Elena LAURENZI

Elena LAURENZI

Ricercatore Universitario

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Segreteria, Piano terra

Telefono + 39 0832 29 4911

Area di competenza:

Storia delle dottrine politiche

Orario di ricevimento

Martedì, h. 9-11, stanza 40 Studium 2000.

Mercoledì, h. 9-11, stanza 20 Olivetani (Studio di Marisa Forcina). Su appuntamento.

Recapiti aggiuntivi

Edificio Studium 2000, stanza 40

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Si è laureata in Filosofia presso l'Università di Pisa con una tesi su "Verità e storia in Nietzsche e Foucault". Ha ottenuto il suo PHD in Filosofia presso l'Università di Barcellona con una tesi su Marìa Zambrano. E'professore a contratto della Universitat de Barcelona (UB), dove ha fondato, assieme a Fina Birulés e Rosa Rius, il Seminario “Filosofia i gènere”, attivo dal 1990. E' stata assegnista di ricerca presso l'Università di Firenze (2003-2011) e Unisalento (2012). Ha collaborato con diverse ONG in progetti europei, nell'ambito dei quali ha condotto ricerche di campo centrate sull'immigrazione femminile e sull'analisi delle discriminazioni multiple.  Con il progetto "Dal passato al futuro. Storia e attualità di una eccellenza femminile che fa impresa" ha vinto il concorso Future in Research, ed è attualmente ricercatore a tempo determinato presso l'Università del Salento. 

 

 

 

 

 

Scarica curriculum vitae

Didattica

A.A. 2019/2020

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

STORIA DEL PENSIERO POLITICO EUROPEO

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 228.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare SPS/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 23/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE (SPS/02)
STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 25/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza delle principali correnti del pensiero occidentale.

Il corso si centrerà sul tema dei rifugiati - oggi al centro di un vivo dibattito politico- e ne analizzerà le complesse articolazioni con le questioni dei diritti e della cittadinanza.

La prima parte del corso affronterà questa complessità attraverso alcuni testi della grande teorica della politica  Hannah Arendt. La seconda parte del corso approfondirà le implicazioni storiche e quelle attuali del tema dei rifugiati attraverso il libro di Donatella Di Cesare, "Stranieri residenti". La terza parte approfondirà la questione della relazione dei diritti con la cittadinanza e la nazione, attraverso lo studio delle Dichiarazioni del 1789 e del 1948.

Conoscenza delle principali correnti del pensiero politico occidnetale. Conoscenza del dibattito contemporaneo attorno ai temi della cittadinanza e i diritti . Capacità di lettura critica di un testo filosofico-politico. Capacità di riassumere un testo e definirne i contenuti e i concetti chiave. Capacità di esposizione orale e scritta . Capacità di elaborazione di una idea politica originale e di argomentarne la rilevanza. 

Lezioni frontali. Lettura e discussione collettiva dei testi in programma o altri testi collaterali. Seminari di approfondimento. Esercitazione in classe per i frequentanti. Lavoro di gruppo.

orale

Hannah Arendt, Noi rifugiati. [We refugees, 1943. In M. Robinson (ed), Altogether Elsewhere. Writerers on Exile.  Faber and Faber, Boston-London, 1994].

Hannah Arendt, Le origini del totalitarismo. Introduzione di A. Martinelli. Con un saggio di S. Forti, Einaudi, Torino 2004, pp. I-LIV; 372-419; 599-629. [The Origins of Totalitarism, 1951. Harcourt, Brace & World, 1966].

Alessandro Dal Lago, Carla Bettinelli, Giancarlo Gaeta, Vite attive. Simone Weil, Edith Stein, Hannah Arendt. Edizioni Lavoro, Roma 1997, pp. 63-89.

Donatella di Cesare. Stranieri residenti. Bollati Boringhieri, Milano 2017.

Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino, 1789.

Olympe de Gouges, La dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina.

Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo, 1948

Convenzione di Ginevra sullo statuto dei rifugiati, 1951

Marisa Forcina, Una cittadinanza d’altro genere, Franco Angeli, Milano 2003, pp. 119-140 (cap. 6. “La costruzione del cittadino. E la cittadina?”); 141-151 (cap. 7. “Cittadinanza, appartenenza e diritti. Teoria e pratica delle differenze”); 151-159 (cap. 8. “Dentro e fuori dalla città. Cittadino e straniero”); 175-187 (Cap. 10. “Una difficile cittadinanza in una politica in-differente”).

Carlo Galli, Manuale di storia del pensiero politico, Il mulino, Bologna 2001.


I. L’antichità greca e romana: pp. 21-24; 34-47 (Il pensiero politico greco; Platone; Aristotele);

II. Cristianesimo e politica: pp. 61-67; pp. 79-85; pp. 73-75 (Le alternative principali; Paolo; Agostino; Tommaso d’Aquino);

III. Gli inizi della politica moderna: pp. 99-112 (L'Umanesimo politico e Machiavelli);

IV. La Riforma: pp. 119-129;

V. Costituzione, rivoluzione, repubblica e utopia: pp.145-152 (Sezione seconda: Repubblica e utopia);

VII Il soggetto e lo stato: pp. 195-213 (Hobbes e Locke);

VIII L’antico regime e l’Illuminismo: pp. 227-232 (L’assolutismo); 235-238 (Montesquieu); 240-242 (Il diritto naturale); 243-253 (L’Illuminismo; Diderot; Voltaire)

IX Ragione e rivoluzione: pp. 281-289 (Rousseau); pp. 300-307 (Kant);

X. La dialettica: pp. 320-329 (Hegel)

XI. L’ordine dopo la Rivoluzione: pp. 354-359 (Bentham e James Mill;

XII Società e nazione: pp. 367-380 (Marx e la questione sociale); 388-393 (John Stuart Mill); 397-403 (La questione nazionale e Mazzini)

XIII La crisi dell’ordine politico moderno: pp. 433-439 (Nietzsche); 455-470 (Il marxismo: 1900-1920); 489-502 (I totalitarismi); 512-518 (la Scuola di Francoforte e Benjamin); 518-532 (I pensatori radicali della crisi); 541-545 (Arendt); 545-548 (Weil, Bataille)

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE (SPS/02)
STORIA DEL PENSIERO POLITICO EUROPEO

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

STORIA DEL PENSIERO POLITICO EUROPEO

2017-2018

L’utopia costitutiva dell’Europa PROGRAMMA

  1. Baczko, Bronislaw, L’utopia, Einaudi, Torino 1979, pp, 1-62.

  2. Koselleck, Reinhart, Il vocabolario della modernità, Il Mulino, Bologna 2009,

    pp. 133-154.

  3. Cacciari, Massimo; Prodi, Paolo, Occidente senza utopie, Il Mulino, Bologna

    2017, pp. 63-136.

  4. Zambrano, María, L’agonia dell’Europa, a cura di C. Razza, Marsilio,

    Venezia 1999.

  5. Bloch, Ernst, Il principio speranza, a cura di F. Cappellotti, Garzanti, Milano

    1994, pp. 5-23

  6. Salvo Mastellone, Storia del pensiero politico europeo dal XIX al XX secolo,

    Torino, Utet, 2002 (pp. 3-37; 49-90; 95-110; 123-142; 209-220; 225-234; 243-

    286).

  7. Balibar, Étienne, Crisi e fine dell’Europa? Bollati Boringhieri, Torino 2016,

    pp. 120-248 (Libro della docente disponibile in tipografia. Per i non frequentanti: contattare la docente)

PER I FREQUENTANTI: Il libro di Balibar può essere sostituito con una lettura a scelta tra:

  • -  Prodi, Paolo, Profezia, utopia e democrazia, in Massimo Cacciari, Paolo Prodi, Occidente senza utopie, Il Mulino, Bologna 2017, pp. 11-59 (Libro della docente disponibile in tipografia).

  • -  Paolo Carta, Il poeta e la polis. Cedam, Padova, 2003, pp. 1-101. (Libro della docente disponibile in tipografia).

  • -  Limes. Rivista italiana di geopolitica, n. 10, 2017. Numero speciale sulla Catalogna. pp. 7-31; 71-105 (Libro della docente disponibile in tipografia).

STORIA DEL PENSIERO POLITICO EUROPEO (SPS/02)
STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare SPS/02

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 72.0 Ore Studio individuale: 228.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2017 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE (SPS/02)

Pubblicazioni

Laurenzi, Elena, Il paradosso della libertà. Una lettura politica di Maria Zambrano. Mimesis, Milano 2018

 

Laurenzi, Elena. “La niña filosófica de María Zambrano”, in Dolors Mola Font y Aroa Santiago Bautista (eds), La infancia en femenino. Las niñas. Imágenes y figuras de la filiació, Icaria, Barcelona, pp. 159-176. 2016

 

Laurenzi, Elena. “El testimonio de las luciérnagas. María Zambrano y la experiencia de la guerra de España”, in Emilia Bea y Encarnación Fernández Ruiz-Gálvez (eds), Cien años del discurso femenino sobre la guerra y la paz, Tirant Humanidades, Valencia, pp. 123-146, 2016

 

Laurenzi, Elena. “Al cuore delle relazioni: la bambina”, in Marisa Forcina (ed), In relazione: perché?, Milella, Lecce, pp. 113-142. 2016

 

Laurenzi, Elena. “El venerado Larousse”, Aurora, Papeles del Seminario María Zambrano, 17, novembre-dicembre, 2016, pp. 120-125

 

Laurenzi, Elena,  “Il particolare della persona. Un confronto tra Murdoch, Zambrano e Weil, tra estetica e politica”, Segni e comprensione, 88, pp. 63-89, 2016

 

Laurenzi, Elena. “La Roma aperta e segreta di Maria Zambrano”, in AAVV, Alfons Roig i la generació del ‘27”, MUVIM, Valencia, 2017

 

Laurenzi, Elena, “Dal passato al futuro. La trasmissione del progetto politico attraverso una genealogia femminile nella prima metà del secolo XX”, Historia Magistra, vol. 24, p. 34-58, 2017

 

Laurenzi, Elena. “La collaborazione tra Carolina ed Etta si nutre degli ideali del ‘femminismo pratico’”, in: Rosanna Basso. Salentine. Regine, sante, nobili, borghesi e popolane Una terra, cento storie. p. 98-101, Lecce:Grifo, 2017

 

Laurenzi, Elena. Libertà e democrazia. Per una lettura politica di Maria Zambrano, in Rossella Bufano. La democrazia nel pensiero politico tra utopia e cittadinanza. p. 291-306, Lecce:Milella,

2017

 

Laurenzi, Elena. Il paradosso della libertà. Una lettura politica di Mara Zambrano. p. 1-230, Milano:Mimesis, 2017

 

Laurenzi, Elena, “La filosofia leggera di María Zambrano. Un dialogo a distanza con Italo Calvino”, Estetica. Studi e ricerche, 2, 2014, pp. 117-131

 

Laurenzi, Elena, “Con figura e vita propria. María Zambrano e la questione della cittadinanza delle donne”, Lectora. Revista de dones i textualitat, n. 20, 2014, pp. 149-160.

 

De Luca, Pina; Laurenzi, Elena, Por amor de materia. Ensayos sobre María Zambrano. Un entramado a cuatro manos, Madrid, Plaza y Valdés, 2015

 

Laurenzi, Elena, “Lezione d’amore. María Zambrano e Rosa Chacel sul rapporto tra i sessi”, in Belén Hernández González (a cura di), La mela proibita. Saggi e pensieri di scrittrici del Novecento, Ariccia, Aracne, 2015, pp. 159-185

 

Zambrano María; Croce, Elena; Laurenzi, Elena, A presto, dunque, e a sempre. Lettere, 1955-1990, Traduzione, intreoduzione e cura di Elena Laurenzi, Milano, Archinto, 2015.

 

Zambrano María, Il pagliaccio e la filosofia, Traduzione, introduzione e cura di Elena Laurenzi, Roma, Castelvecchi, 2015

 

Laurenzi, Elena, “Love lesson. María Zambrano and Rosa Chacel on Ortega and gender relations”, Journal of Spanish Cultural Studies, New York, 2015

 

Laurenzi, Elena, ”In direzione sconosciuta”. Studiare e trasmettere le opere delle donne”, in Chiara Zaboni (a cura di), Una filosofa femminista. In dialogo con Françoise Collin, Lecce, Manni, 2015, pp. 81-96

 

Laurenzi, Elena, ”L’altra metà del silenzio. Una riflessione a partire da María Zambrano”, Segni e comprensione, n. 86 , 2015

 

Laurenzi, Elena, ”Amicizia stellare”, in Paolo D’Iorio, M. Cristina Fornari, Luca Lupo, Chiara Piazzesi (a cura di), Prospettive. Omaggio a Giuliano Campioni, Pisa, ETS, 2015.

 

Laurenzi, Elena, ”Punti luminosi per guardare avanti”, in Marisa Forcina (a cura di) Un punto fermo per andare avanti. Saperi, relazioni, lavoro e politica, Milella, Lecce, 2015

 

Laurenzi, Elena, “La filosofia leggera di María Zambrano. Un dialogo a distanza con Italo Calvino”, Estetica. Studi e ricerche, 2, 2014, pp. 117-131

 

Laurenzi, Elena, “Con figura e vita propria. María Zambrano e la questione della cittadinanza delle donne”, Lectora. Revista de dones i textualitat, n. 20, 2014, pp. 149-160.

 

Laurenzi, Elena, “María Zambrano ed Elena Croce. Quando l’amicizia fa la politica”, in Marisa Forcina (a cura di), Quando la differenza fa la politica, Milella, Lecce, 2014, pp. 91-108

 

Laurenzi, Elena, “La responsabilidad de los escritores. Elsa Morante lectora de Simone Weil”, in: Birulès Fina; Rius Gatell, Rosa (a cura di), Lectoras de Simone Weil. Barcellona, Icaria, 2013, pp. 91-110

 

Laurenzi, Elena, “Desenmascarar la complementariedad de los sexos. María Zambrano y Rosa Chacel frente al debate en la Revista de Occidente”, Aurora. Papeles del Seminario María Zambrano, 13, Barcelona, 2013, pp. 18-29.

 

Laurenzi, Elena , “El funámbulo y el payaso. Notas sobre Friedrich Nietzsche y María Zambrano”, in: REVILLA Carmen (ed), La palabra liberada del lenguaje. María Zambrano y el pensamiento contemporaneo. Barcellona, Edicions de Bellaterra, 2013, pp. 29-40.

 

Laurenzi, Elena , “Daniel Stern. L’opinione pubblica come forza politica”, Leggendaria, n. 100, mayo, 2013, p. 50.

Laurenzi, Elena , “Hacia una filosofía de la persona. Un diálogo a distancia entre Iris Murdoch y María Zambrano” Daimon,, 60, settembre-dicembre 2013, pp. 95-110

 

Laurenzi, Elena, Fuster, A. Lorena, “Contra la aridez. La propuesta filosófica de Iris Murdoch” (Monográfico) Daimon, 60, settembre-dicembre 2013.

 

Laurenzi, Elena, “Con figura e vita propria. María Zambrano e la questione della cittadinanza delle donne. Spunti per una ricerca”, in: FORCINA, Marisa (ed), Nelle controriforme del potere: generazioni al lavoro, Lecce, Milella, 2013 pp. 143-154

 

Laurenzi, Elena, Sotto il segno dell’Aurora. Studi su María Zambrano e Friedrich Nietzsche.ETS, Pisa 2012, pp. 9-169

 

Laurenzi, Elena, “María Zambrano ed Elena Croce. Quando l’amicizia fa la politica”, in Marisa Forcina (a cura di), Quando la differenza fa la politica, Milella, Lecce, 2014, pp. 91-108

 

De Luca, Pina; Laurenzi, Elena, Por amor de materia. Ensayos sobre María Zambrano. Un entramado a cuatro manos, Madrid, Plaza y Valdés, 2015

 

Laurenzi, Elena, “Lezione d’amore. María Zambrano e Rosa Chacel sul rapporto tra i sessi”, in Belén Hernández González (a cura di), La mela proibita. Saggi e pensieri di scrittrici del Novecento, Ariccia, Aracne, 2015, pp. 159-185

 

Zambrano María; Croce, Elena; Laurenzi, Elena, A presto, dunque, e a sempre. Lettere, 1955-1990, Traduzione, intreoduzione e cura di Elena Laurenzi, Milano, Archinto, 2015.

 

Zambrano María, Il pagliaccio e la filosofia, Traduzione, introduzione e cura di Elena Laurenzi, Roma, Castelvecchi, 2015

 

Laurenzi, Elena, “Love lesson. María Zambrano and Rosa Chacel on Ortega and gender relations”, Journal of Spanish Cultural Studies, New York, 2015

 

Laurenzi, Elena, ”In direzione sconosciuta”. Studiare e trasmettere le opere delle donne”, in Chiara Zaboni (a cura di), Una filosofa femminista. In dialogo con Françoise Collin, Lecce, Manni, 2015, pp. 81-96

 

Laurenzi, Elena, ”L’altra metà del silenzio. Una riflessione a partire da María Zambrano”, Segni e comprensione, n. 86 , 2015

 

Laurenzi, Elena, ”Amicizia stellare”, in Paolo D’Iorio, M. Cristina Fornari, Luca Lupo, Chiara Piazzesi (a cura di), Prospettive. Omaggio a Giuliano Campioni, Pisa, ETS, 2015.

 

Laurenzi, Elena, ”Punti luminosi per guardare avanti”, in Marisa Forcina (a cura di) Un punto fermo per andare avanti. Saperi, relazioni, lavoro e politica, Milella, Lecce, 2015

Temi di ricerca

 

Storia delle dottrine politiche. La cittadinanza femminile nel secolo XX, con particolare attenzione al tema del lavoro, dell'educazione e della trasmissione

Filosofe del secolo XX. In particolare: Maria Zambrano, Simone Weil, Iris Murdoch, Françoise Collin, Carla Lonzi

Teoria femminista, con particolare attenzione 1) alla discussione sulla soggettività politica nel femminismo del secolo XX e XXI 2)  all'articolazione tra razzismo e sessismo e alla metodologia della intersezionalità

Risorse correlate

Documenti