Rita Maria Sabrina VERARDI

Rita Maria Sabrina VERARDI

Docente a contratto

Dipartimento di Studi Umanistici

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio - LECCE (LE)

Ufficio, Piano 2°

Curriculum Vitae

Rita M. Sabrina Verardi
 

B.A. (four-year programme) in Foreign languages and Literature (110/110 with honour) at University of Salento;

Master's Degree ("Laurea Specialistica") - LM37- in Modern Languages, Literature and Literary Translation (110/110 with honour) at University of Salento;

Cambridge CELTA - Level 5 (Cambridge Certificate in English Language Teaching to Speakers of Other Languages);

Speaking examiner for Cambridge Assessment;

International PhD in "Modern and Classical Languages, Literature and Culture" (“Lingue Letterature e Culture Moderne e Classiche”) - 34th cycle - at University of Salento and University of Vienna (waiting for the final defense);

Post graduate specialization course in “Methodology and  didactic innovation” (3000 hrs -120 academic credits) at “Giustino Fortunato” University in Benevento (Italy);

EFL Teacher at UCL in London:language courses for foreign students (A2-B2 levels of CEFR);

EFL Teacher in preparation courses for Cambridge Exams from A2 to B2 levels of CEFR;

EFL Teacher in language courses for CLA at University of Salento.

Teaching qualification as professional EFL teacher in Secondary School in Italy.

Didattica

A.A. 2023/2024

LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Corso di laurea STORIA DELL'ARTE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 63.0

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO COMUNE

LINGUA INGLESE (LIVELLO B2)

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 84.0

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

LINGUA INGLESE (LIVELLO B2)

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 84.0

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

A.A. 2022/2023

ENGLISH FOR PROJECT DESIGN IN THE HUMANITIES

Degree course DIGITAL HUMANITIES

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 10.0

Teaching hours Ore totali di attività frontale: 70.0

Year taught 2022/2023

For matriculated on 2021/2022

Course year 2

Structure DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Subject matter COMUNE/GENERICO

LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Corso di laurea STORIA DELL'ARTE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 63.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO COMUNE

LINGUA INGLESE (LIVELLO B2)

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 84.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Torna all'elenco
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Corso di laurea STORIA DELL'ARTE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 63.0

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 18/09/2023 al 07/06/2024)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Competenze linguistico-comunicative per la lettura e comprensione di testi e per le interazioni / discussioni in lingua inglese riconducibili ai livelli A2-B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR) per le lingue. Le lezioni saranno introdotte da un placement test finalizzato ad accertare le competenze di partenza degli studenti sulle quali la docente potrà costruire il percorso didattico più vicino alle esigenze degli studenti stessi.

Il corso sarà svolto in lingua inglese e si propone di guidare gli studenti verso l’acquisizione di solide conoscenze, abilità e competenze linguistico-comunicative corrispondenti al livello B2 (CEFR). I materiali utilizzati saranno: libro di testo sottoindicato (si veda il link “Testi di riferimento”), brevi articoli tratti da riviste settoriali e risorse on-line indicate dalla docente. Si cercherà sistematicamente di favorire l’interazione tra docente e studenti da un lato, e tra studenti dall’altro.

Al termine del corso gli studenti dovranno padroneggiare la lingua inglese in modo da poter interagire in diversi ambiti e contesti in una prospettiva interculturale. In particolare dovranno:

  • comprendere testi orali e scritti attinenti ad ampie aree di interesse;
  • descrivere situazioni, riferire fatti e sostenere opinioni con adeguate argomentazioni in testi orali e scritti;
  • partecipare a conversazioni e interagire nella discussione in maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto;
  • riflettere sul sistema e sugli usi linguistici della lingua straniera – strutture grammaticali e funzioni comunicative – anche al fine di acquisire una consapevolezza delle analogie e differenze con la lingua italiana;

utilizzare la lingua straniera per lo studio e l’apprendimento di altre discipline

Il corso prevede lezioni frontali e interattive in lingua inglese veicolate attraverso un approccio comunicativo finalizzato allo sviluppo delle abilità linguistiche ricettive e produttive.

  • Ricezione orale: ascolto e comprensione di brevi testi/descrizioni, ascolto e abbinamento domanda/risposta, ascolto e comprensione di informazioni specifiche, ascolto e scelta tra vero e falso, ascolto al fine di individuare idee principali tramite domande a scelta multipla, ascolto e confronto di diverse opzioni su un argomento dato.
  • Ricezione e produzione scritta: comprendere le idee chiave di un articolo e riassumere il punto di vista, leggere un breve testo e completare gli spazi vuoti con le parole mancanti, comprendere informazioni specifiche, dettagli, opinioni e punti di vista in un testo, comprendere lo sviluppo di idee ed eventi in un testo, identificarne le parti e scrivere email, lettere formali, brevi saggi, recensioni, articoli, brevi storie.
  • Produzione orale: interagire in coppie o gruppi, sempre con la partecipazione e supervisione della docente, usando le funzioni e il lessico appropriato, discutere la soluzione di problemi, esprimere opinioni personali, discutere diverse opzioni.

Le abilità ricettive e produttive saranno veicolate attraverso esercizi di: completamento, scelta multipla, vero/falso, trasformazione, abbinamento, riordinamento, consolidamento e potenziamento

La valutazione finale consisterà in una prova scritta seguìta da una prova orale, volte ad accertare le conoscenze e competenze acquisite.

I candidati sono tenuti a dimostrare di conoscere e controllare il sistema linguistico attraverso una serie di “tasks”:

  • Reading & Use of English (multiple-choice cloze, open cloze, word formation, key word transformation, gapped text, multiple matching);
  • Writing (essay, article, email/letter, report, review, short story);
  • Listening (multiple choice, sentence completion, multiple matching);
  • Speaking (interview, individual long term, discussion, debate).

 

Il superamento della componente scritta consente l’accesso alla componente orale dell’esame.

La parte orale consisterà in un colloquio (in lingua inglese) volto a verificare:

  • la conoscenza dei testi e temi trattati a lezione;
  • la capacità di commentare i testi presi in esame;
  • la capacità di argomentazione critica;
  • la capacità espositiva e proprietà di linguaggio.

La valutazione complessiva terrà conto della qualità dei contenuti esposti, della capacità di argomentare le proprie tesi, della correttezza espositiva e della proprietà di linguaggio.

Date da definire

La docente, lezione per lezione, metterà preventivamente a disposizione degli studenti gli argomenti oggetto di studio insieme con materiali aggiuntivi integrativi del libro di testo adottato. 

In conformità a quanto previsto dal Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR) per il raggiungimento del livello B2 della lingua oggetto di studio, il corso si articola in: grammatica, use of English, lessico e pronuncia; queste dimensioni sono integrate da attività finalizzate all’acquisizione delle abilità ricettive (listening e reading,) e produttive (speaking e writing).

 

Lo studio della grammatica prevede:

  • il consolidamento, rinforzo ed estensione delle principali strutture grammaticali acquisite nei livelli di lingua precedenti;
  • la pratica nell’uso corretto di tempi e forme verbali;
  • la pratica nella discriminazione dei diversi tempi e forme verbali;
  • incoraggiamento nell’uso delle strutture grammaticali e funzioni comunicative già note;
  • quick tests e progress tests al termine delle units consentiranno una verifica immediata delle conoscenze e competenze acquisite.

 

Lo studio del lessico sarà introdotto attraverso:

  • la sistematica estensione delle aree lessicali presenti nelle varie units;
  • il lavoro costante su collocations, phrasal verbs e word building;
  • opportunità di mettere in uso il lessico acquisito attraverso situazioni motivanti e tasks stimolanti;
  • l’utilizzo delle vocabulary banks (classificazioni lessicali) che consentirà la memorizzazione e la pratica delle varie aree lessicali.

 

La corretta pronuncia sarà incoraggiata attraverso:

  • la pratica costante nella pronuncia di suoni, singole parole, frasi e parti del discorso;
  • un focus costante sull’intonazione e sull’accento di parole e frasi;
  • sound bank videos (proposti in classe) e online practice (per lo studio individuale).

 

Durante il corso, gli studenti si confronteranno con un’ampia gamma di authentic materials di vario genere, con particolare attenzione alle peculiarità del corso di studio. 

Libro di testo: ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press, 2020 (ISBN: 978-0194038973)

Selezione di articoli tratti da riviste specializzate in lingua originale (forniti a lezione dalla docente). 

LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE (LIVELLO B2)

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 84.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 18/09/2023 al 07/06/2024)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Competenze linguistico-comunicative per la lettura e comprensione di testi e per le interazioni / discussioni in lingua inglese riconducibili ai livelli A2-B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR) per le lingue. Le lezioni saranno introdotte da un placement test finalizzato ad accertare le competenze di partenza degli studenti sulle quali la docente potrà costruire il percorso didattico più vicino alle esigenze degli studenti stessi.

Il corso sarà svolto in lingua inglese e si propone di guidare gli studenti verso l’acquisizione di solide conoscenze, abilità e competenze linguistico-comunicative corrispondenti al livello B2 (CEFR). I materiali utilizzati saranno: libro di testo sottoindicato (si veda il link “Testi di riferimento”), brevi articoli tratti da riviste settoriali e risorse on-line indicate dalla docente. Si cercherà sistematicamente di favorire l’interazione tra docente e studenti da un lato, e tra studenti dall’altro.

Al termine del corso gli studenti dovranno padroneggiare la lingua inglese in modo da poter interagire in diversi ambiti e contesti in una prospettiva interculturale. In particolare dovranno:

  • comprendere testi orali e scritti attinenti ad ampie aree di interesse;
  • descrivere situazioni, riferire fatti e sostenere opinioni con adeguate argomentazioni in testi orali e scritti;
  • partecipare a conversazioni e interagire nella discussione in maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto;
  • riflettere sul sistema e sugli usi linguistici della lingua straniera – strutture grammaticali e funzioni comunicative – anche al fine di acquisire una consapevolezza delle analogie e differenze con la lingua italiana;

utilizzare la lingua straniera per lo studio e l’apprendimento di altre discipline

Il corso prevede lezioni frontali e interattive in lingua inglese veicolate attraverso un approccio comunicativo finalizzato allo sviluppo delle abilità linguistiche ricettive e produttive.

  • Ricezione orale: ascolto e comprensione di brevi testi/descrizioni, ascolto e abbinamento domanda/risposta, ascolto e comprensione di informazioni specifiche, ascolto e scelta tra vero e falso, ascolto al fine di individuare idee principali tramite domande a scelta multipla, ascolto e confronto di diverse opzioni su un argomento dato.
  • Ricezione e produzione scritta: comprendere le idee chiave di un articolo e riassumere il punto di vista, leggere un breve testo e completare gli spazi vuoti con le parole mancanti, comprendere informazioni specifiche, dettagli, opinioni e punti di vista in un testo, comprendere lo sviluppo di idee ed eventi in un testo, identificarne le parti e scrivere email, lettere formali, brevi saggi, recensioni, articoli, brevi storie.
  • Produzione orale: interagire in coppie o gruppi, sempre con la partecipazione e supervisione della docente, usando le funzioni e il lessico appropriato, discutere la soluzione di problemi, esprimere opinioni personali, discutere diverse opzioni.

Le abilità ricettive e produttive saranno veicolate attraverso esercizi di: completamento, scelta multipla, vero/falso, trasformazione, abbinamento, riordinamento, consolidamento e potenziamento

La valutazione finale consisterà in una prova scritta seguìta da una prova orale, volte ad accertare le conoscenze e competenze acquisite.

I candidati sono tenuti a dimostrare di conoscere e controllare il sistema linguistico attraverso una serie di “tasks”:

  • Reading & Use of English (multiple-choice cloze, open cloze, word formation, key word transformation, gapped text, multiple matching);
  • Writing (essay, article, email/letter, report, review, short story);
  • Listening (multiple choice, sentence completion, multiple matching);
  • Speaking (interview, individual long term, discussion, debate).

 

Il superamento della componente scritta consente l’accesso alla componente orale dell’esame.

La parte orale consisterà in un colloquio (in lingua inglese) volto a verificare:

  • la conoscenza dei testi e temi trattati a lezione;
  • la capacità di commentare i testi presi in esame;
  • la capacità di argomentazione critica;
  • la capacità espositiva e proprietà di linguaggio.

La valutazione complessiva terrà conto della qualità dei contenuti esposti, della capacità di argomentare le proprie tesi, della correttezza espositiva e della proprietà di linguaggio.

Date da definire

La docente, lezione per lezione, metterà preventivamente a disposizione degli studenti gli argomenti oggetto di studio insieme con materiali aggiuntivi integrativi del libro di testo adottato. 

In conformità a quanto previsto dal Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR) per il raggiungimento del livello B2 della lingua oggetto di studio, il corso si articola in: grammatica, use of English, lessico e pronuncia; queste dimensioni sono integrate da attività finalizzate all’acquisizione delle abilità ricettive (listening e reading,) e produttive (speaking e writing).

 

Lo studio della grammatica prevede:

  • il consolidamento, rinforzo ed estensione delle principali strutture grammaticali acquisite nei livelli di lingua precedenti;
  • la pratica nell’uso corretto di tempi e forme verbali;
  • la pratica nella discriminazione dei diversi tempi e forme verbali;
  • incoraggiamento nell’uso delle strutture grammaticali e funzioni comunicative già note;
  • quick tests e progress tests al termine delle units consentiranno una verifica immediata delle conoscenze e competenze acquisite.

 

Lo studio del lessico sarà introdotto attraverso:

  • la sistematica estensione delle aree lessicali presenti nelle varie units;
  • il lavoro costante su collocations, phrasal verbs e word building;
  • opportunità di mettere in uso il lessico acquisito attraverso situazioni motivanti e tasks stimolanti;
  • l’utilizzo delle vocabulary banks (classificazioni lessicali) che consentirà la memorizzazione e la pratica delle varie aree lessicali.

 

La corretta pronuncia sarà incoraggiata attraverso:

  • la pratica costante nella pronuncia di suoni, singole parole, frasi e parti del discorso;
  • un focus costante sull’intonazione e sull’accento di parole e frasi;
  • sound bank videos (proposti in classe) e online practice (per lo studio individuale).

 

Durante il corso, gli studenti si confronteranno con un’ampia gamma di authentic materials di vario genere, con particolare attenzione alle peculiarità del corso di studio. 

Libro di testo: ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press, 2020 (ISBN: 978-0194038973)

Selezione di articoli tratti da riviste specializzate in lingua originale (forniti a lezione dalla docente). 

LINGUA INGLESE (LIVELLO B2) (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE (LIVELLO B2)

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 84.0

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 18/09/2023 al 07/06/2024)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Competenze linguistico-comunicative per la lettura e comprensione di testi e per le interazioni / discussioni in lingua inglese riconducibili ai livelli A2-B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR) per le lingue. Le lezioni saranno introdotte da un placement test finalizzato ad accertare le competenze di partenza degli studenti sulle quali la docente potrà costruire il percorso didattico più vicino alle esigenze degli studenti stessi.

Il corso sarà svolto in lingua inglese e si propone di guidare gli studenti verso l’acquisizione di solide conoscenze, abilità e competenze linguistico-comunicative corrispondenti al livello B2 (CEFR). I materiali utilizzati saranno: libro di testo sottoindicato (si veda il link “Testi di riferimento”), brevi articoli tratti da riviste settoriali e risorse on-line indicate dalla docente. Si cercherà sistematicamente di favorire l’interazione tra docente e studenti da un lato, e tra studenti dall’altro.

Al termine del corso gli studenti dovranno padroneggiare la lingua inglese in modo da poter interagire in diversi ambiti e contesti in una prospettiva interculturale. In particolare dovranno:

  • comprendere testi orali e scritti attinenti ad ampie aree di interesse;
  • descrivere situazioni, riferire fatti e sostenere opinioni con adeguate argomentazioni in testi orali e scritti;
  • partecipare a conversazioni e interagire nella discussione in maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto;
  • riflettere sul sistema e sugli usi linguistici della lingua straniera – strutture grammaticali e funzioni comunicative – anche al fine di acquisire una consapevolezza delle analogie e differenze con la lingua italiana;

utilizzare la lingua straniera per lo studio e l’apprendimento di altre discipline

Il corso prevede lezioni frontali e interattive in lingua inglese veicolate attraverso un approccio comunicativo finalizzato allo sviluppo delle abilità linguistiche ricettive e produttive.

  • Ricezione orale: ascolto e comprensione di brevi testi/descrizioni, ascolto e abbinamento domanda/risposta, ascolto e comprensione di informazioni specifiche, ascolto e scelta tra vero e falso, ascolto al fine di individuare idee principali tramite domande a scelta multipla, ascolto e confronto di diverse opzioni su un argomento dato.
  • Ricezione e produzione scritta: comprendere le idee chiave di un articolo e riassumere il punto di vista, leggere un breve testo e completare gli spazi vuoti con le parole mancanti, comprendere informazioni specifiche, dettagli, opinioni e punti di vista in un testo, comprendere lo sviluppo di idee ed eventi in un testo, identificarne le parti e scrivere email, lettere formali, brevi saggi, recensioni, articoli, brevi storie.
  • Produzione orale: interagire in coppie o gruppi, sempre con la partecipazione e supervisione della docente, usando le funzioni e il lessico appropriato, discutere la soluzione di problemi, esprimere opinioni personali, discutere diverse opzioni.

Le abilità ricettive e produttive saranno veicolate attraverso esercizi di: completamento, scelta multipla, vero/falso, trasformazione, abbinamento, riordinamento, consolidamento e potenziamento

La valutazione finale consisterà in una prova scritta seguìta da una prova orale, volte ad accertare le conoscenze e competenze acquisite.

I candidati sono tenuti a dimostrare di conoscere e controllare il sistema linguistico attraverso una serie di “tasks”:

  • Reading & Use of English (multiple-choice cloze, open cloze, word formation, key word transformation, gapped text, multiple matching);
  • Writing (essay, article, email/letter, report, review, short story);
  • Listening (multiple choice, sentence completion, multiple matching);
  • Speaking (interview, individual long term, discussion, debate).

 

Il superamento della componente scritta consente l’accesso alla componente orale dell’esame.

La parte orale consisterà in un colloquio (in lingua inglese) volto a verificare:

  • la conoscenza dei testi e temi trattati a lezione;
  • la capacità di commentare i testi presi in esame;
  • la capacità di argomentazione critica;
  • la capacità espositiva e proprietà di linguaggio.

La valutazione complessiva terrà conto della qualità dei contenuti esposti, della capacità di argomentare le proprie tesi, della correttezza espositiva e della proprietà di linguaggio.

Date da definire

La docente, lezione per lezione, metterà preventivamente a disposizione degli studenti gli argomenti oggetto di studio insieme con materiali aggiuntivi integrativi del libro di testo adottato. 

In conformità a quanto previsto dal Quadro Comune Europeo di Riferimento (CEFR) per il raggiungimento del livello B2 della lingua oggetto di studio, il corso si articola in: grammatica, use of English, lessico e pronuncia; queste dimensioni sono integrate da attività finalizzate all’acquisizione delle abilità ricettive (listening e reading,) e produttive (speaking e writing).

 

Lo studio della grammatica prevede:

  • il consolidamento, rinforzo ed estensione delle principali strutture grammaticali acquisite nei livelli di lingua precedenti;
  • la pratica nell’uso corretto di tempi e forme verbali;
  • la pratica nella discriminazione dei diversi tempi e forme verbali;
  • incoraggiamento nell’uso delle strutture grammaticali e funzioni comunicative già note;
  • quick tests e progress tests al termine delle units consentiranno una verifica immediata delle conoscenze e competenze acquisite.

 

Lo studio del lessico sarà introdotto attraverso:

  • la sistematica estensione delle aree lessicali presenti nelle varie units;
  • il lavoro costante su collocations, phrasal verbs e word building;
  • opportunità di mettere in uso il lessico acquisito attraverso situazioni motivanti e tasks stimolanti;
  • l’utilizzo delle vocabulary banks (classificazioni lessicali) che consentirà la memorizzazione e la pratica delle varie aree lessicali.

 

La corretta pronuncia sarà incoraggiata attraverso:

  • la pratica costante nella pronuncia di suoni, singole parole, frasi e parti del discorso;
  • un focus costante sull’intonazione e sull’accento di parole e frasi;
  • sound bank videos (proposti in classe) e online practice (per lo studio individuale).

 

Durante il corso, gli studenti si confronteranno con un’ampia gamma di authentic materials di vario genere, con particolare attenzione alle peculiarità del corso di studio. 

Libro di testo: ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press, 2020 (ISBN: 978-0194038973)

Selezione di articoli tratti da riviste specializzate in lingua originale (forniti a lezione dalla docente). 

LINGUA INGLESE (LIVELLO B2) (L-LIN/12)
ENGLISH FOR PROJECT DESIGN IN THE HUMANITIES

Degree course DIGITAL HUMANITIES

Subject area L-LIN/12

Course type Laurea Magistrale

Credits 10.0

Teaching hours Ore totali di attività frontale: 70.0

For matriculated on 2021/2022

Year taught 2022/2023

Course year 2

Semestre Annualità Singola (dal 19/09/2022 al 09/06/2023)

Language INGLESE

Subject matter COMUNE/GENERICO (999)

Competenze linguistico-comunicative (per la lettura e comprensione di testi e per le interazioni / discussioni in lingua inglese) riconducibili ai livelli A2-B1 del Quadro Comune di Riferimento per le lingue (CEFR).

Il corso, svolto interamente in lingua inglese, si propone di guidare gli studenti verso una acquisizione di solide conoscenze, abilità e competenze linguistico-comunicative corrispondenti al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (CEFR).

Al termine del corso gli studenti dovranno padroneggiare la lingua straniera al fine di interagire in diversi ambiti e contesti in una prospettiva interculturale. In particolare dovranno:

  • comprendere testi orali e scritti attinenti ad ampie aree di interesse;
  • descrivere situazioni, riferire fatti e sostenere opinioni con adeguate argomentazioni in testi orali e scritti;
  • partecipare a conversazioni e interagire nella discussione in maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto;
  • riflettere sul sistema e sugli usi linguistici della lingua straniera – strutture grammaticali e funzioni comunicative – anche al fine di acquisire una consapevolezza delle analogie e differenze con la lingua italiana;

utilizzare la lingua straniera per lo studio e l’apprendimento di altre discipline.

Il corso prevede lezioni frontali e interattive in lingua inglese veicolate attraverso un approccio comunicativo al fine di facilitare l’acquisizione lessicale e lo sviluppo delle quattro abilità linguistiche.

Nel corso delle lezioni gli studenti svolgeranno esercitazioni di:

  • Ricezione orale: ascolto e comprensione di brevi testi/descrizioni, ascolto e abbinamento domanda/risposta, ascolto e comprensione di informazioni specifiche, ascolto e scelta tra vero e falso, ascolto al fine di individuare idee principali tramite domande a scelta multipla, ascolto e confronto di diverse opzioni su un argomento dato.
  • Ricezione e produzione scritta: comprendere le idee chiave di un articolo e riassumere il punto di vista, leggere un breve testo e completare gli spazi vuoti con le parole mancanti, comprendere informazioni specifiche, dettagli, opinioni e punti di vista in un testo, comprendere lo sviluppo di idee ed eventi in un testo, identificarne le parti e scrivere email, lettere formali, saggi, recensioni, articoli, brevi storie.
  • Produzione orale: interagire in coppie o gruppi usando le funzioni e il lessico appropriato, discutere la soluzione di problemi, esprimere opinioni personali, discutere diverse opzioni.

Le quattro abilità ricettive e produttive saranno veicolate attraverso esercizi di: completamento, scelta multipla, vero/falso, trasformazione, abbinamento, riordinamento, consolidamento e potenziamento.

La frequenza alle lezioni è vivamente consigliata.

L’esame finale consisterà in una prova scritta e una prova orale volte ad accertare le conoscenze e competenze acquisite.

I candidati sono tenuti a dimostrare di conoscere e controllare il sistema linguistico attraverso una serie di “tasks”:

  • Reading & Use of English (multiple-choice cloze, open cloze, word formation, key word transformation, gapped text, multiple matching);
  • Writing (essay, article, email/letter, report, review, short story);
  • Listening (multiple choice, sentence completion, multiple matching);
  • Speaking (interview, individual long term, discussion, debate).

Il superamento dell’esame scritto consentirà l’accesso all’esame orale.

L’esame orale consisterà in un colloquio in lingua inglese volto a verificare:

  • la conoscenza dei testi e temi trattati a lezione;
  • la capacità di commentare i testi presi in esame,
  • la capacità di argomentazione critica;
  • la capacità espositiva e proprietà di linguaggio.

Lo studente verrà valutato in base alla qualità dei contenuti esposti, alla capacità di argomentare le proprie tesi, alla correttezza espositiva e alla proprietà di linguaggio.

Date da definire.

Le lezioni iniziano il 05 dicembre 2022 e si svolgono secondo il seguente calendario:

lunedì ore 10:00 – 13:00 (aula A23 – via Birago)  

mercoledì ore 14:00 – 17:00 (aula A23 – via Birago)

Gli studenti sono tenuti a procurarsi il libro di testo ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press.

Altro materiale didattico (articoli, dispense, materiale critico) sarà distribuito dalla docente a lezione.

Gli studenti potranno prenotarsi all’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

Email istituzionale della Docente: ritamaria.verardi@unisalento.it 

Libro di testo: ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press.

Selezione di articoli tratti da riviste specializzate in lingua originale (forniti a lezione dalla Docente).

ENGLISH FOR PROJECT DESIGN IN THE HUMANITIES (L-LIN/12)
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Corso di laurea STORIA DELL'ARTE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 63.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 19/09/2022 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Competenze linguistico-comunicative (per la lettura e comprensione di testi e per le interazioni / discussioni in lingua inglese) riconducibili ai livelli A2-B1 del Quadro Comune di Riferimento per le lingue (CEFR).

Il corso, svolto interamente in lingua inglese, si propone di guidare gli studenti verso una acquisizione di solide conoscenze, abilità e competenze linguistico-comunicative corrispondenti al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (CEFR).

Al termine del corso gli studenti dovranno padroneggiare la lingua straniera al fine di interagire in diversi ambiti e contesti in una prospettiva interculturale. In particolare dovranno:

  • comprendere testi orali e scritti attinenti ad ampie aree di interesse;
  • descrivere situazioni, riferire fatti e sostenere opinioni con adeguate argomentazioni in testi orali e scritti;
  • partecipare a conversazioni e interagire nella discussione in maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto;
  • riflettere sul sistema e sugli usi linguistici della lingua straniera – strutture grammaticali e funzioni comunicative – anche al fine di acquisire una consapevolezza delle analogie e differenze con la lingua italiana;

utilizzare la lingua straniera per lo studio e l’apprendimento di altre discipline.

Il corso prevede lezioni frontali e interattive in lingua inglese veicolate attraverso un approccio comunicativo al fine di facilitare l’acquisizione lessicale e lo sviluppo delle quattro abilità linguistiche.

Nel corso delle lezioni gli studenti svolgeranno esercitazioni di:

  • Ricezione orale: ascolto e comprensione di brevi testi/descrizioni, ascolto e abbinamento domanda/risposta, ascolto e comprensione di informazioni specifiche, ascolto e scelta tra vero e falso, ascolto al fine di individuare idee principali tramite domande a scelta multipla, ascolto e confronto di diverse opzioni su un argomento dato.
  • Ricezione e produzione scritta: comprendere le idee chiave di un articolo e riassumere il punto di vista, leggere un breve testo e completare gli spazi vuoti con le parole mancanti, comprendere informazioni specifiche, dettagli, opinioni e punti di vista in un testo, comprendere lo sviluppo di idee ed eventi in un testo, identificarne le parti e scrivere email, lettere formali, saggi, recensioni, articoli, brevi storie.
  • Produzione orale: interagire in coppie o gruppi usando le funzioni e il lessico appropriato, discutere la soluzione di problemi, esprimere opinioni personali, discutere diverse opzioni.

Le quattro abilità ricettive e produttive saranno veicolate attraverso esercizi di: completamento, scelta multipla, vero/falso, trasformazione, abbinamento, riordinamento, consolidamento e potenziamento.

La frequenza alle lezioni è vivamente consigliata.

L’esame finale consisterà in una prova scritta e una prova orale volte ad accertare le conoscenze e competenze acquisite.

I candidati sono tenuti a dimostrare di conoscere e controllare il sistema linguistico attraverso una serie di “tasks”:

  • Reading & Use of English (multiple-choice cloze, open cloze, word formation, key word transformation, gapped text, multiple matching);
  • Writing (essay, article, email/letter, report, review, short story);
  • Listening (multiple choice, sentence completion, multiple matching);
  • Speaking (interview, individual long term, discussion, debate).

Il superamento dell’esame scritto consentirà l’accesso all’esame orale.

L’esame orale consisterà in un colloquio in lingua inglese volto a verificare:

  • la conoscenza dei testi e temi trattati a lezione;
  • la capacità di commentare i testi presi in esame,
  • la capacità di argomentazione critica;
  • la capacità espositiva e proprietà di linguaggio.

Lo studente verrà valutato in base alla qualità dei contenuti esposti, alla capacità di argomentare le proprie tesi, alla correttezza espositiva e alla proprietà di linguaggio.

Date da definire.

Le lezioni iniziano il 05 dicembre 2022 e si svolgono secondo il seguente calendario:

lunedì ore 10:00 – 13:00 (aula A23 – via Birago)  

mercoledì ore 14:00 – 17:00 (aula A23 – via Birago)

Gli studenti sono tenuti a procurarsi il libro di testo ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press.

Altro materiale didattico (articoli, dispense, materiale critico) sarà distribuito dalla docente a lezione.

Gli studenti potranno prenotarsi all’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

Email istituzionale della Docente: ritamaria.verardi@unisalento.it 

Libro di testo: ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press.

Selezione di articoli tratti da riviste specializzate in lingua originale (forniti a lezione dalla Docente).

LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE (LIVELLO B2)

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 84.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 19/09/2022 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Competenze linguistico-comunicative (per la lettura e comprensione di testi e per le interazioni / discussioni in lingua inglese) riconducibili ai livelli A2-B1 del Quadro Comune di Riferimento per le lingue (CEFR).

Il corso, svolto interamente in lingua inglese, si propone di guidare gli studenti verso una acquisizione di solide conoscenze, abilità e competenze linguistico-comunicative corrispondenti al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (CEFR).

Al termine del corso gli studenti dovranno padroneggiare la lingua straniera al fine di interagire in diversi ambiti e contesti in una prospettiva interculturale. In particolare dovranno:

  • comprendere testi orali e scritti attinenti ad ampie aree di interesse;
  • descrivere situazioni, riferire fatti e sostenere opinioni con adeguate argomentazioni in testi orali e scritti;
  • partecipare a conversazioni e interagire nella discussione in maniera adeguata sia agli interlocutori sia al contesto;
  • riflettere sul sistema e sugli usi linguistici della lingua straniera – strutture grammaticali e funzioni comunicative – anche al fine di acquisire una consapevolezza delle analogie e differenze con la lingua italiana;

utilizzare la lingua straniera per lo studio e l’apprendimento di altre discipline.

Il corso prevede lezioni frontali e interattive in lingua inglese veicolate attraverso un approccio comunicativo al fine di facilitare l’acquisizione lessicale e lo sviluppo delle quattro abilità linguistiche.

Nel corso delle lezioni gli studenti svolgeranno esercitazioni di:

  • Ricezione orale: ascolto e comprensione di brevi testi/descrizioni, ascolto e abbinamento domanda/risposta, ascolto e comprensione di informazioni specifiche, ascolto e scelta tra vero e falso, ascolto al fine di individuare idee principali tramite domande a scelta multipla, ascolto e confronto di diverse opzioni su un argomento dato.
  • Ricezione e produzione scritta: comprendere le idee chiave di un articolo e riassumere il punto di vista, leggere un breve testo e completare gli spazi vuoti con le parole mancanti, comprendere informazioni specifiche, dettagli, opinioni e punti di vista in un testo, comprendere lo sviluppo di idee ed eventi in un testo, identificarne le parti e scrivere email, lettere formali, saggi, recensioni, articoli, brevi storie.
  • Produzione orale: interagire in coppie o gruppi usando le funzioni e il lessico appropriato, discutere la soluzione di problemi, esprimere opinioni personali, discutere diverse opzioni.

Le quattro abilità ricettive e produttive saranno veicolate attraverso esercizi di: completamento, scelta multipla, vero/falso, trasformazione, abbinamento, riordinamento, consolidamento e potenziamento.

La frequenza alle lezioni è vivamente consigliata.

L’esame finale consisterà in una prova scritta e una prova orale volte ad accertare le conoscenze e competenze acquisite.

I candidati sono tenuti a dimostrare di conoscere e controllare il sistema linguistico attraverso una serie di “tasks”:

  • Reading & Use of English (multiple-choice cloze, open cloze, word formation, key word transformation, gapped text, multiple matching);
  • Writing (essay, article, email/letter, report, review, short story);
  • Listening (multiple choice, sentence completion, multiple matching);
  • Speaking (interview, individual long term, discussion, debate).

Il superamento dell’esame scritto consentirà l’accesso all’esame orale.

L’esame orale consisterà in un colloquio in lingua inglese volto a verificare:

  • la conoscenza dei testi e temi trattati a lezione;
  • la capacità di commentare i testi presi in esame,
  • la capacità di argomentazione critica;
  • la capacità espositiva e proprietà di linguaggio.

Lo studente verrà valutato in base alla qualità dei contenuti esposti, alla capacità di argomentare le proprie tesi, alla correttezza espositiva e alla proprietà di linguaggio.

Date da definire.

Le lezioni iniziano il 05 dicembre 2022 e si svolgono secondo il seguente calendario:

lunedì ore 10:00 – 13:00 (aula A23 – via Birago)  

mercoledì ore 14:00 – 17:00 (aula A23 – via Birago)

Gli studenti sono tenuti a procurarsi il libro di testo ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press.

Altro materiale didattico (articoli, dispense, materiale critico) sarà distribuito dalla docente a lezione.

Gli studenti potranno prenotarsi all’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

Email istituzionale della Docente: ritamaria.verardi@unisalento.it 

Libro di testo: ENGLISH FILE Digital Gold – Fourth Edition B1+/B2, Christina Latham-Koenig, Clive Oxenden, Kate Chomacki. Oxford University Press.

Selezione di articoli tratti da riviste specializzate in lingua originale (forniti a lezione dalla Docente).

LINGUA INGLESE (LIVELLO B2) (L-LIN/12)