Domenico DAMASCELLI

Domenico DAMASCELLI

Professore II Fascia (Associato)

Settore Scientifico Disciplinare IUS/13: DIRITTO INTERNAZIONALE.

domenico.damascelli@unisalento.it

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Centro Ecotekne Pal. R1 - Via per Arnesano - MONTERONI DI LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 8534

Orario di ricevimento

Il docente riceve al termine delle lezioni, al termine degli esami e su appuntamento.

E' disponibile per il ricevimento anche il dott. Davide Marcianò, Cultore della materia, Dottore di ricerca in Diritto internazionale dell'economina.

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

CURRICULUM VITAE DEL PROF. DOMENICO DAMASCELLI

Posizione professionale

  • Professore associato nella disciplina IUS/13 Diritto internazionale, Università degli Studi del Salento.

 

  • Notaio.

     

  • Avvocato (attualmente non iscritto all’albo).

Formazione

  • Dottore di ricerca in Diritto internazionale presso l’Università degli Studi di Napoli «Federico II»; dissertazione finale sull’argomento L’àmbito di applicabilità oggettiva della Convenzione di Roma del 19 giugno 1980 sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali, relatore il Prof. Vincenzo Starace (1996).

     

  • Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bari «Aldo Moro», con voti 110/110 e lode, plauso della commissione e invito a proseguire gli studi, discutendo una tesi su Violazione di norme concernenti gli agenti diplomatici e consolari e relative conseguenze, relatore il Prof. Vincenzo Starace (1990).

     

  • Maturità classica conseguita presso il Liceo Ginnasio “Quinto Orazio Flacco” di Bari con voti 60/60 (1986).

Formazione in Corsi e Master

  • Latin Notaries Seminar (Introduction to U.S. Law) presso Wake Forest University School of Law, Winston-Salem, North Carolina (U.S.A.) (2001).

 

  • Accademia di diritto internazionale dell’Aia: Diritto internazionale privato (1999).

 

  • Corso di diritto comunitario ed europeo, organizzato da Scuola Forense di Bari e Ordine degli Avvocati e Procuratori di Bari (1997).

 

Attività scientifica

  • Componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca su «Principi giuridici ed istituzioni fra mercati globali e diritti fondamentali» promosso dall’Università degli Studi di Bari «Aldo Moro» - XXIX ciclo.

     

  • Componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Diritto internazionale e dell’Unione europea promosso dall’Università degli Studi di Bari «Aldo Moro» - XXIII ciclo.

 

  • Componente del Comitato scientifico della rivista Immigrazione.it.

     

  • Componente del Comitato scientifico della rivista QdF - Questioni di Diritto di Famiglia.

     

  • Membro della Società Italiana di Diritto Internazionale (SIDI).

     

  • Membro della The International Academy of Estate and Trust Law (TIAETL).

     

  • Socio onorario dell’Osservatorio nazionale sul Diritto di Famiglia.

     

  • Componente del Groupe de droit international privé del Centre de Recherches, d’Information et de Documentation Notariales (CRIDON) di Parigi.

 

  • Partecipa alla presentazione del Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale (PRIN) dal titolo Geopolitica costituzionale del BRIC-S (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica) e “convergenze condizionate” con l'Europa e l'Italia che, pur non essendo ammesso a finanziamento, riceve positiva valutazione (2012).

     

  • Partecipa alla presentazione del Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale (PRIN) dal titolo Gli effetti dello sviluppo del diritto internazionale privato dell’Unione europea sui sistemi di diritto internazionale privato nazionali: prospettive di revisione della legge n. 218/1995 che, pur non essendo ammesso a finanziamento, riceve positiva valutazione (2012).

 

  • Collabora al Progetto di ricerca di Ateneo 60% - 2001 dell’Università di Bari su Proroga e deroga alla giurisdizione (2001).

 

Valutazione prodotti scientifici

 

  • Revisore VQR 2004-2010;

     

  • Revisore VQR 2011-2014.

     

    Attività didattica

     

  • Docente presso la Scuola Pugliese di Notariato “Vincenzo Stifano”.

     

  • Docente presso la Scuola di Notariato “Rolandino de’ Passeggeri” di Bologna.

     

  • Tiene una lezione seminariale su il nuovo diritto europeo delle successioni a causa di morte presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dall’Università degli Studi di Bari «Aldo Moro» (2013).

     

  • Docente presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università degli studi di Roma «La Sapienza» (dal 2004 al 2007).

 

  • Docente ai Corsi decentrati di diritto comunitario di Bari e Lecce organizzati dal Consiglio Superiore della Magistratura con il sostegno della Commissione europea nel quadro dell’azione “Robert Schuman” (1998).

 

  • Docente presso la Scuola di specializzazione in Diritto del Lavoro e Sicurezza Sociale dell'Università di Bari, trattando la disciplina internazionalprivatistica dei rapporti di lavoro (1996).

 

Incarichi istituzionali/gestionali e riconoscimenti in ambito universitario

 

  • Componente della rappresentanza dell’Union Internationale du Notariat (U.I.N.L.) presso la Conferenza dell’Aia di diritto internazionale privato.

     

  • Rappresentante dell’Union Internationale du Notariat (U.I.N.L.) presso l’Insitut International pour l'Unification du Droit privé (Unidroit).

     

  • Componente della Commissione Affari Europei ed Internazionali del Consiglio Nazionale del Notariato.

     

  • Delegato dal Consiglio Nazionale del Notariato al Groupe de travail testaments et successions del Conseil des Notariats de l'Union européenne (C.N.U.E.).

     

  • Componente della delegazione del Governo italiano in seno al Comitato istituito dalla Commissione europea allo scopo di preparare i documenti e modelli standard di cui all’art. 80 del Regolamento UE n. 650/2012 su «Successioni e testamenti» (dal 2012 fino al 2013).

     

  • Componente della delegazione del Governo italiano incaricata di negoziare in seno al Comitato di Diritto civile del Consiglio dell’Unione europea il Regolamento UE n. 650/2012 su «Successioni e testamenti» (dal 2009 fino al 2012).

 

  • Componente del Gruppo di esperti della Commissione europea (Direzione generale Giustizia, Libertà e Sicurezza) sulle conseguenze patrimoniali del matrimonio nell'Unione europea ("PRM III") (dal 2008 al 2009).

     

  • Componente del Gruppo di esperti della Commissione europea (Direzione generale Giustizia, Libertà e Sicurezza) sulle conseguenze patrimoniali del matrimonio e di altre forme di unione e sulle successioni e testamenti nell'Unione europea ("PRM III-IV") (dal 2005 al 2008).

     

  • Componente della giuria del premio La Balance de Cristal, assegnato dalla Commissione europea e dal Consiglio d’Europa, al miglior progetto volto a migliorare la qualità della giustizia civile (2008).

     

  • Componente del Gruppo di lavoro ad hoc costituito in seno al Consiglio Nazionale del Notariato e incaricato di redigere la risposta al Libro verde sui conflitti di legge in materia di rapporti patrimoniali tra coniugi della Commissione europea (settembre 2006).

     

  • È sentito in qualità di esperto all'audizione pubblica della Commissione giuridica del Parlamento europeo su «Successioni e testamenti - Libro Verde» (21 novembre 2005).

     

  • È sentito in qualità di esperto all'audizione pubblica della Commissione giuridica del Parlamento europeo su «La protezione degli adulti vulnerabili: una prospettiva transfrontaliera » (14 marzo 2016).

     

  • Coordinatore del Gruppo di lavoro ad hoc costituito in seno al Consiglio Nazionale del Notariato e incaricato di redigere la risposta al Libro verde - Successioni e testamenti della Commissione europea (maggio 2005).

 

  • Delegato dal Consiglio Nazionale del Notariato alla Commission des Affaires de l'Union Européenne (C.A.U.E.) dell'Union International du Notariat Latin (U.I.N.L.) (dal 2002 al 2004).

 

Partecipazione a convegni

 

  • Le donazioni e il Certificato successorio europeo, relazione al convegno Un nuovo diritto internazionale privato – Le sfide del multiculturalismo e dell’integrazione, Università degli Studi di Pavia (Pavia 15 gennaio 2018);

 

  • Le nuove famiglie nella dimensione transnazionale, relazione al convegno Dalla Famiglia alle Famiglie – Luci e ombre nelle recenti riforme, Fondazione Ant Italia Onlus (Bologna, 1 dicembre 2017);

 

  • I primi interventi della Corte di giustizia: la sentenza Kubicka e il caso Mahnkopf, relazione al convegno Vers une application concrète du règlement UE du 4 juillet 2012 sur les successions internationales: Atelier franco-italien, Consiglio notarile di Milano (Milano, 17 novembre 2017);

 

  • Gestione di patrimoni transfrontalieri: riflessioni sul rapporto tra regolamento 2015/848 e regolamento 650/2012, relazione al convegno Crisi transfrontaliera di impresa: orizzonti internazionali ed europei, LUISS School of Law (Roma, 3-4 novembre 2017);

     

  • La legge applicabile alle società del diritto internazionale privato italiano, relazione al convegno Britische Gesellschaften in Europa – Was kommt nach dem BREXIT?, Deutsch-Italienische Institut für Rechtskulturvergleich in Europa – D.I.R.E. (Dresda, 30 giugno 2017);

     

  • The Law applicable to matrimonial property regimes and to property consequences of registered partnerships in the New European Law, relazione al 17° congresso dell’Europäischer Verband der Standesbeamtinnen und Standesbeamten e.V. (EVS) (Castel San Pietro Terme, 7-9 giugno 2017);

     

  • Il nuovo diritto europeo in materia di rapporti patrimoniali tra coniugi e di effetti patrimoniali delle unioni registrate, relazione al convegno Il ruolo dei notai di oggi e di domani a fronte delle nuove esigenze della società contemporanea, Scuola di Notariato “Rolandino Passeggeri” – Consiglio notarile di Bologna (Bologna, 11 maggio 2017);

     

  • L’efficacia probatoria del Certificato successorio europeo riguardante la successione di un soggetto coniugato o legato da unione non matrimoniale, relazione al convegno co-finanziato dalla Commissione europea Le nouveau droit des successions internationales issu du règlement ue du 4 juillet 2012: quels effets sur la pratique professionnelle?, Comitato franco italiano del notariato ligure e provenzale (Genova, 27 aprile 2017);

     

  • Il notaio nel quadro del diritto dell’Unione Europea, relazione al convegno 50° Raduno invernale Notai d’Italia, Comitato Interregionale dei Comitati notarili delle Tre Venezie (Cortina d’Ampezzo, 9 febbraio 2017);

     

  • La successione dello straniero in Italia e il certificato successorio europeo, relazione al convegno Condizione giuridica dello straniero e circolazione degli atti e delle sentenze estere, Fondazione Giustizia di Reggio Emilia (Reggio nell’Emilia, 2 dicembre 2016);

     

  • La legge applicabile alla successione, relazione al convegno Il nuovo regolamento europeo in tema di successioni: professionisti a confronto, Fondazione Ant Italia Onlus (Ferrara, 20 ottobre 2016);

     

  • Il certificato successorio europeo, relazione al convegno La gestione del passaggio generazionale: criticità notarili e proposte applicative, Scuola di Notariato “Rolandino Passeggeri” – Consiglio notarile di Bologna (Bologna, 16 giugno 2016);

     

  • Il nuovo regolamento UE n. 650/2012 sulle successioni a causa di morte, relazione al convegno I provvedimenti in Volontaria Giurisdizione e gli obblighi del Curatore dell'Eredità Giacente, Ordine degli Avvocati di Verona (Verona, 8 giugno 2016);

     

  • Presentazione del Regolamento e del suo ambito di applicazione, relazione alla conferenza finale del progetto co-finanziato dalla Commissione europea Il diritto internazionale privato europeo delle successioni, Università degli Studi di Milano – Fondazione Italiana del Notariato (Milano, 4 marzo 2016);

     

  • La tutela degli incapaci minori e maggiori di età nel diritto internazionale privato, relazione al convegno Profili di internazionalità nell’attività notarile: casi pratici, Federnotai (Milano, 1 marzo 2016);

     

  • Emigrati italiani all’estero e Regolamento successioni, relazione al convegno L’incapacità e i suoi riflessi nell’attività notarile. La successione degli espatriati, InSignum – Associazione di cultura giuridica (Catania, 20 febbraio 2016);

     

  • L’autonomie de la volonté: le choix de la loi applicable et de la juridiction, relazione al convegno Le nouveau règlement (UE) n° 650/2012 sur le successions internationales, Commissione europea (Bruxelles, 19 novembre 2015);

     

  • I caratteri essenziali della nuova disciplina, relazione al convegno Il nuovo regolamento europeo in tema di successioni: professionisti a confronto, Fondazione Ant Italia Onlus (Bologna, 22 ottobre 2015);

     

  • Le caractère universel du règlement no 650/2012. La question des Pays Membres «non signataires» du règlement, relazione al convegno In-depth Study & practical applications of the Regulation EU 650/2012, Lexunion (Parigi, 1-4 ottobre 2015);

     

  • Caratteristiche principali del nuovo sistema e differenze rispetto alla disciplina vigente, relazione al convegno Il nuovo diritto internazionale privato delle successioni a causa di morte: dalla l. n. 218/1995 al Reg. UE n. 650/2012 (questioni notarili), InSignum – Associazione di cultura giuridica (Napoli, 13 giugno 2015);

     

  • Criteri di determinazione della legge applicabile, relazione al convegno Il notaio e le successioni internazionali, Fondazione Italiana del Notariato (Bari, 12 giugno2015);

     

  • How will the estate be wound up in Italy?, relazione al convegno The New Regime for Planning Cross-Border Successions, Academy of European Law – ERA (Treviri, 11 giugno 2015);

     

  • Towards a simplification of the cross-border successions: circulation of decisions and other documents in the European Space of Justice and the European Certificate of Succession, relazione al convegno STEP Spring Seminar, Society of Trust and Estate Pratictioners – STEP (Firenze, 22 maggio 2015);

     

  • Le linee guida del nuovo diritto internazionale privato delle successioni a causa di morte, relazione al convegno Il notaio e le successioni internazionali. Il certificato successorio europeo, Fondazione Italiana del Notariato (Verona, 21 marzo 2015);

     

  • Il certificato successorio europeo, relazione al convegno La successione dell’italiano e dello straniero con beni in Italia ed all’estero alla luce del Regolamento 650/2012: questioni giuridiche ed aspetti operativi, Studio Immigrazione (Viterbo, 27 febbraio 2015);

     

  • La normativa sul certificato successorio europeo, relazione al convegno Regolamento Europeo 650/2012: la successione transfrontaliera e il certificato successorio europeo. Casi, questioni, tecniche e prospettive applicative, InSignum – Associazione di cultura giuridica (Bologna, 13 febbraio 2015);

     

  • Analysis of the practical diffi culties that could arise for notaries during procedures relating to successions and family law, relazione al convegno Notaries and Application of European Law. From EU Successions Regulation 650/12 to matrimonial roperty Law, conferenza di chiusura del programma co-finanziato dall’Unione europea Europe for Notaries, Conseil Supérieur du Notariat – Société de législation comparée – Consiglio dei Notariati dell’Unione europea (C.N.U.E.) (Parigi, 6 novembre 2014);

     

  • Il trasferimento della sede sociale da e per l’estero, relazione al convegno Per un nuovo diritto internazionale privato in occasione del cinquantenario della Rivista di Diritto internazionale privato e processuale, Università degli studi di Milano (Milano, 23 ottobre 2014);

     

  • La legge applicabile alla successione mortis causa, relazione al convegno Successioni cross-border. Ruolo dei professionisti nella definizione delle variabili legali e fiscali, Synergia Formazione (Padova, 16 ottobre 2014);

     

  • Il regolamento (UE) n. 650/2012 nelle relazioni italotedesche, relazione al convegno Rapporti italo-tedeschi: riflessioni in materia di licenziamento, successioni e tutela del marchio e del design, Università commerciale «Luigi Bocconi» Dipartimento di Studi Giuridici «Angelo Sraffa» Scuola di Giurisprudenza (Milano, 10-11 ottobre 2014);

     

  • La legge applicabile alla successione, relazione alla conferenza di aperture del progetto co-finanziato dalla Commissione europea Towards the Entry into Force of the Succession Regulation: Building Future Uniformity upon Past Divergencies, Università degli studi di Milano – Fondazione Italiana del Notariato (Roma, 30 giugno 2014);

     

  • El Certificado Sucesorio Europeo: efectos, relazione al convegno Sucesiones internacionale, Consejo General del Notariado – Consiglio dei Notariati dell’Unione europea (C.N.U.E.) (Madrid, 13 giugno 2014);

     

  • Detailed analysis of the regulation on international successions, intervento alla tavola rotonda nell’àmbito dello European Day of Civil Justice, Consiglio dei Notariati dell’Unione europea (C.N.U.E.) – Chamber of Notaries of the Grand Duchy of Luxembourg (Lussemburgo, 25 ottobre 2013);

 

  • Présentation du Règlement Européen succession et de l’actualité en la matière, relazione al convegno International Estate Planning, Lexunion (Amsterdam, 10-13 ottobre 2013);

 

  • La «circulation» au sein de l’espace judiciaire européen des actes authentiques en matière successorale, relazione al seminario International Successions and Family Law, conferenza di chiusura del progetto cofinanziato dalla Commissione europea Improving cooperation between judges and public notaries in cross-border civil matters, National Union of Civil Law Notaries of Romania (Bucarest, 19-20 settembre 2013);

     

  • Introduzione al nuovo regolamento successioni, relazione al seminario EU Regulation N° 650/2012: a new perspective on international successions in Europe, Consiglio dei Notariati dell’Unione europea (C.N.U.E.) – Fondazione italiana del Notariato (Milano, 3 giugno 2013);

     

  • Il Certificato successorio europeo: criticità e prospettive di un nuovo titolo legale?, relazione al convegno Regolamento europeo sulle successioni e pianificazione patrimoniale in Italia, Università degli Studi di Torino – Fondazione Italiana del Notariato – Ordine degli Avvocati di Torino (Torino, 18 maggio 2013);

     

  • La reconnaissance des actes authentiques, relazione al convegno Le Règlement européen sur les successions et la planification patrimoniale en Suisse, Institut Suisse de Droit comparé – Fondazione Italiana del Notariato – Université de Lousanne (UNIL) (Losanna, 25 gennaio 2013);

     

  • La pianificazione successoria internazionale in un contesto di regole conflittuali armonizzate, relazione al convegno Le successioni globali: quali regole? Drafting common rules for global succession law, Fondazione Forense Bolognese (Bologna, 18 aprile 2012);

     

  • The choice of the applicable law, relazione al convegno Cross-border Successions within EU, Commissione europea – Consiglio dei Notariati dell’Unione europea (C.N.U.E.) (Bruxelles, 15 ottobre 2010);

     

  • La legge applicabile alle successioni, relazione al convegno Il progetto di Regolamento comunitario in materia di successione. Il certificato ereditario europeo, Fondazione Italiana per il Notariato (Bonzano Veneto, 17 aprile 2010).

     

  • Sul dovere di conoscenza della legge straniera applicabile da parte del notaio, relazione al convegno Attualità e problematiche in materia di nullità relative, Comitato Regionale fra i Consigli Notarili Distrettuali della Puglia (Bari, 4-5 luglio 2008).

     

  • I rapporti tra libertà di stabilimento delle società e disciplina internazionalprivatistica nazionale, relazione al convegno Operare in Italia tramite una limited di diritto inglese: profili societari e fiscali, The British Chamber of Commerce for Italy – UK Trade & Invetment (Milano, 30 gennaio 2008).

     

  • Le materie regolate dalla lex contractus e la disciplina internazionalprivatistica degli effetti reali del contratto, relazione al convegno Il nuovo diritto europeo dei contratti: dalla Convenzione di Roma al Regolamento «Roma I», Fondazione Italiana per il Notariato – Dipartimento di Diritto internazionale e dell’Unione europea dell’Università di Bari (Bari, 23-24 marzo 2007).

     

  • Le «pacte de famille» en droit international privé italien, relazione al convegno Nouveautés en matière de pactes successoraux en droit français, italien et espagnol, Centre de droit comparé, de droit européen et de législations étrangères (CDCE), Université de Lousanne (UNIL) (Losanna, 5 marzo 2007).

     

  • Successione di cittadini stranieri e beni siti in Italia. Testamenti redatti all’estero, relazione al convegno Gli atti provenienti dall’estero, Fondazione Italiana per il Notariato (Verona, 20 gennaio 2007).

     

  • Verso il certificato successorio europeo, relazione al convegno Attualità e prospettive del Libro fondiario, Consiglio notarile dei Distretti riuniti di Trento e Rovereto (Riva del Garda, 25 novembre 2006).

     

  • La legge applicabile alle società nel diritto internazionale privato italiano, relazione al convegno Riflessi sull'attività notarile delle norme di Diritto internazionale privato sulle società ed altri enti, Consiglio notarile di Verona (Verona, 21 ottobre 2006).

     

  • La legge applicabile alla successione per causa di morte secondo il diritto internazionale privato italiano, relazione al 3° Congresso del Groupe International Patrimoine et Entreprise (G.I.P.E.) (Ferrara, 26 novembre 2004).

     

  • Profili internazionalprivatistici delle società, relazione al XL Congresso Nazionale del Notariato (Bari, 26-29 ottobre 2003);

     

  • La protezione degli incapaci nel diritto internazionale privato, relazione al convegno I diritti civili dello straniero, Comitato Regionale fra i Consigli Notarili Distrettuali della Puglia (Bari, 26 giugno 1999).

 

Scarica curriculum vitae

Didattica

A.A. 2018/2019

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO (IUS/13)

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2015/2016

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO (IUS/13)

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2013/2014

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE

Percorso PERCORSO COMUNE

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/13

Anno accademico 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno 2

Semestre Primo Semestre (dal 01/10/2018 al 25/01/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)
DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO (IUS/13)

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/13

Anno accademico 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno 3

Semestre Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 14/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO (IUS/13)
ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/13

Anno accademico 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno 2

Semestre Secondo Semestre (dal 05/03/2018 al 31/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)
DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO (IUS/13)

Corso di laurea GIURISPRUDENZA

Settore Scientifico Disciplinare IUS/13

Anno accademico 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno 4

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 26/05/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO (IUS/13)
ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/13

Anno accademico 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno 2

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2017 al 31/05/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)
ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Corso di laurea STUDI GEOPOLITICI E INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare IUS/13

Anno accademico 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno 2

Semestre Secondo Semestre (dal 29/02/2016 al 07/06/2016)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI (IUS/13)

Pubblicazioni

Monografie:

- I conflitti di legge in materia di società, Cacucci, Bari, 2004;

- Diritto internazionale privato delle successioni a causa di morte (dalla l. n. 218/1995 al Reg. UE n. 650/2012), Giuffrè, Milano, 2013.

Curatele

- Réponses au questionnaire en matiere de successions et testaments - Livre vert de la Commission européenne, avec un avant projet de règlement communautaire concernant les conflits de lois et de juridictions, et l'institution du certificat successoral européen, Giuffré, Milano, 2005;

Articoli su riviste e capitoli di libri:

- Il rinvio «in ogni caso» a convenzioni internazionali nella nuova legge sul diritto internazionale privato, in Riv. dir. int., 1997, p. 78 ss.;

- In tema di provvedimenti francesi su beni immobili italiani di minori residenti in Francia, in Riv. dir. internaz. priv. e proc., 1999, p. 579 ss.;

- Brevi note sulla protezione degli incapaci nel diritto internazionale privato, in Carrabba (a cura di ), I diritti civili dello straniero, Esi, Napoli, 2001, p. 119 ss.;

- La legge applicabile alla successione per causa di morte secondo il diritto internazionale privato italiano, in Riv. dir. internaz. priv e proc., 2003, p. 85 ss.;

- Commento alle norme di diritto internazionale privato italiano relative alle successioni e alle donazioni nel volume Régimes matrimoniaux, successions et libéralités dans les relationes internationales et internes, sous la direction de M. Verwilghen, II, Chapitre X - Italie, Bruylant, Bruxelles, 2003, p. 1562 ss.;

- Profili internazionalprivatistici delle società, in Il notaio tra regole nazionali ed europee, Giuffré, Milano, 2003, p. 33 ss.

- Règles de conflit de loi, in DAMASCELLI (a cura di), Réponses au questionnaire en matière de successions et testaments (Livre vert de la Commission européenne), avec un avant projet de règlement communautaire concernant les conflits de lois et de juridictions, et l'institution du certificat successoral européen, Giuffrè, Milano, 2005, p. 9 ss.;

- Commento alle norme di diritto internazionale privato italiano relative alle successioni e alle donazioni nel volume Régimes matrimoniaux, successions et libéralités dans les relationes internationales et internes, Mise à jour de la 3e édition parue en 2003, sous la direction de M. VERWILGHEN, Chapitre X - Italie, Bruylant, Bruxelles, 2007, p. 147 ss.

- Testamenti redatti all’estero. Successione di cittadini stranieri e beni siti in Italia, ne Gli atti provenienti dall’estero, Il Sole 24 Ore, Milano, 2007, p. 133 ss.;

Le materie regolate dalla lex contractus e la disciplina internazionalprivatistica degli effetti reali del contratto, ne Il nuovo diritto europeo dei contratti: dalla Convenzione di Roma al Regolamento “Roma I”, Il Sole 24 Ore, Milano, 2007, p. 141 ss.;

- Il patto di famiglia nel diritto internazionale privato, in Riv. dir. internaz. priv e proc., 2007, p. 619 ss., e in Studi in onore di Vincenzo Starace, Editoriale scientifica, Napoli, 2008, 1423 ss.;

Le «pacte de famille» en droit international privé italien, in BONOMI e STEINER, Les pactes successoraux en droit comparé et en droit international privé. Nouveautés en droit français, italien ainsi qu’espagnol et implication pratiques pour la Suisse, Librairie Droz, Genève, 2008, p. 85 ss.

- Sul dovere di conoscenza della legge straniera applicabile da parte del notaio, in Professione e Ricerca. Attualità e problematiche in materia di nullità relative, Edizioni Viverein, Bari, 2009, p. 309 ss.;

- La legge applicabile alle successioni a causa di morte nel progetto di Regolamento comunitario in materia, “I Quaderni della Fondazione Italiana per il Notariato”, Milano,  Supplemento telematico, 2010, http://elibrary.fondazionenotariato.it;

- Diritto internazionale privato, Legge 31 maggio 1995, n. 218 - Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato, Artt. 20-22, 46-49, 56, in SESTA (a cura di), Codice delle successioni e delle donazioni, vol. II, Leggi collegate, Milano, 2011, p. 143 ss.;

Su taluni aspetti della legge n. 218/1995 meritevoli di riforma, intervento alla tavola rotonda su È ora di riformare la legge di riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato del 1995?, tenutasi a Milano il 21 giugno 2010, in Riv. dir. intern. priv. proc., 2011, p. 672 ss.;

- I criteri di collegamento impiegati dal regolamento n. 650/2012 per la designazione della legge regolatrice della successione a causa di morte, in Franzina e Leandro (a cura di), Il diritto internazionale privato europeo delle successioni mortis causa, Giuffré, Milano, 2013, p. 87 ss.;

- La «circulation» au sein de l’espace judiciaire européen des actes authentiques en matière successorale, in Rev. cr. dr. intern. priv., 2013, p. 425 ss.;

- Successioni (diritto internazionale privato e processuale europeo), in Enc. dir., Annali, IV, Giuffrè, Milano, 2013, p. 941 ss..

Altre pubblicazioni:

- In tema di provvedimenti francesi su beni immobili italiani di minori residenti in Francia, in Riv. dir. intern. priv. e proc., 1999, p. 579 ss.

- Sulla competenza ad autorizzare l’accettazione con beneficio di inventario di un’eredità devoluta a minore italiano residente abitualmente all’estero, in Riv. not., 2007, 206 ss.

Scarica pubblicazioni

Temi di ricerca