Giuseppe TOMASICCHIO

Giuseppe TOMASICCHIO

Professore I Fascia (Ordinario/Straordinario)

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02: COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIA.

Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione

Centro Ecotekne Pal. O - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Area di competenza:

Idraulica, Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia

Orario di ricevimento

da concordare con il docente mediante email

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

CURRICULUM VITAE

Giuseppe Roberto Tomasicchio, Ph. D.

Full Professor of Hydraulic Structures, Coastal Engineering and Hydrology

Department of  Innovation Engineering

School of Engineering

University of Salento

via per Monteroni, Ecotekne

73100 Lecce, Italy

Tel./Fax: +39 0832 297795

Email: giuseppe.tomasicchio@unisalento.it

Notarization.  I have read the following and certify that the present curriculum vitae is a current and accurate statement of my professional record.

April 2020

 

PROFILE

Giuseppe Roberto Tomasicchio

Giuseppe Roberto Tomasicchio attended the University of Bari from 1984-1989, where he received two degrees in Civil Engineering at the School of Engineering. Immediately after, in Spring 1989, he pursued further volunteer postgraduate studies at the University of Aalborg (DK) attending a course on Port Engineering held by prof. Hans F. Burcharth. In 1990 passed the examination for a 3 years Ph.D. granted course at the University of Bologna (prof. Alberto Lamberti as supervisor). In 1993 he obtained his Doctorate from the Italian Ministry for Education. His Ph.D. thesis was on the characteristics of the berm (or reshaping) rubble mound breakwaters and a new model was proposed to obtain the expected reshaped cross-shore profile as a result of a random waves attack. 

In 1993, G.R. Tomasicchio became Assistant Professor at the School of Engineering of the University of Perugia; his presence there was instrumental in developing new curricula, research in Hydraulics and Coastal Engineering, and the new laboratory of Hydraulics.

In 1997, as invited Visiting Scholar, he spent 6 months (fall) at the Center for Applied Coastal Research at the University of Delaware (USA). In Sept. 1998, he joined the Bari Port Authority (founded in 1997) as chief engineer; he gave a strong contribution to the start of the new office and to the planning of new works in the port of Bari. In 2000, he rejoined the University of Perugia. In 2002, he became Associate Professor of Coastal Engineering at the School of Engineering at the University of Calabria (Cosenza) where he started a group of young researchers in coastal engineering and was tutor of 4 Ph.D. students. In 2005 he became Full Professor of Hydraulic Structures, Coastal Engineering and Hydrology at the School of Engineering of the University of Salento. In 2009 and 2010 he was appointed Visiting Professor at the Polytechnic University of Barcelona (Spain).

The research interests are directed towards a better understanding of some Coastal and Offshore Engineering topics as long term wave prediction, wave breaking, longshore sediment transport, dune stability, coastal structures (pressures, stability), reshaping or berm breakwaters, armour stone degradation, shoreline evolution prediction, rehabilitation of polluted beaches, wave induced forces at pipelines, and offshore floating wind turbines. The research investigation combined numerical modelling with both controlled experiments, field observations and numerical modelling. He has the following key qualifications:

  • Coastal and harbour engineering
  • Design of breakwaters
  • Stone degradation at rubble mound breakwaters
  • Statistical and probabilistic analysis of test data
  • Long term wave climate statistics
  • Design and performance of physical hydraulics model tests
  • Wave induced kinematics
  • Numerical modelling of non linear waves
  • Innovative coastal erosion defence structures (beach drainage)
  • Swash zone hydrodynamics
  • Longshore sediment transport
  • Performance of coastal dunes
  • Design and structural risk at coastal and offshore structures
  • Offshore floating wind turbines
  • Sediment dredging
  • Physical and numerical modelling of wave induced forces at pipelines
  • Sewage outfalls

Prof. Tomasicchio has designed a number of coastal structures in Italy, for waterfront, coastal erosion defence, and commercial or recreational ports.

Among a number of consultative and advisory functions at the national and international level, G.R.  Tomasicchio is acts as an expert of the Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (Superior Council for Public Works) at the Italian Ministry of Infrastructures and Transports (nominated by the Ministry D.M. 291 del 30.7.2013), member of the Italian PIANC section, and member of PIANC working groups.

Since 2018 he is President of the Italian Association for Offshore and Maritime Engineering (www.aiom.info).

Since 2018, he has been appointed Director of the Hydraulics Laboratory at University of Salento (EUMER.UE) which is a laboratory for physical and numerical modelling of water, coasts, port and environment solutions.

He was the main actor for initiating the Master programme of Civil Engineering at University of Salento (2008). He is president of the Civil Engineering Graduate Committee.

He has written and published extensively in areas including coastal structures, long term wave climate statistics, beach morphodynamics, water wave propagation modelling, port dredging, wave energy, offshore structures.

He is co-author of the most popular book on Coastal and Port Engineering in Italy (Manual of Port and Coastal Engineering – Hoepli, Milano, 2011).

During his 25 years of activity in the port and coastal engineering sector he has been involved or has leaded several national and international research groups having relationships with researchers/colleagues from all over the world.

Since 2004 he organizes the International Short Conference/Course on Applied Coastal Research (a IAHR and ASCE-COPRI promoted event) with the participation of Master and Ph.D. students as well as field and laboratory experimentalists, theoreticians, modellers, and specialists in Coastal Engineering. The peculiarity of the SCACR is to provide all participants with information on the latest developments from scientific and management/engineering perspectives in Coastal and Port Engineering. Young scientists are encouraged to present their papers. Lecturers are given by well know Professors.

Education

1993         Ph.D. Hydraulic Engineering, University of Bologna

                Supervisor: Prof. Alberto Lamberti, University of Bologna

1984-89   Laurea (Master degree) in Civil Engineering, University of Bari

Main activities at foreign Universities

2015      Visiting Scholar, National Research, United Arab Emirates University, Al Ain (UAE)

2009-10 Visiting professor at Polytechnic University of Barcelona (Spain)

1997     Visiting Scholar at the Center for Applied Coastal Research, School of Engineering, University of Delaware, Newark, Delaware (USA)

Affiliations

CMCC (Euro Mediterranean Center for Climate Changes), Lecce (Italy) – Scientific member - http://www.cmcc.it/offices/cmcc-lecce-ecotekne

Member of the Superior Council of the Public Works (the most relevant technical/admnistration public office in the Italian Republic), Ministry for Infrastructures and Transports (http://www.cslp.it/cslp/index.php?option=com_content&task=view&id=37&Itemid=95)

Member of the Technical and Administrative Committee at the Puglia Regional Office of the Ministry for Infrastructures and Transports 

Member of the PIANC (Permanent International Association Navigation Congresses), the global organisation providing guidance for sustainable waterborne transport infrastructure for ports and waterways (http://www.pianc.org), since 1990

President of the Italian Association for Offshore and Maritime Engineering (AIOM – www.aiom.info)

Advisor of the President of the Brindisi Port Authority, Prof. Dr. Iraklis Haralambides, (Decreto Presidenziale n. 196) since October the 24th 2011.

 

Funding: Competitive Grants

He got a competitive fund from Ministry for Infrastructures and Transports ($ 3,520,000, to build and operate the European Maritime and Environmental Research (EUMER.ue).

Since 2018 he is Director of EUMER lab., CIPE funds, nn. 83 and 103/2009 and n.34/2012, Italy; the building includes a large wave basin, a wave flume, a numerical modelling lab, 400 m2 offices and hardware rooms.   

Competitive research projects

Among several national, Regional and individual companies level projects, University of Salento coordinated:

  • Coordinator of the Hydralab+ (EC contract no 654110, H2020) research project titled “Spar buoy dynamic response under random waves and wind action”. Partners: University of Cantabria (SP), Imperial College of London (UK), Technical University of Athens (GR), Delft University of Technology (NL).
  • Coordinator, project Hydralab IV (FP7) titled “Dynamic response of floating offshore wind turbines under random waves and wind action” (Contract no. 261520, HyIV-DHI-01). Partners: Instituto Superior Técnico, Portugal, National Technical University of Athens, Greece, Coastal Research and Engineering CORES, Bulgaria, University of Aachen, Germany, Danish Hydraulic Institute (DHI).
  • Partner in the research project “Impact of coastal (longshore) currents on erosion/deposition and consequent water/sediments quality variations along the coastal area of Abu Dhabi City”, Granted by the UAE National Water Center. Principal investigator: prof. Waleed Hamza, UAEU (2017-18).
  • Coordinator, project Hydralab III titled “Wave storm induced dune erosion and overwash in large-scale flume experiments” (Contract No. 022441). Partners: Lancaster University (UK), University of Aachen (GE), LNEC (PT). Anni 2009-10.
  • Research partner, research project DELOS “Environmental Design of Low Crested Defence Structures” (FP5 Contract n°: EVK3-CT-2000-00041).
  • Research partner, Hydralab I (FP5, contract no. ERBFMGECT9500073), Access to Large Scale Facilities, within the project “Wave-Induced Turbulence and Undertow Over Barred Beaches”, other partners: Laboratorio Nacional de Engenharia Civil, Portugal (coordinator), University of Perugia and Polytechnic of Bari

Partner in the research project CLUSTER START (SisTemi di rApid mapping e contRollo del Territorio costiero e marino), Regione Puglia, my budget 280.000 euros, 2015-17

Partner in the research project CLUSTER Eco-Smart Breakwater, Regione Puglia, my budget 220.000 euros, 2017-18

Partner in the FLORENCE research project within the European Community's 7th Framework

Programme – Transnational Access to Marinet (Marine Renewables Infrastructure for Emerging Energy Technologies) Infrastructure - http://www.fp7-marinet.eu/. Title of the research project: FLOating structure for RENevable Conversion of Energy - FLORENCE. Coordinator IHC, University of Cantabria, Santander, Spain, 2015

Coordinator at the University of Salento in the research programme titled “Strumenti operativi per la stima della vulnerabilità dei litorali sabbiosi anche in presenza di strutture costiere” (Applied tools to estimate the risk of erosion of the beaches when in presence of coastal structures) funded by the National Scientific Research Programs of relevant national interest (PRIN yrs 2008-11); other partners Univ. of Bologna, Univ. of Catania, Univ. of Genova, National Research Council Venezia

Coordinator at the University of Salento for the research programme titled “Interventi a basso impatto ambientale nella protezione dei litorali” (Low environmental impact strategies for the coast protection). After a tender from the Calabria Region for the service “Study and experiments of methodologies and techniques to reduce the hydrogeological risk” LOTTO n. 10, Misura 1.4, Action 1.4.c, POR Calabria 2000-2006

Research partner at University of Calabria in the research programme titled “Correnti indotte dal frangimento su strutture sommerse e modificazioni della spiaggia” (Wave breaking induced currents at submerged structures and beach modifications) funded by the National Scientific Research Programs of relevant national interest (PRIN yrs 2001-04); other partners Univ. of Bologna, Univ. of Catania, Univ. of Genova, National Research Council Venezia

Ph.D. students’ supervisor

He has been supervisor for the following Ph. D. students:

  • Francesco Aristodemo. Models to determine the hydrodynamics forces at pipelines under regular and irregular waves. Completed. University of Calabria, 2006. Presently Associate Professor
  • Felice D’Alessandro. Triggering of the breaking process at Boussinesq-type wave models. Completed. University of Calabria, 2006. Presently Assistant Professor
  • Rosanna Gencarelli. Wave probabilistic analysis at the Italian seas and the study of the data geographical shifting. Completed. University of Calabria, 2008. Presently High School Teacher
  • Caterina Ricottilli. Overtopping at coastal dikes and flooding. Completed. University of Calabria, 2008, Presently Consultant
  • Andrea Ricca. Erosion of coastal dunes under wave attack: physical, analytical and numerical study. Completed. University of Calabria, 2011, Presently consultant
  • Elvira Armenio. Experimental investigation on floating offshore wind turbines. Completed. University of Salento. Presently at the technical office of the Brindisi Port Authority
  • Elena Musci. Numerical modelling of offshore floating wind turbines. Completed, Polytechnic of Bari, 2015. Presently at the Puglia Authority for Water Resources
  • Davide Meringolo. SPH modelling of wave chamber at vertical breakwaters. Completed. University of Calabria, 2015, Presently Research Assistant in a Chinese University
  • Luigia Riefolo. Physical and numerical modelling of spar buoy for wind turbine. On course. Polytechnic of Milan, 2017, Presently working at Enel GreenPower
  • Antonio Francone. Wave-structure interaction by means of CFD models. On course, University of Calabria, 2017, Presently research grant at University of Salento
  • Elisa Leone. Beach dune reinforcement with nano silica materials. On course

Relevant consultancy within University frame

2014                Scientific coordinator for the field research project “Rehabilitation of coastal dunes at Alimini beach – Otranto (I) - with Nano-sized colloidal silica”. Sponsor: BASF, the chemical company.  Amount: $ 96,000

2010               Scientific coordinator of the group at University of Salento who has developed the “Guidelines for the interventions along the Puglia coastline”.

Sponsor: Autorità di Bacino della Puglia;  Amount: $ 120,000

http://www.regione.puglia.it/www/web/files/demaniomarittimo/05__All.3.1__Strutture_di_mitigazione_del_rischio.pdf

2008                Scientific Coordinator for the research contract between University of Salento and Taranto Port Authority on the topic “Maritime and Hydraulics aspects of dredging activities in the port of Taranto”. Sponsor: Taranto Port Authority; Amount: $ 65,000

Scientific coordinator for the research contract between University of Calabria and Comune di Bagheria (PA) on the topic “Physical and math models for the verification of a innovative coastal defence structure to be constructed in the area of Aspra (PA)”. Sponsor: Bagheria Municipality; Amount: $ 90,000

2007                Scientific coordinator for the research contract between University of Salento and SMA spa (Sistemi di Monitoraggio Ambientale) Intini group from Noci (Italy) on the topic “Validation of wind data observed along the Puglia coastline”; Amount: $ 48,000

Scientific coordinator for the research contract between University of Salento and Comune di Bari (Bari Municipality) on the topic “Study for the environmental and functional rehabilitation of the promenade of Torre Quetta, south of Bari”; Amount: $ 72,000

2006                Coordinator of the Scientific Committee of the “Centro per l’Innovazione Tecnologica” developing research activities in the water conduits systems http://www.centroinnovazionetecnologica.it/;

2005                Scientific coordinator for the research contract between University of Calabria and Gioia Tauro Port Authority on the topic “Evaluation of the downtime risk at the port entrance and in the inner part with regard also to the seiching phenomena” ; Amount: $ 55,000

2002                Scientific coordinator for the research contract between University of Calabria and Genova Port Authority on the topic “Rehabilitation of the rubble mound breakwater at Genova Voltri for a reuse of the protected area” . Amount: $ 40,000

Publications

In the following, some selected published research papers. Scopus H-Index = 13

Books

Tomasicchio, U and Tomasicchio, G.R., Port and Coastal Engineering Manual (2011), Hoepli, 900 pages (in Italian) used at most of the Italian Universities, Port Authorities and consultancies Companies. http://www.hoepli.it/libro/manuale-di-ingegneria-portuale-e-costiera/9788820346430.asp

Tomasicchio, U., e Tomasicchio, G.R. (2013). Design and construction of Marinas (in Italian). Edibios, Cosenza

Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Musci, E., De Risi, A. (2014). “Le condotte di scarico a mare -  lo stato dell’arte”. Quaderno del Centro per la Innovazione Tecnologica, n. 6

Tomasicchio, G.R., Viggiani, G., Palazzo, A., Molfetta, P. (2005). Ricerca delle perdite nelle reti di distribuzione idrica: analisi delle tecnologie e delle metodologie con particolare riferimento alla realtà pugliese. Quaderno del Centro per la Innovazione Tecnologica, n. 1

Tomasicchio, G.R., Zippo, C., Palazzo, A, Molfetta, P. (2006). Riabilitazione reti idriche con tecnologie innovative a scavi ridotti. Quaderno del Centro per la Innovazione Tecnologica, n. 2

Chapters in books

Tomasicchio, G.R. (2013). “The footprint of prof. Yoshimi Goda in my life”. In Memories of Professor Emeritus Yoshimi Goda. Port and Airport Research Institute, Yokosuka, Japan

Tomasicchio, G.R. (2004). “Preliminary investigations for the design of a sewage outfall.” Workshop on “New technologies for the design of sewage outfalls”, Italian Hydrotechnical Association, Limbadi, Calabria, BIOS, ISBN 88-7780-372-1

Journal Papers (peer-reviewed)

  1. Brunone, B.; Tomasicchio, G.R. (1995). Discussion on "Impact of coefficients in momentum equation on selection of inertial models", Journal of Hydraulic Research, 33, pp. 720–722. (I.F.I. = 0.801).
  2. Brunone, B., Tomasicchio, G.R. (1997). Wave kinematics at steep slopes: second order model. Journal of Waterway, Port, Coastal and Ocean Engng., ASCE, 123, 5, pp. 223–232. (I.F.I. = 1.3).
  3. Lamberti, A., Tomasicchio, G.R. (1997). Stone mobility and longshore transport at reshaping breakwaters. Coastal Engineering, Elsevier, 29, pp. 263–289. (I.F.I. = 2.404).
  4. Tomasicchio, G.R. (1999). Discussion on "Incipient motion of wave particles on a slope by regular and irregular waves". Journal of Waterway, Port, Coastal and Ocean Engng., ASCE, 125, 6, pp. 337–340. (I.F.I. = 1.3).
  5. Kobayashi, N., Tomasicchio, G.R., Brunone, B. (2000). Partial standing waves at a steep slope. Journal of Coastal Research, 16, 2, pp. 379–384. (I.F.I. = 1.366).
  6. Tomasicchio, G.R., Lamberti, A., Archetti, R. (2003). Armour stone abrasion due to displacements in sea storms. Journal of Waterway, Port, Coastal and Ocean Engng., ASCE, 129, 5, pp. 229–232. (I.F.I. = 1.3).
  7. Tomasicchio, G.R (2004). On surface roller of breaking waves at barred beaches. Journal of Coastal Research, SI(39). (I.F.I. = 1.366).
  8. Tomasicchio, G.R. (2006) Capabilities and limits for ADVP measurements at breaking waves and bores. Coastal Engineering, Elsevier, 53, pp. 27–37. (I.F.I. = 2.404).
  9. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R. (2008). The BCI criterion for the initiation of breaking process in Boussinesq type equations wave models. Coastal Engineering, Elsevier, 55, pp. 1174–1184. (I.F.I. = 2.404).
  10. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Musci, F. (2010). A multi-layer capping of a coastal area contaminated with materials dangerous to health. Chemistry & Ecology, 26, pp. 155–168. (I.F.I. = 1.069).
  11. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Barbaro G. (2011). Composite modelling for large-scale experiments on wave-dune interactions. Journal of Hydraulic Research, 49, S1, pp. 15–19. (I.F.I. = 0.801).
  12. Tomasicchio, G.R., Sanchez Arcilla, A., D’Alessandro, F., Ilic, S., James, M., Fortes, C.J.E.M., Sancho, F., Schüttrumpf, H. (2011). Large-scale flume experiments on dune erosion processes. Journal of Hydraulic Research,  49, S1, pp. 20–30. (I.F.I. = 0.801).
  13. Sancho, F., Abreu, T., D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Silva, P.A. (2011). Surf hydrodynamics under collapsing coastal dunes. Journal of Coastal Research, SI(64), pp. 144–148. (I.F.I. = 1.366).     
  14. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Frega, F., Carbone, M. (2011). Design and management aspects of a coastal protection system. A case history in the South of Italy. Journal of Coastal Research, SI(64), pp. 492–495. (I.F.I. = 1.366).   
  15. Buccino, M., Calabrese, M., Ciardulli, F., Di Pace, P, Tomasicchio, G.R. (2011). One layer concrete armor units with a rock-like skin: wave reflection and run-up. Journal of Coastal Research, SI(64), pp. 469-473. (I.F.I. = 1.366).
  16. Calabrese, M., Di Pace, P., Buccino, M., Tomasicchio, G.R., Ciralli, E. (2011). Nearshore circulation at a coastal defence system in Sicily. Physical and numerical experiments. Journal of Coastal Research, SI(64), pp. 474–478. (I.F.I. = 1.366).
  17. Aristodemo F., Tomasicchio G. R., Veltri P. (2011) New model to determine forces at on-bottom slender pipelines. Coastal Engineering, Elsevier, 58, pp. 267–280. (I.F.I. = 2.404).
  18. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2013). Wave energy transmission through and over low crested breakwaters. Journal of Coastal Research, SI(65), pp. 398–403. (I.F.I. = 1.366).  
  19. Salvadori, G., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2013). Multivariate approach to design coastal and off-shore structures. Journal of Coastal Research, SI(65), pp. 386–391. (I.F.I. = 1.366).    
  20. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Barbaro, G., Malara, G. (2013). General longshore transport model. Coastal Engineering, Elsevier, 71, pp. 28–36. (I.F.I. = 2.404).
  21. Salvadori, G., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2014). Practical guidelines for multivariate analysis and design in coastal engineering. Coastal Engineering, Elsevier, 88, pp. 1–14. (I.F.I. = 2.404). 
  22. Salvadori, G., Durante, F., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2015). Practical guidelines for the multivariate assessment of the structural risk in coastal and off-shore Engineering. Coastal Engineering, Elsevier, 95, pp. 77–83. (I.F.I. = 2.404).
  23. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Barbaro, G., Musci, E., De Giosa, T.M. (2015). Longshore transport at shingle beaches: an independent verification of the general longshore transport model. Coastal Engineering, Elsevier, 104, pp. 69–75 (I.F.I. = 2.404).
  24. D’Alessandro, F., and Tomasicchio, G.R. (2016). Wave-dune interaction in large-scale physical model tests. Coastal Engineering, Elsevier, 116, pp. 15–25 (I.F.I. = 2.404).
  25. Smith, E.R, D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Gailani, J.Z. (2017). Nearshore placement of a sand dredged mound. Coastal Engineering, Elsevier, 126, pp. 1–10.
  26. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Avossa A.M., Riefolo, L., Musci, E., Ricciardelli, F., Vicinanza, D. (2018). Experimental Modelling of the Dynamic Behaviour of a Spar Buoy Wind Turbine. Renewable Energy Journal, RENE-D-17-02232, in press.
  27. Tomasicchio, G.R., Lusito, L., D’Alessandro, F., Frega, F., Francone, A.,  De Bartolo, S.  (2018). A direct scaling analysis for the sea level rise. Stochastic Environmental Research and Risk Assessment. SERR-D-18-00013R1
  28. Dentale, F., Pugliese Carratelli, E., Reale, F., Contestabile, P., Tomasicchio, G.R. (2018). Extreme Wave Analysis by Integrating Model and Wave Buoy Data. Water 2018, 10, 373; doi:10.3390/w10040373
  29. Hamza, W., Lusito, L., Ligorio, F., Tomasicchio, G.R., D'Alessandro F. (2018) Wave climate at shallow waters along the Abu Dhabi coast. Water, 10, 985; doi:10.3390/w10080985
  30. Tomasicchio, G.R., D'Alessandro, F. Avossa A.M., Riefolo, L., Musci, E., Ricciardelli, F., and Vicinanza, D. (2018). Experimental modelling of the dynamic behaviour of a spar buoy wind turbine. Renewable Energy, 127, 412-432
  31. Pantusa, D., D’Alessandro, F., Riefolo, L., Principato, F., Tomasicchio, G.R. (2018). Application of a Coastal Vulnerability Index. A Case Study along the Apulian Coastline, Italy. Water 2018, 10, 1218; doi:10.3390/w10091218
  32. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Frega, F., Francone, A., Ligorio, F. (2018). Recent improvements for estimation of longshore transport. Italian Journal of Engineering Geology and Environment, 1, 179-187.
  33. Penna, N., D’Alessandro, F., Gaudio, R., Tomasicchio, G.R. (2019). Three-dimensional analysis of local scouring induced by a rotating ship propeller. Ocean Engineering, Volume 188, 106294
  34. Pantusa, D., Tomasicchio, G.R. (2019). Large-scale offshore wind production in the Mediterranean Sea. Cogent Engineering.

https://doi.org/10.1080/23311916.2019.1661112

  1. Hamza, W., Tomasicchio, G.R., Ligorio, F., Lusito, L., Francone, A. (2019). A Nourishment Performance Index for Beach Erosion/Accretion at Saadiyat Island in Abu Dhabi. J. Mar. Sci. Eng. 2019, 7(6), 173
  2. Tomasicchio, G.R., Kurdistani, S. M., D’Alessandro, F., Hassanabadi, L. (2020). Simple Wave Breaking Depth Index Formula for Regular Waves. J. Waterway, Port, Coastal, Ocean Eng., 2020, 146(1): 06019001. ASCE
  3. Tomasicchio, G.R., Kurdistani, S.M. (2020). A New Prediction Formula for Pore Pressure Distribution Inside Rubble Mound Breakwater Core. J. Waterway, Port, Coastal, Ocean Eng.,2020, 146(3): 04020005. ASCE

National Journal Papers (peer-reviewed)

  1. Pantusa, D., Riefolo, L., Tomasicchio, G.R., Frega, F., D’Alessandro, F. (2017). Stato dell’arte sull’eolico off-shore. L’acqua, 1, pp. 31–44.

Conference Proceedings Papers (peer-reviewed)

  1. Burcharth, H.F., Tomasicchio, G.R., (1991). Rubble mound breakwaters: recent contributions from the research. Italian Journal of Civil Engineering, pp. 107–129.
  2. Tomasicchio, G.R., Uliana, F., (1992). Interventions on the coast south of Brindisi. Proceedings 23rd International Conference on Coastal Engineering, Venezia, ASCE, Vol. 3, pp. 3413–3425.
  3. Franco, L., Tomasicchio, G.R. (1992). Hydraulic and mathematical modelling of historical and modern seawalls for the defence of Venice lagoon. Proceedings 23rd Intern. Conf. on Coastal Engng, ASCE, Venezia, Vol. 2, pp. 1879–1893.
  4. Tomasicchio, G.R., Andersen, O.H., Norton, P.A. (1992). Individual stone movements on reshaping breakwaters. Proceedings UE MAST I – Berm Breakwater Structures, Final Workshop, Laboratorio Nacional de Eng. Civil, Lisbon, pp. 16–32.
  5. Fedolino, M., Grimaldi, P., Stura, S., Tomasicchio, G.R. (1994). Duca di Galliera Breakwater at Genoa harbour. Proceedings Case Histories of Design, Construction & Maintenance of Rubble Mound Structures, ASCE, Eureka, pp. 16–22.
  6. Lamberti, A., Tomasicchio, G.R. (1994). Stone mobility and abrasion on reshaping breakwaters. Proceedings Intern. Coastal Symposium, Iceland, pp. 723–735.
  7. Tomasicchio, G.R., Lamberti, A., Guiducci, F. (1994). Stone movement on a reshaped profile. Proceedings 24th Intern. Conf. on Coastal Engng., ASCE, Kobe, 2, pp. 1625–1640.
  8. Lamberti, A., Tomasicchio, G.R., Guiducci, F. (1994). Reshaping breakwaters in deep and shallow water conditions.  Proceedings 24th Intern. Conf. on Coastal Engng, ASCE, Kobe, 2, pp. 1343–1358.
  9. Archetti, R., Lamberti, A., Tomasicchio, G.R. (1995). Reshaping breakwater: longshore transport and recession of the berm. Proceedings UE MAST2 - Berm Breakwater Structures- 2nd Workshop, Imperial College, London, pp. 33–43.
  10. Brunone, B., Tomasicchio, G.R. (1996). Wave induced velocities at a rubble mound breakwater. Proceedings 25th Intern. Conf. on Coastal Engng., ASCE, Orlando, 2, pp. 1569–1582.
  11. Alikhani, A., Tomasicchio, G.R., Juhl, J. (1996). Berm breakwater trunk exposed to oblique waves. Proceedings 25th Intern. Conf. on Coastal Engng, ASCE, Orlando, 2, pp. 1528–1541.
  12. Brunone, B., Tomasicchio, G.R., Fedolino, M., Stura, S. (1999). The rehabilitation of the Duca di Galliera breakwater at Genoa Port. Proceedings Coastal Structures ’99, ASCE, Santander, 2 , pp. 953–963.
  13. Tomasicchio, G.R., Neves, G.M., Sancho, F. (2001). Wave reflection analysis at a barred beach. Proceedings Coastal Dynamics ’01, ASCE, Lund, 1, pp. 72–81.
  14. Sancho, F.E., Mendes, P.A., Carmo, J.A., Neves, M.G., Tomasicchio, G.R., Archetti, R., Damiani, L., Mossa, M., Rinaldi, A., Gironella, X., Arcilla, A.S. (2001). Wave hydrodynamics over a barred beach. Proceedings Waves ’01, ASCE, San Francisco, 2, pp. 1170–1179.
  15. Archetti, R., Lamberti, A., Tomasicchio, G.R., Sorci, M., Sigurdurson, S., Erlingsson, S., Bjarki Smarason, O. (2002). On the application of a conceptual abrasion model in six Icelandic Berm Breakwaters. Proceedings 28th Intern. Conf. on Coastal Engng., ASCE, Cardiff, 2, pp. 1511–1526.
  16. Tomasicchio, G.R., Sancho, F., (2002). On wave induced undertow at a barred beach. Proceedings 28th Intern. Conf. on Coastal Engng., ASCE, Cardiff, 1, pp. 557-569.
  17. Tomasicchio, G.R (2003). Measurements of velocity field in the surf zone by ADVP. Proceedings 3rd IAHR Symposium on River, Coastal and Estuarine Morphodynamics, Barcelona, II, pp. 927–934.
  18. Tomasicchio, G.R., Miglio, A., Frega, F. (2003). Bottom shear stress at the swash zone. Proceedings Euromech Colloqium, 451, pp. 99–100, Taormina.
  19. Tomasicchio, G.R., Frega, F. (2003). Velocity profiles at the swash zone. Proceedings 3rd Coastal Structures Conference, ASCE, pp. 715–727, Portland.
  20. Tomasicchio, G.R., Frega, F. (2003). Low Crested Structures case studies in Italy. UE-DELOS research project (www.delos.unibo.it), 2nd year meeting, Santander.
  21. Aristodemo, F., Tomasicchio, G.R., Veltri, P. (2004). Model to determine the hydrodynamic forces on a submarine pipeline exposed to nearly breaking waves. Proceedings MWWD 2004 – 3rd International Conference on Marine Waste Water Disposal, 65, pp. 1–11, Catania. 
  22. Frega, F., Tomasicchio, G.R. (2004). Method to determine the surface roller of a breaking wave. Proceedings XXIV Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Trento, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, pp. 785–791.
  23. Tomasicchio, G.R., Veltri, P., D’Alessandro, F. (2004). Studio numerico e sperimentale di onde propagantisi su spiagge. Proceedings XXIX Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Trento, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 88-7740-382-9, pp. 637–644. (in Italian)
  24. Veltri, P., Damiani, L., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Fiorini Morosini, A. (2004). Sulle modifiche della linea di falda in spiagge protette con tubi drenanti. Proceedings XXIX Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Trento, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 88-7740-382-9, pp. 831–838. (in Italian)
  25. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Aristodemo, F. (2005). Modelling of undertow profiles at beaches. Proceedings Ocean Waves Measurement and Analysis, Fifth International Symposium WAVES 2005, Madrid, IAHR Publication, paper 174, printed on CD rom.
  26. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Veltri, P. (2006). Initiation of breaking process in Boussinesq-type wave models. Proceedings 30th International Conference on Coastal Engineering, San Diego, World Scientific, Singapore, ISBN: 13 978-981-270-989-9, pp. 36–48.
  27. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Veltri, P. (2006). Inizio del processo di frangimento in modelli tipo-Boussinesq. Proceedings XXX Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Roma, Casa Editrice Università La Sapienza, ISBN: 88-87242-81-X, 978-88-87242-81-2, printed on CD rom, (http://www.idra2006.it).
  28. Aristodemo, F., Tomasicchio, G.R., Veltri, P. (2006). Modelling of periodic and random wave forces on submarine pipelines. Proceedings OMAE2006, 25th International Conference on Mechanics and Arctic Engineering, ASME, Hamburg, Germany.
  29. Aristodemo, F., Tomasicchio, G.R., Veltri, P., Nadalini, F., Pozzato, M. (2006). Un modello di calcolo delle forze idrodinamiche indotte da onde irregolari su condotte sottomarine snelle posate sul fondo: primi risultati e verifiche sperimentali. Proceedings XXX Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Roma, Casa Editrice Università La Sapienza, ISBN: 88-87242-81-X, 978-88-87242-81-2, printed on CD rom, (http://www.idra2006.it).
  30. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R. (2006). BCI: a new wave breaking criterion for the initiation of the breaking process in Boussinesq-type wave models. Proceedings 2nd SCACR – Int. Short Conference on Applied Coastal Research, Arcavacata di Rende, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN:10 88-6093-018-9, ISBN: 13 978-88-6093-018-7, pp. 239–250.
  31. Gencarelli, R., Tomasicchio, G.R., Veltri, P. (2006). Wave height long term prediction based on the use of the spread parameter. Proceedings 30th International Conference on Coastal Engineering, San Diego, ASCE, 701–713.
  32. Tomasicchio, G.R., Archetti, R., D’Alessandro, F., Sloth, P. (2007). Long-shore transport at berm breakwaters and gravel beaches. Proceedings International Conference Coastal Structures ‘07, Venice, World Scientific, Singapore, ISBN: 13 978-981-4280-99-0, pp. 65–76.
  33. Sigurdarson, S., van der Meer, J.W., Tørum, A., Tomasicchio, G.R. (2008). Berm Recession of the Icelandic-type Berm Breakwater. Proceedings 31th International Conference on Coastal Engineering, Hamburg, ASCE.
  34. Ricottilli, C., Errante, L., Frega, F., Tomasicchio, G.R. (2008). Studio dell’agitazione ondosa nel porto di Gioia Tauro. Proceedings Giornata in onore del Prof. Ing. Edoardo Benassai, pp. 63–72, Guardia Piemontese, Ed. Nuova BIOS, Cosenza.
  35. Gencarelli, R., Johnson, B., Kobayashi, N., Tomasicchio, G.R. (2007). Dune erosion and breaching. Coastal Structures Conference, ASCE, Venezia, Italy
  36. Tomasicchio, G.R., Maiolo, M., D’Alessandro, F. (2008). A coastal defence structure to cap health dangerous materials. Proceedings International Conference COPEDEC VII, PIANC, Dubai, printed on CD rom.
  37. Frega, F., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2008). A multi layer coastal structure to cap contaminated material. Proceedings 29° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 978-88-6093-044-6, pp. 281–294.
  38. D’Alessandro, F., Tomasicchio G.R. (2008). Numerical modelling of breaker index at gentle slope beaches. Proceedings 3rd SCACR – International Short Conference on Applied Coastal Research, Lecce, 219–228.
  39. Gencarelli, R., Tomasicchio, G.R., Kobayashi, N., and Johnson, B. (2008).  Effects of Hurricane Isabel along the North Carolina Coastline: Beach Profile Evolution and Dune Erosion. Proceedings 3rd SCACR – Int. Short Conf. Applied Coastal Res., Lecce, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 978-88-6093-058-3, pp. 200–210.
  40. Gencarelli, R., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Frega, F. (2008). Dune erosion prediction during storm surges. Proceedings International Conference on the Application of Physical Modelling to Port and Coastal Protection - Coastlab 08, Bari, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 978-88-6093-046-0, pp. 113–116.
  41. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Gencarelli, R., Frega, F. (2008). Design and verification of a contamined material capping structure along the Adriatic Coast, in the south of Italy. Proceedings International Conference on the Application of Physical Modelling to Port and Coastal protection - Coastlab 08, Bari, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 978-88-6093-046-0, pp. 339–342.
  42. Gencarelli, R., D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R. (2008). Impact of Hurricane Isabel, nearshore profile responses and damages along the North-Carolina coastline. Proceedings 9th International Conference Littoral 2008, printed on CD rom, paper n. 226.  
  43. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R. (2008). A deeper verification of BCI breaking criterion for solitary waves on slopes. Proceedings 3rd SCACR – Int. Short Conference on Applied Coastal Research, Lecce, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 978-88-6093-058-3, pp. 219–228.
  44. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Frega, F. (2009). Dune erosion and overwash during a storm. Proceedings 4th SCACR – International Short Conference on Applied Coastal Research, Barcelona, ISBN: 978-88-6093-069-9, pp. 95–104.
  45. D’Alessandro, F., Fortes, C.J.E.M., Ilic, S., James, M., Sancho, F., Schuttrumpf, H., Tomasicchio, G.R. (2010). Wave storm induced dune erosion and overwash in large-scale flume experiments. Proceedings Hydralab III Joint Transnational Access User Meeting, Hannover, ISBN: 978-3-00-030141-4, pp. 61–64. Forschungszentrum Kuste FZK (Coastal Research Centre FZK) of University Hannover & Technical University Braunschweig.
  46. D’Alessandro, F., Musci, F., Tomasicchio, G.R. (2010). Large-scale flume experiments on dune erosion processes. Proceedings XXXII Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Palermo, printed on CD rom.
  47. Tomasicchio, G.R., Alsina, J., Caceres, I., D’Alessandro, F., Fortes, C.J.E.M., Ilic, S., James, M.R., Nagler, L., Pinheiro, L.V., Sanchez-Arcilla, A., Sancho, F., Shaw, B., Schüttrumpf, H. (2010). Dune erosion, overwash and breaching. Proceedings International Conference on the Application of Physical Modelling to Port and Coastal protection - Coastlab 10, Barcelona, printed on-line, paper n. 63.
  48. Fortes, C.J.E.M., D’Alessandro, F., Endres, L., Pinheiro, L., Tomasicchio, G.R., Frega, F. (2010). Physical and numerical modelling of surf zone hydrodynamics on a mild-slope beach with dune. Proceedings International Conference on the Application of Physical Modelling to Port and Coastal Protection - Coastlab 10, Barcelona, printed on-line, paper n. 69.
  49. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Fortes, C.J.E.M., Ilic, S., James, M.R., Sanchez-Arcilla, A., Sancho, F., Schüttrumpf, H. (2011). Dune erosion and overwash in large-scale flume experiments. Proceedings International Conference Coastal Sediments ’11, Miami, World Scientific, Singapore, ISBN: 978-981-4355-52-0, pp. 796–809.
  50. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Tundo, G. (2011). Further developments in a new formulation of wave transmission. Proceedings International Conference Coastal Structures ’11, Tokio.
  51. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R. (2011). Dune erosion regimes observed in large scale experiments. Proceedings 5th SCACR – Int. Short Conference on Applied Coastal Research, Aachen, Shaker Verlag, ISBN: 978-3-8440-1132-6, pp. 552–559.
  52. Armenio, E., D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Aristodemo, F. (2011). Estimation and verification of long-shore sediment transport (LST) at Lecce coastline. Proceedings 5th SCACR – Int. Short Conference on Applied Coastal Research, Aachen, Shaker Verlag, ISBN: 978-3-8440-1132-6, pp. 430–436.
  53. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Tundo, G. (2011). On wave transmission coefficient at low-crested structures. Proceedings 5th SCACR – Int. Short Conference on Applied Coastal Research, Aachen, Shaker Verlag, ISBN: 978-3-8440-1132-6, pp. 332–339.
  54. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Frega, F., Carbone, M. (2011). Design and management aspects of a coastal protection system. A case history in the South of Italy. Proceedings 31° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, Nuova Editoriale BIOS, Cosenza, ISBN: 978-88-97181-05-7, pp. 551–560.
  55. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Musci, F., Ricca, A. (2012). Dune erosion physical, analytical and numerical modelling. Proceedings 33th International Conference on Coastal Engineering, Santander, printed on-line, paper n. sediment.32.
  56. Smith, E.R., D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., and Gailani, J.Z. (2012). Modelling of nearshore placed sand mound. Proceedings 33th International Conference on Coastal Engineering, Santander, poster presentation.
  57. Tomasicchio, G.R., Armenio, E., D’Alessandro, F., Fonseca, N., Mavrakos, S.A, Penchev, V., Schüttrumpf, H., and Voutsinas, S. (2012). Design of a 3D physical and numerical experiment on floating off-shore wind turbines. Proceedings 33th International Conference on Coastal Engineering, Santander, printed on-line, paper n. structures.67. The Coastal Engineering Research Council identified this paper as an outstanding contribution to ICCE 2012. 
  58. Barbaro, G., Tomasicchio, G.R., Malara, G., D’Alessandro, F. (2012). Application of a semiempirical longshore transport formulation. Proceedings 33th International Conference on Coastal Engineering, Santander, poster presentation.
  59. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Tundo, G. (2012). Estimation of wave transmission at low-crested structures. Proceedings XXXIII Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Brescia, EdiBios, printed on CD-Rom.
  60. Salvadori, G., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2012). A bivariate approach to coastal engineering. Proceedings XXXIII Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Brescia, EdiBios, printed on CD-Rom.
  61. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Frega, F. (2012). Il trasporto litoraneo in corrispondenza di qualsiasi struttura costiera. Proceedings 33° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, EdiBios, ISBN: 978-88-97181-16-3, pp. 643–654. (Italian)
  62. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R. (2012). Modelling of collapsing coastal dunes. Proceedings International Conference on the Application of Physical Modelling to Port and Coastal protection - Coastlab 12, Ghent, ISBN:978-9-09-027444-7, pp. 708–715.
  63. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Frega, F. (2013). On dune erosion modelling. Proceedings 34° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, EdiBios, Cosenza, ISBN: 978-88-97181-24-8, pp. 699–708.
  64. Salvadori, G., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2013). Multivariate analysis for the influence of climate change on maritime structures design. Proceedings SISC First Annual Conference, Advances in Climate Science, Lecce, pp. 1–6.
  65. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R. (2014). Longshore transport at shingle beaches. Proceedings 3rd IAHR Europe Congress, Porto, Printed on-line.
  66. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Musci, E., Fonseca, N., Mavrakos, S.A., Kirkegaard, J., Katsaounis, G.M., Penchev, V., Schüttrumpf, H., Wolbring, J., Armenio, E. (2014). Physical model experiments on floating off-shore wind turbines. Proceedings HYDRALAB IV Joint User Meeting, Lisbon, Printed on-line.
  67. Damiani, L., Musci, E., Tomasicchio, G.R., De Giosa, T.M., D’Alessandro, F. (2014). Sul comportamento dinamico di turbine eoliche galleggianti installate in mare aperto. Proceedings XXXIV Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Bari, Book of Abstracts.  
  68. Damiani, L., Musci, E., Tomasicchio, G.R., and D’Alessandro, F. (2015). Spar buoy numerical model calibration and verification. VI International Conference on Computational Methods in Marine Engineering, MARINE 2015.
  69. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Musci, E., Damiani, L. (2015). Physical and numerical modeling on off-shore floating wind turbines. Proceedings 36° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, pp. 859–879.
  70. Levanto, P., Traldi, M.D., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2015). Innovative consolidation of sand dunes against erosion: first field case study. Proceedings 7th SCACR – International Short Conference on Applied Coastal Research, Firenze, in press.
  71. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F. (2015). Turbine eoliche galleggianti soggette all’azione congiunta di moto ondoso e vento. Proceedings Studi di Aggiornamento AIOM – Tecniche e tecnologie nelle costruzioni marittime e off-shore, Genova, printed on-line. 
  72. Tomasicchio, G.R., Musci, E., D’Alessandro, F. (2015). General model for longshore transport at any coastal body. Proceedings ASCE-COPRI Coastal Structures & Solutions to Coastal Disaster Joint Conference, Boston, in press.
  73. Salvadori, G., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Musci, E., El-Shorbagy, W., El-Hakeem, A.B. (2015). Multivariate coastal and off-shore design and risk assessment via copulas at the Arabian Gulf. Proceedings ASCE-COPRI Coastal Structures & Solutions to Coastal Disaster Joint Conference, Boston.
  74. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., De Giosa, T.M., Campanaro V., Musci, E. (2015). Evaluation and remediation of a contaminated coastal environment: Torre Quetta case study. Proceedings IX International Workshop on Evaluation in Planning Strategies for the Environment: Evaluating and Planning for Extreme Events, Bari, printed on-line.
  75. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Chiaia, G., Ciardulli, F., Francone, A. (2016). Numerical modelling of breaker depth index. Proceedings 35th International Conference on Coastal Engineering, Instanbul, in press. 
  76. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Barbaro, G., Ciardulli, F., Francone, A., Mahmoudi Kurdistani, S. (2016). General model for estimation of longshore transport at shingle/mixed beaches. Proceedings 35th International Conference on Coastal Engineering, Instanbul, in press.   
  77. Riefolo, L, Lanfredi C., Azzellino, A., Vicinanza, D., Tomasicchio, G.R., D'Alessandro F., Penchev V. (2016). Offshore Wind Turbines: An Overview of the Effects on the Marine Environment. Proceedings of the Twenty-sixth International Society of Offshore and Polar Engineering Conference (ISOPE), Rhodes, Greece, 26 June - 2 July, pp 427–434.           
  78. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Ligorio, F. (2016). The disappearance of the beach along the San Lucido’s coastline. Proceedings 80° Prof. G.C. Frega, Università della Calabria, in press. 
  79. Tomasicchio, G.R., Cortese, M., Parlangeli, G., D’Alessandro, F., Francone, A., Ligorio, F. (2016). Intervento a protezione di un collegamento HVDC in mare. Proceedings 37° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, pp. 237–243.
  80. Pugliese Carratelli, E., Dentale, F., Furcolo, P., Reale, F., Tomasicchio, G.R. (2016). Estimating Extreme Significant Wave Heights by Integrating Model and Wavemeter Data. Challenger Society Special Interest Group on Ocean Wind Waves: 19th - 20th October 2016, HR Wallingford UK
  81. Barbaro, G., Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Dattilo, F., Foti, G. (2016). Trasposizione geografica del moto ondoso. Proceedings XXXV Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, Bologna, Book of Abstracts.
  82. D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Coppini, G., Federico, I. (2016). Climate change adaptation and coastal management. Proceedings IV Annual Conference of the Italian Society for Climate Sciences, Cagliari, Book of Abstracts.
  83. Tomasicchio, G.R., Avossa, A.M., Riefolo, L., Ricciardelli, F., Musci, E., D’Alessandro, F., Vicinanza, D. (2017). Dynamic modelling of a spar buoy wind turbine. Proceedings of the 36th International Conference on Ocean, Offshore and Arctic Engineering (OMAE2017), Trondheim.   
  84. Tomasicchio, G.R., D’Alessandro, F., Francone, A., Ligorio, F. (2017). Recent improvements for estimation of longshore transport. Proceedings 38° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, pp. 259–267.
  85. Barbaro, G., Tomasicchio, G.R., Dattilo, F., D’Alessandro, F., Foti, G., Frega, F. (2017). Una nuova procedura di trasposizione geografica dei dati del moto ondoso. Proceedings 38° Corso di aggiornamento in Tecniche per la difesa dall’inquinamento, Guardia Piemontese, pp. 269–282.
  86. Hamza, W., Tomasicchio, G.R., Al Qubaisi, B., Lusito, L., Ligorio, F., D’Alessandro, F. (2017). Morphodynamic and environmental response of Saadiyat beach in Abu Dhabi under development scenarios.  Proceedings 8th SCACR – International Short Conference on Applied Coastal Research, Santander (www.scacr.eu).
  87. Riefolo, L., Tomasicchio, G.R., Pantusa, D., Avossa, A.M., Ricciardelli, F., D’Alessandro, F., Vicinanza, D. (2017). Experimental study of the dynamic response of a spar buoy floating structure under wind and wave action. Proceedings 8th SCACR – International Short Conference on Applied Coastal Research, Santander (www.scacr.eu).
  88. Principato, F., D’Alessandro, F., Tomasicchio, G.R., Francone, A. (2017). Dune-forming and dune restoration interventions at a Site of Community Importance: a case study. Proceedings 8th SCACR – International Short Conference on Applied Coastal Research, Santander (www.scacr.eu)
  89. Riefolo, L, del Jesus, F., Guanche, R.G, Tomasicchio, G.R., Pantusa D. (2018). Wind/wave misalignment effects on mooring line tensions for a spar buoy wind turbine. Proceedings of the International Conference on Ocean, Offshore and Arctic Engineering (OMAE2018), Madrid, Spain, June 17–22, 2018, paper n° OMAE2018-77586.

 

 

 

Corso di Costruzioni Marittime (CFU 12): il corso da le conoscenze di base dell´ambiente marino (studio delle onde, correnti, trasporto, sedimenti, etc.) e gli elementi necessari alla progettazione delle opere marittime, sia portuali che di difesa della costa dall’erosione. In merito alle costruzioni portuali, si trattano i seguenti temi: analisi degli eventi estremi di moto ondoso, tipi di porti marittimi, opere di difesa esterne dei porti, dighe frangiflutti a scogliera, dighe a parete verticale, progetto di un’opera e analisi del rischio, opere di approdo interne ai porti, livelli di agitazione ondosa nei porti, dragaggio dei fondali, progetto delle condotte di scarico a mare. In merito all’azione delle onde sulle coste, il corso intende fornire le conoscenze per determinare le caratteristiche di tali azioni e per individuare le contromisure da adottare per evitare l’erosione e il degrado delle coste.

Testi consigliati:  Tomasicchio, U. (2011). Manuale di Ingegneria Portuale e Costiera. Ed. HOEPLI, Milano; Dean, R.G & Dalrymple R.A. (1992). Water wave mechanics for engineers and scientists. World Scientific.

Argomenti trattati nell’ambito del corso: Introduzione alle Costruzioni Marittime; Tipi di onde: mareggiate, mare, sesse; Onde lineari – cinematica, pressione, energia, potenza e celerità di gruppo; Onde di ampiezza finita – onde di Stokes e onde lunghe; Propagazione del moto ondoso - shoaling, rifrazione, diffrazione, frangimento, riflessione, run-up; Onde irregolari – statistica del moto ondoso e analisi spettrale; Onde generate da vento - wave hindcasting e forecasting;  Progetto di un’opera e analisi del rischio; Strutture per la difesa delle coste – strutture “morbide” e strutture “rigide”; Dimensionamento di una struttura “morbida” – metodo di Dean; Tipologie di strutture “rigide” e loro dimensionamento; Fenomeni costieri – correnti cross shore e long shore, trasporto dei sedimenti; Monitoraggio delle coste;  Tipologia dei porti; Opere di difesa dei porti; Opere interne: banchine e terrapieni; Livelli di agitazione nei bacini portuali; Il dragaggio dei fondali: macchine operative e normativa; Applicazioni.

Ricevimento: martedì ore 14.

Didattica

A.A. 2020/2021

COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

INGEGNERIA COSTIERA

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

PROGETTO DI PORTI E OPERE MARITTIME C.I.

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

REGIME E PROTEZIONE DEI LITORALI

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso CURRICULUM IDRAULICA E AMBIENTE

Sede Lecce

A.A. 2019/2020

COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

IDROLOGIA E GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

INGEGNERIA COSTIERA

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

PROGETTO DI PORTI E OPERE MARITTIME C.I.

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

A.A. 2018/2019

ACQUEDOTTI E FOGNATURE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

COMPLEMENTI DI COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

A.A. 2017/2018

COSTRUZIONI IDRAULICHE (C.I.)

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO COMUNE

COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

A.A. 2016/2017

COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0 Ore Studio individuale: 192.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

IDROLOGIA E GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0 Ore Studio individuale: 144.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2015/2016

COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0 Ore Studio individuale: 192.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INNOVAZIONE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 11/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Idraulica

Il corso si propone di trasmettere le conoscenze fondamentali dei criteri e delle tecniche di dimensionamento e verifica degli acquedotti, dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque reflue e meteoriche, delle opere fluviali. Il corso prevede inoltre l’approfondimento dei principali manufatti utilizzati negli acquedotti e nelle fognature.

Il corso si propone di trasmettere le conoscenze fondamentali dei criteri e delle tecniche di dimensionamento e verifica degli acquedotti, dei sistemi di raccolta e allontanamento delle acque reflue e meteoriche, delle opere fluviali. Il corso prevede inoltre l’approfondimento dei principali manufatti utilizzati negli acquedotti e nelle fognature.

lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche

esame orale

  • Acquedotti: Fabbisogni e dotazioni degli acquedotti civili. Captazione delle acque a scopo potabile. Schemi delle opere di presa.
  • Reti di distribuzione e impianti privati: criteri generali di dimensionamento. Condotte principali e condotte distributrici. Tipi di reti di distribuzione. Condizioni di carico ai nodi. Pre-dimensionamento delle condotte principali. Metodo di Cross. Portate per servizio antincendio. Impianti privati. Calcolo della portata negli impianti interni. Impianti con autoclavi. Serbatoi per acquedotto: dimensionamento idraulico, caratteristiche costruttive.
  • Fognature: Fognature unitarie, separate e miste. Fognatura nera. Modelli afflussi-deflussi. Sezioni e materiali. Opere d’arte speciali. Scavi. Schemi planimetrici della rete. Dimensionamento degli spechi. Impianti elevatori. Allacciamenti ad edifici privati. Ventilazione negli impianti di scarico.
  • Elementi di trasporto solido al fondo e opere fluviali
  • Dighe e Traverse
  • Elementi di Ingegneria naturalistica
  • Da Deppo L., Datei C., Fiorotto V., Salandin P. - Acquedotti, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1999.
  • Da Deppo L., Datei C. - Fognature, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1997.
  • Da Deppo L., Datei C., Salandin P. - Sistemazione dei corsi d’acqua, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1997.
  • Frega G. – Lezioni di acquedotti e fognature, Ed. Hoepli, 2002.
  • Milano V. – Acquedotti, Ed. Hoepli, 1996.
COSTRUZIONI IDRAULICHE (ICAR/02)
INGEGNERIA COSTIERA

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2020 al 18/12/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Idraulica

  • Introduzione al corso
  • Tipi di onde: mareggiate, mare, sesse
  • Onde lineari – cinematica, pressione, energia, potenza e celerità di gruppo
  • Onde di ampiezza finita – onde di Stokes e onde lunghe
  • Propagazione del moto ondoso - shoaling, rifrazione, diffrazione, frangimento, riflessione, run-up
  • Onde irregolari – statistica del moto ondoso e analisi spettrale
  • Onde generate da vento - wave hindcasting e forecasting
  • Strutture per la difesa delle coste – strutture “morbide” e strutture “rigide”
  • Dimensionamento di una struttura “morbida” – metodo di Dean
  • Tipologie di strutture “rigide” e loro dimensionamento
  • Fenomeni costieri – correnti cross shore e long shore, trasporto dei sedimenti
  • Monitoraggio delle coste
  • Normativa per la pianificazione delle aree costiere
  • Applicazioni

Il corso fornisce le conoscenze propedeutiche di base dell´ambiente marino (studio delle onde, correnti, trasporto, sedimenti, etc.) e gli elementi necessari alla progettazione delle opere marittime di difesa della costa dall’erosione. In merito all’azione delle onde sulle coste, il corso intende fornire le conoscenze per determinare le caratteristiche generali e l’intensità di tali azioni e per individuare le contromisure da adottare per evitare l’erosione e il degrado delle coste. Il corso contiene anche elementi per l’Integrated Coastal Zone Management, in particolare nozioni su norme e linee guida per la gestione delle aree costiere.

lezioni su teoria ed esercitazione, guida alla compilazione del progetto d'anno

progetto d'anno e esame orale

  • Introduzione
  • Tipi di onde: mareggiate, mare, sesse
  • Onde lineari – cinematica, pressione, energia, potenza e celerità di gruppo
  • Onde di ampiezza finita – onde di Stokes e onde lunghe
  • Propagazione del moto ondoso - shoaling, rifrazione, diffrazione, frangimento, riflessione, run-up
  • Onde irregolari – statistica del moto ondoso e analisi spettrale
  • Onde generate da vento - wave hindcasting e forecasting
  • Strutture per la difesa delle coste – strutture “morbide” e strutture “rigide”
  • Dimensionamento di una struttura “morbida” – metodo di Dean
  • Tipologie di strutture “rigide” e loro dimensionamento
  • Fenomeni costieri – correnti cross shore e long shore, trasporto dei sedimenti
  • Monitoraggio delle coste
  • Norme per la pianificazione delle aree costiere
  • Applicazioni
  • Tomasicchio, U. (2011). Manuale di Ingegneria Portuale e Costiera. Ed. HOEPLI, Milano
  • Dean, R.G & Dalrymple R.A. (1992). Water wave mechanics for engineers and scientists.   World Scientific
  • Un testo base di Idraulica (p.e. Citrini-Noseda)
INGEGNERIA COSTIERA (ICAR/02)
PROGETTO DI PORTI E OPERE MARITTIME C.I.

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2020 al 18/12/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Idraulica e Meccanica del Moto Ondoso

ARGOMENTI TRATTATI NELL’AMBITO DEL CORSO

 

  • Introduzione alle Costruzioni Marittime

 

PROGETTO E GESTIONE DEI PORTI

 

  • Tipologia dei porti
  • Opere di difesa dei porti
  • Progetto di un’opera di difesa e analisi del rischio (onda di progetto)
  • Opere interne: banchine e terrapieni
  • Livelli di agitazione nei bacini portuali
  • Il dragaggio dei fondali: macchine operative e normativa
  • Applicazioni

 

STRUTTURE IN MARE APERTO (offshore)

  • Tipologia delle strutture offshore
  • Vita di progetto
  • Calcolo delle sollecitazioni estreme prodotte dalle onde

CONDOTTE SOTTOMARINE

  • Condotte per scarico di reflui
  • Materiali, posa in opera
  • Calcolo delle sollecitazioni da moto ondoso
  • Normativa ambientale

 

Verifica della preparazione degli studenti

    • La verifica si basa sullo svolgimento di una tema d’anno di tipo applicativo e in una prova orale di tipo applicativo/teorico

Il corso fornisce le conoscenze propedeutiche di base dell´ambiente marino e gli elementi necessari alla progettazione delle opere marittime. In merito alle costruzioni portuali, si trattano i seguenti temi: analisi degli eventi di moto estremi di moto ondoso, tipi di porti marittimi, opere di difesa esterne dei porti, dighe frangiflutti a scogliera, dighe a parete verticale, progetto di un’opera e analisi del rischio, opere di approdo interne ai porti, livelli di agitazione ondosa nei porti, dragaggio dei fondali. Il corso tratta anche delle opere in mare aperto che sono ampiamente utilizzate per impianti di estrazione gas e petrolio.

lezioni teoriche, esercitazioni, guida al progetto d'anno

illustrazione del progetto d'anno eseguito e prova orale

  • Introduzione alle Costruzioni Marittime

 

PROGETTO E GESTIONE DEI PORTI

 

  • Tipologia dei porti
  • Opere di difesa dei porti
  • Progetto di un’opera di difesa e analisi del rischio (onda di progetto)
  • Opere interne: banchine e terrapieni
  • Livelli di agitazione nei bacini portuali
  • Il dragaggio dei fondali: macchine operative e normativa
  • Applicazioni

 

STRUTTURE IN MARE APERTO (offshore)

  • Tipologia delle strutture offshore
  • Vita di progetto
  • Calcolo delle sollecitazioni estreme prodotte dalle onde

CONDOTTE SOTTOMARINE

  • Condotte per scarico di reflui
  • Materiali, posa in opera
  • Calcolo delle sollecitazioni da moto ondoso
  • Normativa ambientale
  • Tomasicchio, U. (2011). Manuale di Ingegneria Portuale e Costiera. Ed. HOEPLI, Milano
  • Dean, R.G & Dalrymple R.A. (1992). Water wave mechanics for engineers and scientists.   World Scientific
  • Un testo base di Idraulica (p.e. Citrini-Noseda)
PROGETTO DI PORTI E OPERE MARITTIME C.I. (ICAR/02)
REGIME E PROTEZIONE DEI LITORALI

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2020 al 18/12/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM IDRAULICA E AMBIENTE (A113)

Sede Lecce

Idraulica

Il corso fornisce le conoscenze propedeutiche di base dell´ambiente marino (studio delle onde, correnti, trasporto, sedimenti, etc.) e gli elementi necessari alla progettazione delle opere marittime di difesa della costa dall’erosione. In merito all’azione delle onde sulle coste, il corso intende fornire le conoscenze per determinare le caratteristiche generali e l’intensità di tali azioni e per individuare le contromisure da adottare per evitare l’erosione e il degrado delle coste. Il corso contiene anche elementi per l’Integrated Coastal Zone Management, in particolare nozioni su norme e linee guida per la gestione delle aree costiere.

Il corso fornisce le conoscenze propedeutiche di base dell´ambiente marino (studio delle onde, correnti, trasporto, sedimenti, etc.) e gli elementi necessari alla progettazione delle opere marittime di difesa della costa dall’erosione. In merito all’azione delle onde sulle coste, il corso intende fornire le conoscenze per determinare le caratteristiche generali e l’intensità di tali azioni e per individuare le contromisure da adottare per evitare l’erosione e il degrado delle coste. Il corso contiene anche elementi per l’Integrated Coastal Zone Management, in particolare nozioni su norme e linee guida per la gestione delle aree costiere.

lezioni teoriche, esercitazioni, guida allo svolgimento del progetto d'anno

illustrazione del progetto d'anno svolto e prova orale

Argomenti trattati nell’ambito del corso

  • Introduzione alla Ingegneria Costiera

IDRAULICA MARITTIMA E OCEANOGRAFIA APPLICATA

  • Tipi di onde: mareggiate, mare, sesse
  • Onde lineari – cinematica, pressione, energia, potenza e celerità di gruppo
  • Onde di ampiezza finita – onde di Stokes e onde lunghe
  • Propagazione del moto ondoso - shoaling, rifrazione, diffrazione, frangimento, riflessione, run-up
  • Onde irregolari – statistica del moto ondoso e analisi spettrale
  • Onde generate da vento - wave hindcasting e forecasting

            DINAMICA DEI LITORALI

  • Origine e trasporto dei sedimenti
  • Individuazione degli elementi caratteristici di una spiaggia e di un litorale
  • Il trasposto trasversale e quello longitudinale
  • I modelli matematici
  • Evoluzione morfodinamica delle spiagge

DIFESA DELLE COSTE DALL’EROSIONE

  • Strutture per la difesa delle coste – strutture “morbide” e strutture “rigide”
  • Dimensionamento di una struttura “morbida” – metodo di Dean
  • Tipologie di strutture “rigide” e loro dimensionamento
  • Longevità degli interventi

INTEGRATED COASTAL ZONE MANAGEMENT

  • La LR 17 del 2015
  • Il Piano Regionale delle Coste
  • I Piani Comunali delle Coste  
  • Il monitoraggio delle aree costiere
  • APPLICAZIONI
  • Tomasicchio, U. (2011). Manuale di Ingegneria Portuale e Costiera. Ed. HOEPLI, Milano
  • Dean, R.G & Dalrymple R.A. (1992). Water wave mechanics for engineers and scientists.   World Scientific
  • Un testo base di Idraulica (p.e. Citrini-Noseda)
REGIME E PROTEZIONE DEI LITORALI (ICAR/02)
COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

  • Acquedotti: Fabbisogni e dotazioni degli acquedotti civili. Captazione delle acque a scopo potabile. Schemi delle opere di presa.
  • Reti di distribuzione e impianti privati: criteri generali di dimensionamento. Condotte principali e condotte distributrici. Tipi di reti di distribuzione. Condizioni di carico ai nodi. Pre-dimensionamento delle condotte principali. Metodo di Cross. Portate per servizio antincendio. Impianti privati. Calcolo della portata negli impianti interni. Impianti con autoclavi. Serbatoi per acquedotto: dimensionamento idraulico, caratteristiche costruttive.
  • Fognature: Fognature unitarie, separate e miste. Fognatura nera. Modelli afflussi-deflussi. Sezioni e materiali. Opere d’arte speciali. Scavi. Schemi planimetrici della rete. Dimensionamento degli spechi. Impianti elevatori. Allacciamenti ad edifici privati. Ventilazione negli impianti di scarico.
  • Elementi di trasporto solido al fondo e opere fluviali
  • Dighe e Traverse
  • Da Deppo L., Datei C., Fiorotto V., Salandin P. - Acquedotti, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1999.
  • Da Deppo L., Datei C. - Fognature, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1997.
  • Da Deppo L., Datei C., Salandin P. - Sistemazione dei corsi d’acqua, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1997.
  • Frega G. – Lezioni di acquedotti e fognature, Ed. Hoepli, 2002.
  • Milano V. – Acquedotti, Ed. Hoepli, 1996.
COSTRUZIONI IDRAULICHE (ICAR/02)
IDROLOGIA E GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 05/06/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce

Il corso consente di acquisire le basi dell’idrologia e dell’idrologia tecnica con particolare riguardo allo studio dei fenomeni meteorologici, alla misura della precipitazione, all’analisi statistica delle variabili idrologiche, al bilancio idrologico, alle misure di livello e di portata e alla propagazione delle piene. Il corso verrà completato con esercitazioni pratiche mirate all’insegnamento delle principali tecniche operative di analisi ed elaborazione di dati idrologici

Obiettivi: acquisire le basi dell’idrologia e dell’idrologia tecnica con particolare riguardo allo studio dei fenomeni meteorologici, alla misura della precipitazione, all’analisi statistica delle variabili idrologiche, al bilancio idrologico, alle misure di livello e di portata e alla propagazione delle piene. Il corso verrà completato con esercitazioni pratiche mirate all’insegnamento delle principali tecniche operative di analisi ed elaborazione di dati idrologici

0. Introduzione

1. Bacino idrografico, bilancio idrologico, concetto di perdite

2. Ciclo idrologico e cenni di circolazione atmosferica

3. Precipitazione puntuale e ragguagliata sul bacino

4. Evaporazione ed Evapotraspirazione

5. Infiltrazione

6. Formazione e stima dei Deflussi

7. Elementi di probabilità e analisi statistiche

8. Stima e previsione di eventi estremi di piena

9. Stima e previsione di eventi estremi di precipitazione

10. Metodi indiretti per la stima delle portate di piena:

    Modelli di trasformazione afflussi-deflussi

"Appunti di idrologia vol.1, 2 e 3"

di Ugo Maione, Ugo Moisello

Editore: La Goliardica Pavese

 

"Idrologia Tecnica” di Ugo Moisello (Ed: La Goliardica Pavese s.r.l.)

IDROLOGIA E GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE (ICAR/02)
INGEGNERIA COSTIERA

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 20/12/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

INGEGNERIA COSTIERA (ICAR/02)
PROGETTO DI PORTI E OPERE MARITTIME C.I.

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 05/06/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

  • Tomasicchio, U. (2011). Manuale di Ingegneria Portuale e Costiera. Ed. HOEPLI, Milano
  • Dean, R.G & Dalrymple R.A. (1992). Water wave mechanics for engineers and scientists.   World Scientific
  • Un testo base di Idraulica (p.e. Citrini-Noseda)
PROGETTO DI PORTI E OPERE MARITTIME C.I. (ICAR/02)
ACQUEDOTTI E FOGNATURE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 04/06/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce

  • Acquedotti: Fabbisogni e dotazioni degli acquedotti civili. Captazione delle acque a scopo potabile. Schemi delle opere di presa.
  • Reti di distribuzione e impianti privati: criteri generali di dimensionamento. Condotte principali e condotte distributrici. Tipi di reti di distribuzione. Condizioni di carico ai nodi. Pre-dimensionamento delle condotte principali. Metodo di Cross. Portate per servizio antincendio. Impianti privati. Calcolo della portata negli impianti interni. Impianti con autoclavi. Serbatoi per acquedotto: dimensionamento idraulico, caratteristiche costruttive.
  • Fognature: Fognature unitarie, separate e miste. Fognatura nera. Modelli afflussi-deflussi. Sezioni e materiali. Opere d’arte speciali. Scavi. Schemi planimetrici della rete. Dimensionamento degli spechi. Impianti elevatori. Allacciamenti ad edifici privati. Ventilazione negli impianti di scarico.
  • Da Deppo L., Datei C., Fiorotto V., Salandin P. - Acquedotti, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1999.
  • Da Deppo L., Datei C. - Fognature, Ed. Libreria Cortina, Padova, 1997.
  • Frega G. – Lezioni di acquedotti e fognature, Ed. Hoepli, 2002.
  • Milano V. – Acquedotti, Ed. Hoepli, 1996.
ACQUEDOTTI E FOGNATURE (ICAR/02)
COMPLEMENTI DI COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 3

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

COMPLEMENTI DI COSTRUZIONI IDRAULICHE (ICAR/02)
COSTRUZIONI IDRAULICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 3

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

COSTRUZIONI IDRAULICHE (ICAR/02)
COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 04/06/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce

COSTRUZIONI MARITTIME (ICAR/02)
COSTRUZIONI IDRAULICHE (C.I.)

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2018 al 01/06/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

COSTRUZIONI IDRAULICHE (C.I.) (ICAR/02)
COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2018 al 01/06/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce

COSTRUZIONI MARITTIME (ICAR/02)
COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0 Ore Studio individuale: 192.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2017 al 02/06/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce - Università degli Studi

COSTRUZIONI MARITTIME (ICAR/02)
IDROLOGIA E GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 81.0 Ore Studio individuale: 144.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2017 al 02/06/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce - Università degli Studi

IDROLOGIA E GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE (ICAR/02)
COSTRUZIONI MARITTIME

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 108.0 Ore Studio individuale: 192.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 29/02/2016 al 03/06/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce - Università degli Studi

COSTRUZIONI MARITTIME (ICAR/02)
COSTRUZIONI PORTUALI E COSTIERE

Corso di laurea INGEGNERIA CIVILE

Settore Scientifico Disciplinare ICAR/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 78.0 Ore Studio individuale: 147.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 06/06/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2008)

Sede Lecce - Università degli Studi

COSTRUZIONI PORTUALI E COSTIERE (ICAR/02)