Marika IAIA

Marika IAIA

Assegnista di ricerca

Docente a contratto

Didattica

A.A. 2020/2021

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea EDUCAZIONE SOCIALE E TECNICHE DELL'INTERVENTO EDUCATIVO

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

A.A. 2019/2020

Laboratorio di tecniche di osservazione del comportamento

Corso di laurea METODOLOGIA DELL'INTERVENTO PSICOLOGICO

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea EDUCAZIONE SOCIALE E TECNICHE DELL'INTERVENTO EDUCATIVO

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Il corso mira ad inquadrare lo studio della psicologia generale in chiave storica, offrendo una breve rassegna dei principali modelli che si sono succeduti nella storia della psicologia e analizzando gli aspetti metodologici connessi con lo studio della psicologia generale. Il corso ha, inoltre, l’obiettivo di approfondire la conoscenza dei fondamentali processi psichici e cognitivi alla base del comportamento: dopo una ricapitolazione della biologia del comportamento verranno trattati i processi percettivi, la coscienza, le teorie dell'apprendimento e memoria, l'attenzione, motivazione ed emozioni, il linguaggio, l'intelligenza e la personalità.

Conoscere e comprendere le nozioni di base sui principali costrutti psichici (percezione, attenzione, memoria, apprendimento, emozioni, motivazione, intelligenza e pensiero, linguaggio e comunicazione) della psicologia generale;

Conoscere e comprendere gli aspetti metodologici connessi con lo studio della psicologia generale;

Avere delle solide basi per il successivo approfondimento delle differenti branche della disciplina;

Saper comunicare in modo chiaro e competente le conoscenze acquisite.

Lezioni in modalità FAD, breve esercitazioni, visione di video.

Oltre alle lezioni potranno essere previsti seminari tenuti da esperti della materia.

L’esame consisterà in un colloquio orale.

Verificare su portale studenti

Verranno trattati la nascita della psicologia, il metodo scientifico, i  processi percettivi, la coscienza, le teorie dell'apprendimento e memoria, l'attenzione, motivazione ed emozioni, il linguaggio, l'intelligenza e la personalità.

DL Schacter, DT Gilbert, M Nock, DM Wegner (2018) Psicologia Generale. ZANICHELLI

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Il corso mira ad inquadrare lo studio della psicologia generale in chiave storica, offrendo una breve rassegna dei principali modelli che si sono succeduti nella storia della psicologia e analizzando gli aspetti metodologici connessi con lo studio della psicologia generale. Il corso ha, inoltre, l’obiettivo di approfondire la conoscenza dei fondamentali processi psichici e cognitivi alla base del comportamento: dopo una ricapitolazione della biologia del comportamento verranno trattati i processi percettivi, la coscienza, le teorie dell'apprendimento e memoria, l'attenzione, motivazione ed emozioni, il linguaggio, l'intelligenza e la personalità.

Conoscere e comprendere le nozioni di base sui principali costrutti psichici (percezione, attenzione, memoria, apprendimento, emozioni, motivazione, intelligenza e pensiero, linguaggio e comunicazione) della psicologia generale;

Conoscere e comprendere gli aspetti metodologici connessi con lo studio della psicologia generale;

Avere delle solide basi per il successivo approfondimento delle differenti branche della disciplina;

Saper comunicare in modo chiaro e competente le conoscenze acquisite.

Lezioni in modalità FAD, breve esercitazioni, visione di video.

Oltre alle lezioni potranno essere previsti seminari tenuti da esperti della materia.

L’esame consisterà in un colloquio orale.

Verificare su portale studenti

Verranno trattati la nascita della psicologia, il metodo scientifico, i  processi percettivi, la coscienza, le teorie dell'apprendimento e memoria, l'attenzione, motivazione ed emozioni, il linguaggio, l'intelligenza e la personalità.

DL Schacter, DT Gilbert, M Nock, DM Wegner (2018) Psicologia Generale. ZANICHELLI

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
Laboratorio di tecniche di osservazione del comportamento

Corso di laurea METODOLOGIA DELL'INTERVENTO PSICOLOGICO

Settore Scientifico Disciplinare NN

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 30/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Il corso porrà particolare attenzione alle caratteristiche dell’osservazione come metodo di ricerca e come tecnica di raccolta di dati. Si comprenderanno caratteristiche, condizioni di utilizzo, vantaggi e limiti delle principali tecniche qualitative e quantitative di osservazione, diretta e indiretta, del comportamento in diversi contesti.

L’obiettivo del corso è quello di fornire conoscenze pratiche relative alle tecniche del metodo osservativo. Ulteriori obiettivi saranno: conoscere e comprendere le opportunità di utilizzo di specifici strumenti per l’osservazione e la valutazione delle competenze del bambino in diversi ambiti dello sviluppo e in soggetti anziani; saper utilizzare le diverse tecniche di osservazione del comportamento e applicare le più opportune al contesto clinico-educativo in cui si opera; saper progettare una semplice ricerca di dati, fondata sull’osservazione del comportamento; saper valutare l’affidabilità e la validità dei dati raccolti attraverso l’osservazione e saper realizzare un’analisi descrittiva di tali dati.

Lezione frontale e didattica laboratoriale con esercitazioni.

Esame in modalità scritta.

Gli studenti dovranno produrre un elaborato che, a seconda della traccia, potrà richiedere di:

- identificare il contesto adatto alla rilevazione dei comportamenti di interesse e fare delle scelte relativamente alla sua strutturazione;

- costruire una griglia di osservazione e decidere le strategie da adottare per la rilevazione e codifica dei comportamenti;

- calcolo delle principali misure ricavabili dai dati osservativi raccolti e la valutazione dell'affidabilità delle misure stesse. 

Verificare su portale studenti

Il corso è centrato sul metodo osservativo e sull’illustrazione e l'applicazione esemplificativa delle principali tecniche di osservazione del comportamento.

Contenuti:

- Ricerca di tipo osservativo: aspetti generali della progettazione di una ricerca osservativa
- Strumenti della ricerca osservativa
- Progettare i tempi e le situazioni di osservazione

- Creazione di un sistema di codifica e diverse strategie d’uso dello stesso

- Strategie di rilevazione dei comportamenti e misure calcolabili

- Affidabilità della rilevazione dei dati tramite osservazione

Dispense/articoli forniti dal docente

Laboratorio di tecniche di osservazione del comportamento (NN)