Nicola LOVERGINE

Nicola LOVERGINE

Professore II Fascia (Associato)

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03: FISICA DELLA MATERIA.

Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione

Edificio La Stecca - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Ufficio 2° Piano - Edificio La Stecca, Piano 2°

Telefono +39 0832 29 7234

Area di competenza:

Settore Scientifico Disciplinare (S.S.D.): Fis/03 - Fisica della Materia

 

Orario di ricevimento

Giovedì, 15:00-17:00 (previa appuntamento)

Recapiti aggiuntivi

Ufficio: 2° piano Edificio 'Stecca', lato Nord-Ovest, S.P. 6 Lecce-Monteroni, MONTERONI DI LECCE (LE)

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Nicola Lovergine è Professore Associato nel S.S.D. di Fisica della Materia (FIS/03) presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione dell’Università del Salento. Svolge la propria attività didattica nell'ambito del Corso di Laurea Magistrale in Materials Engineering and Nanotechnology (LM56), dove è responsabile dei corsi di Physics of Matter Mod. II (1° ANNO, 1° Semestre) and Semiconductor Physics and Technology (2° ANNO, 2° Semestre). E' membro del Collegio dei Docenti del Corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria dei Materiali, delle Strutture e Nanotecnologie attivato presso il Dip. di Ingegneria dell'Innovazione.

E' responsabile scientifico del Laboratorio di Fisica e Tecnologia dei Semiconduttori operante presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione. E' Coordinatore Scientifico della Rete di Laboratori Pubblici di Ricerca PHASHYN, costituita tra l'Università del Salento, l'Istituto IMM-CNR e l'ENEA, operante nel settore del Fotovoltaico di III Generazione. Nel triennio 2009-2011 è stato Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria dei Materiali. E' stato inoltre, vice-presidente del Consiglio Didattico di Ingegneria Industriale negli anni 2012-2016.

Si è laureato (magna cum laude) in Fisica presso l’Università di Bari nel 1987. Dal Gennaio 1988 al Marzo 1989 è stato Visiting Scientist presso la School of Engineering and Applied Sciences (SEAS) dell’Università di Durham (UK). Dall’Aprile 1989 ha lavorato presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Lecce, conseguendo il Dottorato di Ricerca in Fisica nel 1991. Ricercatore nel S.S.D. di Struttura della Materia (B03X) presso la Facoltà d’Ingegneria dell’Università di Lecce dal 1992 al 2001.

L’attività di ricerca del Prof. N. Lovergine riguarda la fisica e la tecnologia delle etero- e nano-strutture a semiconduttori per l’opto-elettronica, il fotovoltaico ed i rivelatori di radiazioni IR e X/Gamma a stato solido. Nel settore ha pubblicato oltre 140 lavori su riviste scientifiche ed atti di congressi internazionali ed è autore di un brevetto industriale nel campo della tecnologia MOVPE. Autore di capitoli di libri sulla tecnologia dei semiconduttori e la crescita dei cristalli per l’elettronica. E' membro dell'Editorial Board della rivista Nanomaterials and Nanotechnology (SAGE Publishing, Londra), ed è stato Guest Editor per le riviste Appl. Phys. A (Springer) e Progr. Cryst. Gowth Charact. Mater. (Elsevier). E’ referee abituale delle maggiori riviste di settore, tra cui: Nano Letters (ACS), Nanotechnology (IoP), Appl. Phys. Lett. (AIP), Appl. Phys. A (Springer), Appl. Surf. Sci., J. Cryst. Growth (Elsevier).

E’ stato responsabile scientifico di progetti di ricerca sia italiani, sia europei finanziati da MIUR (Progetti PRIN), UE, NATO e British Council, oltre che di contratti di ricerca industriali.

Membro di numerosi Programme Committee di Conferenze e Workshop Internazionali, è stato inoltre, Chairman del 10th European Worshop on MOVPE tenutosi a Lecce nel Giugno 2003. E’ nell’Albo degli Esperti del MIUR per le attività di R&S Industriale ed è stato revisore di progetto per la Regione Puglia ed il Ministero delle Attività produttive (MAP). E’ stato revisore di progetto per conto della Commissione Europea nell’ambito dei progetti dell’ISTC.

E’ membro della Associazione Italiana di Cristallografia (AIC), della quale è stato Coordinatore della Commissione per la Crescita dei Cristalli nei trienni 2003-2005 e 2006-2008 e rappresentante AIC per l'Italia presso la International Organization for Crystal Growth (IOCG).

 

Orario di ricevimento: Giovedì, 15:00-17:00; 2° p. Edificio 'Stecca' del Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione, Campus Universitario, S.P. 6 Lecce-Monteroni

 

Calendario degli esami:  ved. sito web di Facoltà.

Didattica

A.A. 2019/2020

PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS

Sede Lecce

A.A. 2018/2019

PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS

Sede Lecce

A.A. 2017/2018

PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS

Sede Lecce

A.A. 2016/2017

PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 96.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0 Ore Studio individuale: 144.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2015/2016

PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 96.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0 Ore Studio individuale: 144.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2014/2015

PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 90.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 78.0 Ore Studio individuale: 147.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2013/2014

PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 96.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

PHYSICS OF MATTER MOD. II (FIS/03)
SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 05/06/2020)

Lingua INGLESE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS (A53)

Sede Lecce

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY (FIS/03)
PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Knowledge and understanding of the concepts tought in PHYSICS OF MATTER MOD. I (LM56)

This is the Modulus II of the course named “Physics of Matter”. The Mod. II is a graduate level introductory course to the fields of atomic, molecular and condensed matter physics. It aims to present the main properties of atoms, molecules and solids, along with their detailed theoretical description/explanation based on the concepts of quantum mechanics and solid state physics. In particular, the origin and properties of bonds in both molecules and solids are presented, with emphasis - for solids - on metals and metal properties. Special emphasis is placed thoughout this Course modulus on the interaction of atoms and (crystalline) solids with electromagnetic radiation (X-rays) and its use in the physical-chemical and structural characterization of materials. Theoretical concepts introduced during the lectures are complemented by Laboratory classes dealing with practical sessions on X-ray fluorescence and X-ray diffraction measurements on crystalline materials.

After the Course the student will be able to describe major physical properties of atoms, molecules and solids using the principles and laws of quantum mechanics. In particular, the student will be able to:

  • Describe and understand electronic configurations of many-electron atoms, their energy levels and angular momentum states; understand the origin and types of molecular bonds;
  • Understand and utilize X-ray absorption and fluorescence spectroscopy to identify chemical elements in a given material;
  • Identify solids according to the type of bonds between atomic constituents;
  • Describe and understand the origin of the metals electric/thermal properties and their consequences;
  • Describe and identify major crystal structures and the spatial arrangements of constituent atoms/ions/molecules within them;
  • Understand the use of X-ray diffraction for the structural characterization of crystalline materials.

The Course is carried on through classroom theoretical lectures (about 90% of the total teaching hours) and practical Laboratory sessions (about 10% of the teaching hours) , the latter focussing on the applications of X-ray fluorescence for determining the materials chemical composition and the sue of X-ray diffraction measurements in the study of crystalline materials.

Physics of Matter – Mod. II is the second modulus of the Course named “Physics of Matter”. There a single final exam which includes the contents of Modulus I and Modulus II. The exam consists of two cascaded parts: the first part is a written test (duration: two hours and a half); the student is asked to solve exercises; it is aimed to verify to what extent the student has gained the ability to apply quantum theory to solve simple case studies;  the second part  is an oral examination/colloquium aimed at determining to what extent the student has gained an overall knowledge of the topics treated within the course.

 Many-electron atoms, X-ray absorption and fluorescence of atoms, Laboratory I (XRF and microanalysis for analysis of materials chemical compostion), Bonds in molecules, Introduction to Condensed Matter Physics, Chemical bonds in solids, Classical description of electric conduction in metals, Electrons contribution to thermal and thermo-electric properties of metals, Quantum theory of electrons in metals, Elements of crystallography, X-ray diffraction of crystals, Experimental methods of X-ray diffraction on crystals, Laboratory II (Practical X-ray diffraction on crystals).

1.   Fundamental University Physics Vol. 3 – Quantum and Statistical Physics (M. Alonso & E.J. Finn), Addison Wesley (1968).

2.   Solid State Physics (N.W. Ashcroft & N.D. Mermin), Holt-Saunders International Editions (1976).

3.   Introduction to Solid State Physics (C. Kittel), Thomson Press (2003).

PHYSICS OF MATTER MOD. II (FIS/03)
SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 04/06/2019)

Lingua INGLESE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS (A53)

Sede Lecce

Knowledge and understanding of the concepts tought in PHYSICS OF MATTER MOD. I & MOD. II (LM56)

The Course is carried on through classroom theoretical lectures (about 90% of the total teaching hours) and practical Laboratory sessions (about 10% of the teaching hours) , the latter focussing on the applications of MOVPE and MBE technology to the synthesis of compound semiconductor hetero- and nano-structures.

The exam consists of an oral examination/colloquium aimed at determining to what extent the student has gained an overall knowledge of the topics treated within the course, and its ability to discriminate between different semiconductor technologies, their most relevant areas of applications and understand the fundamental physical-chemical principles behind these technologies.

Introduction to Semiconductors and their Applications, Crystallography of elemental and compound semiconductors, Electrons band structure of semiconductors, Point defects in semiconductors, Line and plane defects in semiconductors, Phase diagrams of semiconductor compounds, Production of Electronic Grade poly-Silicon, Bulk crystal growth technologies of c-Silicon, Bulk crystal growth technologies of III-V compound semiconductors, Fabrication of Semiconductor Wafers, Epitaxy and epitaxial heterostructures, Liquid Phase Epitaxy, Principles of VPE technology, VPE-chlorides and VPE-hydrides of Si and III-V compounds, VPE-hydrides of II-VI compounds, MOVPE technology of compound semiconductors, Laboratory I: VPE/MOVPE, MBE technology of compound semiconductors, Laboratory II: MBE.

Fundamental University Physics Vol. 3 – Quantum and Statistical Physics (M. Alonso & E.J. Finn), Addison Wesley (1968).

Introduction to Solid State Physics(C. Kittel), Wiley (Chichester, 1991).

Handbook of Crystal Growth, Edited by D.T.J. Hurle (North-Holland, Amsterdam-NL, 1993).

     Vol. 2: “Bulk Crystal Growth”.

     Vol. 3: “Thin Films and Epitaxy

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY (FIS/03)
PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Knowledge and understanding of the concepts tought in PHYSICS OF MATTER MOD. I (LM56)

This is the Modulus II of the course named “Physics of Matter”. The Mod. II is a graduate level introductory course to the fields of atomic, molecular and condensed matter physics. It aims to present the main properties of atoms, molecules and solids, along with their detailed theoretical description/explanation based on the concepts of quantum mechanics and solid state physics. In particular, the origin and properties of bonds in both molecules and solids are presented, with emphasis - for solids - on metals and metal properties. Special emphasis is placed thoughout this Course modulus on the interaction of atoms and (crystalline) solids with electromagnetic radiation (X-rays) and its use in the physical-chemical and structural characterization of materials. Theoretical concepts introduced during the lectures are complemented by Laboratory classes dealing with practical sessions on X-ray fluorescence and X-ray diffraction measurements on crystalline materials.

After the Course the student will be able to describe major physical properties of atoms, molecules and solids using the principles and laws of quantum mechanics. In particular, the student will be able to:

  • Describe and understand electronic configurations of many-electron atoms, their energy levels and angular momentum states; understand the origin and types of molecular bonds;
  • Understand and utilize X-ray absorption and fluorescence spectroscopy to identify chemical elements in a given material;
  • Identify solids according to the type of bonds between atomic constituents;
  • Describe and understand the origin of the metals electric/thermal properties and their consequences;
  • Describe and identify major crystal structures and the spatial arrangements of constituent atoms/ions/molecules within them;
  • Understand the use of X-ray diffraction for the structural characterization of crystalline materials.

The Course is carried on through classroom theoretical lectures (about 90% of the total teaching hours) and practical Laboratory sessions (about 10% of the teaching hours) , the latter focussing on the applications of X-ray fluorescence for determining the materials chemical composition and the sue of X-ray diffraction measurements in the study of crystalline materials.

Physics of Matter – Mod. II is the second modulus of the Course named “Physics of Matter”. There a single final exam which includes the contents of Modulus I and Modulus II. The exam consists of two cascaded parts: the first part is a written test (duration: two hours and a half); the student is asked to solve exercises; it is aimed to verify to what extent the student has gained the ability to apply quantum theory to solve simple case studies;  the second part  is an oral examination/colloquium aimed at determining to what extent the student has gained an overall knowledge of the topics treated within the course.

 Many-electron atoms, X-ray absorption and fluorescence of atoms, Laboratory I (XRF and microanalysis for analysis of materials chemical compostion), Bonds in molecules, Introduction to Condensed Matter Physics, Chemical bonds in solids, Classical description of electric conduction in metals, Electrons contribution to thermal and thermo-electric properties of metals, Quantum theory of electrons in metals, Elements of crystallography, X-ray diffraction of crystals, Experimental methods of X-ray diffraction on crystals, Laboratory II (Practical X-ray diffraction on crystals).

1.   Fundamental University Physics Vol. 3 – Quantum and Statistical Physics (M. Alonso & E.J. Finn), Addison Wesley (1968).

2.   Solid State Physics (N.W. Ashcroft & N.D. Mermin), Holt-Saunders International Editions (1976).

3.   Introduction to Solid State Physics (C. Kittel), Thomson Press (2003).

PHYSICS OF MATTER MOD. II (FIS/03)
SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2018 al 01/06/2018)

Lingua INGLESE

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS (A53)

Sede Lecce

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY (FIS/03)
PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 96.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 22/12/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

PHYSICS OF MATTER MOD. II (FIS/03)
SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0 Ore Studio individuale: 144.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2017 al 02/06/2017)

Lingua

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS (A53)

Sede Lecce - Università degli Studi

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY (FIS/03)
PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 96.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

PHYSICS OF MATTER MOD. II (FIS/03)
SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0 Ore Studio individuale: 144.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 29/02/2016 al 03/06/2016)

Lingua

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS (A53)

Sede Lecce - Università degli Studi

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY (FIS/03)
PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 90.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 29/09/2014 al 13/01/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

PHYSICS OF MATTER MOD. II (FIS/03)
SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 78.0 Ore Studio individuale: 147.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 06/06/2015)

Lingua

Percorso MATERIALS FOR ELECTRONIC APPLICATIONS (A53)

Sede Lecce - Università degli Studi

SEMICONDUCTOR PHYSICS AND TECHNOLOGY (FIS/03)
PHYSICS OF MATTER MOD. II

Corso di laurea MATERIALS ENGINEERING AND NANOTECHNOLOGY

Settore Scientifico Disciplinare FIS/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 96.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2013 al 21/12/2013)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

PHYSICS OF MATTER MOD. II (FIS/03)

Temi di ricerca

Physics and Technology of Compound Semiconductors (III-Vs, II-VIs) and 2D Materials (graphene and graphene-like compounds), with emphasis on their applications to nano-photonic/nano-electronic devices, solar cells, and radiation detectors. Interests include (nano)epitaxy of compound semiconductors structures by MOVPE/VPE metods, van der Walls epitaxy of 2D materials by CVD/MBE methods, and related nanoscale physical characterization methods.