Gian Pietro DI SANSEBASTIANO

Gian Pietro DI SANSEBASTIANO

Professore II Fascia (Associato)

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01: BOTANICA GENERALE.

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali

Centro Ecotekne Pal. B - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 8713 +39 0832 29 8944

Professore di II fascia da Dicembre 2014; afferente al DiSTeBA, settore BIO/01, Botanica Generale / Associate professor since December 2014; professor of Botany and plant cell biology (BIO/01) for Biotechnology and Cultural Heritage courses.

Area di competenza:

AA 2015/16

Botanica e biologia cellulare dei vegetali (Biotecnologie, LT)

Botanica e biodeterioramento (Diagnostica per i beni culturali)

Bioproduzione (Biotecnologie mediche e nanobiotecnologie, LM)

 

Orario di ricevimento

Tutti i giorni 11.10-13.00

ma invito a contattarmi via email per fissare appuntamenti anche in altri orari.

Recapiti aggiuntivi

DiSTeBA Pal. A, II piano.

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Laureato con Lode in Biologia nel 1993, consegue il titolo di PhD nel 1999 presso l'Università di Neuchatel (CH). Lavora come ricercatore associato presso il Friedrich Miescher Institut a Basilea (CH) e l'Imperial college a Wye (Londra-UK). Dal 2001 è ricercatore presso l'Università del Salento e ricopre vari incarichi didattici nei corsi di studio di Biologia, Biotecnologie e Tecnologie per i Beni Culturali. Abilitato come professore ordinario dal 2014. Professore Associato presso l'Università del Salento da Novembre 2014. Presidente della sezione pugliese della Società Botanica Italiana dal 2015 ad oggi; vice-presidente del consiglio didattico in Biotecnologie; Delegato dal Rettore dell'Università del Salento alla Valorizzazione della Ricerca. Ha coordinato programmi di mobilità Erasmus, partecipato a 5 progetti PRIN e diretto un progetto europeo nell'FP6; è autore di 70 pubblicazioni, 48 delle quali su giornali JCR. Si occupa dei meccanismi di secrezione delle cellule vegetali, della compartimentazione di macromolecole e di fitorimedio.

http://orcid.org/0000-0001-5388-0695

--------------------------------------------------------------------------------

 

Botanica e Biodegrado (Diagnostida dei Beni Culturali) CFU 6+1
Per ragioni di spazio obiettivi e programma sono scaricabili a lato nella sezione "Documenti".
Il corso affronta i temi della biologia, della biodiversità e dell’ecologia vegetale al fine di fornire le nozioni fondamentali per lo studio degli organismi vegetali.

____________

Botanica e Biologia cellulare dei Vegetali (CFU 7+1; CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN BIOTECNOLOGIE) I anno, II semestre

Presentazione e obiettivi: Nel corso di insegnamento sono fornite nozioni fondamentali sull'organizzazione della cellula vegetale. Sono proposti approfondimenti sulla specificità del sistema di endomembrane e sulla struttura e funzione di plastidi, vacuolo e parete cellulare allo scopo di evidenziare le peculiarità distintive tra cellule animali e cellule vegetali. Vengono sviluppati argomenti di istologia e anatomia delle piante in Angiosperme e Gimnosperme. Tutti gli argomenti sono sviluppati con l'obiettivo di applicare le conoscenze di base a sviluppi biotecnologici in campo vegetale. Il corso prevede esercitazioni di laboratorio.

Per ragioni di spazio obiettivi e programma sono scaricabili a lato nella sezione "Documenti".

 

Bioproduction (hold in English)

(5 CFU, CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN  BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE (LM49, Classe LM-9)

I year, I semester.

Outline and aims: The goal of the course is the acquisition of skills in the study of organisms suitable for the production of molecules of biotechnological interest, particularly biomedical as well as a thorough understanding of the potential of biotechnology in cellular processes, with particular attention to plants. Scientific and technical aspects refering to the bioproduction of macromolecules using the most advanced biotechnology are examined.

Please download the full information file in the secction "Documenti" on th right.

Scarica curriculum vitae

Didattica

A.A. 2019/2020

BIOPRODUCTION

Degree course BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 5.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 40.0

Year taught 2019/2020

For matriculated on 2018/2019

Course year 2

Structure DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Subject matter BIOMEDICO

Location Lecce

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 66.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

A.A. 2018/2019

BIOPRODUCTION

Degree course BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 5.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 40.0

Year taught 2018/2019

For matriculated on 2017/2018

Course year 2

Structure DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Subject matter BIOMEDICO

Location Lecce

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 66.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

BOTANY AND BIODEGRADATION

Degree course DIAGNOSTICS FOR CULTURAL HERITAGE

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 6.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 42.0

Year taught 2018/2019

For matriculated on 2018/2019

Course year 1

Structure DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Subject matter PERCORSO COMUNE

LABORATORY OF BOTANY AND BIODEGRADATION

Degree course DIAGNOSTICS FOR CULTURAL HERITAGE

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 1.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 10.0

Year taught 2018/2019

For matriculated on 2018/2019

Course year 1

Structure DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Subject matter PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

BIOPRODUCTION

Degree course BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Course type Laurea Magistrale

Language INGLESE

Credits 5.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 40.0

Year taught 2017/2018

For matriculated on 2016/2017

Course year 2

Structure DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Subject matter BIOMEDICO

Location Lecce

BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso GENERALE

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso GENERALE

A.A. 2016/2017

BIOPRODUZIONE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 5.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 85.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce - Università degli Studi

BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso GENERALE

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0 Ore Studio individuale: 132.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0 Ore Studio individuale: 13.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso GENERALE

A.A. 2015/2016

BIOPRODUZIONE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 5.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 85.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce - Università degli Studi

BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso GENERALE

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0 Ore Studio individuale: 132.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 9.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso GENERALE

A.A. 2014/2015

BIOPRODUZIONE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 5.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 85.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso BIOMEDICO

Sede Lecce - Università degli Studi

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0 Ore Studio individuale: 132.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE BIOLOGICHE ED AMBIENTALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
BIOPRODUCTION

Degree course BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Subject area BIO/01

Course type Laurea Magistrale

Credits 5.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 40.0

For matriculated on 2018/2019

Year taught 2019/2020

Course year 2

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 17/01/2020)

Language INGLESE

Subject matter BIOMEDICO (A30)

Location Lecce

knowledge of cell biology (as acquired in most first level courses)

The goal of the course is the acquisition of skills in the study of organisms suitable for the production of molecules of biotechnological interest, particularly biomedical as well as a thorough understanding of the potential of biotechnology in cellular processes, with particular attention to plants. Scientific and technical aspects refering to the bioproduction of macromolecules using the most advanced biotechnology are examined.

acquisition of awareness on the biotechnological potential inherent in cellular processes and on the use of organisms for the production of biologically relevant molecules.

Learning methods consist of formal Lectures making use of slides. The students are also expected to read assigned papers from the scientific literature.

Oral. It is aimed at ascertaining, in proportion:

- The level of theoretical knowledge through the presentation of the program topics (50%)

- The level of practical abilities through description of methods and methodologies (25%)

- The ability to apply theoretical knowledge and practical skills to solve simple problems (25%)

reception hours will be updated after courses organization. An appointment can be requested at any time by email and arranged accordingly to prof schedule.

Concept of Bioproduction - Bioreactors and mass transport -  Natural products (secondary metabolites) - Plants genetic engeneering. - Molecular tools (vectors, markers, genes etc) - Cases of study. - Model plants -therapeutic recombinant proteins potentials. - otehr macromolecules for health. - vaccins - Insect cells. - Purification of bio-products.

attendance is strongly recommended because the course has no textbook. PDF will be made available on this website. About 20% of the content is described in Biologia cellulare e biotecnologie vegetali. G. Pasqua ; PICCIN ed. 2011. ISBN: 978-88-299-2124-9

BIOPRODUCTION (BIO/01)
BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 66.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 05/06/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce

Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere una conoscenza almeno generale di biologia e chimica (normali programmi scolastici).

Nel corso dell’insegnamento sono fornite nozioni fondamentali sull'organizzazione della cellula vegetale. Sono proposti approfondimenti sulla specificità del sistema di endomembrane e sulla struttura e funzione di plastidi, vacuolo e parete cellulare allo scopo di evidenziare le peculiarità distintive tra cellule animali e cellule vegetali. Vengono sviluppati argomenti di istologia e anatomia delle piante in Angiosperme e Gimnosperme. Tutti gli argomenti sono sviluppati con l'obiettivo di applicare le conoscenze di base a sviluppi biotecnologici in campo vegetale. Il corso prevede esercitazioni di laboratorio.

Acquisizione di conoscenze sull'organizzazione della cellula vegetale (con particolare riferimento agli organelli specifici: vacuolo, plastidi e parete) e sull'organizzazione istologica e anatomica della foglia e di radici e fusti in struttura primaria e secondaria. Acquisizioni di nozioni di base sull'uso delle piante vascolari e tallofite, nonché dei funghi per applicazioni biotecnologiche.

La modalità di erogazione delle lezioni è tradizionale.  Sono previsti 7 CFU (56 ore) di lezioni frontali + 1 CFU (12 ore) di esercitazioni pratiche di laboratorio.

Prova orale con utilizzo del microscopio e riconoscimento di vetrini. La votazione finale è in trentesimi con eventuale lode. Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale, alla capacità di ragionamento e collegamento tra argomenti e al riconoscimento di preparati istologici.

L’orario verrà aggiornato dopo la pubblicazione degli orari. In qualunque momento potrà essere richiesto e concordato via email un incontro. Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

Peculiarità delle membrane biologiche vegetali. Via di Secrezione: smistamento delle proteine, trasporto vescicolare e specificità dei rivestimenti. Vacuolo. Struttura e funzione degli organelli tipici della cellula vegetale. Plastidi. Parete. Biosintesi dei componenti di parete. Crescita e modificazioni della parete. Significato dei metaboliti secondari.
Tessuti. Tessuti meristematici, meristemi primari e secondari. Tessuti parenchimatici, tegumentali, meccanici, conduttori, secretori. Fusto in struttura primaria e secondaria: legno omoxilo e legno eteroxilo.
Radice. Cuffia. Struttura primaria: actinostele. Cartteristiche dell’endoderma. Foglia. Aspetti dell'uso delle piante come fattorie molecolari per applicazioni biotecnologiche.  Briofite, alghe e funghi come risorse biotecnologiche.

Laboratorio: Preparazione di vetrini freschi, osservazione al microscopio di vetrini con strutture anatomiche, tallofite e microroganismi.

File PDF delle lezioni scaricabili dal sito unisalento.

  • www.disteba.unisalento.it/scheda_personale/-/people/gp.disansebastiano/

si consiglia di seguire il corso ma i contenuti derivano dai seguenti testi:

•       Biologia cellulare e biotecnologie vegetali – Pasqua (PICCIN) ISBN: 978-88-299-2124-9

•       Botanica – Mauseth (Idelson-Gnocchi) ISBN 978-88-7947-582-2

Per alcuni argomenti:

•       Fondamenti di botanica generale -Teoria e pratica- Pancaldi, Baldisserotto, Ferroni, Pantaleoni (McGraw-Hill) ISBN: 978-88-386-6570-7

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI (BIO/01)
BIOPRODUCTION

Degree course BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Subject area BIO/01

Course type Laurea Magistrale

Credits 5.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 40.0

For matriculated on 2017/2018

Year taught 2018/2019

Course year 2

Semestre Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 11/01/2019)

Language INGLESE

Subject matter BIOMEDICO (A30)

Location Lecce

knowledge of cell biology (as acquired in most first level courses)

The goal of the course is the acquisition of skills in the study of organisms suitable for the production of molecules of biotechnological interest, particularly biomedical as well as a thorough understanding of the potential of biotechnology in cellular processes, with particular attention to plants. Scientific and technical aspects refering to the bioproduction of macromolecules using the most advanced biotechnology are examined.

acquisition of awareness on the biotechnological potential inherent in cellular processes and on the use of organisms for the production of biologically relevant molecules.

Learning methods consist of formal Lectures making use of slides. The students are also expected to read assigned papers from the scientific literature.

Oral. It is aimed at ascertaining, in proportion:

- The level of theoretical knowledge through the presentation of the program topics (50%)

- The level of practical abilities through description of methods and methodologies (25%)

- The ability to apply theoretical knowledge and practical skills to solve simple problems (25%)

reception hours will be updated after courses organization. An appointment can be requested at any time by email and arranged accordingly to prof schedule.

Concept of Bioproduction - Bioreactors and mass transport -  Natural products (secondary metabolites) - Plants genetic engeneering. - Molecular tools (vectors, markers, genes etc) - Cases of study. - Model plants -therapeutic recombinant proteins potentials. - otehr macromolecules for health. - vaccins - Insect cells. - Purification of bio-products.

attendance is strongly recommended because the course has no textbook. PDF will be made available on this website. About 20% of the content is described in Biologia cellulare e biotecnologie vegetali. G. Pasqua ; PICCIN ed. 2011. ISBN: 978-88-299-2124-9

BIOPRODUCTION (BIO/01)
BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 66.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce

Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere una conoscenza almeno generale di biologia e chimica (normali programmi scolastici).

Nel corso dell’insegnamento sono fornite nozioni fondamentali sull'organizzazione della cellula vegetale. Sono proposti approfondimenti sulla specificità del sistema di endomembrane e sulla struttura e funzione di plastidi, vacuolo e parete cellulare allo scopo di evidenziare le peculiarità distintive tra cellule animali e cellule vegetali. Vengono sviluppati argomenti di istologia e anatomia delle piante in Angiosperme e Gimnosperme. Tutti gli argomenti sono sviluppati con l'obiettivo di applicare le conoscenze di base a sviluppi biotecnologici in campo vegetale. Il corso prevede esercitazioni di laboratorio.

Acquisizione di conoscenze sull'organizzazione della cellula vegetale (con particolare riferimento agli organelli specifici: vacuolo, plastidi e parete) e sull'organizzazione istologica e anatomica della foglia e di radici e fusti in struttura primaria e secondaria. Acquisizioni di nozioni di base sull'uso delle piante vascolari e tallofite, nonché dei funghi per applicazioni biotecnologiche.

La modalità di erogazione delle lezioni è tradizionale.  Sono previsti 7 CFU (56 ore) di lezioni frontali + 1 CFU (12 ore) di esercitazioni pratiche di laboratorio.

Prova orale con utilizzo del microscopio e riconoscimento di vetrini. La votazione finale è in trentesimi con eventuale lode. Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale, alla capacità di ragionamento e collegamento tra argomenti e al riconoscimento di preparati istologici.

L’orario verrà aggiornato dopo la pubblicazione degli orari. In qualunque momento potrà essere richiesto e concordato via email un incontro. Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

Peculiarità delle membrane biologiche vegetali. Via di Secrezione: smistamento delle proteine, trasporto vescicolare e specificità dei rivestimenti. Vacuolo. Struttura e funzione degli organelli tipici della cellula vegetale. Plastidi. Parete. Biosintesi dei componenti di parete. Crescita e modificazioni della parete. Significato dei metaboliti secondari.
Tessuti. Tessuti meristematici, meristemi primari e secondari. Tessuti parenchimatici, tegumentali, meccanici, conduttori, secretori. Fusto in struttura primaria e secondaria: legno omoxilo e legno eteroxilo.
Radice. Cuffia. Struttura primaria: actinostele. Cartteristiche dell’endoderma. Foglia. Aspetti dell'uso delle piante come fattorie molecolari per applicazioni biotecnologiche.  Briofite, alghe e funghi come risorse biotecnologiche.

Laboratorio: Preparazione di vetrini freschi, osservazione al microscopio di vetrini con strutture anatomiche, tallofite e microroganismi.

File PDF delle lezioni scaricabili dal sito unisalento.

  • www.disteba.unisalento.it/scheda_personale/-/people/gp.disansebastiano/

si consiglia di seguire il corso ma i contenuti derivano dai seguenti testi:

•       Biologia cellulare e biotecnologie vegetali – Pasqua (PICCIN) ISBN: 978-88-299-2124-9

•       Botanica – Mauseth (Idelson-Gnocchi) ISBN 978-88-7947-582-2

Per alcuni argomenti:

•       Fondamenti di botanica generale -Teoria e pratica- Pancaldi, Baldisserotto, Ferroni, Pantaleoni (McGraw-Hill) ISBN: 978-88-386-6570-7

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI (BIO/01)
BOTANY AND BIODEGRADATION

Degree course DIAGNOSTICS FOR CULTURAL HERITAGE

Subject area BIO/01

Course type Laurea Magistrale

Credits 6.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 42.0

For matriculated on 2018/2019

Year taught 2018/2019

Course year 1

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 25/01/2019)

Language INGLESE

Subject matter PERCORSO COMUNE (999)

Students approaching the course should already have basic notions of biology and chemistry, as provided by most of secondary schools in Italy.

The course cover biology, biodiversity and ecology of plants, algae and fungi providing basic knowledge on general topics and comprehension of related aspects such as:

- plant derived materials (paper, fibers, wood);

- biodeteriorating organisms;

- plants as elements of landscape and cultural heritage.

Topics are divided into 4 parts:

  1. Biodeterioration mechanism and biomaterials;
  2. plant biology and biodiversity, cyanobacteria, algae, fungi and eukaryotic cell;
  3. vascular plants tissues and anatomy;
  4. the study of flora and the environment.

Special attention will be paid to microscopical analysis of organisms and plant anatomy (with laboratory based practical)

Understanding of biological processes involved in cultural heritage preservation, of organisms’ development and population dynamics. Comprehension of molecular characteristics of plant derived materials. Comprehension of physical and chemical damages caused by organisms on organic and inorganic materials.

Awareness of the peculiarities of biodeterioration and of the information available with the study of flora and biofilms.

– classroom teaching 6 CFU

– laboratory based practical 1 CFU

Classroom teaching consists of 2 hours’ sessions while laboratory is provided in sessions of about 4 hours.

The final test is an oral exam that will verify awareness of the student and his/her ability to use the acquired knowledge to solve basic problems about cultural heritage. Marks will be expressed in thirtieths (/30).

The student is evaluated on the basis of his/her knowledge and ability to use such knowledge applied to practical problems. The ability to use the microscope and recognize samples will also be evaluated.

Students can require by email to meet the teacher every day from 15.00. The appointment will be fixed within 2 days. Exam request will be done through the “sistema VOL” online

Introduction: Biodeterioration general mechanisms and planning of cultural heritage preservation.

Organisms studied by the general botany: cyanobacteria, micro-algae and algae. The case of study of biofilms. Biology of fungi and lichens. Land tallophyte, the mosses. Elements of population dynamics.

The eukaryotic plant cell: development and differentiation, plastids, photosynthesis, the endomembrane system, secretion and vacuolar traffic, the cell wall deposition and composition.

The vascular plant anatomy: meristems and tissues, primary structure of root, primary structure of stem, leaf, flower, formation of secondary meristems, secondary structure of stems, wood.

The study of flora and the environment: concepts and elements of plants ecology, phytosociology elements, case of studies.

 

Laboratories: Observation of flora at the botanical garden, microscopical observation of slides with fresh and fixed samples showing small organisms and anatomical structures of vascular plants.

PDF files will be made available at:

  • www.disteba.unisalento.it/scheda_personale/-/people/gp.disansebastiano/

Without a dedicated text-book, it is important to assist to the classes but valid support is provided by the following books:

  • Elementi di biologia vegetale, Botanica Generale - Arrigoni, Ed. Ambrosiana
  • Biologia e diversità dei vegetali. Gerola, UTET.
  • Ecologia Vegetale. Pignatti, UTET.
  • Aerobiologia e beni culturali. Mandrioli e Caneva, Nardini Editore.

Il controllo del degrado biologico. Caneva, Nugari, Pinna e Salvatori, Nardini Editore.

BOTANY AND BIODEGRADATION (BIO/01)
LABORATORY OF BOTANY AND BIODEGRADATION

Degree course DIAGNOSTICS FOR CULTURAL HERITAGE

Subject area BIO/01

Course type Laurea Magistrale

Credits 1.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 10.0

For matriculated on 2018/2019

Year taught 2018/2019

Course year 1

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 25/01/2019)

Language INGLESE

Subject matter PERCORSO COMUNE (999)

Students should have followed 50% of the regular course

microscopical analysis of organisms and plant anatomy (with laboratory based practical)

use of microscopes, familiarity with plant material

– laboratory based practical 1 CFU

10 hours in sessions of about 4 hours.

use of microscope during main exam.

Observation of flora at the botanical garden, microscopical observation of slides with fresh and fixed samples showing small organisms and anatomical structures of vascular plants.

LABORATORY OF BOTANY AND BIODEGRADATION (BIO/01)
BIOPRODUCTION

Degree course BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Subject area BIO/01

Course type Laurea Magistrale

Credits 5.0

Teaching hours Ore Attività frontale: 40.0

For matriculated on 2016/2017

Year taught 2017/2018

Course year 2

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 12/01/2018)

Language INGLESE

Subject matter BIOMEDICO (A30)

Location Lecce

knowledge of cell biology (as acquired in most first level courses)

The goal of the course is the acquisition of skills in the study of organisms suitable for the production of molecules of biotechnological interest, particularly biomedical as well as a thorough understanding of the potential of biotechnology in cellular processes, with particular attention to plants. Scientific and technical aspects refering to the bioproduction of macromolecules using the most advanced biotechnology are examined.

acquisition of awareness on the biotechnological potential inherent in cellular processes and on the use of organisms for the production of biologically relevant molecules.

Learning methods consist of formal Lectures making use of slides. The students are also expected to read assigned papers from the scientific literature.

Oral. It is aimed at ascertaining, in proportion:

- The level of theoretical knowledge through the presentation of the program topics (50%)

- The level of practical abilities through description of methods and methodologies (25%)

- The ability to apply theoretical knowledge and practical skills to solve simple problems (25%)

reception hours will be updated after courses organization. An appointment can be requested at any time by email and arranged accordingly to prof schedule.

Concept of Bioproduction - Bioreactors and mass transport -  Natural products (secondary metabolites) - Plants genetic engeneering. - Molecular tools (vectors, markers, genes etc) - Cases of study. - Model plants -therapeutic recombinant proteins potentials. - otehr macromolecules for health. - vaccins - Insect cells. - Purification of bio-products.

attendance is strongly recommended because the course has no textbook. PDF will be made available on this website. About 20% of the content is described in Biologia cellulare e biotecnologie vegetali. G. Pasqua ; PICCIN ed. 2011. ISBN: 978-88-299-2124-9

BIOPRODUCTION (BIO/01)
BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

BOTANICA E BIODEGRADO (BIO/01)
BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 05/03/2018 al 01/06/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI (BIO/01)
LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO (BIO/01)
BIOPRODUZIONE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 5.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 85.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 13/01/2017)

Lingua

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce - Università degli Studi

BIOPRODUZIONE (BIO/01)
BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso GENERALE (000)

BOTANICA E BIODEGRADO (BIO/01)
BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0 Ore Studio individuale: 132.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2017 al 01/06/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce - Università degli Studi

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI (BIO/01)
LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 12.0 Ore Studio individuale: 13.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso GENERALE (000)

LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO (BIO/01)
BIOPRODUZIONE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 5.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 85.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 05/10/2015 al 15/01/2016)

Lingua

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce - Università degli Studi

BIOPRODUZIONE (BIO/01)
BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 42.0 Ore Studio individuale: 108.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua

Percorso GENERALE (000)

BOTANICA E BIODEGRADO (BIO/01)
BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0 Ore Studio individuale: 132.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 07/03/2016 al 03/06/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce - Università degli Studi

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI (BIO/01)
LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO

Corso di laurea DIAGNOSTICA DEI BENI CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 16.0 Ore Studio individuale: 9.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua

Percorso GENERALE (000)

LABORATORIO DI BOTANICA E BIODEGRADO (BIO/01)
BIOPRODUZIONE

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE MEDICHE E NANOBIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 5.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 85.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 06/10/2014 al 16/01/2015)

Lingua

Percorso BIOMEDICO (A30)

Sede Lecce - Università degli Studi

BIOPRODUZIONE (BIO/01)
BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI

Corso di laurea BIOTECNOLOGIE

Settore Scientifico Disciplinare BIO/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 68.0 Ore Studio individuale: 132.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 09/03/2015 al 05/06/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce - Università degli Studi

BOTANICA E BIOLOGIA CELLULARE DEI VEGETALI (BIO/01)

Tesi

Tesi di Laurea in Scienze biologiche V.O. di Chiese Angela: AA 2003-04

Tesi di Laurea in Scienze biologiche V.O. di Cosi Giuseppina Maria: AA 2003-04

Tesi di Laurea in Scienze biologiche V.O. di Stefania De Domenico: AA 2003-04

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Raganato Elisabetta: AA 2003-04

Tesi di Laurea in Scienze biologiche V.O. di Egidio Stigliano: AA 2004-05

Tesi di Laurea in Scienze biologiche V.O. di Stefania Valzano: AA 2004-05

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Margarito M. Annunziata: AA 2003-04

Tesi di Laurea in Scienze biologiche V.O. di Francesca Sbano: AA 2005-06

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Panico Giulia: AA 2006-07

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di De Santis Laura: AA 2006-07

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Coppola Carla: AA 2006-07

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Corallo Daniela: AA 2007-08

Tesi di Laurea Specialistica in Scienze biotecnologiche. di Roberta Donisi: AA 2007-08

Tesi di Laurea in Scienze biologiche V.O. di Del Vitto Giancarlo: AA 2008-09

Tesi di Laurea Specialistica in Scienze biologiche N.O. di Francesca Ignone : AA 2009-10

Tesi di Laurea Specialistica in Scienze biologiche N.O. di Simona Cardellicchio : AA 2009-10

Tesi di Laurea Specialistica in Scienze biologiche N.O. di Immacolata Liuzzi : AA 2009-10

Tesi di Laurea Specialistica in Scienze biologiche N.O. di Francesco Griffo : AA 2011-12

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Marco De Vitis : AA 2010-11

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Sofia Piepoli : AA 2011-12

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Ilaria Vergallo : AA 2011-12

Tesi di Laurea Triennale in Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro di Alessandra Caggese : AA 2011-12

Tesi di Laurea Triennale in Scienze biologiche N.O. di Alessio Latino: AA 2012-13

Tesi di Laurea Triennale in Tecnologie per la Conservazione ed il Restauro di Annamaria Alabiso : AA 2014-15

Tesi Magistrale in Scienze Magistrale di Biotecnologie mediche e nanobiotecnologiche di Danilo Grasso AA 2014-15

Tesi Magistrale in Biologia, curr. Nutrizione umana. Francesco Stefanelli AA 2014-15

Tesi di Laurea Triennale in Biotecnologie Gabriele Castrignanò. Piante transgeniche per lo screening a basso costo dei target subcellulari di nuovi farmaci chemioterapici. AA  2014-15

Tesi di Laurea Triennale in Biotecnologie di Angela Martina: Studio dell’autofagia in cellule vegetali attraverso l’utilizzo del marcatore RGUSchi AA 2015-16

Tesi di Laurea Triennale in Biotecnologie di Arianna de Pascali: Ruolo di AQUA1 nel traffico di membrana AA 2015-16

Tesi Magistrale in Scienze Magistrale di Biotecnologie mediche e nanobiotecnologiche di Donatella Farina: Localizzazione in vivo di PhEXO70B1 e correlazione con i processi di autofagocitosi. AA 2015-16

Tesi di Laurea Triennale in Biotecnologie di Andrea Leucci: Studio dell’assorbimento di metalli pesanti nella pianta modello Arabidopsis thaliana. AA 2016-17

Tesi di Laurea Triennale in Biotecnologie di Claudia De Micco: Localizzazione di AQUA1 in Arabidopsis thaliana AA 2016-17

Co-relatore di tesi di primo livello in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente. Michela Manisco: “Ruolo dell’acquagliceroporina NLM1 nell’accumulo di metalli potenzialmente inquinanti.” Relatore prof. P. Papadia. AA2016-17

Laurea magistrale in Diagnostica dei Beni Culturali di Elena Raho: Analisi microscopica dei fitoliti nel tartaro dentario. AA2017-18

Pubblicazioni

 

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI COMPLESSIVAMENTE PRODOTTE
DA GIAN PIETRO DI SANSEBASTIANO SINO AL FEB 2014

aggiornamenti reperibili su Google scholar:

http://scholar.google.co.uk/citations?hl=en&user=NLay8qYAAAAJ&view_op=list_works&sortby=pubdate

oppure:

 

http://orcid.org/0000-0001-5388-0695


Ha inoltre pubblicato:

8 capitoli di libro

In Biologia cellulare e biotecnologie vegetali. G. Pasqua ; PICCIN ed. 2011. ISBN: 978-88-299-2124-9
35. Chapter 1: Lo studio della cellula vegetale. A. Genre, G.P. Di Sansebastiano p.3-12
36. Chapter 4: Il sistema di endomembrane. G.P. Di Sansebastiano p.43-56
37. Chapter 5: I vacuoli. G.P. Di Sansebastiano, C. Forni p.59-70
38. Chapter 22: Bioproduzioni e biomasse. C. Forni, G.P. Di Sansebastiano p.329-339
39. Chapter 25: Ingegneria genetica nelle piante. L. Trainotti , L. Lanfranco, G.P. Di Sansebastiano p.359-388
40. Chapter 26: Aspetti applicati vi della transgenesi nei sistemi vegetali. L. Lanfranco, G.P. Di Sansebasti ano, L. Trainotti p.389-404

In Plant signaling: Understanding the molecular crosstalk. K. R. Hakeem, R. U. Rehman, I. Tahir ; Springer New Delhi. ISBN : 978-81-322-1541-7 (Print) 978-81-322-1542-4 (Online)
41. Chapter 2: SNARE proteins as signalling elements. Reiaz Ul Rehman, Gian-Pietro Di Sansebastiano p39-49; DOI: 10.1007/978-81-322-1542-4
42. Chapter 3: Plant Rab GTPases in Membrane Trafficking and Signalling. Reiaz Ul Rehman, Gian-Pietro Di Sansebastiano p.51-74; DOI: 10.1007/978-81-322-1542-4

57 pubblicazioni su riviste nazionali, proceedinge ed atti di congresso
 

Temi di ricerca

Research activity covers different topics related to metabolites accumulation in plants their compartimentalization and membrane traffic. In particular the iSNARE action mechanism: SNAREs are certainly essential elements of membrane traffic specificity. They form a specific complex that positively guides vesicles fusion. nonetheless, after complex disassembly they can act as interfering elements in the same process. Aim of our study is to understand if they form alternative complexes or act independently from such complexes. The phenomenon was previously described as “SNARE interference”.

Other interests are: plants extracts applied to dermocosmesis; micropropagation and Flavonoids Accumulation and Stability in Vacuoles.

Versione italiana:

L'attività di ricerca è rivolta allo studio dell'accumulo dei metaboliti nelle cellule vegetali ed alla caratterizzazione dei meccanismi molecolari del traffico di membrana nel sistema di secrezione. In particolare si occupa dello studio in vivo delle proteine SNARE (soluble N-ethylmaleimide-sensitive factor protein attachment protein receptor), dalle quali dipende la specificità del traffico vescicolare. Usando le proteine SNARE come strumenti molecolari investiga in particolare la specificità del trasporto post-Golgi, verso la membrana plasmatica e verso il tonoplasto. 

Altri interessi comprendono: l'uso di estratti vegetali applicati alle dermocosmesi, la micropropagazione e accumulo e stabilità dei flavonoidi nei vacuoli.

 

 

 

Risorse correlate

Documenti

Collegamenti

VALORIZZAZIONE DELLA RICERCA (Apre una nuova finestra)