Guglielmo FORGES DAVANZATI

Guglielmo FORGES DAVANZATI

Professore II Fascia (Associato)

Dipartimento di Studi Umanistici

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano 2°

Telefono +39 0832 29 4827

ABILTATO alle funzioni di prima fascia - PROFESSORE ORDINARIO - nel settore concorsuale 13/C1-STORIA DEL PENSIERO ECONOMICO (abilitazione scientifica nazionale conseguita il 19 febbraio 2014 e rinnovata il 13 luglio 2018). Membro del Cambridge Center for Economic and Public Policy - University of Cambridge (UK)

Area di competenza:

Economia Politica 

Storia dell'analisi economica

Orario di ricevimento

Martedì dalle 10 alle 12 presso lo studio del docente (STUDIUM 2000, Edificio 5, stanza n.10)

 

   

 

Recapiti aggiuntivi

STUDIUM 2000 - EDIFICIO 5, studio n.10

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Born in Naples on 6.12.1967, he completed his PHD in Economics in the faculty of Economics at "Federico II" University of Naples, with a specialization at the Faculty of Economics and Politics, University of Cambridge (UK). He conducted research at the CNR in Naples (Financial studies) and in 1998 became researcher in History of Economic Thought at the University of Salento. Since 2002, he has been associate professor at the same university. On 19.2.2014, and again on 13.7.2018, he obtained  the national habilitation for full professor in sector 13C1.  He is a senior member of the PostKeynesian Economics Study Group. He is a member of the Department of Land Economy at the University of Cambridge (UK).

He is a member of the Società Italiana degli Economisti (SIE), the Associazione Italiana per la Storia del pensiero economico (AISPE), the Società italiana per la Storia dell'economia politica (STOREP, the Società Italiana di Economia, Demografia e Statistica (SIEDS), and of the Asociazione Italiana di Scienze regionali (AISRE).

He is a referee for the journals "Structural change and economic dynamics", "Review of Political Economy", "Review of Keynesian Economics", "Journal of the History of Economic Thought", "History of Economic Ideas", "European Journal of Economic and Social Systems", "International Journal of Political Economy", "Historical Materialism", "Storia del pensiero economico" and "Rivista italiana degli economisti". He is referee for the publisher Routledge for History of economic thought monographs. He is a member of the scientific committee of the journals "Idee" and "Alternative per il Socialismo".

Member of the teaching staff of  PhD in Human and Social Sciences - University of Salento

The article Income distribution and crisis in a Marxian schema of the monetary circuit, in “International Journal of Political Economy”, 2011, vol.40, n.3, Fall, pp.33-49, was awarded the prize  EAEPE/KAPP 2012, conferred  by the European Association for Evolutionary Economics.

The article Wages Fund, High Wages and Social Conflict in a Classical Model of Unemployment Equilibrium (“Review of Radical Political Economics”, pp.1-24) received the award for Best article of History of economic thought published in 2002 from  ESHET (European Society of Historians of Economic Thought).

He won the ESHET award for the best European article in History of economic thougth (2003) and the EAEPE-Kapp award in 2012.  

From 2007 to 2013 he was the Chancellor’s delegate for extra-institutional activities, an appointment confirmed as from February 2014. He is a specialist consultant for the University of Salento for the implementation of measures on special economic zones (ZES)

He coordinated the drafting of the technical document supporting the Apulian regional law to fight irregular employment, winner of the award for best regional European law in 2008.

From 2008 to 2014 he was a member of the editorial board of the online journal "EconomiaePolitica". He spread knowledge on economic issues through the blogs "Micromega", "Keynesblog", "Sbilanciamoci" and "Roars".

He has delivered papers at numerous national and international conferences  and has been responsible for organising seminars at the University of Salento. The latter include:

"Credit and economic crisis. Seminar in memory of Augusto Graziani (1933-2014)" (Lecce, 9 May 2014), with talks by Stefano Figuera (University of Catania), Guglielmo Forges Davanzati, Giorgio Gattei (University of Bologna), Vitantonio Gioia (University of Salento), Emanuele Itta (University of Salento), Gennaro Zezza (University of Cassino and Levy Institute).

"Recent developments of postkeynesian theory: modern money theory" (Lecce 8 May 2015), with talks by Guglielmo Forges Davanzati and Warren Mosler.

"Neoliberalism, finance and industry. The true nature of the European crisis " (Lecce, 29 April 2016) – talk by Riccardo Bellofiore (University of Bergamo), introduction by Guglielmo Forges Davanzati.

"The new International system between economics and politics" (Lecce, 4 December 2017) – talk by Giulio Sapelli (State University of Milan), introduction by Guglielmo Forges Davanzati

 

In the last two years he has held the Chair in the following subjects:

 

a.a.2021-2022

Political Economy – 3-year degree in Political Science and International Relations

Labour Economics – Master of Sociology and Social Research

 

a.a. 2020-2021

Political Economy – 3-year degree in Political Science and International Relations.

Labour Economics - Master of Sociology and Social Research.

 

 

Nato a Napoli il 6.12.1967, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze Economiche presso la Facoltà di Economia dell'Università "Federico II" di Napoli, con specializzazione presso la Faculty of Economics and Politics dell'Università di Cambridge (UK). Ha svolto attività di ricerca presso il CNR di Napoli (Istituto di studi finanziari). E' stato ricercatore di Storia del pensiero economico presso l'Università del Salento dal 1998 e, dal 2002, è professore associato presso il medesimo Ateneo. Il 19.2.2014 ha conseguito l'abilitazione scientifica nazionale per professore di I fascia nel settore concorsuale 13C1, ottenuta nuovamente il 13 luglio 2018. E' senior member del PostKeynesian Economics Study Group e componente del Department of Land Economy dell'Università di Cambridge (UK). 

E' membro della Società Italiana degli Economisti (SIE), dell'Associazione Italiana per la Storia del pensiero economico (AISPE), della Società italiana per la Storia dell'economia politica (STOREP) della Società Italiana di Economia, Demografia e Statistica (SIEDS), dell'Asociazione Italiana di Scienze regionali (AISRE). 

E' referee delle riviste "Structural change and economic dynamics", "Review of Political Economy", "Review of Keynesian Economics", "Journal of the History of Economic Thought", "History of Economic Ideas", "European Journal of Economic and Social Systems", "International Journal of Political Economy", "Historical Materialism",  "Storia del pensiero economico", "Rivista italiana degli economisti". E' referee per l'editore Routledge per monografie di Storia del pensiero economico. E' componente del comitati scientifici delle riviste  "Idee" e "Alternative per il Socialismo". 

Dal 2007 al 2013 è stato delegato rettorale per le attività extra-istituzionali. La delega è stata confermata a decorrere da febbraio 2014. E' consulente tecnico per l'Università del Salento per l'attuazione dei provvedimenti sulle zone economiche speciali (ZES)

Membro del collegio dei docenti del dottorato di Human and Social Sciences - University of Salento

L'articolo Income distribution and crisis in a Marxian schema of the monetary circuit, in “International Journal of Political Economy”, 2011, vol.40, n.3, Fall, pp.33-49, ha ricevuto il premio EAEPE/KAPP 2012, conferito dalla European Association for Evolutionary Economics.

 

L'articolo Wages Fund, High Wages and Social Conflict in a Classical Model of Unemployment Equilibrium (“Review of Radical Political Economics”, pp.1-24) ha ricevuto il premio per il miglior articolo di Storia del pensiero economico pubblicato nel 2002 dalla ESHET (European Society of Historians of Economic Thought).

Ha coordinato la stesura del documento tecnico a supporto della legge regionale pugliese di contrasto al lavoro irregolare, premiata come migliore legge regionale europea nel 2008.

Dal 2008 al 2014 è stato componente della redazione della rivista on-line "EconomiaePolitica". Svolge attività di divulgazione su temi economici sui blog "Micromega", "Keynesblog", "Sbilanciamoci" e "Roars".

Ha partecipato, come relatore, a numerosi convegni nazionali e internazionali ed è stato responsabile dell'organizzazione di seminari presso l'Università del Salento. Fra gli ultimi, si segnalano:

"Credito e crisi economiche. Seminario in ricordo di Augusto Graziani (1933-2014)" (Lecce, 9 maggio 2014), con interventi di Stefano Figuera (Università di Catania), Guglielmo Forges Davanzati, Giorgio Gattei (Università di Bologna), Vitantonio Gioia (Università del Salento), Emanuele Itta (Università del Salento), Gennaro Zezza (Università di Cassino e Levy Institute).

"Recenti sviluppi della teoria postkeynesiana: la modern money theory" (Lecce 8 maggio 2015), con interventi di Guglielmo Forges Davanzati e Warren Mosler.  

"Neoliberismo, finanza e industria. La vera natura della crisi europea" (Lecce, 29 aprile 2016) - relatore Riccardo Bellofiore (Università di Bergamo), introduzione di Guglielmo Forges Davanzati.  

"Il nuovo sistema internazionale fra economia e politica" (Lecce, 4 dicembre 2017) - relatore Giulio Sapelli (Università statale di Milano), introduzione di Guglielmo Forges Davanzati

 

Nell'ultimo biennio è stato titolare di cattedra per i seguenti insegnamenti:

 

anno accademico 2021-2022

Economia Politica - Laurea triennale in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali

Labour Economics - Laurea Magistrale in Sociology and Social Research

 

 

anno accademico 2020-2021

Economia Politica - Laurea Triennale in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali.

Labour Economics - Laurea Magistrale in Sociology and Social Research.

Modulo di Macroeoconomia, Economia del Lavoro, Economia Internazionale - Scuola superiore ISUFI. 

 

Nei precedenti anni accademici, ha insegnato Economia Politica e Storia dell'analisi economica. 

Didattica

A.A. 2022/2023

ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE E SOCIALI

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (M - Z)

A.A. 2020/2021

Economia del lavoro

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso SVILUPPO DEL TERRITORIO E DIDATTICA DELLE SCIENZE UMANE

ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2019/2020

ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

MOD. B – Labour Economics

Degree course SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 6.0

Teaching hours Ore totali di attività frontale: 45.0

Year taught 2019/2020

For matriculated on 2018/2019

Course year 2

Structure DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Subject matter PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

MOD. B – Labour Economics

Degree course SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 6.0

Teaching hours Ore totali di attività frontale: 45.0

Year taught 2018/2019

For matriculated on 2017/2018

Course year 2

Structure DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Subject matter PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Il percorso formativo richiede auspicabilmente la conoscenza, da parte dello studente, delle nozioni fondamentali di matematica per le scienze sociali, con particolare riferimento allo studio di grafici.

 

Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti di base di conoscenza della Storia del pensiero economico, limitatamente a Smith, Ricardo e Marx, e della macroeconomia contemporanea. Ci si propone, altresì, di introdurre gli studenti alla comprensione delle tecniche di base del giornalismo economico e di comunicazione economica, attraverso la lettura e il commento di quotidiani (Repubblica-affari e finanza, il fatto economico, il Sole 24ore) e delle newsletter dei blog LaVoce.Info e Sbilanciamoci. Gli elementi di giornalismo economico che verranno forniti sono da intendersi come introduttivi al corso erogato nella Laurea Magistrale (“Giornalismo economico” – prof. Manuela Mosca).

 

 

  1. Acquisizione degli strumenti logici necessari per la comprensione delle teorie economiche trattate nel corso;
  2. Sviluppo di capacità comunicative acquisite durante le esercitazioni.

L’insegnamento prevede 30 ore di lezione frontale; seminari formativi e laboratori di lettura e analisi di testi giornalistici e di divulgazione economica.

Il programma è articolato in tre parti: (i) elementi di Storia del pensiero economico (Smith, Ricardo, Marx); (ii) elementi di Macroeconomia; (iii) elementi di giornalismo economico e di comunicazione economica. Per la terza parte del corso è richiesta la lettura di Repubblica-Affari e Finanza, Il fatto economico, Il sole-24 ore e delle newsletter dei blog LaVoce.Info e Sbilanciamoci.it.  Lo studente  disabile e/o con DSA che intende usufruire di un  intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d'esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it.

 

Durante il corso gli studenti sono chiamati a commentare, in forma scritta, i principali provvedimenti di politica economica assunti dal Governo italiano nel semestre dell’insegnamento (settembre 2022-gennaio 2023). L’esame consiste in prova scritta (sintesi a risposta aperta) e in prova orale.

Smith, Ricardo, Marx, La teoria neoclassica, Keynes, la sintesi neoclassica, il monetarismo e la nuova macroeconomia classica, le politiche monetarie, le politiche fiscali, la flessibilità del lavoro, progresso tecnico e occupazione, la globalizzazione. Conoscenza e interpretazione dei principali provvedimenti di politica economica assunti dal Governo nel periodo oggetto dell’insegnamento (settembre 2022-gennaio 2023).

Eugenio Zagari, Storia dell’economia politica, Boringhieri, 1991 (limitatamente a Smith, Ricardo e Marx); Sebastiano Nerozzi e Giorgio Ricchiuti, Pensare la macroeconomia, Pearson, 2020, capitoli 2, 3, 4, 5, 6, 8, 9, 10, 11, 12., ai quali si aggiungono, per i frequentanti, i quotidiani e i blog indicati sopra. Per i non frequentanti si aggiunge Vieri Poggiali, Giornalismo economico, Centro Documentazione Giornalistica, 2000.

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Il percorso formativo richiede la conoscenza, da parte dello studente, delle nozioni fondamentali di matematica per le scienze sociali, con particolare riferimento allo studio di grafici.

Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti di base di conoscenza della Storia del pensiero economico, limitatamente a Smith, Ricardo e Marx, e della macroeconomia contemporanea.

 

 

  1. Acquisizione degli strumenti logici necessari per la comprensione delle teorie economiche trattate nel corso;
  2. Sviluppo di capacità comunicative acquisite durante le esercitazioni.

L’insegnamento prevede lezioni frontali e seminari.

PROVA ORALE, CON SINTESI SCRITTA DI COMUNICAZIONE ECONOMICA.  Lo studente  disabile e/o con DSA che intende usufruire di un  intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d'esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it.

 

Si richiede auspicabilmente la conoscenza e l’interpretazione dei principali provvedimenti di politica economica assunti dal Governo nel periodo oggetto dell’insegnamento (settembre 2022-gennaio 2023).

Il programma è articolato in due parti: (i) elementi di Storia del pensiero economico (Smith, Ricardo, Marx); (ii) elementi di Macroeconomia

Eugenio Zagari, Storia dell’economia politica, Boringhieri, 1991 (limitatamente a Smith, Ricardo e Marx); Sebastiano Nerozzi e Giorgio Ricchiuti, Pensare la macroeconomia, Pearson, 2020, tutto.

ECONOMIA POLITICA
Economia del lavoro

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso SVILUPPO DEL TERRITORIO E DIDATTICA DELLE SCIENZE UMANE (A105)

conoscenze base di analisi matematica

Smith, Ricardo, Marx e il dibattito macroeconomico contemporaneo

fornire le conoscenze base di analisi economica, in un'ottica plurale

ottica plurale, confronto fra paradigmi teorici contrapposti

orale

Smith, Ricardo, Marx, la teoria neoclassica, la sintesi neoclassica, la teoria postkeynesiana, il dibattito su deregolamentazione del mercato del lavoro e occupazione, teorie sul capitale umano

A.Graziani, Macroeconomia capp.4-11 

Economia del lavoro (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

conoscenza base di analisi matematica

la teoria economica da Smith al dibattito contemporaneo

fornire gli strumenti essenziali di analisi economica

ottica plurale e confronto fra paradigmi teorici contrapposti

orale

Smith, Ricardo, Marx, la teoria neoclassica, la sintesi neoclassica, la teoria posikeynesiana, il dibattito sugli effetti della deregolamentazione del mercato del lavoro sull'occupazione, teorie sul capitale umano

A.Graziani, Macroeconomia

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 15/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenze base di matematica

gli economisti classici e il dibattito macroeconomico contemporaneo

fornire le conoscenze essenziali di macroeconomia 

libro di testo e blog

orale

stabiliti in corrispondenza alle finestre temporali decise dal dipartimento

è utile per gli studenti tenersi informati del dibattito contemporaneo di macroeconomia attraverso blog specialistici

Smith, Ricardo, Marx, la teoria neoclassica del mercato del lavoro, Keynes, la teoria postkeynesiana, il monetarismo e la nuova macroeconomia classica, deregolamentazione del mercato del lavoro e occupazione, il capitale umano

A.Graziani, Macroeconomia

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
MOD. B – Labour Economics

Degree course SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Subject area SECS-P/01

Course type Laurea Magistrale

Credits 6.0

Teaching hours Ore totali di attività frontale: 45.0

For matriculated on 2018/2019

Year taught 2019/2020

Course year 2

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 30/05/2020)

Language INGLESE

Subject matter PERCORSO COMUNE (999)

mathematics

the contemporary debate in labour economics

providing information on the current debate on macroeconomics

lessons

orale

The neoclassical theory of the labour market, the Keynesian theory and the postKeynesian theory, labour market deregulation and employment, the theory of human capital

G. Forges Davanzati, Elementi di economia del lavoro

MOD. B – Labour Economics (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 25/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
MOD. B – Labour Economics

Degree course SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Subject area SECS-P/01

Course type Laurea Magistrale

Credits 6.0

Teaching hours Ore totali di attività frontale: 45.0

For matriculated on 2017/2018

Year taught 2018/2019

Course year 2

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Language INGLESE

Subject matter PERCORSO COMUNE (999)

MOD. B – Labour Economics (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 05/03/2018 al 31/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
MOD. B – Labour Economics

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 45.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

MOD. B – Labour Economics (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 27/01/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
MOD. B – Labour Economics

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 45.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2017 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

MOD. B – Labour Economics (SECS-P/01)
ECONOMIA DEL LAVORO - STORIA E TEORIE

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 29/02/2016 al 07/06/2016)

Lingua

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

ECONOMIA DEL LAVORO - STORIA E TEORIE (SECS-P/04)
ECONOMIA DEL LAVORO - STORIA E TEORIE

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 29/02/2016 al 07/06/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

ECONOMIA DEL LAVORO - STORIA E TEORIE (SECS-P/04)
STORIA DELL'ANALISI ECONOMICA

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 29/01/2016)

Lingua

Percorso PROFESSIONALE (029)

Sede Lecce - Università degli Studi

STORIA DELL'ANALISI ECONOMICA (SECS-P/04)
ECONOMIA POLITICA DEI SISTEMI DI WELFARE

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 29/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

ECONOMIA POLITICA DEI SISTEMI DI WELFARE (SECS-P/01)
ECONOMIA POLITICA DEI SISTEMI DI WELFARE

Corso di laurea SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 07/10/2013 al 31/01/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede BRINDISI

ECONOMIA POLITICA DEI SISTEMI DI WELFARE (SECS-P/01)

Pubblicazioni

 

A seguire, si elencano le principali e più recenti pubblicazioni (2011 - 2019).  

A) Libri

2011                                        Credito, produzione, occupazione. Marx e l'istituzionalismo, Roma, Carocci.

B) Articoli in riviste

2019 (con Giorgio Colacchio). La moderazione salariale e gli squilibri regionali in Europa, “Economia e Lavoro”, n.3, pp.15-28 

2019 Alcune considerazioni critiche intorno al sovranismo, “Materialismo storico”, n.1

2019 (with Nicolò Giangrande), Labour market deregulation, taxation and labour productivity in a Marxian-Kaldorian perspective: the case of Italy, “The Cambridge Journal of Economics”, https://doi.org/10.1093/cje/bez041

2019 (with Nicolò Giangrande), The theoretical basis of the CGIL’s analysis of the Italian Economic decline, “Brazilian Keynesian Review”, vol.5, n.1.

2019 (with Giorgio Colacchio), Modern Money Theory: a Critical Assessment and a Proposal for the State as Innovator of First Resort, Cambridge Centre for economic and public policy, working paper 02/09, July.

2019 (with A. Pacella and A. Salento), Financialisation in context: The Italian case, “The Cambridge Journal of Economics”, July, pp.1-20 doi:10.1093/cje/bez019

2019 (con G.Colacchio), Il salario come variabile indipendente: una riproposizione del dibattito fra compatibilisti e conflittualisti, “Alternative per il Socialismo”, n.55, pp.173-188.  

2019 Il declino economico italiano ai tempi del sovranismo, “Alternative per il Socialismo”, nn. 52-53, pp.25-34.

2018 Structural change driven by institutions: Thorstein Veblen revised, “Structural Change and Economic Dynamics”, March https://doi.org/10.1016/j.strueco.2018.03.002

2017 (with A.Pacella), A capital controversy in early twentieth century: Veblen vs. Clark, "Journal of Economic Issues", 51 (1), pp.118-136.

2017 (with R.Patalano). Marx on public debt: fiscal expropriation and capital reproduction, "International Journal of Political Economy", vol. 46, n.1, pp.50-64.

2017 (with R. Patalano and G.Traficante). The Italian economic stagnation in a Kaldorian theoretical framework, "Economia Politica - Journal of Analytical and Institutional Economics", november, pp.1-21.  

2017 (con N. Giangrande), Gli effetti della contrattazione decentrata su salari e produttività del lavoro, “Quaderni di rassegna sindacale”, n.4.

2017 (con R.Patalano e G.Traficante), The Italian economic stagnation in a Kaldorian theoretical Perspective”, “Economia Politica – Journal of Analytical and Institutional Economics”,November, pp.1-21: https://doi.org/10.1007/s40888-017-0084-0

2017 (con Lucia Mongelli), Does rising unemployment lead to policies of labour flexibility? The Italian case (1990-2013),"Economia e Lavoro" 

2017 (con Rosario Patalano), Marx on public debt: fiscal expropriation and capital reproduction, “International Journal of Political Economy”, vol.46, n.1, pp.50-64. 

2017 (con Giorgio Colacchio), Endogenous money, increasing returns and economic growth: Nicholas Kaldor’s contribution, “Structural Change and Economic Dynamics”, vol.41, June, pp.79-85 [https://doi.org/10.1016/j.strueco.2017.04.003]

2016                                 (con A.Pacella), Keynes's "Treatise on money" and the role of the State, "Iberian Journal of the History of Economic Thought", vol.3, n.1, pp.17-26.

2016                                     Credit supply, credit demand and unemployment in the mode of Augusto Graziani, "Review of Keynesian Economics", september, pp.264-278.018a (con G.. Traficante), La restrizione del credito in uno schema di teoria monetaria della produzione, “Moneta e credito”, vol.71, n.283, settembre, pp.211-233 DOI: http://dx.doi.org/10.13133/2037- 3651_71.283_3

2015                                                     (with A.Pacella and R.Patalano). The Keynesian features of Graziani's monetary theory of production and some unresolved questions, "Review of Political Economy", XXVII (4), pp.565-584.

2015                              (with. R.Patalano), The economics of high wages and the policy implications: Francesco Saverio Nitti's contribution, "History of Economic Ideas", XXIII (2), pp.73-98.2019 (with Nicolò Giangrande), Labour market deregulation, taxation and labour productivity in a Marxian-Kaldorian perspective: the case of Italy, “The Cambridge Journal of Economics”, https://doi.org/10.1093/cje/bez041

2014a                                      Credit, production and wages in Thorstein Veblen’s economic thought, “International Journal of Political Economy”, vol.43,n.1, Spring, pp.92-110. 

2014                                       (with A.Pacella), Thorstein Veblen on credit and economic crises, "Cambridge Journal of Economics", September, 38 (5), pp.1043-1061.

2014c                                      Guest editor (with A.Giuliani) of the special issue of the "European Jounal of Economic and Social Systems" (vol.28, n.1) on Knowledge, finance and consumption in Veblen's Thought. Introduction (with A.Giuliani), pp.7-10, and paper on Thorstein Veblen on consumption and unemployment, pp.91-112.2019 (with Nicolò Giangrande), The theoretical basis of the CGIL’s analysis of the Italian Economic decline, “Brazilian Keynesian Review”, vol.5, n.1.

2013                                        Gunnar Myrdal on labour market regulation and economic development, "Oeconomia, vol.III, n.1, pp.3-21.

2013                                               (with A.Pacella), The profits-investments puzzle: a Post Keynesian-Institutional interpretation, "Structural Change and Economic Dynamics", 26, pp.1-13.

2013                                        (with G.Tortorella Esposito), Fairness, financial rents and conflict, in F.Ulgen (ed.). New contributions to monetary analysis. The foundations of an alternative economic paradigm. New York: Routledge, pp.217-234.

2011                                      Income distribution and crisis in a Marxian schema of the monetary circuit, “International Journal of Political Economy”, vol.40, n.3, Fall, pp.33-49.

 

Premi e riconoscimenti

- L'articolo Income distribution and crisis in a Marxian schema of the monetary circuit, “International Journal of Political Economy”, vol.40, n.3, Fall, pp.33-49 ha ricevuto il premio KAPP 2012 dall'European Association for Evolutionary Political Economy. 

- l'articolo Wages Fund, High Wages and Social Conflict in a Classical Model of Unemployment Equilibrium, “Review of Radical Political Economics”, 2002, pp.1-24 è stato premiato come miglior articolo di Storia del pensiero economico pubblicato nel 2002 dalla Associazione Europea degli Storici del pensiero economico, ex-equo.

 

Temi di ricerca

1) Veblen e l'istituzionalismo americano;

2) L'economia italiana: il divario Nord-Sud;

3) Mercato del lavoro, distribuzione del reddito, politiche di contrasto della povertà.

[Veblen and the American Institutionalism; The Italian economy and interregional divergences; Labour market, income distribution, poverty] 

SETTORI ERC

SH1_1 Macroeconomics, growth, business cycle

SH1_10 Income distribution, poverty

SH1_12 Economics history, development

 

 

Risorse correlate

Documenti