Flavia INDRIO

Flavia INDRIO

Professore I Fascia (Ordinario/Straordinario)

Settore Scientifico Disciplinare MED/38: PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA.

Dipartimento di Medicina Sperimentale

College ISUFI - Via per Monteroni - LECCE (LE)

Studio docente, Piano 1°

Didattica

A.A. 2023/2024

PEDIATRIA E PUERICULTURA

Corso di laurea INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 24.0

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI MEDICINA SPERIMENTALE

Percorso COMUNE/GENERICO

Torna all'elenco
PEDIATRIA E PUERICULTURA

Corso di laurea INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Settore Scientifico Disciplinare MED/38

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 24.0

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno accademico di erogazione 2024/2025

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2024 al 20/01/2025)

Lingua

Percorso SEDE TRICASE (A230)

PEDIATRIA E PUERICULTURA (MED/38)
PEDIATRIA E PUERICULTURA

Corso di laurea INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Settore Scientifico Disciplinare MED/38

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 24.0

Per immatricolati nel 2023/2024

Anno accademico di erogazione 2024/2025

Anno di corso 2

Lingua

Percorso SEDE LECCE (A231)

PEDIATRIA E PUERICULTURA (MED/38)
PEDIATRIA E PUERICULTURA

Corso di laurea INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE)

Settore Scientifico Disciplinare MED/38

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 24.0

Per immatricolati nel 2022/2023

Anno accademico di erogazione 2023/2024

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2023 al 19/01/2024)

Lingua

Percorso COMUNE/GENERICO (999)

Superamento degli esami del precedenti  anno di  corso.

I contenuti del corso includono: la fisiopatologia dello sviluppo del bambino dall’età neonatale all’adolescenza; le conoscenze di base delle malattie che originano e/o si manifestano durante lo sviluppo dell’ organismo,

gli specifici bisogni di salute del periodo della vita che va dalla nascita all’ adolescenza; le principali malattie che caratterizzano l’età evolutiva; la corretta raccolta anamnestica e il ragionamento clinico per definire un’ipotesi diagnostica; le indagini più appropriate per confermare l’ipotesi diagnostica; i principali interventi terapeutici delle più frequenti patologie dell’età evolutiva, con particolare riguardo a quelle del lattante, del bambino in età prescolare e scolare.

 

Lo studente deve acquisire informazioni utili riguardanti: problematiche di competenza medica non specialistica in tema di fisiopatologia in Età evolutiva. In particolare, acquisire nozioni, riguardanti il normale stato di salute del soggetto in età evolutiva, da quella neonatale all’adolescenza (età 0-18), ed inoltre elementi riguardanti la diagnosi, cura e prevenzione delle principali patologie. Essere in grado dunque di conoscere e valutare le normali fasi di sviluppo fisico, cognitivo e psico-relazionale nel bambino e dell’adolescente sano, Acquisire il concetto di bilancio periodico di salute e saper praticare le normali procedure infermieristiche. Lo studente dovrà imparare a comprendere che la Pediatria va considerata per la sua peculiarità, cioè come branca specialistica non d’organo, ma di fascia d’età che include le diverse competenze di una medicina generale dell’età evolutiva aperta alle tematiche specialistiche. Dunque dovrà essere in grado di individuare quelle condizioni cliniche che, nel campo della varie aree  dell’età evolutiva, rendono utile e necessario l’intervento del pediatra generalista ed eventualmente del pediatra con specifiche conoscenze specialistiche in rapporto alle patologie per cui si impone un protocollo di intervento specifico, sia a livello ambulatoriale che ospedaliero. Acquisire la consapevolezza che il dietista dovrà interagire strettamente e con approccio interdisciplinare con altre figure professionali nell’affrontare le problematiche cliniche e biologiche dell’età evolutiva, da quella neonatale all’adolescenza, dunque praticando un approccio multidisciplinare integrato e rendendo dunque in tal modo operative sui pazienti le conoscenze e le competenze acquisite attraverso una idonea interazione clinica multidisciplinare.

Lezioni frontali, seminari esercitazioni. Lezioni frontali includono la presentazione di casi clinici emblematici, ad introduzione delle specifiche patologie che vengono trattate, attraverso proiezione di slides e confronto con i discenti.

Esame finale (scritto ed orale)

L’esame orale, che verterà sul programma nel suo complesso, con particolare riguardo ai temi trattati durante le lezioni

 Fasi di sviluppo nel bambino sano

 Salute della madre e del bambino durante la gravidanza ed il parto

 Il neonato

 La crescita nel primo anno di vita

- le tavole antropometriche

- lo sviluppo psico-motorio nei primi 12 mesi

 

  1. INTRODUZIONE PEDIATRIA
  2. CRESCITA NELLE VARIE EPOCHE
  3. ALIMENTAZIONE DEL PRIMO ANNO DI VITA

 

 

  1. CELIACHIA
  2. OBESITA
  3. SCREENING
  4. VACCINAZIONI E MALATIE ESANTEMATICHE
  • Materiale didattico fornito dal docente

Testi di supporto didattico:

  • GV Zuccotti - Manuale di Pediatria – “ ed. Società editrice Esculapio (2016)
  • NELSON - Trattato di Pediatria – 21st Ed. (Elsevier Ed.)
  • Berhman. Nelson Textbook of Pediatrics, 21st Ed
PEDIATRIA E PUERICULTURA (MED/38)