Giampaolo ARACHI

Giampaolo ARACHI

Professore I Fascia (Ordinario/Straordinario)

giampaolo.arachi@unisalento.it

Dipartimento di Scienze dell'Economia

Centro Ecotekne Pal. C - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 8775

Area di competenza:

Public finance

 

Orario di ricevimento

Giovedì ore 14

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Giampaolo Arachi is full professor of Public finance at University of Salento. He graduated cum laude in Economics and Social Sciences at Università Bocconi (Italy) in 1991. He subsequently received his M.Phil. in economics from the University of Oxford in 1994 and his Doctoral Degree in Public Finance from the University of Pavia in 1995.
Prior to coming to Lecce in 2001 he was assistant professor in Università Bocconi from 1994.

He is member of the research center Econpubblica - Università Bocconi and of the Steering committe of INTR (International Network for Tax Research). At University of Salento he is director of the Ph.D program in Economics and Quantitative Methods.

His main research interests are optimal taxation theory, the theoretical and empirical analysis of tax competition and fiscal federalism and the effects of taxes on capital and corporate income.

Didattica

A.A. 2018/2019

POLITICHE PUBBLICHE NEI MERCATI FINANZIARI E ASSICURATIVI (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2016/2017

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso FINANZIARIO

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM ECONOMICO

A.A. 2017/2018

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM ECONOMICO

SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2015/2016

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso MANAGERIALE

A.A. 2016/2017

ECONOMIA DEL SETTORE PUBBLICO (MODULO I) (SECS-P/03)

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PUBLIC MANAGEMENT

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM ECONOMICO

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI

SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2014/2015

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso MANAGERIALE

A.A. 2015/2016

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)

Corso di laurea SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2013/2014

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM ECONOMICO

SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2013/2014

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso MANAGERIALE

A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA (SECS-P/01)

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Crediti 8.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM ECONOMICO

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI

Torna all'elenco
POLITICHE PUBBLICHE NEI MERCATI FINANZIARI E ASSICURATIVI (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno 3

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2018 al 31/12/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso FINANZIARIO (A81)

Conoscenze base di microeconomia

Il corso analizza l’intervento dello Stato nelle economie industrializzate soffermandosi in particolare sulle politiche che riguardano i mercati finanziari e assicurativi. Gli effetti dell’intervento statale saranno studiati da una duplice prospettiva: quella dell’operatore pubblico, che si pone il problema di disegnare politiche efficienti ed eque, e quella del contribuente/utente dei servizi che modifica il proprio comportamento per trarre il massimo beneficio dai programmi di spesa e ridurre al minimo l’onere della regolamentazione  e delle imposte.

L’analisi avrà come riferimento principale la realtà istituzionale italiana, anche se verrà dedicata ampia attenzione ai confronti internazionali con i principali paesi industrializzati, ed ai problemi di coordinamento fiscale in ambito europeo.

Il corso fornisce gli strumenti per comprendere le ragioni dell’intervento dello Stato e per valutare le modalità regolamentazione dei mercati e di produzione e finanziamento di beni e servizi sia dal punto di vista dell'efficienza che da quello dell'equità. Gli studenti saranno in grado di valutare gli effetti dell’intervento pubblico su consumatori, lavoratori ed imprese e di formulare strategie ottimali per trarre il massimo beneficio dalla spesa pubblica e ridurre al minimo l’onere della regolamentazione e delle imposte. Saranno inoltre in grado di comprendere e discutere i problemi strutturali e congiunturali della finanza pubblica nelle economie contemporanee.

Lezioni frontali ed esercitazioni

L’esame consiste di una prova scritta che si compone di sei domande. Ogni domanda vale 5,5 punti.

Le domande possono prevedere risposte aperte  sulle tematiche oggetto dell'insegnamento, lo svolgimento di esercizi attraverso l'applicazione dei costrutti teorici analizzati a lezione e infine quesiti a risposta multipla. Le domande mireranno ad accertare la conoscenza degli argomenti del  programma e trattati a lezione, la capacità di riorganizzare criticamente i contenuti della disciplina, anche attraverso collegamenti tra gli stessi e la capacità di applicare i concetti teorici per i interpretare i dati relativi alla finanza pubblica e per valutare motivazioni ed effetti delle politiche pubbliche. 

Degli esempi di domande d'esame verranno presentati e risolti durante del esercitazioni e resi disponibili attraverso il sito formazioneonline.unisalento.it.

Gli studenti hanno la possibilità di sostenere una prova intermedia nell’appello di  novembre. La prova intermedia sarà composta da tre domande. Gli studenti potranno completare l’esame rispondendo alle ultime tre domande durante uno solo (a scelta) degli appelli della sessione gennaio-febbraio. Il voto complessivo sarà dato dalla somma dei voti riportati nelle due prove parziali. Non è richiesto un voto minimo nella prova intermedia.

Durante le lezioni verranno somministrati dei brevi test facoltativi con domande a scelta multipla. Gli studenti interessati potranno anche svolgere dei lavori di gruppo facoltativi. Il punteggio ottenuto nei test e nei lavori di gruppo si sommerà al voto finale dell’esame se sostenuto in uno degli appelli della sessione gennaio-febbraio.

La lode si consegue con un punteggio complessivo (somma dei voti delle prove scritte, dei test e dei lavori di gruppo) superiore a 31.

Non sono previste modalità d'esame distinte per i non frequentanti.

Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it

Programma esteso

Introduzione al corso. Il ruolo dello Stato nelle economie di mercato: richiami di economia del benessere.

Dimensioni ed evoluzione dell’intervento pubblico: definizioni essenziali

Il processo decisionale di finanza pubblica e l’evoluzione del debito pubblico

Lo Stato regolatore: soluzioni al problema delle esternalità negative: responsabilità civile, tassazione, regolamentazione.

Lo Stato assicuratore: il sistema sanitario, il sistema pensionistico.

Il sistema tributario: introduzione

L’Imposta sul reddito delle persone fisiche

L’Imposta sul reddito delle società

La tassazione delle attività finanziarie.

La tassazione dei redditi in un contesto internazionale.

Le imposte indirette

Il decentramento fiscale

R. Artoni, "Elementi di Scienza delle finanze" OTTAVA EDIZIONE, Il Mulino, 2015

Nel corso delle lezioni saranno resi disponibili esercizi e dispense integrative e saranno indicate le parti del libro necessarie per la preparazione dell’esame. Tutto il materiale didattico è distribuito attraverso il sito formazioneonline.unisalento.it. Per accedere al materiale è necessaria una password da richiedere al docente.

POLITICHE PUBBLICHE NEI MERCATI FINANZIARI E ASSICURATIVI (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2018 al 31/12/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI (A12)

Principles of microeconomics

The aim of the course is to give students a comprehensive view of the problems related to the taxation of capital income. The taxation of capital will be studied from two different perspectives: from the Treasury’s perspective, which aims at collecting revenue in an efficient and equitable way, and from the taxpayer’s perspective, which tries to minimize the burden of taxes.

Students will develop a foundation for understanding the effects of taxes on consumers’ and firms’ choices, and for evaluating the ensuing impact on market outcome. They will also be able to understand the basic tax planning strategies both in domestic and international markets.

Traditional lectures

Written exam (multiple choices, exercises and open questions) and optional oral exam and/or short essay.

Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

Programma esteso

1 Introduction:
- Main features of the tax systems in industrialized countries
2 Effects of taxes on consumers choices:
- Effects of taxes on savings and risk taking
3 Effects of taxes on firms’ financial choices
- Modigliani-Miller proposition and corporate taxes
- Non-debt tax shields and marginal effective tax rates.
4 Taxes and dividend policy
- Implicit taxes
- Static tax clienteles
- Dynamic tax clienteles
5 Effect of taxes on investment
- Effective taxes on investment: the King-Fullerton approach
- Neutral taxes: cash-flow tax, Allowance for Corporate Equity.
6 Introduction to tax-planning
- Main tax planning strategies
- Limits to tax planning
- Tax planning of MNE: base erosion and profit shifting

- International tax coordination

7 Introduction to optimal taxation theory

8 Taxation and economic growth

 

There is no specific syllabus for students not attending classes.

There is no required textbook for the course. Lectures notes and course material will be posted at http://formazioneonline.unisalento.it

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2018 al 31/12/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM ECONOMICO (A13)

Principles of microeconomics

The aim of the course is to give students a comprehensive view of the problems related to the taxation of capital income. The taxation of capital will be studied from two different perspectives: from the Treasury’s perspective, which aims at collecting revenue in an efficient and equitable way, and from the taxpayer’s perspective, which tries to minimize the burden of taxes.

Students will develop a foundation for understanding the effects of taxes on consumers’ and firms’ choices, and for evaluating the ensuing impact on market outcome. They will also be able to understand the basic tax planning strategies both in domestic and international markets.

Traditional lectures

Written exam (multiple choices, exercises and open questions) and optional oral exam and/or short essay.

Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

Programma esteso

1 Introduction:
- Main features of the tax systems in industrialized countries
2 Effects of taxes on consumers choices:
- Effects of taxes on savings and risk taking
3 Effects of taxes on firms’ financial choices
- Modigliani-Miller proposition and corporate taxes
- Non-debt tax shields and marginal effective tax rates.
4 Taxes and dividend policy
- Implicit taxes
- Static tax clienteles
- Dynamic tax clienteles
5 Effect of taxes on investment
- Effective taxes on investment: the King-Fullerton approach
- Neutral taxes: cash-flow tax, Allowance for Corporate Equity.
6 Introduction to tax-planning
- Main tax planning strategies
- Limits to tax planning
- Tax planning of MNE: base erosion and profit shifting

- International tax coordination

7 Introduction to optimal taxation theory

8 Taxation and economic growth

 

There is no specific syllabus for students not attending classes.

There is no required textbook for the course. Lectures notes and course material will be posted at http://formazioneonline.unisalento.it

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2017 al 31/12/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI (A12)

Principles of microeconomics

The aim of the course is to give students a comprehensive view of the problems related to the taxation of capital income. The taxation of capital will be studied from two different perspectives: from the Treasury’s perspective, which aims at collecting revenue in an efficient and equitable way, and from the taxpayer’s perspective, which tries to minimize the burden of taxes.
Students will develop a foundation for understanding the effects of taxes on consumers’ and firms’ choices, and for evaluating the ensuing impact on market outcome. They will also be able to understand the basic tax planning strategies both in domestic and international markets.

Compulsory written exam (multiple choices, exercises and open questions) and optional complementary oral exam

Programma esteso

1 Introduction:
- Main features of the tax systems in industrialized countries
2 Effects of taxes on consumers choices:
- Effects of taxes on savings and risk taking
3 Effects of taxes on firms’ financial choices
- Modigliani-Miller proposition and corporate taxes
- The role of personal taxes: the Miller equilibrium
- Non-debt tax shields and marginal effective tax rates.
4 Taxes and dividend policy
- Implicit taxes
- Static tax clienteles
- Dynamic tax clienteles
5 Effect of taxes on investment
- Effective taxes on investment: the King-Fullerton approach
- Neutral taxes: cash-flow tax, Allowance for Corporate Equity.
6 Introduction to tax-planning
- Main tax planning strategies
- Limits to tax planning
- Tax planning of MNE: base erosion and profit shifting

There is no required textbook for the course. Lectures notes and course material will be posted at http://formazioneonline.unisalento.it

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2017 al 31/12/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM ECONOMICO (A13)

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno 3

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2017 al 31/12/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso MANAGERIALE (149)

Conoscenze base di microeconomia

Il corso analizza l’intervento dello Stato nel campo della produzione e finanziamento di beni e servizi ed in quello della redistribuzione del reddito e della ricchezza. Gli effetti dell’intervento statale saranno studiati da una duplice prospettiva: quella dell’operatore pubblico, che si pone il problema di disegnare politiche efficienti ed eque, e quella del contribuente/utente dei servizi che cerca di modificare il proprio comportamento per trarre il massimo beneficio dalla spesa pubblica e ridurre al minimo l’onere delle imposte.

L’analisi avrà come riferimento principale la realtà istituzionale italiana, anche se verrà dedicata ampia attenzione ai confronti internazionali con i principali paesi industrializzati, ed ai problemi di coordinamento (soprattutto fiscale) in ambito europeo.

Il corso fornisce gli strumenti per comprendere le ragioni dell’intervento dello Stato e per valutare le modalità di di produzione e finanziamento di beni e servizi sia dal punto di vista dell'efficienza che da quello dell'equità. Gli studenti saranno in grado di valutare gli effetti dell’intervento pubblico su consumatori, lavoratori ed imprese e di formulare strategie ottimali per  trarre il massimo beneficio dalla spesa pubblica e ridurre al minimo l’onere delle imposte. Saranno inoltre in grado di comprendere e discutere i problemi strutturali e congiunturali della finanza pubblica nelle economie contemporanee.

Lezioni frontali ed esercitazioni

L’esame consiste di una prova scritta che si compone di sei domande. Ogni domanda vale 5,5 punti.

Gli studenti hanno la possibilità di sostenere una prova intermedia l’8 di novembre 2017. La prova intermedia sarà composta da tre domande. Gli studenti potranno completare l’esame rispondendo alle ultime tre domande durante uno solo (a scelta) degli appelli della sessione gennaio-febbraio. Il voto complessivo sarà dato dalla somma dei voti riportati nelle due prove parziali. Non è richiesto un voto minimo nella prova intermedia.

Durante le lezioni verranno somministrati dei brevi test facoltativi con domande a scelta multipla. Gli studenti interessati potranno anche svolgere dei lavori di gruppo facoltativi. Il punteggio ottenuto nei test e nei lavori di gruppo si sommerà al voto finale dell’esame se sostenuto in uno degli appelli della sessione gennaio-febbraio.

La lode si consegue con un punteggio complessivo (somma dei voti delle prove scritte, dei test e dei lavori di gruppo) superiore a 31.

Non sono previste modalità d'esame distinte per i non frequentanti.

Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it

Programma esteso

Introduzione al corso. Il ruolo dello Stato nelle economie di mercato: richiami di economia del benessere (Appendice 1 esclusi paragrafo1.2 e figura A1.11)

Dimensioni ed evoluzione dell’intervento pubblico: definizioni essenziali (Cap. 1 esclusi quadri 1.1 e 1.2; Cap. 7 esclusa appendice)

Il processo decisionale di finanza pubblica e l’evoluzione del debito pubblico (Slide su processo di bilancio, Cap. 12 paragrafo 4 tutto escluso paragrafo 4.1.1)

Il sistema sanitario (cap. 8)

Il sistema pensionistico (cap. 9)

Il sistema tributario: introduzione (Cap. 1 quadro 1.1. Cap. 2)

L’Imposta sul reddito delle persone fisiche (Cap. 2)

L’Imposa sul reddito delle società (Cap. 3)

La tassazione delle attività finanziarie (Cap. 4)

Le imposte indirette (Cap. 5)

R. Artoni, "Elementi di Scienza delle finanze" OTTAVA EDIZIONE, Il Mulino, 2015

Nel corso delle lezioni saranno resi disponibili esercizi e dispense integrative e saranno indicate le parti del libro necessarie per la preparazione dell’esame. Tutto il materiale didattico è distribuito attraverso il sito formazioneonline.unisalento.it. Per accedere al materiale è necessaria una password da richiedere al docente

SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)
ECONOMIA DEL SETTORE PUBBLICO (MODULO I) (SECS-P/03)

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua ITALIANO

Percorso PUBLIC MANAGEMENT (A72)

ECONOMIA DEL SETTORE PUBBLICO (MODULO I) (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM ECONOMICO (A13)

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI (A12)

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno 3

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua ITALIANO

Percorso MANAGERIALE (149)

SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)
ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)

Corso di laurea SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Anno accademico 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno 3

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 23/01/2016)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ECONOMIA POLITICA (SECS-P/01)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2015 al 31/12/2015)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI (A12)

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2015 al 31/12/2015)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM ECONOMICO (A13)

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno 3

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2015 al 31/12/2015)

Lingua ITALIANO

Percorso MANAGERIALE (149)

SCIENZA DELLE FINANZE (SECS-P/03)
MACROECONOMIA (SECS-P/01)

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/01

Anno accademico 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2014 al 31/12/2014)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

MACROECONOMIA (SECS-P/01)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2014 al 31/12/2014)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM ECONOMICO (A13)

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)
PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/03

Anno accademico 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2014 al 31/12/2014)

Lingua ITALIANO

Percorso CURRICULUM FINANZA E ASSICURAZIONI (A12)

PUBLIC FINANCE - ADVANCED COURSE (SECS-P/03)

Temi di ricerca

Corporate and capital income taxation, fiscal federalism, theoretical and empirical aspects of tax competition.