Federico RUSSO

Federico RUSSO

Professore II Fascia (Associato)

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04: SCIENZA POLITICA.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 4868

Docente di Scienza politica e Relazioni internazionali

Area di competenza:

Settore disciplinare SPS/04 - Scienza Politica

Interessi di ricerca: parlamento, governo, partiti, politiche pubbliche, integrazione europea.

See my personal webpage in ENGLISH

Orario di ricevimento

Per il periodo giugno-settembre 2019 il ricevimento è da concordarsi con il docente.

 

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Insegno Scienza politica e Organizzazione Politica Europea. Precedentemente sono stato borsista post-dottorale FCT alla Universidade Nova di Lisbona, assegnista di ricerca all'università di Siena e borsista presso l'istituto di ricerca Eupolis.  Ho conseguito un dottorato in Comparative and European Politics presso l'università di Siena (2008) e la laurea in Scienze Politiche all'Università di Pisa (2004). Sono stato studente Erasmus al RoyaL Holloway College di Londra, e ho trascorso vari periodi in qualità di visiting al Trinity College di Dublino, all'università di Turku, all'università Kuban State di Krasnodar e alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.

Dal 2009 sono co-direttore del gruppo italiano del Comparative Agendas Project.

 

Scarica curriculum vitae

Didattica

A.A. 2019/2020

Organizzazione politica europea

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Organizzazione politica europea

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

RELAZIONI INTERNAZIONALI

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

RELAZIONI INTERNAZIONALI

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 160.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0 Ore Studio individuale: 114.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
Organizzazione politica europea

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 15/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

La conoscenza della storia dell'integrazione europea e le nozioni di base di scienza politica sono considerate propedeutiche.

La prima parte del corso mette a fuoco l'evoluzione del processo di integrazione europea attraverso le lenti delle varie teorie dell'integrazione e analizzala attuale configurazione dell'attuale sistema politico europeo, approfondendo in particolare il ruolo e il funzionamento delle istituzioni UE, l'identità e le posizioni degli attori fondamentali, il contenuto sostantivo di alcune delle principali politiche. 

La seconda parte del corso affronterà il tema della politicizzazione dell'integrazione europea nei sistemi politici nazionali,  con particolare riferimento al caso italiano studiato in prospettiva comparata.

Coloro che non potessero frequentare sono invitati a contattare il docente per ottenere delucidazioni sui testi da studiare.

Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze necessarie per comprendere il funzionamento del sistema politico comunitario e dei processi di europeizzazione della politica nazionale utilizzando i principali concetti e gli strumenti di indagine della scienza politica.

Lezioni frontali, discussioni in aula, lavori di gruppo e presentazioni degli studenti

La valutazione del corso si baserà su una prova intermedia e un orale conclusivo.

Gli studenti che non potessero frequentare porteranno tutto il programma all'orale. 

 

PER ISCRIZIONE AL CORSO

https://goo.gl/forms/BBuSATcmcLRTszw43

1) Attinà, F., & Natalicchi, G. (2010). L’Unione europea: governo, istituzioni, politiche. Bologna: Il mulino.

2a) materiale didattico distribuito a lezione*

*Gli studenti non frequentanti sostituiranno i testi distribuiti a lezione con il seguente volume:

2b) Bellucci, P., & Conti, N. (A c. di). (2012). Gli italiani e l’Europa: opinione pubblica, élite politiche e media (1a ed). Roma: Carocci.

Organizzazione politica europea (SPS/04)
SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 15/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessun prerequisito necessario

Il corso è diviso in due parti, una dedicata alla presentazone dei fondamentali temi della scienza politica, la seconda dedicata all'analisi empirica di alcuni sistemi politici. La prima parte del corso introduce i concetti e le teorie fondamentali della disciplina: verranno analizzati i concetti di stato e di regime politico (democrazie e autoritarismi), per poi studiare gli attori (movimenti, gruppi di interesse, partiti) e le istituzioni centrali della politica democratica. La seconda parte del corso avrà ad oggetto lo studio di alcuni tra i più importanti sistemi politici europei ed extraeuropei, dei quali saranno analizzate le forme della partecipazione politica, la competizione elettorale, la struttura del parlamento, il processo legislativo, la formazione e la stabilità dei governi, le istituzioni territoriali, i principali caratteri del policy making e il ruolo del paese nella scena internazionale

Alla fine del corso lo studente saprà analizzare i processi politici democratici con gli strumenti di base della disciplina.

Lezioni frontali, seminari

Esame orale finale. Per i frequentanti potranno essere previste prove intermedie.

Per i frequentanti è necessaria la registrazione da effettuarsi entro la seconda settimana di lezioni. Per registrarsi cliccare qua https://goo.gl/forms/JY2U7CabURstQUH52 

1) Pasquino, G. (2009). Nuovo corso di scienza politica. Bologna: Il Mulino.

2) Vassallo, S. (2016). Sistemi politici comparati. Bologna: Il Mulino.

SCIENZA POLITICA (SPS/04)
Organizzazione politica europea

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

La conoscenza della storia dell'integrazione europea e le nozioni di base di scienza politica sono considerate propedeutiche.

La prima parte del corso mette a fuoco l'evoluzione del processo di integrazione europea attraverso le lenti delle varie teorie dell'integrazione e analizzala attuale configurazione dell'attuale sistema politico europeo, approfondendo in particolare il ruolo e il funzionamento delle istituzioni UE, l'identità e le posizioni degli attori fondamentali, il contenuto sostantivo di alcune delle principali politiche. 

La seconda parte del corso affronterà il tema della politicizzazione dell'integrazione europea nei sistemi politici nazionali,  con particolare riferimento al caso italiano studiato in prospettiva comparata.

Coloro che non potessero frequentare sono invitati a contattare il docente per ottenere delucidazioni sui testi da studiare.

Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze necessarie per comprendere il funzionamento del sistema politico comunitario e dei processi di europeizzazione della politica nazionale utilizzando i principali concetti e gli strumenti di indagine della scienza politica.

Lezioni frontali, discussioni in aula, lavori di gruppo e presentazioni degli studenti

La valutazione del corso si baserà su una prova intermedia e un orale conclusivo.

Gli studenti che non potessero frequentare porteranno tutto il programma all'orale. 

 

PER ISCRIZIONE AL CORSO

https://goo.gl/forms/BBuSATcmcLRTszw43

1) Attinà, F., & Natalicchi, G. (2010). L’Unione europea: governo, istituzioni, politiche. Bologna: Il mulino.

2a) materiale didattico distribuito a lezione*

*Gli studenti non frequentanti sostituiranno i testi distribuiti a lezione con il seguente volume:

2b) Bellucci, P., & Conti, N. (A c. di). (2012). Gli italiani e l’Europa: opinione pubblica, élite politiche e media (1a ed). Roma: Carocci.

Organizzazione politica europea (SPS/04)
SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessun prerequisito necessario

Il corso è diviso in due parti, una dedicata alla presentazone dei fondamentali temi della scienza politica, la seconda dedicata all'analisi empirica di alcuni sistemi politici. La prima parte del corso introduce i concetti e le teorie fondamentali della disciplina: verranno analizzati i concetti di stato e di regime politico (democrazie e autoritarismi), per poi studiare gli attori (movimenti, gruppi di interesse, partiti) e le istituzioni centrali della politica democratica. La seconda parte del corso avrà ad oggetto lo studio di alcuni tra i più importanti sistemi politici europei ed extraeuropei, dei quali saranno analizzate le forme della partecipazione politica, la competizione elettorale, la struttura del parlamento, il processo legislativo, la formazione e la stabilità dei governi, le istituzioni territoriali, i principali caratteri del policy making e il ruolo del paese nella scena internazionale

Alla fine del corso lo studente saprà analizzare i processi politici democratici con gli strumenti di base della disciplina.

Lezioni frontali, seminari

Esame orale finale. Per i frequentanti potranno essere previste prove intermedie.

Per i frequentanti è necessaria la registrazione da effettuarsi entro la seconda settimana di lezioni. Per registrarsi cliccare qua https://goo.gl/forms/JY2U7CabURstQUH52 

1) Pasquino, G. (2009). Nuovo corso di scienza politica. Bologna: Il Mulino.

2) Vassallo, S. (2016). Sistemi politici comparati. Bologna: Il Mulino.

SCIENZA POLITICA (SPS/04)
RELAZIONI INTERNAZIONALI

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Vedi RISORSE CORRELATE

RELAZIONI INTERNAZIONALI (SPS/04)
SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Vedi RISORSE CORRELATE

SCIENZA POLITICA (SPS/04)
RELAZIONI INTERNAZIONALI

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 160.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 27/01/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

RELAZIONI INTERNAZIONALI (SPS/04)
SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0 Ore Studio individuale: 114.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2017 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

SCIENZA POLITICA (SPS/04)
SCIENZA POLITICA

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 29/02/2016 al 07/06/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

SCIENZA POLITICA (SPS/04)

Tesi

Le richieste di tesi sono benvenute.

Per le tesi triennali gli studenti che hanno frequentato il corso di scienza politica possono scegliere di approfondire un qualunque tema toccato a lezione.

Per le tesi magistrali sono disponibile a supervisionare tesi sui seguenti argomenti:

- Il Parlamento Europeo e la rappresentanza politica in un sistema multi-livello

- Le elezioni europee

- Il coordinamento delle politiche di bilancio nel semestre europeo

Su richiesta posso valutare altri temi, ma è importante che ci sia un legame con i miei interessi di ricerca per garantire una supervisione di qualità.

 

Nelle risorse correlate potete trovare una breve guida che vi aiuterà a capire meglio cosa è una tesi e cosa dovreste (o non dovreste) scriverci. 

Pubblicazioni

Articles in peer reviewed journals

  • Papp, Z., & Russo, F. (2018). Parliamentary Work, Re-Selection and Re-Election: In Search of the Accountability Link. Parliamentary Affairs. https://doi.org/10.1093/pa/gsx047

  • Marangoni, F., & Russo, F. (2018). Not All Roads Lead to Rome: The Conditional Effect of Legislative Activity on Reselection Prospects in Italy. Parliamentary Affairs. https://doi.org/10.1093/pa/gsx052

  • Borghetto, E., & Russo, F. (2018). From agenda setters to agenda takers? The determinants of party issue attention in times of crisis. Party Politics, 24(1), 65–77. https://doi.org/10.1177/1354068817740757

  • Russo, F., & Cavalieri, A. (2016). The Policy Content of the Italian Question Time: A new dataset to study party competition. Rivista Italiana Di Politiche Pubbliche, 2016(2), 197–222. https://doi.org/10.1483/83926

  • Russo, F., & Verzichelli, L. (2016) Government Ideology and Party Priorities: The Determinants of Public Spending Changes in Italy. Italian PoliticaL Science Review/Rivista Italiana Di Scienza Politica 46 (3).
  • Russo, F. (2016). The “Russia threat” in the eyes of national parliamentarians: an opportunity for foreign policy integration? Journal of European Integration.
  • Russo, F. (2015). Two steps forward and one step back: the majority principle in the Italian Parliament since 1994. Contemporary Italian Politics, 7(1). doi:10.1080/23248823.2014.1002245
  • Russo, F., Tronconi, F., & Verzichelli, L. (2014). Snipers and Switchers. The Difficulties of Parliamentary Representation in the Italian XVII Legislature. Polis, (1), 85–106. doi:10.1424/76411
  • Russo, F. & M. Cotta (2013). Beyond Euroscepticism and Europhilia: multiple views about Europe. Rivista Italiana di Scienza Politica, pp.411-434.
  • Russo, F. & L. Verzichelli (2012). Parliament and Citizens in Italy. An unfilled gap. The Journal of Legislative Studies, vol. 18(3-4), pp.351-367.
  • Pizzimenti, E. & F. Russo. (2011). La politica per la casa nella Provincia di Pisa tra persistenza e mutamento. Rivista Italiana di Politiche Pubbliche, no.3, pp. 477-505.
  • Russo, F. (2011). The Constituency as a Focus of Representation: Studying the Italian Case through the Analysis of Parliamentary Questions. The Journal of Legislative Studies, vol. 17(3), pp. 290-301.
  • Russo, F. & M. Wiberg (2010). Parliamentary Questioning in 17 European parliaments: Some steps towards comparison. The Journal of Legislative Studies, vol. 16(2), pp. 215-232.
  • Russo, F. (2010). Le attività non legislative del parlamento italiano e le relazioni tra legislativo ed esecutivo. Quaderni di Scienza Politica, vol. XVII.

Books

  • Russo, F. (2013).Gli Onorevoli. Cosa fanno e come ci rappresentano i nostri parlamentari. Bologna, Il Mulino.
  • Rovina, M. E. Pizzimenti & F. Russo. (2010). Casa amara casa. Le politiche abitative a Pisa dal 1998 al 2010. Pisa, Pacini editore.

Selected chapters in edited books

  • Russo, F. (2015). Bicameral Investiture: Parliament and Government Formation in Italy. In J. A. Cheibub, S. Martin, & B. E. Rasch (Eds.), Parliaments and Government Formation: Unpacking Investiture Rules. Oxford: Oxford University Press.
  • Russo, F. (2012) “The Constituency as a Focus of Representation: Studying the Italian Case through the Analysis of Parliamentary Questions.” In S. Martin & O, Rozenberg. (eds) (2012). The Roles and Function of Parliamentary Questions, Routledge.
  • Cotta M. & F. Russo. (2012). “Europe à la carte? The European citizenship and its dimensions from the perspective of National Elites.” In H. Best, G. Lengyel & L. Verzichelli. (eds.) The Europe of Elites. A Study into the Europeanness of Europe’s Economic and Political Elites. Oxford, Oxford University Press.
  • Paletti F. and F. Russo. (2011) “I flussi irregolari ed il loro contrasto”. In Caritas & Migrantes, Dossier Statistico Immigrazione 2011. Roma, Idos.
  • Russo F. & L. Verzichelli. (2009). “A different legislature? The parliamentary scene following the 2008 elections.” In J. Newell (ed.).The Italian General Election of 2008. Basingstoke, Palgrave Macmillan.

 

Risorse correlate

Documenti