Francesco CERAOLO

Francesco CERAOLO

Settore Scientifico Disciplinare L-ART/05: DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO.

Dipartimento di Beni Culturali

Edificio di via Birago, 35 - Via Dalmazio Birago, 35 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 295618

RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPO B (RTDb)

Area di competenza:

L-ART/05, Discipine dello spettacolo

Orario di ricevimento

Martedì ore 11-13, studio docente (si invitano gli studenti a consultare la sezione notizie per il calendario dei ricevimenti)

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Francesco Ceraolo (Roma, 1980) è ricercatore a tempo determinato di tipo b (RTDb) in Discipline dello spettacolo, L-ART/05. Dottore di ricerca in studi teatrali, ha svolto attività didattica e di ricerca in diversi atenei italiani e stranieri. Tra le sue pubblicazioni i volumi Registi all'opera. Note sull'estetica della regia operistica (Bulzoni, 2011), Verso un'estetica della totalità. Una lettura critico-filosofica del pensiero di Richard Wagner (Mimesis, 2013), la traduzione e edizione italiana degli scritti sul teatro di Alain Badiou (Rapsodia per il teatro. Arte, politica, evento, Pellegrini 2015), la curatela Teorie dell'evento. Alain Badiou e il pensiero dello spettacolo (Mimesis 2017). È stato relatore a numerosi convegni in Italia e all'estero. Nel 2015 è stato insignito dalla Fondazione Teatro La Fenice di Venezia del premio "Arthur Rubinstein - Una vita nella musica" (categoria miglior studioso under 45). È membro del comitato direttivo della rivista “Fata Morgana” (Fascia A, area 10/C1) nella sua versione cartacea e web.

Francesco Ceraolo (PhD) is Assistant Professor of Theatre Studies. His main areas of research are philosophy and theory of theatre, musical theatre and the relations between theatre and cinema. He is the author of the monographs Registi all'opera. Note sull'estetica della regia operistica (Rome, 2011), Verso un'estetica della totalità. Una lettura critico-filosofica del pensiero di Richard Wagner (Milan, 2013), Teorie dell'evento. Alain Badiou e il pensiero dello spettacolo (ed, Milan 2017). He edited and translated Alain Badiou's writings on the theatre (Rapsodia per il teatro. Arte, politica, evento, Cosenza 2015). In 2015 he was awarded the prestigious prize "Arthur Rubinstein - A Life in Music" for best scholarship by Fondazione Teatro La Fenice. He is Associate Editor of the journal "Fata Morgana".   

Didattica

A.A. 2019/2020

Laboratorio di film making

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 3.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Laboratorio di teatro

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 3.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Promozione e informazione teatrale

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Storia del teatro

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Teorie e tecniche del linguaggio audiovisivo

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

A.A. 2018/2019

Storia del teatro

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Torna all'elenco
Laboratorio di film making

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Settore Scientifico Disciplinare L-ART/06

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 3.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 29/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Laboratorio di film making (L-ART/06)
Laboratorio di teatro

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Settore Scientifico Disciplinare L-ART/05

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 3.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 17/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Nessun prerequisito

Il laboratorio sarà dedicato alla presenza scenica, all’ascolto, alla consapevolezza sviluppata in particolare attraverso tecniche del training teatrale.

Strumenti e linguaggi:

- training fisico-teatrale

- improvvisazione

- espressione corporea e vocale

- tecniche di respirazione e di rilassamento

- utilizzo di canti, musiche e danze di diverse tradizioni

- esercizi di percezione, ascolto e attivazione dei 5 sensi

- lavoro sulla pre-espressività

Idoneità. Risulterà idoneo chi avrà partecipato ad almeno il 70% delle lezioni  

Il laboratorio sarà dedicato alla presenza scenica, all’ascolto, alla consapevolezza sviluppata in particolare attraverso tecniche del training teatrale. Questo modulo si propone di esplorare le possibilità di espressione del nostro corpo, di scioglierlo da tensioni e costrizioni permettendogli di trovare lo stato di purezza dal quale possono prendere vita le trasformazioni. Lavoreremo quindi sulla conoscenza del corpo e dei suoi molteplici linguaggi; delle proprie radici e tradizioni; del qui ed ora, delle varie forme dell'essere che si possono esplorare oltre le abitudini e le maschere quotidiane. L’Azione teatrale e la ritualità condurranno il laboratorio in un percorso di liberazione, trasformazione, costruzione: la voce, il canto, il ritmo, la danza come liberazione corporea, lo spazio e il tempo, le energie (fuoco-terra-aria-acqua) e la musica , accompagneranno tutto il lavoro.

Laboratorio di teatro (L-ART/05)
Promozione e informazione teatrale

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Settore Scientifico Disciplinare L-ART/05

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 17/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Conoscenza di base della storia del teatro.

Il corso affronterà i temi della promozione e informazione teatrale concentrandosi in particolar modo sul ruolo della critica all’interno delle procedure di mediazione tra opera e pubblico, dalla modernità all’avvento del web.

Gli studenti che seguiranno il corso acquisiranno conoscenze relative alla storia, alla teoria e alle pratiche della critica teatrale. Il corso contribuirà alla conoscenza di una prassi fondamentale della modernità teatrale e ad una capacità di valutazione e giudizio più elevata nei confronti degli spettacoli e delle opere della tradizione. A ogni studente verrà inoltre richiesto di produrre una recensione di uno spettacolo teatrale a scelta utilizzando gli strumenti teorici e metodologici affrontati a lezione.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali. Oltre al titolare del corso, prof. Francesco Ceraolo, saranno coinvolti per approfondimenti alcune personalità del teatro contemporaneo.

Prova orale.

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:
- Conoscenza della storia e delle principali prospettive teoriche della critica teatrale moderna e contemporanea.

Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e dottrinale, alla capacità di argomentare le proprie tesi, e al lavoro recensivo di uno spettacolo teatrale che dovrà produrre ed esporre in sede di valutazione.

Il corso affronterà i temi della promozione e informazione teatrale concentrandosi in particolar modo sul ruolo della critica all’interno delle procedure di mediazione tra opera e pubblico, dalla modernità all’avvento del web. I temi affrontati nel corso riguarderanno la natura stessa della critica teatrale, il suo ruolo nell’ambito dei processi di disseminazione dello spettacolo e nelle prassi ermeneutiche dell’opera teatrale, la sua evoluzione nell’ultimo secolo e le principali teorie e prospettive ideologiche che l’hanno caratterizzata. Nel corso delle lezioni sono previste proiezioni di materiali iconografici e audiovisivi. Il corso, che si articola in lezioni frontali, ospiterà anche approfondimenti a cura del docente e di personalità del teatro contemporaneo.  

- A. Badiou, Rapsodia per il teatro. Arte, politica, evento, a cura di F. Ceraolo, Pellegrini, Cosenza 2015.

 

- M. De Marinis, Capire il teatro. Lineamenti di una nuova teatrologia, Bulzoni, Roma 2016.

 

- Articoli di critica teatrale forniti dal docente.

Promozione e informazione teatrale (L-ART/05)
Storia del teatro

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Settore Scientifico Disciplinare L-ART/05

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 17/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Nessun prerequisito

Il corso delineerà i fondamenti storico-teorici e i momenti principali della storia del teatro occidentale.

Gli studenti che seguiranno il corso acquisiranno conoscenze relative alla storia, alla teoria e alle pratiche del teatro occidentale. Il corso contribuirà alla conoscenza di una delle prassi artistiche fondative della cultura occidentale e ad una capacità di valutazione e giudizio nei confronti delle opere e delle estetiche teatrali della tradizione italiana ed europea.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali

Prova orale.

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:
- Conoscenza delle principali esperienze della storia del teatro occidentale;

Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e dottrinale, alla capacità di argomentare le proprie tesi.

Il corso delineerà i fondamenti storico-teorici e i momenti principali della storia del teatro occidentale (dalla classicità al contemporaneo), con particolare riferimento alle più significative tipologie di luoghi ed edifici scenici, alle poetiche, alle teorie, alle scritture drammaturgiche, alle pratiche e ai differenti statuti dell’arte dell’attore e della regia teatrale.

Il corso si soffermerà maggiormente sui momenti che hanno segnato l'evoluzione dell'arte scenica e ne hanno definito il profilo teorico nel contesto delle realtà storiche e sociali nella classicità e modernità europea. Nel corso delle lezioni saranno previste proiezioni di materiali iconografici e audiovisivi. Il corso, che si articola in lezioni frontali, ospiterà anche approfondimenti a cura del docente e di personalità del teatro contemporaneo.

  • R. Alonge e F. Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Utet, Torino 2019.
  • Due testi a scelta tra: Edipo re (Sofocle), Antigone (Sofocle), Orestea (Eschilo), Medea (Euripide), Amleto (Shakespeare), La tempesta (Shakespeare), Sogno di una notte di mezza estate (Shakespeare), Il misantropo (Molière), La locandiera (Goldoni), Sei personaggi in cerca d’autore (Pirandello), Galileo (Brecht), Aspettando Godot (Beckett).
Storia del teatro (L-ART/05)
Teorie e tecniche del linguaggio audiovisivo

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Settore Scientifico Disciplinare L-ART/06

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 29/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Teorie e tecniche del linguaggio audiovisivo (L-ART/06)
Storia del teatro

Corso di laurea DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)

Settore Scientifico Disciplinare L-ART/05

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 07/06/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Nessun prerequisito

Il corso delineerà i fondamenti storico-teorici e i momenti principali della storia del teatro occidentale.

Gli studenti che seguiranno il corso acquisiranno conoscenze relative alla storia, alla teoria e alle pratiche del teatro occidentale. Il corso contribuirà alla conoscenza di una delle prassi artistiche fondative della cultura occidentale e ad una capacità di valutazione e giudizio nei confronti delle opere e delle estetiche teatrali della tradizione italiana ed europea.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali

Prova orale.

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:
- Conoscenza delle principali esperienze della storia del teatro occidentale;

Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e dottrinale, alla capacità di argomentare le proprie tesi.

29 aprile ore 15, Studium 6 - Aula C3 

11 giugno ore 15, Studium 6 - Aula 7

15 luglio ore 15, Studium 6 - Aula 7

10 settembre ore 15, Dipartimento di Beni Culturali, Studio docente

Il corso delineerà i fondamenti storico-teorici e i momenti principali della storia del teatro occidentale (dalla classicità al contemporaneo), con particolare riferimento alle più significative tipologie di luoghi ed edifici scenici, alle poetiche, alle teorie, alle scritture drammaturgiche, alle pratiche e ai differenti statuti dell’arte dell’attore e della regia teatrale.

Il corso si soffermerà maggiormente sui momenti che hanno segnato l'evoluzione dell'arte scenica e ne hanno definito il profilo teorico nel contesto delle realtà storiche e sociali nella classicità e modernità europea. Nel corso delle lezioni saranno previste proiezioni di materiali iconografici e audiovisivi. Il corso, che si articola in lezioni frontali, ospiterà anche approfondimenti a cura del docente e di personalità del teatro contemporaneo.

  • R. Alonge e F. Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Utet, Torino 2019.
  • Due testi a scelta tra: Edipo re (Sofocle), Antigone (Sofocle), Orestea (Eschilo), Medea (Euripide), Amleto (Shakespeare), La tempesta (Shakespeare), Sogno di una notte di mezza estate (Shakespeare), Il misantropo (Molière), La locandiera (Goldoni), Sei personaggi in cerca d’autore (Pirandello), Galileo (Brecht), Aspettando Godot (Beckett).

 

Testo consigliato:

  • A. Badiou, Rapsodia per il teatro. Arte, politica, evento, a cura di F. Ceraolo, Pellegrini, Cosenza 2015 (indicazioni sulle pagine verranno fornite a inizio corso).
Storia del teatro (L-ART/05)

Pubblicazioni

MONOGRAFIE

CERAOLO F (2013). Verso un'estetica della totalità. Una lettura critico-filosofica del pensiero di Richard Wagner. FILOSOFIE DEL TEATRO, p. 1-182, MILANO:Mimesis Edizioni, ISBN: 978-88-5751-833-6, ISSN: 2384-9533

CERAOLO F (2012). L'immagine cinematografica come forma della mediazione. CINEMA, MILANO:Mimesis Edizioni, ISBN: 978-88-5750-885-6 (Pubblicato anche in inglese: The Cinematic Image as a Form of Mediation. CINEMA, MILANO:Mimesis Edizioni, ISBN: 978-88-5751-069-9).

CERAOLO F (2011). Registi all'opera. Note sull’estetica della regia operistica. BIBLIOTECA TEATRALE, p. 1-186, ROMA:Bulzoni Editore, ISBN: 978-88-7870-611-8 

 

CURATELE

CERAOLO F (a cura di) (2017). Teorie dell'evento. Alain Badiou e il pensiero dello spettacolo. FILOSOFIE DEL TEATRO, MILANO:Mimesis Edizioni, ISBN: 9788857540733, ISSN: 2384-9533

CERAOLO F, DE GAETANO R (a cura di) (2016). Cinema, pensiero, vita. Conversazioni con Fata Morgana. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 978-88-6822-456-1 (Pubblicato anche in inglese: Cinema, Thought, Life. Conversations with Fata Morgana. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 978-88-6822-440-0)

CERAOLO F (a cura di e traduzione) (2015). Rapsodia per il teatro. Arte, Politica, Evento. Di BADIOU A. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 978-88-6822-282-6

 

SAGGI IN VOLUME

CERAOLO F (2019). La nascita della regia e l'eredità di Wagner. In: (a cura di) TARGA M BRIGHENTI M. Mettere in scena Wagner. Opera e regia tra Ottocento e contemporaneità. p. 77-85, LUCCA:LIM, ISBN: 978-88-7096-979-5

CERAOLO F (2019). Un paese fondato sul melodramma. In: (a cura di) PARIGI S UVA C ZAGARRIO V. Cinema e identità italiana. Cultura visuale e immaginario nazionale fra tradizione e contemporaneità. p. 83-90, Roma:Roma Tre E-Press, ISBN: 978-88-32136-82-1

CERAOLO F (2019). Il divo. In: (a cura di) SAINATI A. Vero, falso, reale. Il cinema di Paolo Sorrentino. p. 91-93, PISA:Edizioni ETS, ISBN: 978-884675615-2

CERAOLO F (2019). Oltre la semiologia. Pier Paolo Pasolini critico cinematografico. In: (a cura di) GUERRA M MARTIN S. Atti critici in luoghi pubblici. p. 503-511, Parma:Diabasis, ISBN: 9788881039289

CERAOLO F (2019). Vivere e basta. Su Samuel Beckett a trent'anni dalla morte. In: (a cura di) DE GAETANO R CANADE A. Fata Morgana Web. Annuario 2019. p. 415-417, COSENZA:PELLEGRINI, ISBN: 978-88-6822-849-1

CERAOLO F (2019). Geografie del corpo e dell'immagine. In: (a cura di) DE GAETANO R CANADE A. Fata Morgana Web. Annuario 2019. vol. MAGGIO, p. 141-143, COSENZA:PELLEGRINI, ISBN: 978-88-6822-849-1

CERAOLO F (2019). Vestire la storia. In: (a cura di) DE GAETANO R CANADE A. Fata Morgana Web. Annuario 2019. vol. NOVEMBRE, p. 628-630, COSENZA:PELLEGRINI, ISBN: 978-88-6822-849-1

CERAOLO F (2018). Tra estetica della totalità e immaginazione melodrammatica. Castellucci e Wagner. In: (a cura di): TEDESCO S, Romeo Castellucci. Estetica. p. 99-115, Milano:Meltemi, ISBN: 9788883538643

CERAOLO F (2018). Elogio dell'evento. In: (a cura di): DE GAETANO R, CANADE A, Fata Morgana Web. Annuario 2018. p. 575-578, ISBN: 978-88-6822-698-5

CERAOLO F (2018). Il dentro e il fuori nel cinema di Bernardo Bertolucci. In: (a cura di): G. COCCIA, M. CONFUORTO, F. DI MATTIA, I. MARTANO, F. SANTUCCI, Sulla famiglia Bertolucci. Scritti per Attilio, Bernardo, Giuseppe. p. 125-135, Roma:Edizioni Ensemble, ISBN: 978-88-6881-235-5

CERAOLO F (2018). Il sogno della vita e quello della nazione. In: (a cura di): DE GAETANO R, CANADE A, Fata Morgana Web. Annuario 2018. p. 391-394, ISBN: 978-88-6822-698-5

CERAOLO F (2018). L'archetipo e il simulacro. In: (a cura di): DE GAETANO R, CANADE A, Fata Morgana Web. Annuario 2018. p. 271-273, ISBN: 978-88-6822-698-5

CERAOLO F (2018). L'atto di creazione. In: (a cura di): DE GAETANO R, CANADE A, Fata Morgana Web. Annuario 2018. p. 311-314, ISBN: 978-88-6822-698-5 

CERAOLO F (2017). Ai bordi della finzione. Conversazione con Nicola Guaglianone. In: (a cura di): DE GAETANO R, TUCCI N, Fata Morgana Web. Annuario 2017. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, p. 517-521, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 9788868226220 

CERAOLO F (2017). Il teatro e il suo oltre. In: (a cura di): CERAOLO F, Teorie dell'evento. Alain Badiou e il pensiero dello spettacolo. FILOSOFIE DEL TEATRO, p. 11-39, MILANO:Mimesis Edizioni, ISBN: 9788857540733, ISSN: 2384-9533 

CERAOLO F (2017). La ricostruzione del melodramma. In: (a cura di): I INNAMORATI, A LEZZI, A SAPIENZA, L’arte di Eduardo. Forme della messinscena. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, p. 185-194, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 978-88-6822-565-0

CERAOLO F (2017). La voce del Novecento. In: (a cura di): DE GAETANO R, TUCCI N , Fata Morgana Web. Annuario 2017. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, p. 405-408, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 9788868226220

CERAOLO F (2017). Los Angeles vista dall'alto (La La Land). In: (a cura di): DE GAETANO R, TUCCI N, Fata Morgana Web. Annuario 2017. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, p. 201-204, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 9788868226220 

CERAOLO F (2017). Ultimo tango a Parigi. In: (a cura di): G M ROSSI E M VANELLI, Piani di luce. La cinematografia di Vittorio Storaro . p. 51-54, Pisa:Edizioni ETS , ISBN: 978-884674986-4 

CERAOLO F (2016). Schönberg/Castellucci, per rimettere mano al giudizio di Dio. In: (a cura di): N BALESTRINI, M T CARBONE, A CORTELLESSA, Almanacco Alfabeta2. L'invasione aliena. p. 166-168, MI:DeriveApprodi, ISBN: 978-88-6548-184-4 

CERAOLO F (2015). La via dell'ascolto. In: (a cura di): DE GAETANO R e ROBERTI B, Toni Servillo. Oltre l'attore. p. 153-158, ROMA:, Donzelli, ISBN: 978-88-6843-241-6 

CERAOLO F (2015). Opera. In: (a cura di): DE GAETANO R, Lessico del cinema italiano, volume II. p. 361-427, MILANO:Mimesis Edizioni, ISBN: 978-88-5753-101-4 

CERAOLO F (2015). Per un'inestetica del teatro. In: BADIOU A. (a cura di): CERAOLO F, Rapsodia per il teatro. Arte, Politica, Evento. FRONTIERE. OLTRE IL CINEMA, p. 7-38, COSENZA:Luigi Pellegrini Editore, ISBN: 978-88-6822-282-6

CERAOLO F (2012). Lars von Trier's 'cinema fusionnel' and his planned mise-en-scène of the Ring at Bayreuth 2006. New perspectives on the Gesamtkunstwerk. In: (a cura di): Paulo Ferreira de Castro, Gabriela Cruz, David Cranmer, Proceedings of the International Conference ‘Consequences of Wagner / Consequências de Wagner’, Lisbon, Portugal – November 26 – 28 2009. p. 172-181, Lisbon:Centro de Estudos de Sociologia e Estética Musical (CESEM), Universidade Nova de Lisboa , ISBN: 978-989-97732-0-2

 

SAGGI E ARTICOLI IN RIVISTA

CERAOLO F (2019). Avanti a lui tremava tutta Roma. FATA MORGANA WEB, vol. DICEMBRE, p. 1-7, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2019). Il Paese e il cinema traditi. FATA MORGANA WEB, vol. OTTOBRE, p. 1-5, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2019). Rappresentare l'impersonale. Prove di autobiografia di Luca Ronconi. FATA MORGANA WEB, vol. SETTEMBRE, p. 1-6, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F e BANDIRALI F (2019). Sguardi sul potere. Conversazione con Aleksandr Sokurov. FATA MORGANA WEB, vol. APRILE, p. 1-8, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2018). Il dramma e la scena. FATA MORGANA WEB, vol. GENNAIO, p. 1-7, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2018). Il senso di Attila per il cinema. FATA MORGANA WEB, vol. DICEMBRE, p. 1-6, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2018). La lingua salvata. FATA MORGANA WEB, vol. LUGLIO, p. 1-7, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2018). La parola e l'azione. Democracy in America di Romeo Castellucci. FATA MORGANA WEB, vol. MAGGIO, p. 1-5, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2017). Al servizio dell'opera. FATA MORGANA WEB, vol. NOVEMBRE, p. 1-6, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2017). La notte del mondo. FATA MORGANA WEB, vol. DICEMBRE, p. 1-6, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2017). Oltre la performance. FATA MORGANA WEB, vol. OTTOBRE, p. 1-7, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2017). Teatro e politica in Morte di Danton. FATA MORGANA WEB, vol. GIUGNO, p. 1-3, ISSN: 2532-487X

CERAOLO F (2016). Alain Badiou. La passione di essere nel mondo. ALFABETA2, ISSN: 2038-663X

CERAOLO F (2015). Lo Stato come teatro. ALFABETA2, ISSN: 2038-663X

CERAOLO F (2015). Melodramma senza canto. THE CLASSIC VOICE, vol. 191, p. 50-54, ISSN: 1592-0186

CERAOLO F (2015). Per una teoria dell’ascolto musicale tra soglie vegetative e immaginario eccentrico. THE CLASSIC VOICE, p. 72, ISSN: 1592-0186

CERAOLO F (2014). Genesi della maschera melodrammatica in Senso. FATA MORGANA, p. 193-198, ISSN: 1970-5786

CERAOLO F (2013). Il credito dell'immagine. FATA MORGANA, p. 71-85, ISSN: 1970-5786

CERAOLO F (2013). Prima del reale. Io e te di Bertolucci. FATA MORGANA, p. 283-287, ISSN: 1970-5786

CERAOLO F (2012). Crisi e rinascita del visibile. ITALIAN STUDIES, vol. 67, p. 237-251, ISSN: 0075-1634

CERAOLO F (2012). Può esistere un'immagine del comune?. FATA MORGANA, p. 45-55, ISSN: 1970-578

CERAOLO F (2008). La crisi dell’opera e la messinscena wagneriana. BIBLIOTECA TEATRALE, vol. 86-88, p. 29-71, ISSN: 0045-1959

Temi di ricerca

Teoria del teatro, Filosofia del teatro, Teatro musicale, Rapporti tra teatro e cinema