Marco LEO IMPERIALE

Marco LEO IMPERIALE

Ricercatore Universitario

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/08: ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE.

Dipartimento di Beni Culturali

Edificio Corpo 2 - Via Dalmazio Birago, 64 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Area di competenza:

SSD: L-ANT/08 ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE

Orario di ricevimento

Su appuntamento, inviando una email a marco.leoimperiale@unisalento.it 

Recapiti aggiuntivi

Ufficio Stanza PP21

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Marco Leo Imperiale (Lecce 1975). Ricercatore in Archeologia Cristiana e Medievale presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento, abilitato alle funzioni di professore di II fascia in Archeologia (SC 10/A1). E' docente nel corso di laurea magistrale in Archeologia e presso la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici. Si occupa di cultura materiale e di insediamenti rurali nel Medioevo, di relazioni culturali e commerci nel mondo bizantino, di archeologia del pellegrinaggio. Ha condotto numerosi scavi in Italia e all'estero (Turchia, Ucraina). É stato curatore di alcuni allestimenti museali realizzati in Puglia, tra i quali il Museo della Ceramica di Cutrofiano (2015-2018). Ha all'attivo oltre sessanta pubblicazioni scientifiche. 

Didattica

A.A. 2023/2024

ARCHEOLOGIA DEL PELLEGRINAGGIO MEDIEVALE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 42.0

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA BIZANTINA

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

LABORATORIO DI CERAMICA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso ARCHEOLOGICO

A.A. 2022/2023

ARCHEOLOGIA DEL PELLEGRINAGGIO MEDIEVALE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 42.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA BIZANTINA

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

LABORATORIO DI CERAMICA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso ARCHEOLOGICO

Torna all'elenco
ARCHEOLOGIA DEL PELLEGRINAGGIO MEDIEVALE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/08

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 42.0

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2023 al 12/01/2024)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Conoscenze basilari di storia e di archeologia medievale. È auspicabile che lo studente conosca una lingua straniera che gli permetta la consultazione autonoma di letteratura secondaria in una delle lingue europee.

Il corso vuole fornire un quadro generale sull’archeologia del pellegrinaggio in età medievale, principalmente attraverso l’interazione tra i dati archeologici e le varie tipologie di fonti. Verranno presi in considerazione diversi aspetti del fenomeno pellegrinale quali la cultura materiale (signa peregrinorum etc.), lo studio dei complessi santuariali di età medievale, l’analisi dei paesaggi legati alle mobilità.

Gli strumenti metodologici forniti durante il corso saranno alla base di elaborati che gli studenti produrranno analizzando specifici casi studio.

Lo studente, alla fine del corso, avrà acquisito conoscenze sul pellegrinaggio di età medievale e, in particolare, sulle modalità di indagine dei fenomeni di mobilità attraverso il metodo archeologico.

Lo studente inoltre, alla fine del corso, avrà acquisito le seguenti competenze trasversali:

– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni:

– capacità di formulare giudizi in autonomia;

– capacità di apprendere in maniera continuativa;

– capacità di comunicare efficacemente;

– capacità di sviluppare idee, progettarne e organizzarne la realizzazione.

La frequenza delle lezioni è fortemente consigliata. L’insegnamento si compone di lezioni frontali ed eventuali sopralluoghi da concordare. Durante il corso si alterneranno lezioni teoriche ad altre di approfondimento, anche con ospiti esterni, sull’archeologia del pellegrinaggio medievale. Si farà ricorso, nella trattazione degli argomenti, a materiale illustrativo e iconografico.

Prova orale ed elaborato su un aspetto del corso da concordare con il docente. Lo studente verrà valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e disciplinare, alla capacità di argomentare le proprie tesi.

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

 

Date degli appelli:

19 gennaio 2024 appello ordinario

16 febbraio 2024 appello ordinario

1 marzo 2024 appello ordinario

5 aprile 2024 appello ordinario

17 maggio 2024 appello straordinario

14 giugno 2023 appello ordinario

5 luglio 2024 appello ordinario

19 luglio 2024 appello ordinario

17 settembre 2024 appello ordinario

25 ottobre 2024 appello straordinario

 

La Commissione degli esami di profitto è così composta: Prof. Marco LEO IMPERIALE (Presidente); Prof. Paul ARTHUR; Prof.ssa Manuela DE GIORGI (Componenti).

Archeologia del pellegrinaggio tardoantico: lineamenti; il santuario; cultura materiale: ampolle ad eulogia, signa peregrinorum etc.; archeologia dei centri di pellegrinaggio medievale; il pellegrinaggio a Roma e le peregrinationes maiores; archeologia delle crociate; gli studi sul paesaggio sacro.

I riferimenti bibliografici specifici saranno indicati nel corso delle lezioni.

Per un primo inquadramento sull’archeologia del pellegrinaggio:

J. Stopford, Some Approaches to the Archaeology of Christian Pilgrimage, World Archaeology , Jun., 1994, Vol. 26, No. 1, Archaeology of Pilgrimage (Jun., 1994), pp. 57-72 (scaricabile da piattaforma Jstor)

oppure

P. Yeoman, An archaeology of pilgrimage, in C. M. Gerrard, A. Gutierrez (eds), The Oxford Handbook of Later Medieval Archaeology in Britain, 2018, pp. 641-657.

 

Sul pellegrinaggio nel Medioevo si consiglia la lettura di uno dei due libri indicati di seguito:

-           J. Sumption, Monaci, santuari, pellegrini. La religione nel Medioevo, Roma 1981

-           F. Cardini, In Terrasanta. Pellegrini italiani dal Medioevo e prima età moderna, Bologna 2005.

 

A coloro che in precedenza non hanno seguito alcun corso in Archeologia Medievale, viene suggerito come testo di supporto:

G. P. Brogiolo, A. Chavarria Arnau, Archeologia postclassica. Temi, strumenti, prospettive, Roma, 2020.

ARCHEOLOGIA DEL PELLEGRINAGGIO MEDIEVALE (L-ANT/08)
LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA BIZANTINA

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/08

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2024 al 07/06/2024)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Conoscenze basilari del metodo archeologico e delle modalità di analisi della cultura materiale

Il laboratorio è finalizzato all’approfondimento della cultura materiale di età bizantina e alle modalità di analisi di manufatti e dei contesti di questo periodo. 

Il laboratorio mira a fornire una conoscenza preliminare dell'archeologia bizantina in Terra d’Otranto; è propedeutico ad un maggior coinvolgimento degli studenti nei lavori di scavo o ricognizione archeologica. 

Lezione in laboratorio con analisi di manufatti archeologici. 

Il credito formativo sarà rilasciato in base all’attestata frequenza del ciclo di lezioni in laboratorio.

Appelli d'esame in via di definizione

Alcuni testi di riferimento saranno segnalati durante l'attività di laboratorio.

LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA BIZANTINA (L-ANT/08)
LABORATORIO DI CERAMICA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/08

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2023 al 12/01/2024)

Lingua ITALIANO

Percorso ARCHEOLOGICO (A68)

Conoscenza basilare dei principi di studio archeologico, con particolare riferimento alla cultura materiale. 

Il laboratorio è finalizzato all’approfondimento della cultura materiale di età medievale. Più in dettaglio, si spiegherà agli studenti come analizzare, identificare, datare e classificare le principali classi di ceramica in uso durante il medioevo in Terra d’Otranto (ceramica bizantina, locale ed importata; ceramica a bande; le invetriate: protomaiolica, RMR, ceramica protograffita e graffita). Inoltre, alcuni incontri saranno focalizzati sulla comprensione del significato e degli aspetti inerenti alla documentazione archeologica della cultura materiale.

Conoscenza delle ceramiche di età medievale rinvenute in Terra d’Otranto; il laboratorio è propedeutico anche alla partecipazione a lavori di scavo o di ricognizione archeologica.

Lezioni in laboratorio con analisi di materiali 

Attestazione di frequenza del corso

Appelli d'esame in via di definizione

Testi di supporto verranno consigliati durante gli incontri in laboratorio

LABORATORIO DI CERAMICA MEDIEVALE (L-ANT/08)
ARCHEOLOGIA DEL PELLEGRINAGGIO MEDIEVALE

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/08

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 42.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Conoscenze basilari di storia e di archeologia medievale. È auspicabile che lo studente conosca una lingua straniera che gli permetta la consultazione autonoma di letteratura secondaria in una delle lingue europee.

Il corso vuole fornire un quadro generale sull’archeologia del pellegrinaggio in età medievale, principalmente attraverso l’interazione tra i dati archeologici e le varie tipologie di fonti. Verranno presi in considerazione diversi aspetti del fenomeno pellegrinale quali la cultura materiale (signa peregrinorum etc.), lo studio dei complessi santuariali di età medievale, l’analisi dei paesaggi legati alle mobilità.

Gli strumenti metodologici forniti durante il corso saranno alla base di elaborati che gli studenti produrranno analizzando specifici casi studio.

Lo studente, alla fine del corso, avrà acquisito conoscenze sul pellegrinaggio di età medievale e, in particolare, sulle modalità di indagine dei fenomeni di mobilità attraverso il metodo archeologico.

Lo studente inoltre, alla fine del corso, avrà acquisito le seguenti competenze trasversali:

– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni:

– capacità di formulare giudizi in autonomia;

– capacità di apprendere in maniera continuativa;

– capacità di comunicare efficacemente;

– capacità di sviluppare idee, progettarne e organizzarne la realizzazione.

La frequenza delle lezioni è fortemente consigliata. L’insegnamento si compone di lezioni frontali ed eventuali sopralluoghi da concordare. Durante il corso si alterneranno lezioni teoriche ad altre di approfondimento, anche con ospiti esterni, sull’archeologia del pellegrinaggio medievale. Si farà ricorso, nella trattazione degli argomenti, a materiale illustrativo e iconografico.

Prova orale ed elaborato su un aspetto del corso da concordare con il docente. Lo studente verrà valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e disciplinare, alla capacità di argomentare le proprie tesi.

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

 

Date degli appelli:

16 gennaio 2023 appello ordinario

13 febbraio 2023 appello ordinario

2 marzo 2023 appello ordinario

3 aprile 2023 appello ordinario

18 maggio 2023 appello straordinario

12 giugno 2023 appello ordinario

29 giugno 2023 appello ordinario

12 luglio 2023 appello ordinario

14 settembre 2023 appello ordinario

23 ottobre 2023 appello straordinario

 

La Commissione degli esami di profitto è così composta: Prof. Marco LEO IMPERIALE (Presidente); Prof. Paul ARTHUR; Prof.ssa Manuela DE GIORGI (Componenti).

Archeologia del pellegrinaggio tardoantico: lineamenti; il santuario; cultura materiale: ampolle ad eulogia, signa peregrinorum etc.; archeologia dei centri di pellegrinaggio medievale; il pellegrinaggio a Roma e le peregrinationes maiores; archeologia delle crociate; gli studi sul paesaggio sacro.

I riferimenti bibliografici specifici saranno indicati nel corso delle lezioni.

Per un primo inquadramento sull’archeologia del pellegrinaggio:

J. Stopford, Some Approaches to the Archaeology of Christian Pilgrimage, World Archaeology , Jun., 1994, Vol. 26, No. 1, Archaeology of Pilgrimage (Jun., 1994), pp. 57-72 (scaricabile da piattaforma Jstor)

oppure

P. Yeoman, An archaeology of pilgrimage, in C. M. Gerrard, A. Gutierrez (eds), The Oxford Handbook of Later Medieval Archaeology in Britain, 2018, pp. 641-657.

 

Sul pellegrinaggio nel Medioevo si consiglia la lettura di uno dei due libri indicati di seguito:

-           J. Sumption, Monaci, santuari, pellegrini. La religione nel Medioevo, Roma 1981

-           F. Cardini, In Terrasanta. Pellegrini italiani dal Medioevo e prima età moderna, Bologna 2005.

 

A coloro che in precedenza non hanno seguito alcun corso in Archeologia Medievale, viene suggerito come testo di supporto:

G. P. Brogiolo, A. Chavarria Arnau, Archeologia postclassica. Temi, strumenti, prospettive, Roma, 2020.

ARCHEOLOGIA DEL PELLEGRINAGGIO MEDIEVALE (L-ANT/08)
LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA BIZANTINA

Corso di laurea ARCHEOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/08

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Conoscenze basilari del metodo archeologico e delle modalità di analisi della cultura materiale

Il laboratorio è finalizzato all’approfondimento della cultura materiale di età bizantina e alle modalità di analisi di manufatti e dei contesti di questo periodo. 

Il laboratorio mira a fornire una conoscenza preliminare dell'archeologia bizantina in Terra d’Otranto; è propedeutico ad un maggior coinvolgimento degli studenti nei lavori di scavo o ricognizione archeologica. 

Lezione in laboratorio con analisi di manufatti archeologici. 

Il credito formativo sarà rilasciato in base all’attestata frequenza del ciclo di lezioni in laboratorio.

Appelli d'esame in via di definizione

Alcuni testi di riferimento saranno segnalati durante l'attività di laboratorio.

LABORATORIO DI ARCHEOLOGIA BIZANTINA (L-ANT/08)
LABORATORIO DI CERAMICA MEDIEVALE

Corso di laurea BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-ANT/08

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 1.0

Docente titolare Paul Raymond ARTHUR

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

  Ore erogate dal docente MARCO LEO IMPERIALE: 5.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso ARCHEOLOGICO (A68)

Conoscenza basilare dei principi di studio archeologico, con particolare riferimento alla cultura materiale. 

Il laboratorio è finalizzato all’approfondimento della cultura materiale di età medievale. Più in dettaglio, si spiegherà agli studenti come analizzare, identificare, datare e classificare le principali classi di ceramica in uso durante il medioevo in Terra d’Otranto (ceramica bizantina, locale ed importata; ceramica a bande; le invetriate: protomaiolica, RMR, ceramica protograffita e graffita). Inoltre, alcuni incontri saranno focalizzati sulla comprensione del significato e degli aspetti inerenti alla documentazione archeologica della cultura materiale.

Conoscenza delle ceramiche di età medievale rinvenute in Terra d’Otranto; il laboratorio è propedeutico anche alla partecipazione a lavori di scavo o di ricognizione archeologica.

Lezioni in laboratorio con analisi di materiali 

Attestazione di frequenza del corso

Appelli d'esame in via di definizione

Testi di supporto verranno consigliati durante gli incontri in laboratorio

LABORATORIO DI CERAMICA MEDIEVALE (L-ANT/08)