Pietro BIRTOLO

Pietro BIRTOLO

Ricercatore Universitario

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Palazzo Guagnano - Via dei Salesiani, 25 - LECCE (LE)

Segreteria, Piano terra

Telefono +39 0831 507 426 - Fax +39 0832 498021

Curriculum Vitae

 

Dopo le prime ricerche su Il problema religioso nell’attualismo gentiliano, orientate al recupero degli  elementi trascendentistici, presenti nell’attualismo gentiliano, e alla sua trasposizione in un idealismo trascendentistico od oggettivo, decisamente teistico nel senso cristiano-cattolico, che recupera lo slancio religioso e l’istanza metafisica del pensiero del Gentile, affronta Il rapporto filosofia-religione in Armando Carlini, Augusto Guzzo, Michele Federico Sciacca, Enrico Castelli, Felice Battaglia, e delinea una filosofia della religione, che coglie la particolare connessione tra i due ambiti di pensiero e di vita diversi e tuttavia reciprocamente non escludentesi, e ne sottolinea la differenza dalla teologia filosofica e dalla filosofia religiosa.        Privilegiando l’orizzonte problematico della filosofia della religione, verifica la sostenibilità del pensare dopo alcuni eventi del ventesimo secolo - si può filosofare dopo Auschwitz?-, aprendo la riflessione alla teodicea (Giobbe, Rakover, Jonas), all’etica della responsabilità (Jonas, Levinas),al rapporto etica e ontologia (Lévinas), all’ alterità, al pluralismo religioso ed alla convivenza multiculturale.  
 Muovendo dall’etica della responsabilità, approfondisce temi bioetici: diritto alla vita, interruzione volontaria di gravidanza, fecondazione artificiale, ingegneria genetica, sperimentazione sugli embrioni, cellule staminali, clonazione, trapianti d’organo, consenso informato, qualità della vita, testamento di vita (living will), eutanasia, cure palliative, salvaguardia dell’ambiente naturale, vita animale e vegetale, temi che chiamano in causa il principio di responsabilità, il principio fondamentale di un’etica del futuro, di un’etica per la civiltà tecnologica.

Attivita didattica:
- docente di filosofia delle religioni presso la Facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli Studi di Lecce, dall’a.a. 1997/1998 all’a.a. 2006/2007.
- docente di Estetica presso la Facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli Studi di Lecce,nell’a.a.2001/2002;
- docente al Corso di perfezionamento “Insegnamento della filosofia a/per ragazzi” presso la Facoltà di Scienze della formazione dell’Università degli Studi di Lecce, nell’a.a. 2004/2005;  
- docente di Filosofia dell’islam nel Corso di Laurea in Scienze politiche per l’area mediterranea della Facoltà di Scienze sociali, politiche e del territorio dell’Università del Salento, dall’a.a. 2006/2007all’a.a.2008/2009;
- docente di Bioetica nel Corso di Laurea specialistica in Scienze della progettazione e organizzazione dei servizi sociali della Facoltà di Scienze sociali, politiche e del territorio dell’UniversitàdelSalento,nell’a.a.2007/2008;     
-docente di Bioetica nel Corso di laurea specialistica in Sociologia e ricerca sociale della Facoltà di Scienze sociali, politiche e del territorio dell’Università del Salentodall’a.a. 2009/2010;
- docente nel Dottorato di ricerca  “Etica e antropologia. Storia e fondazione”  dell’Università del Salento;
-  docente di dottrine politiche islamiche nel Master “Cooperazione internazionale, diritti umani e peace keeping” dell’Università del Salento (febbraio – marzo 2007);
- docente di Storia e istituzioni del Medio Oriente nel Master “Politiche dell’unione europea e progettazione comunitaria” dell’Università del Salento  (maggio - ottobre 2007);
- docente di Storia e fondamenti dell’epistemologia nella SSIS di Lecce nell’anno accademico 2007/2008;
- docente di Storia e fondamenti dell’epistemologia nella SSIS di Bari nell’anno accademico 2008/2009;
- docente di Laboratorio di progettazione di percorsi di integrazione sociale nella SSIS di Bari e di Lecce nell’annoaccademico2008/2009

-docente di Etica della comunicazione, a seguito di selezione pubblica, per valutazione comparativa di titoli, nel Master di I livello in “Comunicazione Pubblica ed istituzionale”, a.a. 2009/2010, UniversitàdelSalento.

A.A. 2012-2013

ETICA SOCIALE (CdL Servizio Sociale, I Semestre)

Programma 

 Globalizzazione. Immigrazione. Convivenza. Pluralismo. Dialogo. Sviluppo sostenibile. Responsabilità sociale d’impresa. Etica e profitto. Le organizzazioni non governative. Cooperazione decentrata. Sussidiarietà. Governance. Etica globale.

TESTI:

R. DE VITA, Convivere nel pluralismo, Cantagalli, Siena 2008.

G. LAZZARINI, Etica e scenari di responsabilità sociale, FrancoAngeli, Milano 2006.

N. LUCIA, Hans Kung e l’etica planetaria, Pensa MultiMedia, Lecce 2012. 

BIOETICA (CdL Magistrale Sociologia e Ricerca Sociale, I Semestre)

Programma 

Argomento del corso: Nuovi problemi morali posti dallo sviluppo della medicina e della biologia.

               

Innovazioni della medicina e della ricerca biologica e la bioetica. Le nuove condizioni del morire: le funzioni del morente artificialmente surrogate da macchine. Accanimento terapeutico.  Stato vegetativo permanente. Diritto morale a morire e dignità della vita umana. Sacralità/non disponibilità della vita. Qualità/disponibilità della vita. Suicidio assistito. Eutanasia passiva. Eutanasia attiva. Eutanasia da abbandono. Pendio scivoloso (Slippery Slope). Cure palliative. Il ruolo del medico e i suoi doveri professionali. Il ruolo delle “carte di autodeterminazione” e delle “direttive anticipate di trattamento”. “Testamento biologico” (living will). I nuovi modi di nascere. Fivet. Fecondazione /procreazione assistita. Fecondazione artificiale omologa ed eterologa.  Diritto alla libertà procreativa e responsabilità procreativa. Sterilità. Maternità surrogata. Accesso alle forme di procreazione assistita da parte di donne sole e da parte di donne in età avanzata. Diagnostica prenatale. Diritto di interrompere la gravidanza. Embrione. Cellule staminali embrionali. L’area della medicina che beneficerà della ricerca sulle cellule staminali embrionali. Problemi morali legati alle questioni di  priorità nell’uso delle risorse sanitarie e nelle scelte di cure mediche. Qaly (quality adjusted life years). Problemi morali legati ai trapianti di organi umani. La bioetica e il diritto morale degli animali e dei vegetali all’integrità genetica. Rilevanza morale degli animali: criterio sensiocentrico. Sperimentazione sugli animali: criterio delle tre R: Replacement, Reduction, Refinement. Clonazione. Rispetto degli esseri vegetali. Organismi geneticamente modificati.  

 

Testi  d’esame:

E. LECALDANO, Bioetica, Laterza, Roma-Bari 2007.

D. NERI, La bioetica in laboratorio, Laterza, Roma-Bari 2005.

 

INSEGNAMENTI DISATTIVATI:

FILOSOFIA SOCIALE:

Testo d'esame:

M. SIGNORE, Lo sguardo della responsabilità. Politica, economia e tecnica per un antropocentrismo relazionale, Edizioni Studium, Roma 2006, in “Sapienza”, 2008.

FILOSOFIA POLITICA:

Testi d'esame:

SCHIAVONE G. (a cura di). "Nuova Atlantide", di Francis Bacon, Milano: BUR Rizzoli, 2009.

 


 

SCHIAVONE G., Democrazia e modernità. L'apporto dell'utopia. Torino: UTET, 2001.

 

Didattica

Torna all'elenco
BIOETICA

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 0.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 03/03/2014 al 30/05/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

BIOETICA (M-FIL/03)

Pubblicazioni

 

 

Carlini e Gentile, in “Annali della Facoltà di Magistero dell’Università degli Studi di   Lecce”, volume I, Adriatica Editrice, Bari 1972, pp. 5-18;

La religione nel pensiero di Giovanni Gentile, in AA.VV., Il pensiero di Giovanni Gentile, Istituto della Enciclopedia Italiana, vol. I, 1977, pp. 91-106;

Il tempo come determinazione della nostra salvezza o della nostra rovina in Enrico Castelli, in “Quaderno filosofico”, I, 1977, Facoltà di Magistero, Università degli Studi di Lecce, pp.237-291;

“Sentimento” e “pensiero” nell’attualismo gentiliano, in “Quaderno filosofico”,2, 1978, Facoltà di Magistero, Università degli Studi di Lecce, pp. 57-116;

La crisi contemporanea nel pensiero di E. Castelli, in “Quaderno filosofico”, 3, 1979, Facoltà di Magistero, Università degli Studi di Lecce, pp. 131-171;

A. Carlini: dal trascendentale al trascendente, in “Quaderno filosofico”, 4, 1980, Facoltà di Magistero, Università degli Studi di Lecce, pp. 235-257;

Progresso tecnico, religione e filosofia. Ripresa di un discorso, in “Quaderno filosofico”, 5, 1981, Università degli Studi di Lecce, pp. 197-220;

La secolarizzazione della teleologia storica cristiana, in “Rivista di teologia morale”, 1981, pp. 9- 36;

Dio e la religione in G. Gentile, A. Carlini, A. Guzzo e M.F. Sciacca, in “Quaderno filosofico”,9, 1983, Università degli Studi di Lecce, pp.146- 212;

Lo spiritualismo di Felice Battaglia, in “Quaderno filosofico”, 10-11, 1984, Università degli Studi di Lecce, pp. 247- 292;

La filosofia religiosa, in AA.VV., Il pensiero di Felice Battaglia, “Atti del Seminario promosso dal Dipartimento di Filosofia di Bologna, 29-30 ottobre 1987, Editrice CLUEB, Bologna,pp.165-182;

“Sintesi chiusa” e “sintesi aperta”: Gentile e Battaglia, “Atti del Convegno di studi su Felice Battaglia”, in AA. VV., Dal filosofo all’uomo, Arti grafiche edizioni, 1989, pp. 45-75;

Ricordando Pareyson, in “idee”, gennaio-aprile 1992, pp. 95-97;

L’amore o la ricerca della felicità propria e degli altri principio fondamentale dell’etica, in “idee”, settembre-dicembre 1992, pp. 135-140;

La filosofia e la domanda sull’uomo, in “idee”, settembre-dicembre 1993, pp. 125-146;

Un appassionato interprete di Giovanni Gentile: Vito A. Bellezza, in “idee”, gennaio-agosto 1995, pp. 245-286;

Ri-cognizione dell’origine, in “idee”, gennaio-agosto 1996, pp. 221-231;

Relazione senza relazione, in “idee”, nn. 34 – 35/1997, pp. 201 – 223;

Il pensiero di Augusto Guzzo in “Grani di sale”, in AA. VV., Filosofia in dialogo, Antonio Pellicani Editore, Roma 1998, pp. 69 – 95;

Diritti del nascituro e culture giuridiche, in “idee”, nn. 37 – 38/1998, pp. 133 – 155;

Dio e il male: Giobbe e Jonas, in “segni e comprensione”, n. 35/1998, pp. 93 – 104;

Interpretazione e conoscenza oggettiva, in “segni e comprensione”, n. 38/1999, pp.96 – 100;

La nuova concezione della soggettività in Emmanuel Lévinas, in “idee”, 42/1999, pp.141 – 156;

La filosofia dei segni di Alain, in “idee”, 45/2000, pp. 111 – 117;

Yossl Rakover come un nuovo Giobbe, in “segni e comprensione”, 42/2001, pp. 26 – 36;

Religione e religiosità, in AA.VV., Filosofare dialogando. Studi e testimonianze per Angelo Prontera, Edizioni Milella, Lecce 2002, pp. 125-143;

L’anima religiosa dell’islam, in “segni e comprensione”, n. 50/2003, pp. 54 - 79;

Scienza e Fede, in “idee”, n. 54/2003, pp. 111 - 136;

Estetica e teologia dell’icona, in “Sapienza”, vol. 57°, fasc. 2/2004, pp. 217- 236;

L’etica come filosofia prima, in AA. VV., a cura di Laura Tundo Ferente, La responsabilità del pensare (Scritti in onore di Mario Signore), Liguori Editore, Napoli 2004, pp. 45 - 75;

Il terrorismo religioso, in “segni e comprensione”, n. 55, maggio - agosto 2005, pp. 92 -118;

Pluralità delle culture e delle religioni, in “Sapienza”, 2007, 1 , pp. 3 – 74;

Una solitudine abitata: Chiara d’Assisi, in “Sapienza”, 2007, 4, pp. 435 - 450.

Religioni e terrorismo, in “Sapienza”, 2008, 3, pp. 305 – 338.

Cristianesimo e religioni, in “Idee”, 2008. 67. pp. 53 - 84;

La civiltà islamico-cristiana, in AA.VV., Saperi dell’umano. Paradigmi della storia. Studi in memoria di Giuseppe Dell’Anna, a cura di Mario Spedicato e Lorenzo Carlino, Edipan, Galatina 2009, pp. 211 – 234.               

Dialogo interreligioso, in “Sapienza”, vol. 62. fasc. 3 – 4, 2009. pp. 305 – 337.

Centralità dell’alterità, in “Sapienza”, vol. 64, fasc.1 – 2, gennaio-giugno 2011, pp. 3 – 68.  

L’altro inquietudine dell’io, Editrice Domenicana Italiana, Napoli 2012, pp. 187. 

Temi di ricerca

 

Membro del comitato di redazione della rivista “idee”, del Dipartimento di Filosofia e scienze sociali dell’UniversitàdelSalento.

 Membro della Segreteria della Associazione Italiana di Filosofia della Religione (AIFR), sezione italiana della European Society for Phylosophy of Religion (ESPR). 
 Socio della SIBCE (Società italiana di bioetica e comitati etici).

                Collabora con il Laboratorio sulle relazioni multiculturali e multireligiose della Facoltà di Scienze Politiche  dell’Università degli Studi di Siena, diretto dal prof. Roberto De Vita.
                Collabora con il Comitato Oriente Occidente  dell’Università di Firenze, diretto dal prof. Mahmoud Salem Elsheikh, Delegato del Rettore per i paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente.
                Collabora con l’ISMU (Iniziative e Studi sulla Multietnicità), Milano, Fondazione diretta dal prof.VincenzoCesareo. 
                Ha partecipato all’Unità di ricerca, cofinanziata dal MURST, sul tema “Ragione etica e prassi storica”, coordinata dal prof. Mario Signore, interna al progetto nazionale su “Tendenze e problemi della filosofia pratica: analisi dei principali aspetti teorici e delle conseguenze di ordine sociale”, coordinato dal prof. Francesco Bianco della III Università di Roma.
                Ha partecipato al PRIN 2005/2007. Coordinatore scientifico del Programma di ricerca: Cacciatore Giuseppe. Responsabile dell’unità di ricerca: Signore Mario. Università del Salento. Titolo dell’unità di ricerca: “Nuove Weltanshauungen per un’Europa dei popoli e delle culture”. Titolo del programmadiricerca:Interculturalità.PietroBirtolo ha partecipato:

- al Corso di formazione e aggiornamento “ Mediterraneo - Europa un ponte per lo sviluppo e la solidarietà”, organizzato in Ostuni (BR) dai gruppi MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale) dell’Italia meridionale, 27 - 30 settembre 2000, della durata di n. 30 ore;

- al Corso di formazione e aggiornamento “La governance dello sviluppo: etica, economia, politica e scienza”, organizzato in Ostuni (BR) dai gruppi MEIC dell’Italia meridionale, 18 - 22 settembre 2002,delladuratadin.30ore;

- al Convegno Europeo di Studio “Verso una costituzione europea?”, organizzato dall’Università CattolicadelSacroCuore,Roma,20–23giugno2002;

- al Convegno “Religione, estetica e il concetto di immaginazione”,
Roma, Università “La Sapienza”, Villa Mirafiori, 22. 06. 2002, ore 9 – 14;

- alla Prima conferenza tematica nazionale Psichiatria & Mass – Media, Roma, Hotel Cavalieri Hilton, 26-28giugno2002;

- al Convegno di studio, organizzato dal Centro Studi Filosofici di Gallarate, Macerata, 29 – 30 – 31 maggio2003,“LibertàeComunità”;

- al Percorso formativo in materia di adozione internazionale, tenutosi a Bari, Villa Romanazzi, Ottobre2002-Aprile2003,peruntotaledi22ore;

- al seminario “Diritti umani, Biopolitica e Globalizzazione”, organizzato dal Corso di laurea interfacoltà in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali dell’Università degli Studi di Lecce,Lecce,03-12–2003;

- al Convegno “La presenza del simbolo nello spazio antropologico dell’universo religioso e delle istituzioni umane”, promosso dall’ Associazione Italiana di Filosofia della Religione (AIFR), Belvedere di S. Leucio (CE), presso la Sede distaccata della Seconda Università di Napoli, 20 - 21 giugno 2003;

- ai seminari dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Italo Mancini”- Università degli Studi di Urbino“CarloBo”:

Filosofie della religione di fine novecento (Urbino, 09 ottobre 1999);
Domandedietica(Urbino,07ottobre2000);
Memoria e progetto. Dimensioni [in]attuali del politico (Urbino, 29 settembre 2001);
Esperienza estetica e teologia (Urbino, 28 settembre 2002);
Filosofia, teologia e prassi. A partire da Italo Mancini (Urbino, 27 settembre 2003);
Qualemetafisica?(Urbino,18settembre2004);
Direpersona,oggi(Urbino,10settembre2005);

- al Convegno di studio, organizzato dal Centro Studi Filosofici di Gallarate, Conversano (BA), 28 - 29maggio2004,“Libertà,evento,storia”;
- al Convegno “Teologia naturale e teologia filosofica”, organizzato dall’Associazione Italiana della FilosofiadellaReligione, Chieti,9-10giugno2005;


- al Convegno internazionale di Studi, organizzato dalla Seconda Università degli Studi di Napoli e dall’Università degli Studi di Salerno, Santa Maria Capua Vetere (Caserta), 03 – 05 novembre 2005, “Il personalismo di Mounier e la questione della persona”;


- ai lavori del IV Convegno Nazionale della Società Italiana d’Estetica “Estetica scienza europea”, Praiano(SA)20-21aprile2006;


- al Convegno “Ugualmente diversi. Culture, religioni, diritti: quale modello di integrazione?”, Abbazia di Vallombrosa (FI), 04 - 06 settembre 2006, Comitato Oriente Occidente – Università degli Studi di Firenze, Centro Interuniversitario Su La Cooperazione e l’Intercultura (CISCOI), Università degliStudi di Siena-Facoltà di Scienze Politiche;

 

- al Convegno “Religioni e violenza”, Università degli Studi di Messina, 04 - 05 maggio 2007;


- al Convegno “Per una società pluralista”, Abbazia di Vallombrosa (FI), Università degli Studi di Siena, Centro Interuniversitario su Cooperazione e intercultura (CISCOI), Università degli Studi di Firenze, Comitato Oriente Occidente, 03 - 05 settembre 2007;


- al Convegno “Riumanizzare l’assistenza socio-sanitaria in Italia”, Ostuni (BR), 09 - 11 novembre 2007;


- al Convegno “L’affido: risvolti socio-giuridico-istituzionali”, I.P.A.B. - Regione Puglia - Francavilla Fontana(BR),29–30maggio2008;


- al Convegno “Il Mediterraneo: etica del dialogo e cultura della solidarietà”, Ostuni (BR), 18 – 20 settembre2008;


- all’ VIII Congresso Nazionale della Società Italiana per la Bioetica e i Comitati etici su “La persona al centro dell’assistenza etica dei ruoli in sanità”, Capua (CE), 08 – 09 maggio 2009;


- al Convegno su La liberazione dal male nelle tradizioni religiose e nel pensiero filosofico, Genova, 17-18novembre2009;


- al Seminario “Minori stranieri non accompagnati richiedenti asilo”, Lecce, Officine Cantelmo, 09.04.2010;


- al IX Congresso nazionale SIBCE: “La sofferenza umana tra fragilità, solitudine e speranza”, 28.04.2010 – Salone degli Affreschi – Palazzo Ateneo, Università degli Studi “A. Moro” di Bari;


- al Convegno di psico-oncologia tenuto presso l’auditorium dell’ITC Statale “G. Salvemini” di Fasano(BR),04.06.2010;


- al Convegno Nazionale - Corso di aggiornamento su: “Il Mediterraneo. Dalla multiculturalità all’intercultura: quando le grandi culture si lasciano giudicare”, Ostuni, 28-30, ottobre 2010, Hotel Incanto(effettiveoredifrequenzan.15);


- al Seminario “La fiducia interpersonale e lo sviluppo sociale: aspetti teorici e strumenti di misura”, CittadelladellaRicerca,Brindisi,11.04.2011.

- al Seminario “Il testamento biologico”, Aula Magna (Palazzo Ateneo) Università degli Studi di Bari, 20 aprile 2011, ore 09.30-13.30;

 

-all’evento formativo “L’accoglienza del paziente nella sanità pubblica”, Scuola Infermieri, Ospedale Di Summa, Brindisi, 29/10/2011;

 

-al corso di formazione su: “Individuazione e intervento precoce nelle psicosi:il ruolo dei MMG”, Sala Convegni dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli odontoiatri, Brindisi, 05.11.2011;

 

-all’evento formativo “Dignità del fine vita. Aspetti medici,giuridici,bioetici”,Brindisi, 26 novembre 2011. 

 

Pietro Birtolo ha organizzato i seguenti seminari:

“Islam e filosofia, un rapporto controverso”. Relatore il Prof. Massimo Campanini dell’Università statale di Milano. Cittadella della ricerca (BR)
10. 01. 2007, ore 14 – 17; 11. 01. 2007, ore 10 – 13. All’evento la stampa ha dato grande risalto (Brindisi TG24, 04.01.2007; Studio 100, 04.01.2007; Nuovo Quotidiano di Puglia Brindisi, 04.01.2007; Puglia TV, 10.01.2007; Studio 100, 11.01.2007).

“Islam e modernità: pluralismo nelle interpretazioni del Corano”. Relatore il Prof. Massimo Campanini dell’Università statale di Milano. Cittadella della ricerca (BR) 15. 01. 2008, ore 14 – 17; “Islam e democrazia”, ore 17, 30 – 19, 30;

“Cellule staminali embrionali”. Relatore l’avv. Alessia Ferreri, presidente del Comitato “Un cordone per la vita”, Palazzo Nervegna, Brindisi, 04.05.2010;

“Questioni di fine vita”. Relatore il dott. Antonio Costantini, Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Brindisi, Palazzo Nervegna, Brindisi, 11.05.2010;

“Procreazione assistita”. Relatore il dott. Salvatore Benizio, ginecologo presso l’Ospedale di Ostuni, Palazzo Nervegna, Brindisi, 17. 05. 2010;

“Cure Palliative”. Relatore il dott. Ferdinando Rizzello,anestesista presso l’Ospedale di Ostuni,  Palazzo Nervegna, Brindisi, 17.05.2010.

E’ stato relatore all’intermeeting Lions Clubs “Mediterraneo:Luogo di incontro tra Culture e religioni diverse” .04 maggio 2008, ore 19, sala conferenze Area Fiera Porticciolo Turistico Marina di Brindisi.

E’ stato relatore al Seminario “Relativismo etico”, Cittadella della ricerca, Brindisi, 17 maggio 2011, ore 15-18.

 

Pietro Birtolo è’ stato presidente di commissione degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d’istruzionesecondaria.

E’ stato Giudice onorario presso la Corte d’Appello di Lecce, Sezione minorenni, dal 01.01.1999 al 31.12.2001 e dal 01.01.2002 al 31.12. 2004.

E’ stato Giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Lecce dal 01.01.2005 al 31. 03. 2011.