Elisa RUBINO

Elisa RUBINO

Ricercatore Universitario

Dipartimento di Studi Umanistici

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano 2°

Telefono +39 0832 29 4940

 

Ricercatore "senior" (RTDB) in Storia della filosofia medievale (SSD M-FIL/08)

Area di competenza:

Abilitazione alla seconda fascia della docenza universitaria (professore associato) 11/C5 "Storia della filosofia"

Orario di ricevimento

Martedì ore 11,30-13,30

L'orario di ricevimento è dedicato anche al tutorato rivolto agli studenti del Corso di Laurea in Filosofia e Scienze filosofiche.

Si prega, ove possibile, di contattare preventivamente la docente per e-mail.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

(Short version)

2019 Researcher "senior" in History of Medieval Philosophy at the University of Salento (Ricercatore "senior" - RTDB)

2017 Qualification for Associate Professorship (Abilitazione alla seconda fascia della docenza universitaria - Professore Associato)


2013-2018 Courses: Storia della filosofia medievale (12 CFU), Storia della filosofia araba nel Medioevo (6 CFU), Laboratorio per la pratica della terminologia filosofica in lingua inglese (4 CFU), Laboratorio di lettura e commento di testi medievali in latino (2 CFU)-Corsi di Laurea Triennale e Magistrale in Filosofia-University of Salento


2013-2018 Researcher in History of Medieval Philosophy at the University of Salento (RTD-A 2013-2016 + 2 years 2016-2017)


2013-2016 Researcher (FIRB) in Medieval Philosophy University of Salento – FIRB Project "Futuro in ricerca" - Foreseeing events and dominating nature: models of operative rationality and the circulation of knowledge in the Arab, Hebrew and Latin Middle Ages. Coordinator of the Lecce Unit : A. Beccarisi


2012-2013 Research grant in Medieval Philosophy - University of Salento


2009-2012 Researcher (RTD-FIRB) in Medieval Philosophy University of Salento – FIRB Project “BiMaPhiT – Bibliotheca Manuscripta Philosophorum Teutonicorum ac Nederlandicorum Medii Aevi. Repertorio dei manoscritti delle opere filosofiche medievali ascrivibili ad autori di area germanica, fiamminga e neerlandese, con edizione critica di opere scelte”


2009 International Ph.D. in “Historic-Philosophical Disciplines” at the University of Salento and Universität zu Köln, with a thesis: “The fourth book of Aristotle’s Meteorologica in the Middle Ages, with a critical edition of the Greek-Latin translation made by Henricus Aristippus”


2004 M. A. of Philosphy,  with a thesis: "Hypatia of Alexandria amongst science, technology and Philosophy". Graduated with honours (110 out of 110)


Fellowships

2016 Erasmus+ Program, Teaching Philosophisches Seminar at Thomas Institut - Universität zu Köln

2010 Fellowship at Internationales Kolleg für Geisteswissenschaftliche Forschung, Friedrich-Alexander Universität Erlangen-Nürnberg

2009 Frances A. Yates Fellowship at The Warburg Institute of London

2008 Fellowship at Herzog August Bibliothek-Wolfenbüttel (Germany)
 

2006 Researcher at the Thomas-Institut zu Köln

2005 DAAD - Deutscher Akademischer Austausch Dients scholarship at Goethe Institut of Freiburg im Br. (Germany)

2003 Scholarship for developing degree thesis at the Université Paris-Sorbonne


Scientific prizes

2007 “Maria Grazia Zerman” Prize for the best master’s thesis "Hypatia of Alexandria amongst science, technology and Philosophy" on the following subject: “Philosophy, History, Politics and literature about women in the past and present”


Research Projects

2004-2017 Participation in the Italian PRIN Projects. National Coordinator L. Sturlese

2013-2017 FIRB Participation in "Futuro in ricerca" - Foreseeing events and dominating nature: models of operative rationality and the circulation of knowledge in the Arab, Hebrew and Latin Middle Ages. Coordinator of the Lecce Unit : A. Beccarisi

Membership

Member of the Italian society for the study of Medieval thought (SISPM), Société Internationale pour l'étude de la philosophie médiévale (SIEPM), Meister-Eckhart-Gesellschaft.


 

Ciclo di seminari
"Scienza e Filosofia dall'antichità alla modernità"
2 CFU per gli studenti di Filosofia, Scienze Filosofiche e Lettere.
per info contattare la docente.
La locandina degli incontri è stata caricata in "Risorse correlate"

 

 Corso di insegnamento
“STORIA DELLA FILOSOFIA ARABA NEL MEDIOEVO”
Corso di Laurea Triennale in Filosofia
AA 2017/2018
– docente titolare: prof.ssa Elisa Rubino
Semestre I
Crediti 12 (Modulo A + Modulo B)
Argomento del corso: La scienza nel Medioevo.
Il ruolo del mondo arabo nella costruzione di una riflessione scientica medievale.
 

Argomento del corso: La scienza nel Medioevo. Il ruolo del mondo arabo nella costruzione di una riflessione scientica medievale.

La filosofia assunse nel mondo arabo numerosi significati. Dalla medicina alla religione, la filosofia costituì le basi su cui fondare ogni discorso razionale. La reazione contro la razionalità fu spesso dura, ma non riuscì a mettere a tacere filosofi della grandezza di Averroè o Boezio di Dacia.

Il corso proverà a mettere in luce le differenti sfumature che il pensiero filosofico assunse, sia nel mondo latino sia in quello arabo, passando attraverso la medicina, l’astrologia, l’astronomia, la scienza naturale, la cosmologia, le scienze religiose. Si ricostruirà così un mosaico fatto di intellettuali, posizioni scientifiche, interpretazioni filosofiche e teologiche, che fanno del Medioevo un periodo ancora oggi estremamente affascinante.

L’esistenza di forme di pensiero scientifico nel Medioevo rappresenta una questione molto dibattuta dalla comunità scientifica. Attraverso i testi analizzati, si proverà a fornire una risposta, mostrando alcuni interessanti esempi di scienza sperimentale.

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Introduzione alla filosofia araba nel medievo e avvio alla lettura di testi filosofici.

Il corso si propone di presentare nella prima parte una sintesi dello sviluppo storico del pensiero filosofico medievale, con particolare attenzione alla tradizione araba.

In una seconda parte verranno letti e commentati alcuni classici del pensiero medievale. Oggetto di analisi e commento specifici saranno:

– Averroè, L’incoerenza dell’incoerenza dei filosofi, a cura di Massimo Campanini, Torino, UTET 2006 (passi scelti).

– Saranno forniti a lezione, e poi messi a disposizione degli studenti, passi scelti di testi scientifici, prodotti originali del mondo latino o provenienti dal mondo arabo medievale. (Il Canone di Avicenna, Sui raggi di al-Kindi, Sui minerali di Alfredo Anglico, I minerali di Alberto Magno)

 

 

Bibliografia per gli studenti che NON hanno già sostenuto un esame di Storia della filosofia Medievale:

Manuale:

– P. Porro, C. Esposito, Filosofia. Antichità e medioevo, Vol. I, Laterza, Bari 2009 (solo parte relativa al Medioevo, da Agostino a Dante).

 

Letteratura secondaria:

Un testo a scelta tra:

– L. Sturlese, Filosofia nel Medioevo, Carocci, Roma 2014.

– E. Grant, Le origini medievali della scienza moderna. Il contesto religioso, istituzionale e intellettuale, Einaudi, Torino 2001

– Storia della filosoifa nell'Islam medievale, a cura di C. D'Ancona, vol. secondo, Einaudi 2005.

– D. Gutas, Pensiero greco e cultura araba, a cura di C. D'Ancona, Einaudi, Torino 2002.

 

 

Classici:

– Averroè, L’incoerenza dell’incoerenza dei filosofi, a cura di Massimo Campanini, Torino, UTET 2006 (passi scelti).

– Saranno forniti a lezione, e poi messi a disposizione degli studenti, passi scelti di testi scientifici, prodotti originali del mondo latino o provenienti dal mondo arabo medievale. (Il Canone di Avicenna, Sui raggi di al-Kindi, Sui minerali di Alfredo Anglico, I minerali di Alberto Magno)

 

Bibliografia per gli studenti che hanno già sostenuto un esame di Storia della filosofia Medievale:

Manuale:

– L. Sturlese, Storia della filosofia tedesca nel Medioevo. Il secolo XIII, Olschki, Firenze 1996.

 

Letteratura secondaria:

Un testo a scelta tra:

– E. Grant, Le origini medievali della scienza moderna. Il contesto religioso, istituzionale e intellettuale, Einaudi, Torino 2001.

– J. McEvoy, Gli inizi di Oxford. Grossatesta e il XIII secolo, Jaca Book, Milano 1996

– Medicina e filosofia nella tradizione dell'Occidente, a cura di G. Cosmacini e Ch. Crisciani, Milano, Episteme, 1998.

– Storia della filosoifa nell'Islam medievale, a cura di C. D'Ancona, vol. secondo, Einaudi 2005.

– D. Gutas, Pensiero greco e cultura araba, a cura di C. D'Ancona, Einaudi, Torino 2002.

– Mohammed Abed Al Jabri, La ragione araba, Milano, Feltrinelli 1996.

 

 

Classici:

– Averroè, L’incoerenza dell’incoerenza dei filosofi, a cura di Massimo Campanini, Torino, UTET 2006 (passi scelti).

– Saranno forniti a lezione, e poi messi a disposizione degli studenti, passi scelti di testi scientifici, prodotti originali del mondo latino o provenienti dal mondo arabo medievale. (Il Canone di Avicenna, Sui raggi di al-Kindi, Sui minerali di Alfredo Anglico, I minerali di Alberto Magno)

 

 

2) Conoscenze e abilità da acquisire

L’insegnamento di Storia della filosofia medievale si propone di fornire allo studente gli strumenti conoscitivi che permettano di leggere e commentare autonomamente un testo filosofico e di presentarne i temi fondamentali in modo chiaro e preciso. Lo studio del manuale e della letteratura secondaria servirà a fornire le coordinate storiche e concettuali all’interno delle quali verranno situati i testi oggetto della seconda parte del corso. Verrà avviato lo sviluppo della capacità di analizzare criticamente i testi, inserendoli nel loro contesto storico e individuandone i temi più rilevanti, di comunicare in modo appropriato con i colleghi studenti e con il docente le proprie argomentazioni, e di utilizzare risorse complementari a disposizione (motori di ricerca sul web, strumenti bibliografici) per creare un personale percorso di approfondimento.

 

3) Prerequisiti

Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere almeno una conoscenza generale della terminologia filosofica. Trattandosi di insegnamento rivolto a studenti e studentesse del I anno, si prescinderà dalla richiesta di conoscenze preliminari, ma i frequentanti saranno tenuti ad informarsi, mediante il manuale consigliato, sulle dottrine dei filosofi antichi menzionate volta a volta nelle lezioni e, mediante un Dizionario dei termini filosofici, sul significato di termini tecnici che verranno usati a lezione.

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico

Oltre al titolare del corso, possono essere coinvolti nell’insegnamento in oggetto altri docenti, che potranno sviluppare temi specifici dell’argomento studiato.

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

L’insegnamento si compone di lezioni frontali. Eventuali seminari di approfondimento verranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni.

La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

6) Materiale didattico

Il materiale didattico è costituito dai libri di testo consigliati, e dal materiale messo a disposizione degli studenti frequentanti durante il corso della lezione.

7) Modalità di valutazione degli studenti

Prova orale. La prova verrà di regola suddivisa in due parti.

La prima verterà sullo sviluppo storico della storia della filosofia medievale, che lo studente ricaverà dallo studio del manuale e della letteratura secondaria.

Nella valutazione si terrà conto di 1) capacità di sintesi nell’esposizione; 2) proprietà e consapevolezza terminologica e di linguaggio; 3) rigore argomentativo.

La seconda parte verterà sui testi filosofici da leggere integralmente, brani dei quali dovranno essere letti esposti e commentati. Nella valutazione della seconda parte si terrà conto, oltre ai tre criteri già indicati, di 4) capacità di contestualizzazione dei brani scelti all’interno dell’opera complessiva; 5) capacità di muoversi all’interno delle opere filosofiche in discussione attraverso la proposta di congruenti riferimenti. Un ulteriore criterio sarà l’appropriatezza delle cognizioni generali relative alla storia, alla geografia e alla religione nel periodo di cui si discute. 

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

9) Commissione di esame: Elisa Rubino (Presidente), Fiorella Retucci, Nadia Bray, Alessandra Beccarisi, Loris Sturlese.

 

Per gli studenti della Scuola Superiore ISUFI le lezioni  dell'a.a. 2016/17 saranno:
settembre 12, 13, 14 (Modulo A) Elisa Rubino
settembre 19, 20, 21 (Modulo B) Prof. Fiorella Retucci
sempre dalle ore 15,00 alle 19,00

presso Studium 2000, Edificio 5, studio n. 8
Argomento del Corso: Aristotele nel Medioevo.
Il Modulo A sarà dedicato all'influenza della filosofia aristotelica sulla scienza medievale.

 

 




 

Didattica

A.A. 2017/2018

STORIA DELLA FILOSOFIA ARABA NEL MEDIOEVO

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

STORIA DELLA FILOSOFIA ARABA NEL MEDIOEVO

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

LABORATORIO PER LA PRATICA DELLA TERMINOLOGIA FILOSOFICA IN LINGUA STRANIERA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE MODULO A

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

LABORATORIO PER LA LETTURA ED IL COMMENTO DI TESTI LATINI MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0 Ore Studio individuale: 40.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

LABORATORIO PER LA PRATICA DELLA TERMINOLOGIA FILOSOFICA ANTICA E MEDIEVALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0 Ore Studio individuale: 40.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

MODULO A

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
STORIA DELLA FILOSOFIA ARABA NEL MEDIOEVO

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/08

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

STORIA DELLA FILOSOFIA ARABA NEL MEDIOEVO (M-FIL/08)
STORIA DELLA FILOSOFIA ARABA NEL MEDIOEVO

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/08

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 20/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

STORIA DELLA FILOSOFIA ARABA NEL MEDIOEVO (M-FIL/08)
LABORATORIO PER LA PRATICA DELLA TERMINOLOGIA FILOSOFICA IN LINGUA STRANIERA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/08

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 60.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 22/02/2015 al 21/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

LABORATORIO PER LA PRATICA DELLA TERMINOLOGIA FILOSOFICA IN LINGUA STRANIERA (M-FIL/08)
STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE MODULO A

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/08

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE MODULO A (M-FIL/08)
LABORATORIO PER LA LETTURA ED IL COMMENTO DI TESTI LATINI MEDIEVALI

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/08

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0 Ore Studio individuale: 40.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 30/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LABORATORIO PER LA LETTURA ED IL COMMENTO DI TESTI LATINI MEDIEVALI (M-FIL/08)
LABORATORIO PER LA PRATICA DELLA TERMINOLOGIA FILOSOFICA ANTICA E MEDIEVALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/08

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 2.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 10.0 Ore Studio individuale: 40.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 30/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LABORATORIO PER LA PRATICA DELLA TERMINOLOGIA FILOSOFICA ANTICA E MEDIEVALE (M-FIL/08)
MODULO A

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-FIL/08

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

MODULO A (M-FIL/08)

Pubblicazioni

Edizioni critiche/Monografie

Meister Eckhart, Studienausgabe der Lateinischen Werke, Band I: Prologi in Opus tripartitum, Expositio Libri Genesis, Liber Parabolarum Genesis. Hrsg. von Loris Sturlese und Elisa Rubino, Stuttgart, Kohlhammer 2016, 448 p. ISBN 978-3-17-029676-3


Loris Sturlese-Elisa Rubino, Bibliotheca Eckhardiana Manuscripta. Studien zu den lateinischen Handschriften der Werke Meister Eckharts. Teilband 1: Avignon- Berlin, mit der Edition des Compendium Basileense Operis Tripartiti. Stuttgart, Kohlhammer 2012, pp. 69-218. ISBN: 978-3-17-022344-8
 

Aristoteles, Meteorologica, Liber IV. Translatio Henrici Aristippi / Elisa Rubino (ed.) (Aristoteles Latinus X 1). Turnhout, Brepols 2010. ISBN: 978-2-503-53472-5


Articoli in riviste di classe A

Elisa Rubino, An Italian Translation of William of Moerbeke’s Geomancy in «Medioevo» 42 (2017) (in corso di pubblicazione)


Elisa Rubino, The Commentary of Alfred of Shareshill on the pseudo-Aristotelian De mineralibus in «Documenti e studi sulla tradizione filosofica medievale» 28 (2017) pp. 351-363. ISSN 1122-5750 – ISBN 978-88-8450-812-6

 

Elisa Rubino, Il De Mineralibus di Avicenna tradotto da Alfredo di Shareshill, in «Bulletin de philosophie médiévale» 58 (2016), 23-59. ISSN BE - 0068 – 4023

 

Elisa Rubino, Alfredo di Shareshill editore della meteorologia aristotelica, in «Giornale critico della filosofia italiana» 94 (2015), pp. 479-496

 

Voci in Enciclopedia

(Voce in Enciclopedia) Henricus Aristippus, a cura di Elisa Rubino, in «Compendium Auctorum Latinorum Medii Aevi (C.A.L.M.A)», V,3 (2015), pp. 338-339


Articoli in riviste e libri

Elisa Rubino, Irrtum in geomantischen Wissenschaften. Die ‚'Geomantia‘ des Wilhelm von Moerbeke in «Miscellanea Mediaevalia» (2018) (in corso di pubblicazione)

 

Elisa Rubino, Per una edizione della Geomantia di Guglielmo di Moerbeke. Il testo del proemio e della prima distinzione della prima parte in «Micrologus Library» 87, Sismel Edizioni del Galluzzo 2017, pp. 93-134. ISSN 2465-3276

 

Elisa Rubino, Pseudo-Dionysius the Areopagite and Eckhart, in: A Companion to Meister Eckhart (36). Edited by Jeremiah M. Hackett. Leiden-Boston, Brill 2013, pp. 299-309. ISBN 978-90-04-18347-6

 

Elisa Rubino, “… ein grôz meister”: Eckhart e Origene, in: Studi sulle fonti di Meister Eckhart, II: Aristoteles, Metaphysica. Cicero, Opera. Liber XXIV philosophorum. Mose Maimonides, Dux neutrorum. Origenes, Opera. Plato, Timeus. Thomas Aquinas, Opera. A cura di L. Sturlese, con contributi di Alessandra Beccarisi, Nadia Bray, Diana Di Segni, Chiara Paladini, Alessandro Palazzo, Fiorella Retucci, Elisa Rubino (Dokimion 37). Fribourg, Academic Press Fribourg, 2012, pp. 141-164. ISBN 978-3-7278-1730-4

 

Elisa Rubino, “Pseudo-Dionigi Areopagita in Eckhart”, in: Atti del XII Congresso Internazionale di Filosofia Medievale, II.2. A cura di A. Musco, C. Compagno, S. D’Agostino, G.Musotto. Palermo, Officina di Studi Medievali 2012. ISBN 978-88-6485-051-1

 

Elisa Rubino, Einleitung in: Aristoteles, Meteorologica, Liber IV. Translatio Henrici Aristippi (Aristoteles Latinus X 1). Turnhout, Brepols 2010, pp. VII-LXV. ISBN: 978-2-503-53472-5

 

Elisa Rubino, Dâ von sprichet der liehte Dionysius: Eckhart e Dionigi Areopagita, in: Studi sulle fonti di Meister Eckhart, I: Aristoteles, De anima. Augustinus, De trinitate. Avicenna, Opera. Dionysius, Opera. Liber de causis. Proclus, Opera. Seneca, Opera. A cura di L. Sturlese, con contributi di Alessandra Beccarisi, Nadia Bray, Alessandro Palazzo, Gianfranco Pellegrino, Fiorella Retucci, Elisa Rubino (Dokimion 34). Fribourg, Academic Press Fribourg, 2008, pp. 113-134. ISBN: 978-3-7278-1639-0

 

Elisa Rubino, Literaturverzeichnis. Indices, in: Lectura Eckhardi. Predigten Meister Eckharts von Fachgelehrten gelesen und gedeutet, III. Hrsg. v. G. Steer und L. Sturlese. Stuttgart, Kohlhammer 2008, pp. 239-261. ISBN: 978-3-17-020571-0

 

Elisa Rubino, Il IV libro dei Meteorologica di Aristotele fra filosofia e filologia in: Per perscrutationem philosophicam. Neue Perspektiven der mittelalterlichen Forschung. Zum 60. Geburtstag Loris Sturlese gewidmet. Hrsg. von A. Beccarisi, R. Imbach, P. Porro (CPTMA Beiheft 4). Hamburg, Felix Meiner Verlag, 2008, pp. 15-31. ISBN: 978-37873-1869-8

 

Dietrich von Freiberg, De rerum praedicamentalium, cap. 5, introduzione e traduzione a cura di Elisa Rubino, in: «Il Protagora», Serie V, 34 (2005).Varese, Grafica EsseZeta, 2005, pp. 99-153. ISBN: 888966608-0

 

Recensioni ricevute

Recensioni a ARISTOTELES LATINUS, Meteorologica, Liber quartus. Translatio Henrici Aristippi, edidit Elisa RUBINO, Turnhout, Brepols (coll. « Aristoteles Latinus » X 1), 2010, p. LXV+75 ISBN : 978-2-503-53472-5:

1. Iacopo Costa, Manuscrits et Éditions de Textes, Aristoteles Latinus, in «Revue des Sciences Philosophiques et Théologiques» 96 (2012/4) pp. 756-757 ISSN : 0035-2209

2. Aestimatio 10 (2013) 71-79 ISSN 1549-4497 (online) ISSN 1549-4470 (print)
Reviewed by Lucio Pepe, Università degli Studi di Napoli

3. Bryn Mawr Classical Review 2011.02.11
Reviewed by Reka Forrai, Central European University

 

Temi di ricerca

 Temi di ricerca:

- Studi su Meister Eckhart e le sue fonti
- Edizioni critiche di testi filosofici e scientifici medievali
- La tradizione scientifica aristotelica tra XII e XVII sec.: in particolare meteorologia, mineralogia, alchimia e geomantia
- Catalogazione di manoscritti latini medievali

 

 Responsabilità accademiche nel Corso di Laurea in Filosofia dal 2013 al 2018

- Orientamento universitario rivolto agli studenti iscritti ai Corsi di Laurea in Filosofia Triennale e Magistrale (orientamento in entrata, itinere, uscita; compilazione piano di studi; informazioni sull'organizzazione interna del Corso di Laurea, insegnamento, etc.)
- Coordinamento Gruppo Orientamento e Tutorato
- Orientamento rivolto agli studenti degli I.I.S.S. e a chiunque fosse interessato ad iscriversi ai Corsi di Laurea in Filosofia
- Rapporti con I.I.S.S. ai fini dell'orientamento
- Organizzazione delle attività di promozione del Corso di Laurea
- Editor pagina web della Laurea Triennale e della pagina facebook del Corso di Laurea