Enrico MAURO

Enrico MAURO

Ricercatore Universitario

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVO.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 4859

S.S.D. IUS/10 DIRITTO AMMINISTRATIVO in servizio presso il Dipartimento di storia, società e studi sull'uomo

Area di competenza:
  • Diritto Amministrativo
  • Diritto Processuale Amministrativo
Orario di ricevimento

Da concordare via mail.

 

Recapiti aggiuntivi

enrico.mauro@unisalento.it

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Enrico Mauro si è addottorato nel 2009 in Diritto dell’economia e del mercato presso l’Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare (ISUFI) dell’Università del Salento. Dal 2008 è ricercatore in diritto amministrativo presso l'Università del Salento, attualmente presso il Dipartimento di storia, società e studi sull'uomo.

Attualmente si occupa principalmente, in prospettiva critica, di meritocrazia e di valutazione con particolare riferimento all'ambito universitario.

E’ autore di tre volumi e di scritti minori pubblicati in riviste, volumi collettivi, atti di convegni.

Didattica

A.A. 2020/2021

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

A.A. 2019/2020

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

A.A. 2018/2019

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

A.A. 2017/2018

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

A.A. 2016/2017

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

A.A. 2015/2016

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Nozioni basilari di diritto, in particolare di diritto pubblico/costituzionale.

Lettura integrale della Costituzione italiana.

Il corso tenta, prima di tutto, di fornire coordinate minime di riferimento, a cominciare dalle idee di diritto, diritto pubblico/privato, diritto amministrativo. Per il resto, gli argomenti trattati sono quelli classici della parte generale del diritto amministrativo sostanziale, vale a dire:

- organizzazione amministrativa: evoluzione; principi; strutture organizzative; relazioni organizzative;

- procedimento amministrativo: principi; situazioni giuridiche soggettive coinvolte; procedimento amministrativo in senso strutturale; procedimento amministrativo in senso funzionale; accesso ai documenti amministrativi; conferenze di servizi;

- provvedimento amministrativo: nozione; elementi; classificazioni; efficacia; patologie; silenzi; accordi amministrativi;

- servizi pubblici: nozione; evoluzione; principi; classificazioni;

- beni pubblici: nozione; evoluzione; principi; classificazioni;

- responsabilità delle pubbliche amministrazioni e degli agenti amministrativi: nozione; evoluzione; principi; classificazioni.

Il corso tenta, prima di tutto, di recuperare o fornire nozioni basilari di teoria generale del diritto, di diritto privato, di diritto pubblico e costituzionale, di cui gli studenti potranno aver bisogno anche per fini diversi dal mero superamento dell’esame della disciplina.

Su detta base concettuale il corso si propone di trattare gli argomenti classici della parte generale del diritto amministrativo sostanziale, indicati sotto “Breve descrizione del corso”.

Il corso si propone anche di fornire o approfondire i criteri di interpretazione dei testi normativi, n modo che gli studenti possano in seguito sentirsi in grado di leggere i testi normativi in cui si imbatteranno nel loro percorso professionale e di vita.

Lezioni il più possibile partecipate dagli studenti, concluse da momenti seminariali dedicati al tema del libro di parte speciale (la critica delle teorie e delle pratiche meritocratico-'valutative').

Si organizzeranno, se possibile, in ore extracurriculari, dei veri e propri seminari sul tema del libro di parte speciale, ai quali saranno invitati ogni volta uno o più colleghi di altre discipline, dell'Ateneo o di altre sedi univesritarie, per esporre e far discutere il loro punto di vista sul tema medesimo..

Orale ( di volta in volta sarà comunicato se saraà possibile svolgere l'esame in presenza o ci si dovrà servire dell'apposita piattaforma).

Cfr. la bacheca online del docente.

La Costituzione e i due testi normativi qui sopra allegati sono parte integrante, anzi principale, del materiale d'esame.

Cfr. "Breve descrizione del corso".

1) M. CLARICH, Manuale di diritto amministrativo,il Mulino, IV ed., 2019 (fino a p. 486) oppure D. SORACE, Diritto delle pubbliche amministrazioni, il Mulino, IX ed., 2018 (fino a p. 506). Nel caso di uscita di edizioni successive lo studente che non abbia ancora acquistato un manuale è invitato ad acquistare l'ultima edizione del manuale che ha scelto (nel qual caso il docente, su sua richiesta, indicherà i paragrafi che possono essere tralasciati e che, comunque, sono solo gli ultimissimi, aventi ad oggetto la disciplina ordinaria dei ricorsi amministrativi e del processo amministrativo, mentre la disciplina costituzionale di questo si intende compresa nel programma).

2) E. MAURO, I pesci e il pavone: Contro la valutazione meritocratica della ricerca scientifica, Mimesis, Milano - Udine, 2017.

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 30/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Nozioni basilari di diritto, in particolare di diritto pubblico/costituzionale.

Il corso tenta, prima di tutto, di fornire coordinate minime di riferimento, a cominciare dalle idee di diritto, diritto pubblico/privato, diritto amministrativo. Per il resto, gli argomenti trattati sono quelli classici della parte generale del diritto amministrativo sostanziale, vale a dire:

- organizzazione amministrativa: evoluzione; principi; strutture organizzative; relazioni organizzative;

- procedimento amministrativo: principi; situazioni giuridiche soggettive coinvolte; procedimento amministrativo in senso strutturale; procedimento amministrativo in senso funzionale; accesso ai documenti amministrativi; conferenze di servizi;

- provvedimento amministrativo: nozione; elementi; classificazioni; efficacia; patologie; silenzi; accordi amministrativi;

- servizi pubblici: nozione; evoluzione; principi; classificazioni;

- beni pubblici: nozione; evoluzione; principi; classificazioni;

- responsabilità delle pubbliche amministrazioni e degli agenti amministrativi: nozione; evoluzione; principi; classificazioni.

Cfr. "Contenuti".

Lezioni il più possibile partecipate dagli studenti.

Si organizzeranno, se possibile, in ore extracurriculari, dei seminari sul tema del libro di parte speciale, ai quali saranno invitati ogni volta uno o più colleghi di altre discipline, dell'Ateneo o di altre sedi univesritarie, per esporre e far discutere il loro punto di vista sul tema medesimo.

Orale ( ma tramite la piattaforma TEAMS, alla quale gli studenti devono tempestivamente iscriversi, fino al cessare dell'emergenza CV).

Cfr. la bacheca del docente.

La Costituzione e i due testi normativi qui sopra allegati sono parte integrante, anzi principale, del materiale d'esame.

Cfr. "Breve descrizione del corso".

1) M. CLARICH, Manuale di diritto amministrativo, il Mulino, IV ed., 2019 (fino a p. 486), oppure D. SORACE, Diritto delle pubbliche amministrazioni, il Mulino, IX ed., 2018 (fino a p. 506).

2) E. MAURO, I pesci e il pavone: Contro la valutazione meritocratica della ricerca scientifica, Mimesis, Milano-Udine, 2017.

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 04/03/2019 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Nozioni basilari di diritto, in particolare di diritto pubblico/costituzionale.

Il corso tenta, prima di tutto, di fornire coordinate minime di riferimento, a cominciare dalle idee di diritto, diritto pubblico/privato, diritto amministrativo. Per il resto, gli argomenti trattati sono quelli classici della parte generale del diritto amministrativo sostanziale, vale a dire:

- organizzazione amministrativa: evoluzione; principi; strutture organizzative; relazioni organizzative;

- procedimento amministrativo: principi; situazioni giuridiche soggettive coinvolte; procedimento amministrativo in senso strutturale; procedimento amministrativo in senso funzionale; accesso ai documenti amministrativi; conferenze di servizi;

- provvedimento amministrativo: nozione; elementi; classificazioni; efficacia; patologie; silenzi; accordi amministrativi;

- servizi pubblici: nozione; evoluzione; principi; classificazioni;

- beni pubblici: nozione; evoluzione; principi; classificazioni;

- responsabilità delle pubbliche amministrazioni e degli agenti amministrativi: nozione; evoluzione; principi; classificazioni.

Cfr. Contenuti.

Lezioni il più possibile partecipate dagli studenti. Distribuzione di testi giornalistici/scientifici sull'argomento di parte speciale, da leggere a casa e discutere a lezione, in appositi momenti seminariali.

Orale.

Cfr. Breve descrizione del corso.

1) M. CLARICH, Manuale di diritto amministrativo, il Mulino, III ed., 2017 (fino a p. 487 - fine del sottopar. 6), oppure E. CASETTA, Compendio di diritto amministrativo, Giuffrè, XVIII ed., 2018 (fino a p. 499).

2) E. MAURO, I pesci e il pavone: Contro la valutazione meritocratica della ricerca scientifica, Mimesis, Milano-Udine, 2017.

 

Imprescidibile la conoscenza approfondita della Costituzione e della legge 241/1990 (ALLEGATA in Materiale didattico).

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 03/10/2016 al 27/01/2017)

Lingua

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 105.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 29/01/2016)

Lingua

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 140.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 29/01/2016)

Lingua

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
DIRITTO AMMINISTRATIVO

Corso di laurea PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE POLITICHE E DEI SERVIZI SOCIALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/10

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 45.0 Ore Studio individuale: 90.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 06/10/2014 al 31/01/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)

Pubblicazioni

Cfr. il file allegato.

Temi di ricerca

Cfr. Biografia.

Risorse correlate

Documenti