Marco PICCINNO

Marco PICCINNO

Professore II Fascia (Associato)

Dipartimento di Studi Umanistici

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano 2°

Telefono +39 0832 29 4921

 

AVVISO LEZIONI DIDATTICA (Lettere Classiche)

Si avvisano gli studenti di Lettere Classiche che le lezioni di Didattica Generale inizieranno giovedì 6 ottobre dalle ore 16 alle ore 18 aula Bp6 - Buon Pastore e proseguiranno secondo il calendario indicato su EasyRoom.

AVVISO LEZIONI DIDATTICA (Lettere Moderne)

Si avvisano gli studenti di Lettere Moderne che le lezioni di Didattica Generale saranno fruibili in modalità asincrona sulla piattaforma Elearning Unisalento. A breve verranno comunicate le modalità di fruizione delle lezioni. 


AVVISO:  Per quanto concerne il caricamento della prova finale di "Laboratorio di Pensiero Narrativo e Processi di Apprendimento Scolastico" gli studenti devono collegarsi sulla piattaforma Elearning Unisalento, cercare nel campo "CERCA" (lente) il docente con il relativo insegnamento, cliccare su "Prova finale" e caricare l'elaborato, preferibilmente in pdf, nell'apposito spazio, almeno un giorno prima dell'esame. Inoltre si consiglia di portare l'elaborato in formato cartaceo in sede d'esame.

 

AVVISO: Gli attestati del seminario "Saperi e competenze" sono scaricabili al seguente link: https://drive.google.com/drive/folders/1DejiCFZaKkgY8-w75LfV-hMdCV-PWwRZ?usp=sharingSi rammenta agli studenti di Lettere che l'acquisizione del cfu è subordinata alla frequenza degli altri due seminari del 12 e 19 maggio 2022 e dalla stesura della relazione finale.

 

AVVISO: La registrazione dell'incontro in sincrono del 10 gennaio 2022, relativa alle modalità di svolgimento dell'esame di didattica e alla parte di esso relativa alla simulazione dell'attività,  è disponibile al seguente link che sostituisce il precedente:  https://youtu.be/fo9Wcwhx8yQ.

Vi ricordo inoltre che per l'attività relativa al controfattuale, l'attività di riferimento è la numero 12, non la numero 6.

 

AVVISO: Si comunica che sono stae inserite nella VOL le date relative agli esami della prossima sessione, nel prenotarsi fare attenzione alla data di scadenza della prenotazione per ciascun appello, perché non sarà possibile prenotarsi oltre tale data. Il docente si riserva di distribuire gli iscritti a ciascun appello su un numero superiore di giornate qualora il numero degli iscritti dovesse risultare elevato.

 

Si comunica  che sulla piattaforma elearning.unisalento è stata inserita la sezione “Indicazione e format per l’elaborato finale. 
Il compito dovrà essere presentato il giorno dell’esame in formato cartaceo, nonché caricato per tempo sulla piattaforma elearning.unisalento, nell’apposita sezione “restituzione compito”, in formato pdf  (gli allievi che sostengono l’esame da 12 cfu dovranno caricarlo sulla piattaforma elearning del corso di Filosofia, mentre gli allievi che sostengono l’esame da 6 cfu dovranno caricarlo sulla piattaforma elearning unisalento del corso di Lettere).
Si ricorda che l’esame, oltre alla discussione del presente elaborato, consisterà anche in un’interrogazione orale sui testi indicati nei programmi. In ogni caso, a breve verrà organizzato un incontro in sincrono per illustrare in maniera più precisa le modalità di svolgimento dell’esame. 

 

ATTENZIONE: L'elenco degIi allievi assegnati al Prof. Piccinno per le attività di tutoraggio è riportato nella sezione Notizie.

 

AVVISO PER GLI STUDENTI DELLA TRIENNALE DI FILOSOFIA - A.A. 20-21

Il testo d'esame di H. Gardner, Cinque chiavi per il futuro, non più disponibile, E' SOSTITUITO CON LE DISPENSE A CURA DEL DOCENTE, scaricabili dalla sezione "Materiale Didattico" della bacheca elettronica del docente e dalla sezione "Materiale Didattico" presente nella sezione "File" del teams dell'insegnamento

 

ESAME PER STUDENTI GIA' LAUREATI  ISCRITTI AL  CORSO SINGOLO (*)

Coloro che, già laureati,  chiedono di sostenere l'esame singolo da 6 CFU possono studiare il programma  presente sul sito. Coloro che invece chiedono di  sostenere l'esame singolo da 12 CFU (due corsi singoli da 6 crediti ciascuno) devono contattare il docente e concordare un programma. 

Si precisa inoltre che la prenotazione per l'esame singolo dovrà avvenire mediante invio di una e-mail all'indirizzo di posta elettronica marco.piccinno@unisalento.it, almeno sette giorni prima della data di svolgimento dell'esame. Le date d'esame sono le stesse stabilite per le sessioni ordinarie.  ULTERIORI INFORMAZIONI SULLE MODALITA' DI PRENOTAZIONE E DI SVOLGIMENTO DELL'ESAME SONO CONTENUTE NEL FILE DENOMINATO  "INFORMAZIONE SU CORSI SINGOLI IN MODALITA' TELEMATICA", CONTENUTO NELLA SCHEDA DEL RELATIVO INSEGNAMENTO, REPERIBILE NELLA SEZIONE "DIDATTICA/MATERIALE DIDATTICO".

 

(*) SI PRECISA CHE PER "CORSO SINGOLO" SI INTENDE IL CORSO SEGUITO DA COLORO CHE, GIA LAUREATI, CHIEDONO DI SOSTENERE L'ESAME DI DIDATTICA DA 6 O DA 12 CFU, PER CONSEGUIRE I 24 CFU NECESSARI ALL'INSEGNAMENTO. 

Orario di ricevimento

Il ricevimento studenti riprenderà in presenza mercoledì 7 settembre 2022 dalle ore 10 alle ore 12 - Stanza 34 - Primo Piano Edificio Studium 5 e proseguirà ogni mercoledì alla stessa ora

Tutte le informazioni relative a programmi e date dell'esame sono riportati nella bacheca del docente, pertanto si invitano gli studenti a non inviare e-mail che richiedono informazioni su tali argomenti. Si ricorda altresì che il ricevimento si svolge in presenza negli orari sopra indicati, e di ricorrere a richieste avanzate tramite posta elettronica soltanto per casi urgenti.

 

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

 

Marco Piccinno è nato a Lecce il 9 settebre 1966. E' Associato di  Didattica Generale presso la Facoltà di Lettere, Filosofia, Lingue e Beni culturali dell'Università del Salento. Laureato in Lettere nel 1990 in Filosofia del 1994, in Psicologia nel 2010,   è stato cultore della materia in discipline pedagogiche presso la Facoltà di Lettere e Filosofia fin dal 1992. Nel 2000 è risultato vincitore del concorso per ricercatore in Pedagogia Generale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Lecce. Nel 2005 è risultato vincitore del concorso di associato in Pedagogia Sperimentale presso la stessa Facoltà. Attualmente è docente associato di  Didattica Generale presso la Faoltà di Lettere e Filosofia, Lingue e Beni Culturali  dell'Università del Salento. Ha svolto  attività di docenza presso la SSIS Puglia ed è impegnato in progetti di formazione dei docenti in scuole di ogni ordine e grado. Insegna presso i corsi abilitanti TFA attiviti presso l'Università del Salento.

 

 I corsi del prof. Piccinno, con i relativi programmi, si trovano nella sezione "Risorse Correlate", collocata a destra  della bacheca, sotto la voce "Documenti"

 

Didattica

A.A. 2022/2023

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

DIDATTICA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2021/2022

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

DIDATTICA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2020/2021

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

DIDATTICA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

A.A. 2019/2020

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Mod. A - Didattica generale

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso GENERALE

Mod. B. - Laboratorio di didattica generale

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 12.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso GENERALE

A.A. 2018/2019

DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Titolo del corso: Apprendere, comprendere, progettare in sede didattica

Il Corso si propone di fornire un quadro di riferimento scientificamente fondato dei processi di apprendimento scolastico. Esso si focalizza sui dinamismi che presidiano, in sede didattica le molteplici forme di comprensione (comprendere con l’immaginazione, con il vissuto, con la ragione, con il corpo) e che mediano il transito dagli apprendimenti dichiarativi alle dimensioni di senso.

  • Acquisire la distinzione tra Materia e Disciplina
  • Comprendere la differenza tra l’apprendimento dell’Oggetto in sé e dell’Oggetto per il Sé
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sulle facoltà immaginative
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sul vissuto
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sulle facoltà cognitive e razionali
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento ancorati alla sensorialità e alla dimensione corporea della conoscenza

 

Lezioni frontali;

Attività di apprendimento cooperativo

    Test finale con differenti tipologia di quesiti

Gli appelli d'esame saranno comunicati con successivo avviso

Il corso affronterà i temi legati alle diverse forme di comprensione e i dispositivi di apprendimento idonei a mediarle in sede didattica

 

M. Piccinno, Apprendere e Comprendere, Ets, Pisa

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Il corso si inserisce nelle attività di Ateneo finalizzate alla sperimentazione della didattica asincrona. Esso si svolge in modalità totalmente asincrona e prevede 15 ore di videolezioni (nel modello asincrono un’ora dura 25 minuti) e 15 ore di attività di apprendimento in piattaforma, per un totale di 30 ore.

Titolo del corso: Apprendere, comprendere, progettare in sede didattica

Il Corso si propone di fornire un quadro di riferimento scientificamente fondato dei processi di apprendimento scolastico. Esso si focalizza sui dinamismi che presidiano, in sede didattica le molteplici forme di comprensione (comprendere con l’immaginazione, con il vissuto, con la ragione, con il corpo) e che mediano il transito dagli apprendimenti dichiarativi alle dimensioni di senso.

  • Acquisire la distinzione tra Materia e Disciplina
  • Comprendere la differenza tra l’apprendimento dell’Oggetto in sé e dell’Oggetto per il Sé
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sulle facoltà immaginative
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sul vissuto
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sulle facoltà cognitive e razionali
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento ancorati alla sensorialità e alla dimensione corporea della conoscenza

 

15 ore di lezioni videoregistrate (della durata di 25 minuti)

15 ore di attività di apprendimento in piattaforma

Sia le videolezioni che le attività di apprendimento verranno erogate tramite la piattaforma elearning unisalento, utilizzando le proprie credenziali unisalento e accedendo al corso di Didattica.

    Test finale con differenti tipologia di quesiti

Saranno comunicati con successivo avviso

La parte generale del corso affronterà i temi legati alle diverse forme di comprensione e i dispositivi di apprendimento idonei a mediarle in sede didattica

 

M. Piccinno, Apprendere e Comprendere, ETS Pisa

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Il corso si inserisce nelle attività di Ateneo finalizzate alla sperimentazione della didattica asincrona. Esso si svolge in modalità totalmente asincrona e prevede 30 ore di videolezioni (nel modello asincrono un’ora dura 25 minuti) e 30 ore di attività di apprendimento in piattaforma, per un totale di 60 ore

Titolo del corso: Apprendere, comprendere, progettare in sede didattica

Il Corso si propone di fornire un quadro di riferimento scientificamente fondato dei processi di apprendimento scolastico. Esso si focalizza sui dinamismi che presidiano, in sede didattica le molteplici forme di comprensione (comprendere con l’immaginazione, con il vissuto, con la ragione, con il corpo) e che mediano il transito dagli apprendimenti dichiarativi alle dimensioni di senso.

Il corso si propone altresì di fornire un paradigma di riferimento finalizzato a declinare i contenuti di apprendimento in obiettivi formativi e didattici.

 

  • Acquisire la distinzione tra Materia e Disciplina
  • Comprendere la differenza tra l’apprendimento dell’Oggetto in sé e dell’Oggetto per il Sé
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sulle facoltà immaginative
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sul vissuto
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento focalizzati sulle facoltà cognitive e razionali
  • Acquisire le procedure per progettare dispositivi di apprendimento ancorati alla sensorialità e alla dimensione corporea della conoscenza
  • Acquisire le conoscenze e le procedure finalizzate a declinare i contenuti di apprendimento in obiettivi didattici e formativi

30 ore di lezioni videoregistrate (della durata di 25 minuti)

30 ore di attività di apprendimento in piattaforma

Sia le videolezioni che le attività di apprendimento verranno erogate tramite la piattaforma elearning unisalento, utilizzando le proprie credenziali unisalento e accedendo al corso di Didattica

    Test finale con differenti tipologie di quesiti

Saranno comunicati con successivo avviso

Parte generale

La parte generale del corso affronterà i temi legati alle diverse forme di comprensione e i dispositivi di apprendimento idonei a mediarle in sede didattica

Parte speciale

La parte speciale avrà per oggetto la riflessione sugli obiettivi cognitivi, didattici e formativi e i criteri che ne presidiano l’elaborazione.

M. Piccinno, Apprendere e Comprendere, Ets, Pisa

L.Anderson, D. Krathwohl, Una tassonomia per l’insegnamento, l’apprendimento e la valutazione, Anicia, Roma, cap. I-VI

DIDATTICA GENERALE (M-PED/03)
LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Il corso affronta i temi relativi alla didattica narrativa e al modello didattico dell'apprendimento significativo

 Promuovere la capacità di progettare e gestire compiti di apprendimento costruiti sulla didattica narrativa e sul modello dell'apprendimento significativo

Attività di apprendimento attraverso l’approccio laboratoriale e cooperativo

Elaborato finale relativo alla progettazione di un’unità didattica elaborata a partire dai criteri dell’apprendimento significativo

Saranno comunicati con successivo avviso

  • I marcatori narrativi nei processi di apprendimento
  • I dispostivi tecnologici a struttura narrativa

Le funzioni dell’apprendimento significativo

Il laboratorio non prevede testi di riferimento. Il materiale perl’esame finale sarà fornito nel corso delle lezioni e scaricabile dalla bacheca elettronica

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio Orale finalizzato a verificare la conoscenza dei fondamenti teorici della didattica.

Elaborato scritto, da presentare e commentare in sede d’esame orale, relativo alla progettazione di un intervento didattico strutturato su uno degli aspetti metodologici affrontati a lezione, liberamente scelto dallo studente. La scopo delle modalità d’esame descritte è quello di verificare le conoscenze e di verificare la capacità di utilizzarle le conoscenze per progettare attività di apprendimento strutturate su ratio didattica

- 18 gennaio 2022;

- 1 marzo 2022;

- 7 aprile 2022

- 18 maggio 2022  (Appello Riservato a laureandi, studenti fuori corso e studenti iscritti in corso all’ultimo anno dei corsi di laurea triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del secondo semestre (art. 23 Regolamento didattico di Ateneo).

- 14 giugno 2022;

- 30 giugno 2022;

- 12 settembre 2022;

- 25 ottobre 2022 (Appello Riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laura triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre  - art. 23 Regolamento didattico di Ateneo)

Apprendimento e comprensione; Spiegare e Interpretare; Le funzioni soggettive nell’apprendimento: razionalità, vissuto, immaginazione. La corporeità nei processi di apprendimento

M. Piccinno, Apprendere e comprendere, 2019, ETS

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Il corso rientra tra gli insegnamenti individuati da Unisalento per la sperimentazione della Didattica asincrona sarà erogato interamente in questa modalità, secondo le indicazioni  che verranno comunicate  successivamente.

Colloquio Orale finalizzato a verificare la conoscenza dei fondamenti teorici della didattica.

Elaborato scritto, da presentare e commentare in sede d’esame, relativo alla progettazione di un intervento didattico strutturato su uno degli aspetti metodologici affrontati a lezione, liberamente scelto dallo studente. La scopo delle modalità d’esame descritte è quello di verificare le conoscenze e di verificare la capacità di utilizzarle le conoscenze per progettare attività di apprendimento strutturate su ratio didattica

- 18 gennaio 2022;

- 1 marzo 2022;

- 7 aprile 2022

- 18 maggio 2022  (Appello Riservato a laureandi, studenti fuori corso e studenti iscritti in corso all’ultimo anno dei corsi di laurea triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del secondo semestre (art. 23 Regolamento didattico di Ateneo).

- 14 giugno 2022;

- 30 giugno 2022;

- 12 settembre 2022;

- 25 ottobre 2022 (Appello Riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laura triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre  - art. 23 Regolamento didattico di Ateneo)

Apprendimento e comprensione; Spiegare e Interpretare; Le funzioni soggettive nell’apprendimento: razionalità, vissuto, immaginazione. La corporeità nei processi di apprendimento

M. Piccinno, Apprendere e comprendere, 2019, ETS

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa; didattica metacognitiva.

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Il corso rientra tra gli insegnamenti individuati da Unisalento per la sperimentazione della Didattica Asincrona, pertanto verrà erogato interamente in questa modalità, secondo le indicazioni che verranno comunicate successivamente

Colloquio Orale finalizzato a verificare la conoscenza dei fondamenti teorici della didattica. Elaborato scritto, da presentare e commentare in sede d’esame orale, relativo alla progettazione di un intervento didattico strutturato su uno degli aspetti metodologici affrontati a lezione, liberamente scelto dallo studente. La scopo delle modalità d’esame descritte è quello di verificare le conoscenze e di verificare la capacità di utilizzarle per progettare attività di apprendimento strutturate su ratio didattica

Apprendimento e comprensione; Spiegare e Interpretare; Le funzioni soggettive nell’apprendimento: razionalità, vissuto, immaginazione. La corporeità nei processi di apprendimento; Intelligenze Multiple e apprendimento

M. Piccinno, Apprendere e comprendere, 2019, ETS; H. Gardner, Sapere per comprendere, Feltrinelli, (soltanto i capitoli 2, 4, 6 e 9)

DIDATTICA GENERALE (M-PED/03)
LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 07/03/2022 al 10/06/2022)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali della storia del pensiero

Il corso affronta i temi relativi alla didattica narrativa e al modello didattico dell'apprendimento singificativo

Promuovere la capacità di progettare e gestire compiti di apprendimento costruiti sulla didattica narrativa e sul modello dell'apprendimento significativo

Lezione frontale, didattica laboratoriale, condivisione e discussione nel gruppo allargato dei lavori svolti

Colloquio orale consistente nella discussione di un percorso di apprendimento relativo a una componente a scelta dell'apprendimento significativo

- 18 gennaio 2022;

- 1 marzo 2022;

- 7 aprile 2022

- 18 maggio 2022 (Appello Riservato a laureandi, studenti fuori corso e studenti iscritti in corso all’ultimo anno dei corsi di laurea triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del secondo semestre (art. 23 Regolamento didattico di Ateneo).

- 14 giugno 2022;

- 30 giugno 2022;

- 12 settembre 2022;

- 25 ottobre 2022 (Appello Riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laura triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre - art. 23 Regolamento didattico di Ateneo)

- Pensiero narrativo

- apprendimento significativo

- criteri di scelta degli obiettivi

- domande topiche e domande essenziali

- conoscenze topiche e conoscenze essenziali

- I sei aspetti della comprensione significativa

Materiale fornito durante le lezioni e presente sulla piattaforma on line

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio orale

- 8 settembre 2020 - ore 9;

- 4 novembre 2020 (Riservato a studenti fuori corso, in debito d’esame e laureandi della sessione autunnale)

- 18 gennaio 2021, ore 9;

- 26 gennaio 2021, ore 9;

- 17 maggio 2021, ore 9, (Riservato a studenti fuori corso e studenti laureandi)

- 7 giugno 2021, ore 9;

- 22 giugno 2021, ore 9;

- 19 luglio 2021, ore 9;

- 8 settembre 2021, ore 9;

- 26 ottobre 2021  (Riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laura
triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre);

Si invitano gli studenti a prenotarsi dal portale studenti, tramite le consuete procedure on line.

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione

M. Piccinno, Apprendere e comprendere, 2019, ETS

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio orale

- 8 settembre 2020 - ore 9;

- 4 novembre 2020 (Riservato a studenti fuori corso, in debito d’esame e laureandi della sessione autunnale)

- 18 gennaio 2021, ore 9;

- 26 gennaio 2021, ore 9;

- 7 giugno 2021, ore 9;

- 15 giugno 2021, ore 9;

- 12 luglio 2021, ore 9;

- 8 settembre 2021, ore 9;

- 26 ottobre 2021  (Riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laura
triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre);

Si invitano gli studenti a prenotarsi dal portale studenti, tramite le consuete procedure on line.

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione

M. Piccinno, Apprendere e comprendere, 2019, ETS

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio orale

- 8 settembre 2020 - ore 9;

- 4 novembre 2020 (Riservato a studenti fuori corso, in debito d’esame e laureandi della sessione autunnale)

- 18 gennaio 2021, ore 9;

- 26 gennaio 2021, ore 9;

- 17 maggio 2021, ore 9, (Riservato a studenti fuori corso e studenti laureandi)

- 7 giugno 2021, ore 9;

- 22 giugno 2021, ore 9;

- 19 luglio 2021, ore 9;

- 8 settembre 2021, ore 9;

- 26 ottobre 2021  (Riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laura
triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre);

Si invitano gli studenti a prenotarsi dal portale studenti, tramite le consuete procedure on line.

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione

M. Piccinno, Apprendere e comprendere, 2019, ETS

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio orale

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione

M. Piccinno, Apprendere e comprendere, 2019, ETS; M. Piccinno, Modelli di giudizio, sensorialità e apprendimento, (Dispense scaricabili dalla sezione "Materiale Didattico" di questo insegnamento, oppure dalla cartella "Materiale Didattico", contenuta nella sezione "File" del teams relativo all'insegnamento.

DIDATTICA GENERALE (M-PED/03)
LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Conoscenza dei principali movimenti culturali della storia del pensiero

Il corso affronta i temi relativi alla didattica narrativa e al modello didattico dell'apprendimento singificativo

Promuovere la capacità di progettare e gestire compiti di apprendimento costruiti sulla didattica narrativa e sul modello dell'apprendimento significativo

Lezione frontale, didattica laboratoriale, condivisione e discussione nel gruppo allargato dei lavori svolti

Colloquio orale consistente nella discussione di un percorso di apprendimento relativo a una componente a scelta dell'apprendimento significativo

- 8 settembre 2020 - ore 9;

- 4 novembre 2020 (Riservato a studenti fuori corso, in debito d’esame e laureandi della sessione autunnale)

- 18 gennaio 2021, ore 9;

- 26 gennaio 2021, ore 9;

- 7 giugno 2021, ore 9;

- 22 giugno 2021, ore 9;

- 19 luglio 2021, ore 9;

- 8 settembre 2021, ore 9;

- 26 ottobre 2021  (Riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laura
triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre);

Si invitano gli studenti a prenotarsi dal portale studenti, tramite le consuete procedure on line.

- Pensiero narrativo

- apprendimento significativo

- criteri di scelta degli obiettivi

- domande topiche e domande essenziali

- conoscenze topiche e conoscenze essenziali

- I sei aspetti della comprensione significativa

Materiale fornito durante le lezioni e presente sulla piattaforma on line

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 22/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio orale

Saranno comunicati tramite avviso successivo

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione

M. Piccinno, Imparare a conoscere per imparare a pensare, Pensa (capitoli I, II, III, IV)

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 22/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio orale

Saranno comunicati tramite avviso successivo

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione

M. Piccinno, Imparare a conoscere per imparare a pensare, Pensa (capitoli I, II, III, IV)

DIDATTICA (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE CLASSICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 22/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Colloquio orale

Saranno comunicati tramite avviso successivo

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione

M. Piccinno, Imparare a conoscere per imparare a pensare, Pensa (capitoli I, II, III, IV)

DIDATTICA (M-PED/03)
LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 23/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza dei principali movimenti culturali della storia del pensiero

Il corso affronta i temi relativi alla didattica narrativa e al modello didattico dell'apprendimento singificativo

Promuovere la capacità di progettare e gestire compiti di apprendimento costruiti sulla didattica narrativa e sul modello dell'apprendimento significativo

Lezione frontale, didattica laboratoriale, condivisione e discussione nel gruppo allargato dei lavori svolti

Colloquio orale consistente nella discussione di un percorso di apprendimento relativo a una componente a scelta dell'apprendimento significativo

Saranno comunicati con avviso

- Pensiero narrativo

- apprendimento significativo

- criteri di scelta degli obiettivi

- domande topiche e domande essenziali

- conoscenze topiche e conoscenze essenziali

- I sei aspetti della comprensione significativa

Materiale fornito durante le lezioni e presente sulla piattaforma on line

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO (M-PED/03)
Mod. A - Didattica generale

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 30/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Interrogazione orale

Saranno comunicati tramite avviso successivo

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione; progettazione e siulazione di una lezione

 

M. Piccinno, Didattica Generale, Edises; capitoli II, III, IV, V, VI, VII.;

Mod. A - Didattica generale (M-PED/03)
Mod. B. - Laboratorio di didattica generale

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 12.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 30/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

Conoscenza dei principali movimenti culturali del mondo moderno e contemporaneo

Fondamenti della didattica: oggetto di studio, modelli didattici, fondamenti del profilo docente, unità didattica, valutazione formativa e sommativa

  • Conoscenze e comprensione: conoscere i principali modelli didattici e comprendere le relative implicazioni sul piano dei contenuti di apprendimento
  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione: capacità di elaborare la programmazione didattica, unità didattiche e processi di valutazione
  • Autonomia di giudizio:  Acquisire una visione critica dei diversi modelli  didattici e sviluppare capacità di valutazione dei relativi impatti sugli apprendimenti
  • Abilità comunicative: capacità di organizzare la lezione e di utilizzare e adeguare di divefsi mediatori didattici alla specificità dei contenuti

Capacità di apprendimento capacità di gestire argomenti complessi e caratterizzati da una molteplicità di variabili

Lezione frontale, lavori di gruppo in forma cooperativa e presentazione dei risultati alla classe

Elaborazione scritta, in forma schematica, di un breve intervento didattico (massimo due cartelle) costruito sugli argomenti del libro e svolti a lezione, da discutere oralmente in sede di esame finale

Saranno comunicati tramite avviso successivo

Oggetto di studio della didattica; i mediatori didattici; il profilo docente; le strutture della didattica: programmazione, definizione degli obiettivi, la costruzione dell’unità didattica; progettazione e attuazione dei processi valutazione; progettazione e siulazione di una lezione

 

M. Piccinno, Didattica Generale, Edises; capitoli II, III, IV, V, VI, VII.; M. Burkowsky et alii, Didattica metacognitiva, Erikson

Mod. B. - Laboratorio di didattica generale (M-PED/03)
DIDATTICA

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 18/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

DIDATTICA (M-PED/03)
LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PED/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 20.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 24/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LABORATORIO DI PENSIERO NARRATIVO E PROCESSI DI APPRENDIMENTO SCOLASTICO (M-PED/03)

Pubblicazioni

a) Monografie

1. Dipendenza televisiva e adolescenza. Ipotesi per uno strumento di rilevazione del fenomeno, Manni Editore, San Cesario di Lecce, 2004.

2. La comunicazione educativa nella famiglia. I genitori di fronte ai figli adolescenti, Armando, Roma 2004.

3. Contesti educativi e genitorialità, Bulzoni, Roma 2008.

4.Percorsi educativi e neotelevisione, Nuova edizione, Pensa, Lecce 2009.

a1) Curatele

La didattica tra conoscenze e significati (a cura di M. Piccinno), Pensa, Lecce 2009

b) saggi in volumi

1. Educazione alla competenza dell’adolescente lavoratore, in Orlando V. (cur.), Educazione, Innovazione, Sviluppo, Atti del quarto convegno pedagogico, Levante, Bari 1992.

2. Educazione alla pace: aspetti psicologici e prospettive interculturali, in Perucca A. (cur.), Dalla Società educante alla società interculturale, Pensa Multimedia, Lecce 1998.

3. Disturbi affettivo-relazionali e categorie della relazione educativa, in A. Perucca (cur.), Handicap, svantaggio e relazione educativa, Pensa Multimedia, Lecce 2002.

4. Educazione alla competenza in soggetti adolescenti, in AA.VV., Imparare nel fare, Editrice Salentina, Galatina 2002.

5. Principi e metodi del colloquio di orientamento, in A. Perucca (cur.), L’orientamento tra miti, mode e grandi silenzi, Amaltea, Castrignano dei Greci 2002.

6. Globalizzazione ed educazione alla pace; un problema di interdipendenza, in F. Pinto Minerva, G.Ambrosi, M. De Rose, Costruire la pace. Percorsi di ricerca educativa, Laterza, Bari 2004.

7. La mentalizzazione dell’atteggiamento cooperativo nei soggetti in via di sviluppo, in F. Pinto Minerva, G.Ambrosi, M. De Rose, Costruire la pace. Percorsi di ricerca educativa, Laterza, Bari 2004

8. L’errore dalla percezione comune all’interpretazione pedagogica, in L. Binanti (cur.), Sbagliando s’impara, Armando, Roma 2005.

9. Ipotesi per un progetto di ricerca con minori che hanno compiuto reati, in O. Greco, Dipendenze patologiche, malattie mentali e pena, PensaMultimedia, Lecce 2005.

10. Parole e immagini dallo schermo, in P. Limone (cur.), Il bambino nella città globale, Armando, Roma 2007.

11. La comunicazione educativa come processo istitutivo della persona, in S. Macchietti (cur.), Alla scuola del personalismo, Bulzoni, Roma 2007.

12. Singolare e plurale nella costruzione dell'dentità, in T.Grange Sergi, N. Nuzzaci, Interculturalità e processi formativi, Armando, Roma 2007.

13. Televisione e televisioni, in P. Limone (cur.), Nuovi media e formazione, Armando, Roma 2007.

14. L'apprendimento significativo, in M. Piccinno (cur), La didattica tra conoscenze e significati, Pensa, Lecce 2009.

c) articoli in riviste scientifiche

1. Devianza Giovanile e competenze, in Giovani Realtà Generazioni, anno XII, n. 44, Ottobre-Dicembre 1992, pp. 75-80.

2. Educazione e formazione al lavoro, in Bollettino di Storia della Filosofia dell’Università degli studi di Lecce, Vol. X, (1990/92).

3. La persona nella filosofia di Max Scheler, in Generazione, trimestrale di cultura ed esperienze giovanili, anno XVIII, n. 1/2, 1998.

4. Il metodo autobiografico in pedagogia, in Prospettiva EP, Anno XXIV, n. 2, Aprile-Giugno 2001.

5. Identità, diversità, comunicazione, in Studi e Ricerche, n. 5/6, gennaio-dicembre 2000

6. Una lettura interculturale: Lo straniero di A. Camus, in Studi e Ricerche, n.7/8, gennaio-dicembre 2001.

7. Orientamento e narrazione in prospettiva Europea, in La Scuola in Europa, n. 2., maggio 2002.

8. Metodologia educativa e processi di integrazione socioculturale, in Studi e Ricerche, n. 9/10, gennaio-dicembre 2002.

9. Persona e soggetto: aspetti epistemologici, in Prospettiva EP, Anno XXVI, n. 1, gennaio/marzo 2003.

10. Modelli narrativi e recupero del disagio, in La Famiglia, Anno XLI, gennaio-marzo 2007.

11. Per una pedagogia della simulazione, in Ricerca di Senso, n. 2., giugno 2007. 1

12. Persona e soggetto nei processi educativi, in Prospettiva EP, anno XXXI, n. 1-2, gennaio-agosto 2008.

13. Educazione e media in famiglia, in Prospettiva EP, anno XXXIII, nn. 1-2, gennaio-agosto 2009, pp. 71-78

14. Il valore educativo dell'intersoggettività nelle relazioni familiari, in La Famiglia, Anno XLIV, n. 253, luglio-settembre 2010, pp. 17-26

Temi di ricerca

Inserire qui i temi di ricerca...

1. La pedagogia della persona.

2. comunicazione e processi di personalizzazione

3. La pedaogia dei media

4. I processi di personalizzazione nella famiglia

Risorse correlate

Documenti