi.

Wendy Griswold, Sociologia della cultura, Il Mulino, Bologna, 2005.

Sarah Siciliano, Ri-mediare i luoghi. Comunità e cambiamento sociale, Milano, Franco Angeli 2018.

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
COMUNICAZIONE E MARKETING DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PROFESSIONALE (029)

COMUNICAZIONE E MARKETING DEL TERRITORIO (SPS/08)
PROCESSI COMUNICATIVI E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 27/01/2017)

Lingua

Percorso PROFESSIONALE (029)

PROCESSI COMUNICATIVI E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO (SPS/08)
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 27/01/2017)

Lingua

Percorso CRIMINE E DEVIANZA (145)

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 160.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 27/01/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI (SPS/08)
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 14.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 105.0 Ore Studio individuale: 245.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 28/09/2015 al 07/06/2016)

Lingua

Percorso PROFESSIONALE (029)

Sede Lecce - Università degli Studi

SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO (SPS/08)
SOCIOLOGIA DEI NUOVI MEDIA

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/08

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 90.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 06/10/2014 al 30/01/2015)

Lingua

Percorso PROFESSIONALE (029)

SOCIOLOGIA DEI NUOVI MEDIA (SPS/08)

Pubblicazioni

sarah siciliano

<div itemscope itemtype="https://schema.org/Person"><a itemprop="sameAs" content="https://orcid.org/0000-0001-5019-3849" href="https://orcid.org/0000-0001-5019-3849" target="orcid.widget" rel="noopener noreferrer" style="vertical-align:top;"><img src="https://orcid.org/sites/default/files/images/orcid_16x16.png" style="width:1em;margin-right:.5em;" alt="ORCID iD icon">orcid.org/0000-0001-5019-3849</a></div>

 

http://orcid.org/0000-0001-5019-3849

ResearcherID B-5424-2016

 

Monografie:

-Ri-mediare i luoghi. Comunità e cambiamento sociale, Franco Angeli, 2018.

- Siciliano S., Wilson N.P., DOMUS MEA. Comunicazione ed empowerment dei luoghi, Mimesis 2016.

- La mediamorfosi del patrimonio culturale, Ipermedium libri, collana Opzioni, Napoli 2008.

- Ieri e oggi in piazza. Bene culturale e contemporaneità attraverso la fotografia in piazza Sant’Oronzo a Lecce. Collana: Biblioteca di Cultura Pugliese, diretta da Mario Congedo, serie seconda 145, Congedo editore, Galatina (LE) 2003

Papers:

 

Identity, Values and Educational Needs of Digital Media Workers. The Lecce European Capital of Culture 2019 Project, in Italian Journal of Sociology of Education, 8 - 3 2016 (fascia A), con D. Borrelli e M. Gavrila, DOI 10.14658/pupj-ijse-2016-3-5.

 

- L’ecosistema dei digital media workers flessibili nel Salento, con D. Borrelli, in: "Menti precarie e lavoro cognitivo. Le professioni intellettuali nell’Italia del Sud", a cura di Fabio de Nardis, Mariano Longo, Marta Vignola, FrancoAngeli,Collana: IES - Innovazione, Educazione, Società, Milano 2017, ISBN: 9788891759221.

- SpettAttori urbani tra conoscenza ed educazione nel progetto «Urban Layers – Identity flows», in: Dal pensiero alla formazione, I tomo, a cura di Gabriella Armenise, Paideia, collana diretta da H.A. Cavallera, Pensa Multimedia, Lecce 2017, ISBN volume 978-88-6760-501-9 ISSN collana 2284-3868.

 

Alla ricerca dell'identità perduta. Fab Lab e cocreazione di significati (coautrice con D. Borrelli), in: "La passione per il sociale. Scritti per Marcello Strazzeri", Pensa Multimedia 2016. 

Cres:Città: Making a House a Home (con N.P. Wilson), in "Autori di Crescita". Egea 2015.

 

Werner Sombart e il lusso: da una torsione di significato alla sue derive, in: "Sombart's thought revisited", DADA. Rivista di antropologia postglobale n.1/2015 (fascia A)  http://www.dadarivista.com/Archivio/DADA-2015-speciale%20Sombarts-thought-revisited.pdf

 

Prove di democrazia energetica. La comunicazione in "movimento" (coautrice con D. Borrelli e M. Gavrila), in Rassegna Italiana di Sociologia / a. LIV, n.4, ottobre-dicembre 2013 (fascia A) http://www.rivisteweb.it/doi/10.1423/76022

 

La nostra vita media i media, in: Luigi Spedicato (a cura di), “La vita on line. Trasformazioni nello/dello spazio pubblico”. Atti del II convegno Lecce, dipartimento di Scienze Sociali e della Comunicazione, con il patrocinio dell’Associazione Italiana di Sociologia, Besa - Nardò (LE) (in press)

 

- The tidal wave of media. The environmental risk between reality and representation, in: ESA 11th Conference, Crisis, Critique and change, p. 604-605, Torino/Tourin: European Sociological Association (ESA), University of Torino, Department of culture, Politics and Society, ISBN: 978-88-97523-49-9, Torino, 28-31 August 2013 (con Davide Borrelli e Mihaela Gavrila 2013)

 

- Nuclear issue, risk and design of "confiscation of democracy". The italian case, in: ESA 11th Conference, Crisis, Critique and change, p. 1022-1023, Torino/Tourin: European Sociological Association (ESA), University of Torino, Department of culture, Politics and Society, ISBN: 978-88-97523-49-9, Torino, 28-31 August 2013 (con Davide Borrelli e Mihaela Gavrila)

 

Innovage. Verso una reinvenzione del passato in: Media che cambiano, parole che restano, a cura di Davide Borrelli e Mihaela Gavrila, Franco Angeli 2013.

 

A Sud della catastrofe. Riflessioni a partire dai focus con i ragazzi del Salento (coautrice con D. Borrelli), in: Mihaela Gavrila (a cura di), L'onda anomala dei media. Il rischio ambientale tra realtà e rappresentazione, Franco Angeli 2012

 

Un futuro dalle rovine. Il caso di Cavallino di Lecce, in: Davide Borrelli e Paola di Cori (a cura di), Rovine future. Contributi per ripensare il presente, Lampi di Stampa, Milano 2010.

 

- Italy/America: the Use of Cultural Heritage, in: Vincent Parrillo (a cura di), “Uncertainty and Insecurity in the New Age”. Proceedings Fifth Italo – American Conference, William Paterson University, Wayne, New Jersey, and the John D. Calandra Italian American Institute, 2009, pp. 169-184.

 

Introduzione a: Un paese da sfogliare. Cavallino di Lecce alla luce della ricerca sociale, collana Scienze della Comunicazione, Franco Angeli, Milano 2008, pp. 11-18.

 

Graffiti di comunità in: Un paese da sfogliare. Cavallino di Lecce alla luce della ricerca sociale, collana Scienze della Comunicazione, Franco Angeli, Milano 2008, pp. 91-106.

 

E-muse: beni culturali e contaminazione elettronica, in: Luigi Spedicato (a cura di), “La vita on line. Strategie di costruzione del sé in rete”. Atti del I convegno Lecce (24 novembre 2006), dipartimento di Scienze Sociali e della Comunicazione, con il patrocinio dell’Associazione Italiana di Sociologia, Besa - Nardò (LE), 2008.

 

- La “traduzione digitale” del Ritorno del Re, in: Sociologia del Cinema Fantastico. Il Signore degli Anelli in Italia: audience, media, mercato, a cura di Alberto Trobia, edizioni Kaplan – Torino 2008 [2015] isbn 9788889908976.

 

Mediamorfosi dei beni culturali, in: ´´Tecnologie e culture dell´identità´´, atti del convegno di Bolzano (23-25 settembre 2005), Franco Angeli – Milano 2007.

 

Un contributo all’approccio sociologico dei beni culturali, in: COMUNICANDO. Osservatorio sull’informazione nel Sud, anno IV, n.2 (aprile – giugno 2003) - 2

 

Cura di volumi:

- Un paese da sfogliare. Cavallino di Lecce alla luce della ricerca sociale, collana Scienze della Comunicazione, Franco Angeli, Milano 2008.

 

Immagini della città: percorsi inediti a Lecce tra passato e futuro / Images of the city. A new approach to the past and the future 2006 - / - Manni - San Cesario (LE) 2006

 

 

 

Scarica pubblicazioni

Temi di ricerca

  •  
  • ricerca di tipo applicativo/sperimentale incentrata sullo studio delle nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione e dei processi di glocalizzazione socio-culturale che esse attivano
  • analisi della funzione sociale dei beni culturali per conoscere in che modo il patrimonio culturale cambia, modificandosi, evolvendosi e vivendo insieme alla società ed all’area in cui si sviluppa
  • comunicazione 3.0: Come massimizzare il potere che sta alla base dei saperi glocali
  • comunicazione ed empowerment territoriale


Ricerche:
GLOCAL-MISE APP. Come massimizzare il potere che sta alla base dei saperi glocali
è un’app che permette agli internauti di tutto il mondo di condividere le loro conoscenze a livello locale in un contesto globale. Una app aperta a saperi e settori che coprono qualsiasi cosa, dalla formazione all’educazione, dai panettieri ai contadini, dai fabbri ai falegnami, dal turismo alla casa, dalla fotografia ai video… Un rifugio sicuro per gli artigiani del fare, del sapere e del saper fare, che possono condividere una particolare esperienza e le proprie storie di vita con altra gente in tutto il mondo. Utenti unici, in un ambiente unico che condividono esperienze per costruire reti di empowerment e crescita reciproca. http://www.smarteducationlab.it/?p=1104


Land.COM. The art of becoming
A partire da un confronto internazionale tra due territori campione (Salento, Italia / Lake District, Inghilterra), vogliamo provare a far diventare i luoghi ciò che sono nel loro profondo rispetto a quanto emerge dal punto di vista di turisti e residenti.
Scopo del gioco è evidenziare la differenza tra ciò che esiste e ciò che potrebbe esistere, e come il potere della comunicazione può non solo cambiare l'immagine di un luogo, ma anche il modo di viverlo.
https://www.unisalento.it/web/10122/933
Per partecipare alla ricerca: https://docs.google.com/document/d/1_SiZsar2xaKIgpXK-SNEYT6G8qH77_v3lTbUT4qzolQ/pub

Urban Layers - New Paths in Photography
Urban Layers è un progetto cofinanziato dal Programma Comunitario “Europa Creativa” - Sottoprogramma Cultura - Progetti di cooperazione su piccola scala. Il progetto di fotografia urbana diffusa intende stimolare fasce di pubblico allargate a prendere parte attiva alla vita culturale della propria città, con la sperimentazione di approcci innovativi, la produzione e promozione di nuove opere artistiche e la circolazione transnazionale di artisti e operatori creativi e culturali.

PRIN 2012-2015 (Progetti di Rilevante Interesse Nazionale)
“Professioni dello spazio pubblico oltre la crisi”.

Obiettivo del nostro gruppo di ricerca è fotografare le professionalità dei nuovi media che sono scese in campo rispetto ad un obiettivo specifico: far concorrere Lecce come capitale della cultura 2019. Vogliamo indagare come i lavoratori della società della conoscenza autocomprendono il proprio profilo professionale in relazione ai cambiamenti tecnologici e come coniugano i loro processi identitari con la formazione di nuove sfere pubbliche.
http://www.mediamonitor-politica.it/node/295

Fab Lab 2015
Nell’ambito del progetto EDOC@WORK 3.0 (PON04a2_B) abbiamo sperimentato un Fab Lab per mettere in campo le nostre idee e tradurle in progetto per la realizzazione di prodotti / servizi.
Core della nostra sperimentazione è stato focalizzare la ricerca sulla conoscenza, e renderla produttiva. Guardiamo al Fab Lab come rivoluzione culturale, più che tecnologica, così abbiamo interpretato il concetto di Fab Lab come “generatore di comunità” che vogliono inventare nuovi processi produttivi e come palestra innovativa e modello di learning in action e learning by doing per costruire competenze e comunità di pratiche.
https://www.edocwork.it/

 

.