Francesco NATALE

Francesco NATALE

Ricercatore Universitario

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE.

Dipartimento di Scienze dell'Economia

Centro Ecotekne Pal. C - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Segreteria, Piano terra

Telefono +39 0832 29 8749 - Fax +39 0832 29 8757

Professore Aggregato di Economia e Management delle Aziende e dei Servizi Pubblici e di Economia delle Pubbliche Amministrazioni e Smart Cities

Area di competenza:

Economia e Management Aziendale, con particolare approfondimento delle aziende pubbliche e dei loro processi evolutivi e innovativi

Settore scientifico disciplinare SECS-P/07

Orario di ricevimento

Tutti i mercoledì, alle 11 presso il Dipartimento di Scienze dell'Economia, IV piano, stanza n. 33.

Recapiti aggiuntivi

IV piano, stanza n. 33

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Professore Aggregato di Economia e Management delle Aziende e dei Servizi Pubblici e di Economia  delle Pubbliche Amministrazioni e delle Smart Cities

Titolare della Cattedra di Economia e Management delle Aziende e dei Servizi Pubblici - Facoltà di Economia, Corso di laurea Specialistica in Management Aziendale, Indirizzo in Public Management (a partire dall'a.a. 2016/2017 e fino all'a.a. 2020/2021).

Titolare della Cattedra di Economia delle Pubbliche Amministrazioni e Smart Cities - Facoltà di Giurisprudenza, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, Indirizzo Europeo e Internazionale (a partire dall'a.a. 2020/2021).

L'insegnamento di Economia e Management delle Aziende e dei Servizi Pubblici, del settore scientifico disciplinare (SSD) SECS-P/07 - 8 CFU, ha come obiettivo lo studio delle Smart Cities e dei loro strumenti di organizzazione, gestione e finanziamento (fondi europei diretti e indiretti, BEI, project finance, ecc.). Inoltre, dedica particolare attenzione ai sistemi di programmazione, monitoraggio e valutazione degli investimenti pubblici, in quanto determinanti per poter sviluppare e potenziare le città intelligenti.

L'insegnamento di Economia delle Pubbliche Amministrazioni e Smart Cities, del settore scientifico disciplinare (SSD) SECS-P/07 - 6 CFU, ha come obiettivo lo studio delle Amministrazioni Pubbliche (organizzazione, gestione, rilevazione e controllo) in un'ottica aziendale, nonché dei loro processi innovativi improntati alla creazione delle Smart Cities.

Didattica

A.A. 2020/2021

ECONOMIA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SMART CITIES

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 5

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso EUROPEO E INTERNAZIONALE

Sede Lecce

ECONOMIA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SMART CITIES

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 5

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso AMBIENTE E TERRITORIO

Sede Lecce

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PUBLIC MANAGEMENT

Sede Lecce

A.A. 2019/2020

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso SVILUPPO TERRITORIALE

Sede Lecce

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PUBLIC MANAGEMENT

Sede Lecce

PERFORMANCE MANAGEMENT NELLA P.A.

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PUBLIC MANAGEMENT

Sede Lecce

A.A. 2018/2019

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PUBLIC MANAGEMENT

Sede Lecce

A.A. 2017/2018

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PUBLIC MANAGEMENT

Sede Lecce

A.A. 2016/2017

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0 Ore Studio individuale: 136.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PUBLIC MANAGEMENT

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
ECONOMIA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SMART CITIES

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 5

Semestre Primo Semestre (dal 14/09/2020 al 09/12/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso EUROPEO E INTERNAZIONALE (A74)

Sede Lecce

Nessuno

Il Corso si pone l’obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare, organizzare e gestire le amministrazioni pubbliche. Ovvero, l’insegnamento delle logiche e dei sistemi del New Public Management, che grazie alle teorie economico-aziendali introducono nel settore pubblico nuove modalità di organizzazione, gestione e rilevazione, nonché valutazione e controllo delle performance aziendali. Inoltre, il Corso affronta il tema delle Smart Cities e delle modalità di sviluppo economico, sociale e ambientale delle città nell’ottica della sostenibilità.

Formare gli studenti su una nuova cultura aziendale e manageriale delle amministrazioni pubbliche e sulla visione strategica delle città del futuro sempre più sostenibili, resilienti e "circolari".

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti.

Prova orale.

I metodi di accertamento della preparazione degli studenti vertono principalmente sul coinvolgimento e sulla partecipazione attiva degli stessi a lezione con domande dirette a stimolare un dibattito.

"Lo Studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it".

  1. Introduzione al Corso
  2. L’azienda pubblica: principi e caratteri generali
  3. Il New Public Management
  4. Organizzazione e cambiamento delle amministrazioni pubbliche
  5. La gestione strategica delle risorse umane
  6. La gestione finanziaria e gli strumenti di finanza innovativa
  7. La gestione dell’azienda pubblica
  8. Il processo decisionale e il sistema di programmazione delle amministrazioni pubbliche
  9. Il bilancio e il sistema delle rilevazioni
  10. Il sistema dei controlli e il performance management nelle amministrazioni pubbliche
  11. Smart Cities: un nuovo modello per ripensare le città del futuro
  12. Il modello gestionale delle Smart Cities
  13. Gli strumenti di finanziamento delle Smart Cities

NATALE F., L’AZIENDA PUBBLICA. Economia e Management, Dispensa a cura del docente.

NATALE F., SMART CITIES MANAGEMENT. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti, McGraw-Hill, 2014, Capp. 1, 2, 3.

ECONOMIA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SMART CITIES (SECS-P/07)
ECONOMIA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SMART CITIES

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 5

Semestre Primo Semestre (dal 14/09/2020 al 09/12/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso AMBIENTE E TERRITORIO (A73)

Sede Lecce

Nessuno

Il Corso si pone l’obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare, organizzare e gestire le amministrazioni pubbliche. Ovvero, l’insegnamento delle logiche e dei sistemi del New Public Management, che grazie alle teorie economico-aziendali introducono nel settore pubblico nuove modalità di organizzazione, gestione e rilevazione, nonché valutazione e controllo delle performance aziendali. Inoltre, il Corso affronta il tema delle Smart Cities e delle modalità di sviluppo economico, sociale e ambientale delle città nell’ottica della sostenibilità.

Formare gli studenti su una nuova cultura aziendale e manageriale delle amministrazioni pubbliche e sulla visione strategica delle città del futuro sempre più sostenibili, resilienti e "circolari".

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti.

Prova orale.

I metodi di accertamento della preparazione degli studenti vertono principalmente sul coinvolgimento e sulla partecipazione attiva degli stessi a lezione con domande dirette a stimolare un dibattito.

"Lo Studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it".

  1. Introduzione al Corso
  2. L’azienda pubblica: principi e caratteri generali
  3. Il New Public Management
  4. Organizzazione e cambiamento delle amministrazioni pubbliche
  5. La gestione strategica delle risorse umane
  6. La gestione finanziaria e gli strumenti di finanza innovativa
  7. La gestione dell’azienda pubblica
  8. Il processo decisionale e il sistema di programmazione delle amministrazioni pubbliche
  9. Il bilancio e il sistema delle rilevazioni
  10. Il sistema dei controlli e il performance management nelle amministrazioni pubbliche
  11. Smart Cities: un nuovo modello per ripensare le città del futuro
  12. Il modello gestionale delle Smart Cities
  13. Gli strumenti di finanziamento delle Smart Cities

NATALE F., L’AZIENDA PUBBLICA. Economia e Management, Dispensa a cura del docente.

NATALE F., SMART CITIES MANAGEMENT. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti, McGraw-Hill, 2014, Capp. 1, 2, 3.

ECONOMIA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SMART CITIES (SECS-P/07)
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 14/09/2020 al 31/12/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PUBLIC MANAGEMENT (A72)

Sede Lecce

Nessuno

Il corso si pone l'obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare le città del futuro. Ovvero, l’insegnamento di un nuovo modello organizzativo e gestionale per le amministrazioni pubbliche locali che, perseguendo una strategia territoriale innovativa e moderna, adottano sistemi per il governo del cambiamento, per la gestione di progetti complessi finalizzati alla realizzazione di investimenti pubblici, per l’erogazione di servizi di qualità e per la rilevazione e rappresentazione delle performance aziendali.

Formare gli studenti su una nuova cultura e visione delle città del futuro sempre più sostenibili, resilienti e "circolari".

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti

Esame orale

  1. La pianificazione strategica come modello di governanceterritoriale
  2. Un nuovo modello per ripensare la città del futuro: la smart city
  3. Il modello gestionale delle smart cities
  4. Il Change Management
  5. Il Project Management
  6. Gli investimenti pubblici
  7. Gli strumenti di programmazione, gestione e valutazione degli investimenti pubblici
  8. I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici
  9. Il Service Quality Management
  10. Il Performance Management
  11. Gli strumenti di Accountability
  12. Le politiche e gli strumenti europei di finanziamento delle smart cities
  13. Gli strumenti di finanziamento basati sulle partnership pubblico/privato
  1. NATALE F., Introduzione al Corso, Dispensa a cura del docente.
  2. NATALE F., Smart Cities Management. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti, McGrawHill, Milano 2014 (Capitoli: 1,2,3)
  3. NATALE F., Gli investimenti pubblici. Strumenti di programmazione, monitoraggio e valutazione. Dispensa a cura del docente.
  4. NATALE F., I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici. Dispensa a cura del docente.
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI PUBBLICI (SECS-P/07)
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 31/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso SVILUPPO TERRITORIALE (A79)

Sede Lecce

Nessuno 

Il corso si pone l’obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare, organizzare e gestire le amministrazioni pubbliche. Ovvero, l’insegnamento delle logiche e dei sistemi del New Public Management,che grazie alle teorie economico-aziendali introducono nel settore pubblico nuove modalità di organizzazione, gestione e rilevazione, nonché valutazione e controllo delle performance aziendali.

Formare gli studenti sui principi e gli strumenti aziendali di organizzazione e gestione delle amministrazioni pubbliche

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti

Esame orale

  1. L’azienda pubblica: principi generali
  2. I caratteri aziendali e la struttura aziendale
  3. Il New Public Management
  4. Organizzazione e cambiamento delle amministrazioni pubbliche
  5. La gestione strategica delle risorse umane
  6. La gestione finanziaria e gli strumenti di finanza innovativa
  7. La gestione dell’azienda pubblica e le politiche di service management
  8. La strategia di esternalizzazione dei servizi e il partenariato pubblico/privato
  9. Il processo decisionale nelle amministrazioni pubbliche
  10. Il posizionamento strategico delle amministrazioni pubbliche
  11. Il sistema di programmazione nelle amministrazioni pubbliche
  12. Il bilancio e il sistema delle rilevazioni nelle amministrazioni pubbliche
  13. Il performance managemente i suoi strumenti
  14. Il sistema dei controlli nelle amministrazioni pubbliche
  1. NATALE F., L’AZIENDA PUBBLICA. Economia e Management, Dispensa a cura del docente.
  2. F. LONGO, A. TURRINI, G. FATTORE, M. CUCCINIELLO, E. RICCIUTI, MANAGEMENT PUBBLICO, Egea, 2018, Capp. 1, 2, 4, 5, 6, 8, 9, 10, 17, 18, 19.
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (SECS-P/07)
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 16/09/2019 al 31/12/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PUBLIC MANAGEMENT (A72)

Sede Lecce

nessuno

Il corso si pone l'obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare le città del futuro. Ovvero, l’insegnamento di un nuovo modello organizzativo e gestionale per le amministrazioni pubbliche locali che, perseguendo una strategia territoriale innovativa e moderna, adottano sistemi per il governo del cambiamento, per la gestione di progetti complessi finalizzati alla realizzazione di investimenti pubblici, per l’erogazione di servizi di qualità e per la rilevazione e rappresentazione delle performance aziendali.

Formare gli studenti su una nuova cultura e visione delle città del futuro sempre più sostenibili, resilienti e "circolari".

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti.

Prova orale.

I metodi di accertamento della preparazione degli studenti vertono principalmente sul coinvolgimento e sulla partecipazione attiva degli stessi a lezione con domande dirette a stimolare un dibattito.

"Lo Studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it".

Si rimanda alla pagina: http://www.economia.unisalento.it/536

Frequenza facoltativa.

La frequenza delle lezioni consente di poter studiare la prima parte del programma da una dispensa a cura del docente.

  1. La pianificazione strategica come modello di governanceterritoriale
  2. Un nuovo modello per ripensare la città del futuro: la smart city
  3. Il modello gestionale delle smart cities
  4. Il Change Management
  5. Il Project Management
  6. Gli investimenti pubblici
  7. Gli strumenti di programmazione, gestione e valutazione degli investimenti pubblici
  8. I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici
  9. Il Service Quality Management
  10. Il Performance Management
  11. Gli strumenti di Accountability
  12. Le politiche e gli strumenti europei di finanziamento delle smart cities
  13. Gli strumenti di finanziamento basati sulle partnership pubblico/privato
  1. NATALE F., Introduzione al Corso, Dispensa a cura del docente.
  2. NATALE F., Smart Cities Management. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti, McGrawHill, Milano 2014 (Capitoli: 1,2,3)
  3. NATALE F., Gli investimenti pubblici. Strumenti di programmazione, monitoraggio e valutazione. Dispensa a cura del docente.
  4. NATALE F., I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici. Dispensa a cura del docente.
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI PUBBLICI (SECS-P/07)
PERFORMANCE MANAGEMENT NELLA P.A.

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 31/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PUBLIC MANAGEMENT (A72)

Sede Lecce

PERFORMANCE MANAGEMENT NELLA P.A. (SECS-P/07)
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2018 al 31/12/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PUBLIC MANAGEMENT (A72)

Sede Lecce

Il corso si pone l'obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare le città del futuro. Ovvero, l’insegnamento di un nuovo modello organizzativo e gestionale per le amministrazioni pubbliche locali che, perseguendo una strategia territoriale innovativa e moderna, adottano sistemi per il governo del cambiamento, per la gestione di progetti complessi finalizzati alla realizzazione di investimenti pubblici, per l’erogazione di servizi di qualità e per la rilevazione e rappresentazione delle performance aziendali.

Formare gli studenti su una nuova cultura e visione delle città del futuro sempre più sostenibili, resilienti e "circolari".

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti

Esame orale

  1. La pianificazione strategica come modello di governance territoriale
  2. Un nuovo modello per ripensare la città del futuro: la smart city
  3. Il modello gestionale delle smart cities
  4. Il Change Management
  5. Il Project Management
  6. Gli investimenti pubblici
  7. Gli strumenti di programmazione, gestione e valutazione degli investimenti pubblici
  8. I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici
  9. Il Service Quality Management
  10. Il Performance Management
  11. Gli strumenti di Accountability
  12. Le politiche e gli strumenti europei di finanziamento delle smart cities
  13. Gli strumenti di finanziamento basati sulle partnershippubblico/privato
  1. NATALE F., Introduzione al Corso, Dispensa a cura del docente.
  2. NATALE F., Smart Cities Management. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti, McGrawHill, Milano 2014 (Capitoli: 1,2,3)
  3. NATALE F., Gli investimenti pubblici. Strumenti di programmazione, monitoraggio e valutazione. Dispensa a cura del docente.
  4. NATALE F., I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici. Dispensa a cura del docente
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI (SECS-P/07)
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2017 al 31/12/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PUBLIC MANAGEMENT (A72)

Sede Lecce

Il corso si pone l'obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare le città del futuro. Ovvero, l’insegnamento di un nuovo modello organizzativo e gestionale per le amministrazioni pubbliche locali che, perseguendo una strategia territoriale innovativa e moderna, adottano sistemi per il governo del cambiamento, per la gestione di progetti complessi finalizzati alla realizzazione di investimenti pubblici, per l’erogazione di servizi di qualità e per la rilevazione e rappresentazione delle performance aziendali

Formare gli studenti su una nuova cultura e visione delle città del futuro sempre più sostenibili, resilienti e "circolari".

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti

Esame orale

  1. La pianificazione strategica come modello di governance territoriale
  2. Un nuovo modello per ripensare la città del futuro: la smart city
  3. Il modello gestionale delle smart cities
  4. Il Change Management
  5. Il Project Management
  6. Gli investimenti pubblici
  7. Gli strumenti di programmazione, gestione e valutazione degli investimenti pubblici
  8. I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici
  9. Il Service Quality Management
  10. Il Performance Management
  11. Gli strumenti di Accountability
  12. Le politiche e gli strumenti europei di finanziamento delle smart cities
  13. Gli strumenti di finanziamento basati sulle partnershippubblico/privato
  1. NATALE F., Introduzione al Corso, Dispensa a cura del docente.
  2. NATALE F., Smart Cities Management. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti,McGrawHill, Milano 2014 (Capitoli: 1,2,3)
  3. NATALE F., Gli investimenti pubblici. Strumenti di programmazione, monitoraggio e valutazione. Dispensa a cura del docente.
  4. NATALE F., I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici. Dispensa a cura del docente
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI (SECS-P/07)
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/07

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0 Ore Studio individuale: 136.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua

Percorso PUBLIC MANAGEMENT (A72)

Sede Lecce - Università degli Studi

Il corso si pone l'obiettivo di fornire un quadro di riferimento su principi, modelli e strumenti per ripensare le città del futuro. Ovvero, l’insegnamento di un nuovo modello organizzativo e gestionale per le amministrazioni pubbliche locali che, perseguendo una strategia territoriale innovativa e moderna, adottano sistemi per il governo del cambiamento, per la gestione di progetti complessi finalizzati alla realizzazione di investimenti pubblici, per l’erogazione di servizi di qualità e per la rilevazione e rappresentazione delle performance aziendali

Formare gli studenti su una nuova cultura e visione delle città del futuro sempre più sostenibili, resilienti e "circolari".

Lezioni frontali in aula con coinvolgimento e partecipazione degli studenti

Esame orale

  1. La pianificazione strategica come modello di governance territoriale
  2. Un nuovo modello per ripensare la città del futuro: la smart city
  3. Il modello gestionale delle smart cities
  4. Il Change Management
  5. Il Project Management
  6. Gli investimenti pubblici
  7. Gli strumenti di programmazione, gestione e valutazione degli investimenti pubblici
  8. I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici
  9. Il Service Quality Management
  10. Il Performance Management
  11. Gli strumenti di Accountability
  12. Le politiche e gli strumenti europei di finanziamento delle smart cities
  13. Gli strumenti di finanziamento basati sulle partnershippubblico/privato
  1. NATALE F., Introduzione al Corso, Dispensa a cura del docente.
  2. NATALE F., Smart Cities Management. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti, McGrawHill, Milano 2014 (Capitoli: 1,2,3)
  3. NATALE F., Gli investimenti pubblici. Strumenti di programmazione, monitoraggio e valutazione. Dispensa a cura del docente.
  4. NATALE F., I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici. Dispensa a cura del docente.
ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE AZIENDE DI SERVIZI PUBBLICI (SECS-P/07)

Pubblicazioni

  1. I caratteri generali dell’azienda universitaria, in Azienda Pubblica, Maggioli Editore, Rimini, n. 5, sezione “Saggi”, 2001
  2. La dimensione economico-aziendale della comunicazione nelle università, in Azienda Pubblica, Maggioli Editore, Rimini, n. 4/5, sezione “Focus”, 2002.
  3. Aspetti metodologici del controllo di gestione nelle aziende pubbliche, in Spazio Economia - Studi sullo sviluppo e l'innovazione, n. 1, sezione “Saggi”, 2004.
  4. Il sistema di valutazione dei dirigenti negli enti locali, in Spazio Economia - Studi sullo sviluppo e l'innovazione, n. 2/3, sezione “Saggi”, 2004.
  5. La cultura aziendale nelle amministrazioni che cambiano, in AA.VV., Percorsi innovativi nella Pubblica Amministrazione del Salento, Regione Puglia, PensaMultimedia Editore, Lecce, 2005.
  6. Le fondazioni nel complesso rapporto tra Pubblica Amministrazione e Terzo Settore, in AA.VV., Pubblica Amministrazione ed enti non profit. Percorsi innovativi nel Salento, Regione Puglia, PensaMultimedia Editore, Lecce, 2007.
  7. Sistemi innovativi di gestione dei beni culturali. Modelli e prospettive per lo sviluppo del territorio, Francesco Natale e Gabriella De Giorgi Cezzi (a cura di), Regione Puglia, PensaMultimedia Editore, Lecce, 2008.
  8. L'approccio manageriale nella gestione dei beni culturali, in Natale F., De Giorgi Cezzi G., (a cura di) Sistemi innovativi di gestione dei beni culturali, PensaMultimedia Editore, Lecce, 2008.
  9. Le fondazioni nelle relazioni pubblico-privato. Strategie di partnership e nuove formule gestionali per enti locali, università e aziende sanitarie, McGraw-Hill, Milano, 2009.
  10. Il bilancio di missione. Uno strumento di accountability per le fondazioni di partecipazione, in Spazio Economia - Studi sullo sviluppo e l'innovazione, n. 1, sezione “Saggi”, 2010.
  11. Le aziende sanitarie tra governo clinico e gestione del rischio, in Spazio Economia - Studi sullo sviluppo e l'innovazione, n. 1, sezione “Saggi”, 2011.
  12. Clinical governance e risk management nelle aziende sanitarie, McGraw-Hill, Milano, 2012.
  13. Il bilancio delle aziende universitarie. Dalla contabilità economico-patrimoniale ai documenti di sintesi,McGraw-Hill, Milano, 2013.
  14. Smart Cities Management. Principi e sistemi aziendali per le città intelligenti, McGraw-Hill, Milano, 2014.
  15. La valutazione degli investimenti pubblici. Profili economico-aziendali, in SPAZIO ECONOMIA - Studi sullo sviluppo e l’innovazione, n. 1, sezione “Saggi”, 2015.
  16. Il piano di valutazione del Programma Operativo Regionale, in SPAZIO ECONOMIA - Studi sullo sviluppo e l’innovazione, n. 1, sezione “Saggi”, 2016.
  17. Le aziende sanitarie nell’era della Smart Health Strategy, in MECOSAN, FrancoAngeli Edizioni, n.103, 2017.
  18. Il bilancio consolidato del Gruppo Aziendale Universitario, in ECONOMIA, AZIENDA E SVILUPPO, Cacucci Editore, n.1, 2017.
  19. I progetti generatori di entrate nella valutazione degli investimenti pubblici, in ECONOMIA, AZIENDA E SVILUPPO, Cacucci Editore, n.1, 2018.
  20. Smart City Strategy. Creare valore pubblico con gli smart public investments, monografia in corso di pubblicazione, 2020.

Temi di ricerca

Le aree di interesse della sua attività di ricerca sono dedicate allo studio delle aziende e delle amministrazioni pubbliche (aziende sanitarie, enti locali, università e amministrazioni centrali dello Stato) e dei loro processi di programmazione, rilevazione, valutazione e controllo, con approfondimenti sulle tematiche della programmazione e del bilancio (principi, regole e tecniche di redazione), del controllo di gestione e del contenimento della spesa pubblica, del controllo strategico, della  valutazione degli investimenti, della valutazione delle performance aziendali e dei loro strumenti (Risk Management, Benchmarking, Balanced Scorecard, Business Process  Reengineering). 

Di  particolare  intensità  sono  gli  studi  condotti sull’analisi  economico-aziendale delle università e sugli aspetti organizzativi, gestionali e  contabili introdotti dalle recenti riforme.

Inoltre, è interessato allo studio delle diverse forme alternative di gestione dei servizi pubblici e all’analisi delle relazioni di partnership tra amministrazioni pubbliche e imprese, con particolare riferimento allo strumento delle fondazioni di partecipazione (Fondazioni universitarie, culturali e sanitarie).

Durante la propria attività di ricerca ha studiato, tra l'altro, le criticità del Sistema Sanitario Nazionale e dei connessi livelli di spesa, approfondendo il tema della Clinical Governance e di tutte le sue implicazioni in termini di miglioramento della qualità delle prestazioni sanitarie, di contenimento dei costi e gestione dei rischi nell'ambito dei processi di erogazione dei servizi sanitari.

La sua costante collaborazione con il settore dell'Ingegneria Gestionale dell'Università del Salento e con il Distretto Tecnologico della Regione Puglia, ha permesso di studiare ed analizzare la sostenibilità delle scelte politiche in tema ambientale, sociale ed economico nella prospettiva futura delle cosiddette “città intelligenti”, elaborando un nuovo modello gestionale per le amministrazioni pubbliche locali interessate ad adottare processi innovativi di sviluppo territoriale (Smart City).

Di particolare intensità e interesse sono i suoi studi sulla valutazione delle politiche pubbliche e sull’impatto economico e sociale degli investimenti pubblici.

Dal 2005, in qualità di ricercatore di Economia delle Amministrazioni Pubbliche, collabora con diversi gruppi di ricerca nell’ambito delle attività dipartimentali e in progetti di ricerca specifici.

Risorse correlate

Documenti