Marcello GUIDO

Marcello GUIDO

Ricercatore Universitario

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali

Centro Ecotekne Pal. B - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 8686 +39 0832 29 8948

Professore II Fascia (Associato)

Area di competenza:

Igiene Generale ed Applicata

Orario di ricevimento

Tutti i giorni, previo appuntamento telefonico e/o e-mail

Recapiti aggiuntivi

Laboratorio di Igiene Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali Università del Salento Via Prov.le Lecce-Monteroni 73100, Lecce Tel. +39 0832 29 8686 Fax +39 0832 29 8686 E-mail marcello.guido@unisalento.it

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Marcello Guido, nato a Galatina il 23/09/1966 è laureato in Scienze Biologiche e specializzato in Biochimica e Chimica Clinica presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Da maggio 1997 ad aprile 1998 è risultato vincitore di una Borsa di studio di Ricerca e Formazione Avanzata dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia sulla "Propensione all'apoptosi dei linfociti periferici come marcatore di progressione dell'infezione da HIV".

Dal 01/07/1999 svolge attività di ricerca presso il Laboratorio di Igiene del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali (Di.S.Te.B.A.) dell'Università del Salento. Dal 01/07/2000 al 30/06/2004 è stato assegnista di ricerca nell'ambito del programma di "Sorveglianza epidemiologica, anche con metodiche innovative delle principali malattie infettive nel Salento" presso il Laboratorio di Igiene del Di.S.Te.B.A. dell'Università del Salento.

Da gennaio 2005 a settembre 2015 è stato Ricercatore Universitario presso il Laboratorio di Igiene (SSD MED/42) dell'Università del salento.

Da ottobre 2015 ad oggi è Professore Associato presso il Laboratorio di Igiene (SSD MED/42) dell'Università del salento e ricopre vari incarichi didattici nei Corsi di Laurea di Biotecnologie e Ottica & Optometria.

Scarica curriculum vitae

Didattica

A.A. 2019/2020

IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 50.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce

A.A. 2018/2019

ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E FISICA "ENNIO DE GIORGI"

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 50.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce

A.A. 2017/2018

ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E FISICA "ENNIO DE GIORGI"

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 52.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce

A.A. 2016/2017

ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 34.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E FISICA "ENNIO DE GIORGI"

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 52.0 Ore Studio individuale: 98.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2015/2016

ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 34.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E FISICA "ENNIO DE GIORGI"

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 52.0 Ore Studio individuale: 98.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2014/2015

ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 34.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E FISICA "ENNIO DE GIORGI"

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 50.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 17/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

IGIENE (MED/42)
IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 17/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce

IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 18/02/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Nessuno

Il modulo di ELEMENTI DI IGIENE del Corso di PATOLOGIA OCULARE ED ELEMENTI DI IGIENE include aspetti inerenti i campi dell’epidemiologia di base, della prevenzione delle malattie infettive e cronico-degenerative e promozione della salute delle malattie oculari.

Al termine del Corso lo studente dovrà avere acquisito le conoscenze necessarie per la prevenzione delle malattie oculari degenerative ed infettive e per la promozione dell'igiene della visione.

In particolare, al termine del corso, gli studenti devono:

  • acquisire adeguate conoscenze sulle malattie oculari e sui metodi di studio epidemiologici al fine di conoscere gli interventi di promozione della salute e di prevenzione;
  • saper utilizzare le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con capacità nei diversi contesti applicativi;
  • sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare.

Lezioni frontali in aula. Le lezioni in aula prevedono l'utilizzo di diapositive messe a disposizione degli studenti.

Esame orale. La prova verifica l’abilità di esporre in modo chiaro e rigoroso alcuni contenuti del corso. Gli studenti dovranno prenotarsi all’esame, utilizzando esclusivamente le modalità on-line previste dal sistema VOL.

Definizione, finalità e contenuti dell'igiene. I determinanti della salute e malattia. I modelli nosologici: patologie infettive degenerative e congenite.

Epidemiologia di base: nozioni generali, misure di frequenza, la valutazione del rischio, gli studi epidemiologici.

Epidemiologia e profilassi delle malattie infettive: disinfezione e sterilizzazione.

Epidemiologia dei disturbi visivi.

L'igiene per la visione, per l'occhio e per il posto di lavoro.

  • Ricciardi W. Igiene. Medicina preventiva, Sanità pubblica. Casa ed. Idelson-Gnocchi, Napoli, 2006.
  • Meloni C, Pellissero G. Igiene. Casa Ed. Ambrosiana, Cesano Boscone (MI), 2006.
  • Angelillo B, Crovari P, Gullotti A, Meloni C. Manuale di Igiene. Epidemiologia generale ed applicata. Casa Ed. Elsevier-Masson, 1993.
ELEMENTI DI IGIENE (MED/42)
IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 50.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 11/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Il Corso non prevede propedeuticità. Tuttavia, per una buona comprensione degli argomenti svolti durante il corso, lo studente deve avere le nozioni di base della biologia cellulare e della microbiologia.

Il Corso di IGIENE include aspetti inerenti i campi dell’epidemiologia (le fonti dei dati statistico-epidemiologici, misure epidemiologiche descrittive: tassi grezzi, specifici e standardizzati, misure epidemiologiche di rischio e rapporti causa-effetto, studi ecologici, trasversali, caso-controllo e a coorte, studi sperimentali terapeutici e preventivi, sperimentazione di vaccini, bias in epidemiologia), lo stato di salute, tutela e promozione della salute di una popolazione, della prevenzione delle malattie infettive (rapporti ospite-parassita, sorgenti e serbatoi di infezione, modalità di trasmissione delle malattie infettive; disinfezione, sterilizzazione e disinfestazione, microrganismi trasmessi per via aerea, parenterale, enterica e da vettori; igiene degli alimenti; vaccinoprofilassi; tipi di vaccini, strategie e schedule vaccinali) e cronico-degenerative (cause biologiche, chimiche e fisiche delle malattie non infettive, fattori di rischio, fattori protettivi, interventi di prevenzione) e promozione della salute.

Al termine del Corso lo studente dovrà avere acquisito le conoscenze necessarie per comprendere il significato degli indicatori sanitari, possedere le nozioni di metodologia epidemiologica, conoscere i concetti fondamentali di profilassi delle malattie trasmissibili e non trasmissibili, avere nozioni generali di igiene degli alimenti e della nutrizione, delle infezioni correlate all’assistenza, l'acquisizione dei concetti base di educazione alla salute, promozione della salute e prevenzione.

In particolare, al termine del corso, gli studenti devono:

  • acquisire adeguate conoscenze sulle più importanti malattie e sui metodi di studio epidemiologici al fine di conoscere gli interventi di promozione della salute e di prevenzione;
  • saper utilizzare le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi;
  • sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare.

Lezioni frontali (5 CFU) ed esercitazioni in laboratorio (1 CFU). Le lezioni in aula prevedono l'utilizzo di diapositive messe a disposizione degli studenti.

Scritto, orale. Test finale per gli studenti che hanno seguito il corso composto da 30 domande a risposta multipla con una sola risposta esatta.

Prova orale per chi non supera o non fa il test finale scritto o su richiesta dello studente per migliorare la votazione acquisita nella prova scritta. La prova orale verifica l’abilità di esporre in modo chiaro e rigoroso alcuni contenuti del corso e mira ad accertare, in misura proporzionale:

  • il livello delle conoscenze teoriche acquisite, attraverso la conoscenza di argomenti del programma (50%);
  • il livello delle competenze pratiche acquisite, attraverso la descrizione di metodiche e metodologie (25%);
  • la capacità di applicare le conoscenze teoriche e pratiche alla risoluzione di semplici problemi (25%).

Gli studenti dovranno prenotarsi all’esame, utilizzando esclusivamente le modalità on-line previste dal sistema VOL.

 

  • 3 appelli tra Gennaio e Marzo 2019 (dal 14/01/19 all’1/03/19)
  1. 23/01 ore 14.30
  2. 06/02 ore 14.30
  3. 20/02 ore 14.30
  • 3 appelli tra Giugno e Luglio 2019 (dal 3/06/19 al 30/07/19)
  1. 19/06 ore 14.30
  2. 03/07 ore 14.30
  3. 24/07 ore 14.30
  • 1 appello a settembre 2019
  1. 11/09 ore 14.30
  • 2 appelli per laureandi e fuori corso (15 aprile 31 maggio 2019, novembre 2019)
  1. 15/05 ore 14.30
  2. 13/11 ore 14.30

 

Programma delle lezioni

  • Definizione, finalità e contenuti dell'igiene.
  • Principali misure in epidemiologia.
  • Valutazione del rischio.
  • Demografia e statistica sanitaria.
  • Studi epidemiologici.
  • Il bias.
  • Indicatori delle condizioni sanitarie della popolazione.
  • Promozione della salute.
  • Prevenzione delle malattie: primaria, secondaria, terziaria.
  • Gli screening: aspetti generali.
  • Epidemiologia generale delle malattie infettive.
  • Profilassi generale delle malattie infettive.
  • Disinfezione, sterilizzazione e disinfestazione.
  • Vaccini: aspetti generali.
  • Vaccini: obiettivi, strategie di vaccinazione e Calendario della Vita.
  • Epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive a trasmissione aerea, fecale-orale, parenterale e da vettori.
  • Epidemiologia e prevenzione delle infezioni correlate all'assistenza.
  • Epidemiologia e profilassi delle malattie trasmesse dagli alimenti.
  • Epidemiologia e prevenzione delle malattie cronico-degenerative.

Programma delle esercitazioni

  • Monitoraggio microbiologico delle superfici.
  • Tecniche molecolari in campo epidemiologico.
  • Utilizzo di biomarcatori negli studi epidemiologici: ricerca e identificazione dei micronuclei.
  • Ricciardi W. Igiene. Medicina preventiva, Sanità pubblica. Casa ed. Idelson-Gnocchi, Napoli, 2006.
  • Meloni C, Pellissero G. Igiene. Casa Ed. Ambrosiana, Cesano Boscone (MI), 2006.
  • Angelillo B, Crovari P, Gullotti A, Meloni C. Manuale di Igiene. Epidemiologia generale ed applicata. Casa Ed. Elsevier-Masson, 1993.
IGIENE (MED/42)
IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 11/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce

Nessuno

Il Corso di IGIENE GENERALE ED APPLICATA include le conoscenze sui determinanti molecolari di salute e di malattia con l’utilizzazione dei marcatori biologici molecolari e/o biomarcatori che possono influenzare o predire l’insorgenza o l’evoluzione di una malattia a sostegno degli interventi di prevenzione. Conoscere l’organizzazione e gestione delle sperimentazioni cliniche.

Al termine del Corso lo studente dovrà avere acquisito le conoscenze culturali e le competenze tecnologiche necessarie per poter condurre studi finalizzati alla caratterizzazione dei determinanti molecolari di salute e di malattia con l'utilizzazione dei marcatori biologici o biomarcatori che consentono di rilevare un evento in un sistema biologico, sia esso di carattere biochimico, molecolare, genetico, immunologico o fisiologico e che possono influenzare o predire l'insorgenza o l'evoluzione di una malattia.

In particolare, al termine del corso, gli studenti devono:

  • acquisire adeguate conoscenze sulle più importanti malattie e sulle applicazioni delle moderne tecniche di laboratorio a sostegno delle indagini epidemiologiche e degli interventi di prevenzione e di promozione della salute.
  • essere in grado di applicare le conoscenze acquisite per decifrare, comprendere e risolvere problemi relativi alle malattie.
  • saper utilizzare sul piano concettuale e operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi.
  • sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare.

Lezioni frontali che prevedono l'utilizzo di diapositive messe a disposizione degli studenti.

Esame orale. La prova verifica l’abilità di esporre in modo chiaro e rigoroso alcuni contenuti del corso e ad accertare, in misura proporzionale:

  • il livello delle conoscenze teoriche acquisite, attraverso la conoscenza di argomenti del programma (75%);
  • la capacità di applicare le conoscenze teoriche e pratiche alla risoluzione di semplici problemi (25%).

Gli studenti dovranno prenotarsi all’esame, utilizzando esclusivamente le modalità on-line previste dal sistema VOL.

 

  • 3 appelli tra Gennaio e Marzo 2019 (dal 14/01/19 all’1/03/19)
  1. 23/01 ore 14.30
  2. 06/02 ore 14.30
  3. 20/02 ore 14.30
  • 3 appelli tra Giugno e Luglio 2019 (dal 3/06/19 al 30/07/19)
  1. 19/06 ore 14.30
  2. 03/07 ore 14.30
  3. 24/07 ore 14.30
  • 1 appello a settembre 2019
  1. 11/09 ore 14.30
  • 2 appelli per laureandi e fuori corso (15 aprile-31 maggio 2019, novembre 2019)
  1. 15/05 ore 14.30
  2. 13/11 ore 14.30

Programma delle lezioni

  • Epidemiologia molecolare e metodi molecolari applicati all'epidemiologia.
  • Epidemiologia molecolare applicata alle malattie infettive.
  • Epidemiologia e prevenzione delle infezioni respiratorie su basi molecolari: virus influenzali, morbillo, parotite, rosolia, varicella, Haemophilus influenzae, meningococco, pneumococco, tubercolosi, ebola.
  • Epidemiologia e prevenzione delle infezioni gastroenteriche su basi molecolari: epatite A, salmonella, Salmonella typhi, Escherichia coli O157:h7 e produttori di Vero-citotossina-VTEC, vibrioni, Rotavirus e Campylobacter.
  • Epidemiologia e prevenzione delle infezioni a trasmissione parenterale o sessuale su basi molecolari: epatite B, HIV, HPV.
  • Epidemiologia e prevenzione delle infezioni nosocomiali su basi molecolari: Legionella pneumophila.
  • Epidemiologia e prevenzione delle infezioni trasmesse per mezzo di vettori su basi molecolari: Plasmodium falciparum.
  • Epidemiologia e prevenzione delle malattie cronico-degenerative su basi molecolari: finalità dell'epidemiologia molecolare per le malattie cronico-degenerative.
  • Epidemiologia e prevenzione delle malattie cardiovascolari, del diabete e dei tumori.
  • Sperimentazione clinica: aspetti generali.
  • Sperimentazione clinica: Good Clinical Practices (GCP).
  • Ricciardi W. Igiene. Medicina preventiva, Sanità pubblica. Casa ed. Idelson-Gnocchi, Napoli, 2006.
  • Meloni C, Pellissero G. Igiene. Casa Ed. Ambrosiana, Cesano Boscone (MI), 2006.
IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 19/02/2018 al 01/06/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

ELEMENTI DI IGIENE (MED/42)
IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 52.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 12/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

IGIENE (MED/42)
IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 12/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce

IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 34.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 01/06/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

ELEMENTI DI IGIENE (MED/42)
IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 52.0 Ore Studio individuale: 98.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 13/01/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

IGIENE (MED/42)
IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 13/01/2017)

Lingua

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce - Università degli Studi

IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 34.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 22/02/2016 al 27/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

ELEMENTI DI IGIENE (MED/42)
IGIENE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 52.0 Ore Studio individuale: 98.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 05/10/2015 al 15/01/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

IGIENE (MED/42)
IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 05/10/2015 al 15/01/2016)

Lingua

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce - Università degli Studi

IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
ELEMENTI DI IGIENE

Corso di laurea OTTICA E OPTOMETRIA

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 34.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 23/02/2015 al 29/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

ELEMENTI DI IGIENE (MED/42)
IGIENE GENERALE E APPLICATA

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare MED/42

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 06/10/2014 al 16/01/2015)

Lingua

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce - Università degli Studi

IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)

Pubblicazioni

L'attività di ricerca è documentata da pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali con impact factor e da abstract/comunicazioni a congresso (In allegato: file lavori aggiornato al 25-06-2018).

Scarica pubblicazioni

Temi di ricerca

Principali linee di ricerca:

Settore medico

- epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive con particolare riferimento alle virosi respiratorie;

- valutazione dell'immunogenicità e reattogenicità di vaccini;

- epidemiologia e prevenzione di malattie cronico-degenerative

- valutazione in vitro su colture cellulari di Plasmodium falciparum dell'attività antimalarica di estratti di artemisia.

Settore ambiente

- valutazione della qualità delle acque marino-costiere, di balneazione, superficiali e profonde destinate al consumo umano.

 

Ha lavorato, inoltre, sulle modificazioni del sistema immunitario nell'invecchiamento, sui meccanismi cellulari e molecolari dell'apoptosi, sulle relazioni esistenti tra stress e sistema immunoneuroendocrino.

 

Attualmente, collabora con l'Istituto di Fisiologia Clinica (IFC) del CNR, Sezione di Lecce (Dott.ssa Antonella Zizza) in studi analitici e sperimentali di interazione ambiente-salute umana, studi di biomarcatori molecolari precoci di esposizione in malattie infettive e cronico-degenerative e studi di epidemiologia clinica in ambito ginecologico e delle malattie infettive. Inoltre, si interessa di revisioni sistematiche e metanalisi con metodologia cochrane.

 

Risorse correlate

Documenti