Antonio GODINO

Antonio GODINO

Professore I Fascia (Ordinario/Straordinario)

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01: PSICOLOGIA GENERALE.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull`uomo

Studium 2000 - edificio 5 - Via di Valesio, 24 - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 4894

Ordinario di Psicologia Generale

Area di competenza:

Psicologia generale. Psicologia della personalità. Psicometria e psicodiagnostica. Psicologia e psicofisiologia della percezione visiva e musicale.

Neuropsicologia con elementi di psicopatologia.

Orario di ricevimento

Giovedì mattina, ore 11-12 in tempo di lezioni.

Mercoledì ore 11-12 in altri periodi.

Recapiti aggiuntivi

godinantonio@gmail.com  antoniogodino@yahoo.it

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Corso di insegnamento

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di Laurea Magistrale in Scienze filosofiche

AA 2017-2018 – docente titolare: Prof. Dr. Antonio Godino

Semestre II  Crediti Formativi Universitari 12

1) Presentazione e obiettivi del corso

Introduzione alla neuropsicologia e allo studio psicofisiologico delle principali funzioni mentali, con nozioni sistematiche relative ai meccanismi etiopatologici ed alla diagnosi differenziale dei principali processi psicopatologici e disturbi neuropsichiatrici dell’età evolutiva.

Testi di studio da portare all’esame

Frequentanti:

·      FAGIANI M.B., Lineamenti di psicopatologia dell’età evolutiva, Roma, Carocci, 2002 (rist. 2011);

·      GODINO A., TOSCANO A., Ipnosi: storia e tecniche, Milano, Franco angeli, 2007 (rist. 2012).

I non frequentanti devono studiare anche un testo a scelta fra:

1  AVERSA L. (a cura di), Fondamenti di psicologia analitica, Bari, Laterza, 1995.

2  CASTELLUCCIO E., Anoressia: storia e clinica, Lecce, Milella, 2009.

3 GODINO A., COLAZZO A., Nella mente del mostro- Inquietante viaggio nell’universo dei serial-killer, Lecce,  Milella, 2004.

4 GODINO A. LACARBONARA A.,  Identità multiple – psicologie del transessualismo, Milano, Franco Angeli, 1998.

5 GODINO A., MAIORELLO C., Nel profondo dell’anima - La dimensione archetipa del sé, Urbino, Quattroventi, 2002.

6  LALLI N., Il primo colloquio psichiatrico, Napoli, Liguori, 2001.

7  PALOMBA D., STEGAGNO L., Psicofisiologia clinica, Roma, Carocci, 2004 (rist. 2013).

8  SERIO M.R., Vicino alla morte, Lecce, Milella, 2004.

9 NUTRICATI A., L’enigma delle fiabe – Oltre i simboli le parole- Dalla Grecia alla Grecìa, Ghetonìa, Calimera (LE), 2016. (disponibile da Liberrima, Lecce)

 

2) Conoscenze e abilità da acquisire

L’insegnamento si propone di fornire allo studente un inquadramento storico-teorico della psicofisiologia, delle tecniche neurodiagnostiche, dei principali meccanismi psicofisiologici alla base del funzionamento mentale e dello sviluppo psichico normale e patologico.

3) Prerequisiti

Lo studente che accede a questo insegnamento non necessita di particolari conoscenze specifiche, se non auspicabilmente delle conoscenze di base della psicologia generale.

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico

Oltre al titolare del corso, possono essere coinvolti nell’insegnamento anche altri docenti, che potranno sviluppare temi specifici od aspetti applicativi dell’argomento studiato.

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

L’insegnamento si compone di lezioni frontali (60 ore). Eventuali seminari di approfondimento saranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni non è obbligatoria, ma vivamente consigliata.

6) Materiale didattico

Il materiale didattico è costituito dai libri elencati più sopra, sub punto  1.

7) Modalità di valutazione degli studenti

Prova orale.

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL (Verbalizzazione On Line).

 Corso di insegnamento PSICOLOGIA GENERALE

Corso di Laurea Triennale in Filosofia

 

AA 2017-2018    Docente titolare: prof. Antonio Godino

Semestre II    Crediti Formativi Universitari 12

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Introduzione alla psicologia generale, studio del metodo di ricerca e analisi, delle funzioni mentali superiori, delle differenze individuali e della psicodiagnostica, della psicologia individuale, differenziale, comparata, evolutiva e sociale.

 

Testi di studio da portare all’esame

 

Frequentanti:

CANESTRARI R., GODINO A., Psicologia umana e animale, CLUEB, Bologna, 2017;

 

Psychofenia- Ricerca e analisi psicologica, semestrale, Pensamultimedia editore, ultimo numero pubblicato.

 

I non frequentanti devono studiare anche un testo a scelta fra:

1 CHERTOK L., Ipnosi e psicoanalisi, Roma, Armando Armando, 2000.

2 GODINO A., IMPERIALE G., Far ridere non è uno scherzo, Psicologia del comico e delle comiche in cento film,  Lecce, Milella, 2006.

3 GODINO A., LACARBONARA A., Identità multiple - Psicologie del transessualismo, Milano, Franco Angeli, 1998.

4 GODINO A., MAIORELLO C., Nel profondo dell’anima. La dimensione archetipa del sé, Urbino, Quattroventi, 2002.

5 GODINO A., TOSCANO A., Ipnosi: storia e tecniche, Milano, FrancoAngeli,  2007 (rist. 2012).

6 JUNG C.G., Ricordi, sogni, riflessioni di C.G. Jung, Milano, BUR, 1999.

7 PAPAGNO C., Come funziona la memoria, Bari, Laterza, 2007.

 

2) Conoscenze e abilità da acquisire

L’insegnamento di Psicologia generale si propone di fornire allo studente un inquadramento storico-teorico della psicologia scientifica, di precisare le metodologie di ricerca e le loro applicazioni alla conoscenza delle funzioni cognitive, conative, comunicative, motivazionali. Sarà dedicato uno speciale approfondimento allo studio della disciplina in quanto neuroscienza, dal punto di vista dello studio delle differenze di personalità, evolutivo e psicofisiologico.

3) Prerequisiti

Lo studente che accede a questo insegnamento non necessita di particolari conoscenze specifiche.

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico

Oltre al titolare del corso, possono essere coinvolti nell’insegnamento altri docenti, che potranno sviluppare temi specifici od aspetti applicativi dell’argomento studiato.

4bis) Curriculum docente

Ordinario di Psicologia generale presso l’Università di Lecce, poi del Salento, dal 1994, dottore in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna (1975), Specialista in Psicologia medica (Bologna, 1978) e Psichiatria (Parma, 1985), autore e co-autore di oltre 190 pubblicazioni scientifiche (fra le quali 43 monografie o capitoli di libri), ha compiuto ricerche nei campi della psicologia dell’arco di vita, della percezione visiva e musicale, dell’elaborazione degli stimoli e codifica mnestica, delle alterazioni indotte della coscienza e vissuto onirico, dello sviluppo di test di personalità, tecniche d’indagine ed analisi peritale criminologia e psichiatrico-forense, dello studio sperimentale e clinico delle disforie dell’identità di genere, dei processi di elaborazione del lutto nell’assistenza ai pazienti terminali. Nel 1998 ha fondato la rivista scientifica semestrale “Psychofenia-Ricerca ed analisi psicologica” pubblicata sia a stampa sia in open-access a Lecce e giunta al XX anno.

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

L’insegnamento si compone di lezioni frontali (60 ore). Eventuali seminari di approfondimento saranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni non è obbligatoria, ma vivamente consigliata.

6) Materiale didattico

Il materiale didattico è costituito dai libri elencati più sopra, sub punto  1.

7) Modalità di valutazione degli studenti

Prova orale.

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL (Verbalizzazione On Line).

 

 

 

Scarica curriculum vitae

Didattica

A.A. 2019/2020

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

A.A. 2018/2019

NEUROPSICOLOGIA

Corso di laurea TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA E INTERPRETARIATO

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea LINGUE MODERNE, LETTERATURE E TRADUZIONE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 171.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO CLASSICO

A.A. 2014/2015

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

PSICOLOGIA DIFFERENZIALE CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea METODOLOGIA DELL'INTERVENTO PSICOLOGICO

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 160.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2013/2014

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 23/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
NEUROPSICOLOGIA

Corso di laurea TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA E INTERPRETARIATO

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/02

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 24/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

NEUROPSICOLOGIA (M-PSI/02)
NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 24/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 24/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

Non sono richiesti prerequisiti specifici, anche se è raccomandabile avere già seguito il corso di Psicologia generale.

Introduzione alla neuropsicologia e allo studio psicofisiologico delle principali funzioni mentali, con nozioni sistematiche relative ai meccanismi etiopatologici ed alla diagnosi differenziale dei principali processi psicopatologici e disturbi neuropsichiatrici dell’età evolutiva.

L’insegnamento si propone di fornire allo studente un inquadramento storico-teorico della psicofisiologia, delle tecniche neurodiagnostiche, dei principali meccanismi psicofisiologici alla base del funzionamento mentale e dello sviluppo psichico normale e patologico.

Lezioni frontali, con e senza assistenza di videoproiezione. Oltre al titolare del corso, possono essere coinvolti nell’insegnamento anche altri docenti,in incontri seminariali,  che potranno sviluppare temi specifici od aspetti applicativi dell’argomento studiato.

Prova orale individuale. Nella valutazione si terrà conto di: capacità di sintesi e coerenza nella esposizione; proprietà e consapevolezza terminologica; competenza e adeguatezza nella trattazione a livello di analisi e specificazione delle fondamenta metodologiche delle teorie psicologiche; corretto inquadramento della metodologia psicometrica e diagnostica differenziale.same orale

Lezioni Aula 8 SP2 mercoledì ore 16-18 e giovedì ore 14-17. Inizio il 7/3/2018 , termina il 24/5/2018

· FAGIANI M.B., Lineamenti di psicopatologia dell’età evolutiva, Roma, Carocci, 2002 (rist. 2011);

· GODINO A., TOSCANO A., Ipnosi: storia e tecniche, Milano, Franco angeli, 2007 (rist. 2012).

più un testo a scelta :

1 AVERSA L. (a cura di), Fondamenti di psicologia analitica, Bari, Laterza, 1995.

2 CASTELLUCCIO E., Anoressia: storia e clinica, Lecce, Milella, 2009.

3 GODINO A., COLAZZO A., Nella mente del mostro- Inquietante viaggio nell’universo dei serial-killer, Lecce, Milella, 2004.

4 GODINO A. LACARBONARA A., Identità multiple – psicologie del transessualismo, Milano, Franco Angeli, 1998.

5 GODINO A., MAIORELLO C., Nel profondo dell’anima - La dimensione archetipa del sé, Urbino, Quattroventi, 2002.

6 LALLI N., Il primo colloquio psichiatrico, Napoli, Liguori, 2001.

7 PALOMBA D., STEGAGNO L., Psicofisiologia clinica, Roma, Carocci, 2004 (rist. 2013).

8 SERIO M.R., Vicino alla morte, Lecce, Milella, 2004.

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Non sono previste propedeuticità. 

Introduzione alla psicologia generale, studio del metodo di ricerca e analisi, delle funzioni mentali superiori, delle differenze individuali e della psicodiagnostica, della psicologia individuale, differenziale, comparata, evolutiva e sociale.

Introduzione alla psicologia generale, studio del metodo di ricerca e analisi, delle funzioni mentali superiori, delle differenze individuali e della psicodiagnostica, della psicologia individuale, differenziale, comparata, evolutiva e sociale.

Lezioni frontali, con e senza assistenza di videoproiezione, previsti eventi seminariali con la collaborazione di specialisti e/o altri docenti. 

Prova orale individuale. Nella valutazione si terrà conto di: capacità di sintesi e coerenza nella esposizione; proprietà e consapevolezza terminologica; competenza e adeguatezza nella trattazione a livello di analisi e specificazione delle fondamenta metodologiche delle teorie psicologiche.

Le lezioni hanno il seguente orario:

mercoledì ore 11-14 (SP2 aula 1-2); venerdì ore 8-10 (SP2 aula 1-2).

Il corso  inizia il mercoledì 7/3/2018 e termina venerdì 25/3/2018.

L’insegnamento di Psicologia generale si propone di fornire allo studente un inquadramento storico-teorico della psicologia scientifica, di precisare le metodologie di ricerca e le loro applicazioni alla conoscenza delle funzioni cognitive, conative, comunicative, motivazionali. Sarà dedicato uno speciale approfondimento allo studio della disciplina in quanto neuroscienza, dal punto di vista dello studio delle differenze di personalità, evolutivo e psicofisiologico.

CANESTRARI R., GODINO A., Psicologia umana e animale, CLUEB, Bologna, 2017;

 

Psychofenia- Ricerca e analisi psicologica, semestrale, Pensamultimedia editore, ultimo numero pubblicato. Attualmente il n. 35-36/2017.

I non frequentanti devono studiare anche un testo a scelta fra i seguenti:

1 CHERTOK L., Ipnosi e psicoanalisi, Roma, Armando Armando, 2000.

2 GODINO A., IMPERIALE G., Far ridere non è uno scherzo, Psicologia del comico e delle comiche in cento film, Lecce, Milella, 2006.

3 GODINO A., LACARBONARA A., Identità multiple - Psicologie del transessualismo, Milano, Franco Angeli, 1998.

4 GODINO A., MAIORELLO C., Nel profondo dell’anima. La dimensione archetipa del sé, Urbino, Quattroventi, 2002.

5 GODINO A., TOSCANO A., Ipnosi: storia e tecniche, Milano, FrancoAngeli, 2007 (rist. 2012).

6 JUNG C.G., Ricordi, sogni, riflessioni di C.G. Jung, Milano, BUR, 1999.

7 PAPAGNO C., Come funziona la memoria, Bari, Laterza, 2007.

8 NUTRICATI A., L'enigma delle fiabe, Ghetonìa, Calimera (LE), (reperibile presso libreria Liberrima di Lecce)

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 20/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 20/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea LINGUE MODERNE, LETTERATURE E TRADUZIONE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 54.0 Ore Studio individuale: 171.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 20/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 22/02/2015 al 21/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 22/02/2015 al 21/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO CLASSICO (999)

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 30/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
PSICOLOGIA DIFFERENZIALE CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea METODOLOGIA DELL'INTERVENTO PSICOLOGICO

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 40.0 Ore Studio individuale: 160.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 29/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

PSICOLOGIA DIFFERENZIALE CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 30/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 03/03/2013 al 06/06/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

NEUROPSICOLOGIA CON ELEMENTI DI PSICOPATOLOGIA (M-PSI/01)
PSICOLOGIA GENERALE

Corso di laurea SCIENZE FILOSOFICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/01

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 03/03/2013 al 06/06/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)

Temi di ricerca

Le attività di ricerca scientifica, la cui articolazione temporale copre un arco di oltre 25 anni, investono ambiti e settori variati e marcano l’approfondimento di tematiche innovative ed originali. Esse infatti interessano sia l’ambito della ricerca di base in Psicologia, relativamente allo studio della elaborazione cognitiva di stimoli visivi complessi in movimento, alle distorsioni mnestiche e percettive indotte nella fase di codificazione e di re-codificazione (recall e ricostruzione ) ed alle leggi di organizzazione attiva del ricordo di stimoli complessi naturali, che quello della analisi e della revisione metodologica, della costruzione ed applicazione di tecniche psicometriche ad uso clinico e sperimentale  che, infine, quello delle ricerche di normativizzazione di test psicodiagnostici tramite  ampi studi poliennali di validazione all’interno delle teorizzazioni della life-span psychology  utilizzando il paradigma correlazionale e con un particolare fuoco sulle fasi di transizione evolutiva rapida post-maturativa (adolescenza e mid-life period). All’interno di questo ultimo settore di studio, relativo all’assessment ed alle tecniche psicometriche,un particolare ed innovativo filone di ricerche consiste nella elaborazione di una metodica oggettiva di tipo quantitativo e di uno studio normativo di popolazione di un diffuso test di personalità normalmente proposto come test “proiettivo” (il T.A.T. di Murray).

Si segnalano anche elaborazioni di scale e tecniche di test originali, validate sperimentalmente, per lo studio e la misura  dello sviluppo morale in relazione con lo sviluppo cognitivo nella prima adolescenza ,per la precisazione dei fattori attivi nella costituzione dell’identità di genere psico-sessuale,per la stima oggettiva fattoriale delle dinamiche interne ai gruppi di lavoro ed ai gruppi clinici , per la misura della stima di sé  polifattoriale e della elaborazione identitaria nella adolescenza, per la misura scalare della autonomia/dipendenza comportamentale  fra genitori e figli nella fase di transizione fra adolescenza e prima età adulta. Oltre ai lavori di ricerca propriamente detti si segnalano numerosi ed approfonditi  interventi e saggi a carattere teorico e/o di rassegna ed elaborazione meta-teorica relativi, in particolare:  alle tecniche di indagine in Psicologia Evolutiva ;ai fattori primari e secondari della personalità emergenti nei principali modelli teorici e nella psicodiagnostica; alla storia delle ricerche sullo sviluppo cognitivo e le definizioni operative di rendimento intellettivo; alla definizione allargata e ristretta del concetto di sviluppo,crescita e cambiamento  applicabile allo studio dell’adulto; al setting clinico e possibili modalità di studio controllato dei fattori attivi di cambiamento ; alle tecniche di  studio longitudinale e trasversale/sequenziale nei disegni di ricerca relativi alla life-span psychology; all’analisi della formazione e degli interventi di psicologia applicata in ambito medico e psico-sociale.

Le ricerche intraprese negli ultimi anni si concentrano su tre filoni fondamentali: a) lo studio con strumenti psicometrici originali della evoluzione della percezione di sé e la strutturazione dell’identità nella fase di transizione fra adolescenza e prima età adulta . Questo gruppo di ricerche interessa gli aspetti normativi della costruzione identitaria e vocazionale , utilizzando un campione esteso stratificato e non clinico. Fra gli strumenti di nuova ideazione elaborati e validati sperimentalmente si citano il QADEC (Questionario di AutoDEscrizione Corporea ) , la scala SAS per adolescenti ( Scala di AutoStima / adolescenti ) , la scala ETES/it (Echelle Toulousenne Estime de Soi/vers. it.), la scala ADR/3 (Autonomia Dipendenza Rating/forma 3); b) le ricerche sulla evoluzione delle funzioni cognitive nell’adulto maturo e nell’anziano , focalizzate in particolare sulla individuazione dei fattori che contribuiscono al mantenimento di una valida efficienza intellettiva e sulla creazione ed adattamento di strumenti di testing differenziale precoce delle involuzioni demenziali . Tali ricerche, svolte con la collaborazione di alcuni validi allievi, investono un campione sperimentale esteso sia numericamente che per limiti di età (oltre 600 soggetti fra i 60 ed i 97 anni ); c) ricerche longitudinali e semi-sperimentali sui fattori  attivi nella costruzione della identità di genere, rivolte sia a soggetti normogenetici transessuali che a soggetti disgenetici sessuali. Tali studi, per i quali si è fruito sia del patrimonio conoscitivo di proprie ricerche longitudinali e sequenziali che datano dal 1980 che della collaborazione di validi allievi e collaboratori presso la Cattedra , sono raccolti in un volume pubblicato nel 1998 per i tipi della Franco Angeli di Milano; d) ricerche sulla relazione fra struttura della personalità, credenze religiose e sistemi di valore, stili di coping e compliance in soggetti che affrontano patologie somatiche non guaribili, in particolare in riferimento ai meccanismi di difesa ed il trattamento ottimale di pazienti oncologici.

Nel 1997 fonda una nuova rivista scientifica semestrale, dal titolo “Psychofenia -  Ricerca ed analisi psicologica” ,  pubblicata per i tipi di Congedo Editore, Lecce (dal 2001 edito da Piero Manni editore di Lecce), ora da Pensamultimedia,  e per conto della sezione Psicologica del Dipartimento. Fin dal primo numero la rivista è in edizione elettronica free-access a cura del SIBA, all'interno del progetto ESE. Il piano editoriale di  “Psychofenia” prevede la pubblicazione di nuclei monotematici di presentazione e di approfondimento di ricerche di Psicologia Generale, integrati da una sezione di elaborati delle tesi di laurea più originali e rilevanti e di contributi di ricerca di collaboratori e allievi della Scuola. Oltre che nel comitato scientifico di Psychofenia-Ricerca ed Analisi Psicologica, è anche membro del comitato scientifico delle riviste Adultità di Milano (Università statale), Giornale Italiano di Psicologia (Università di Padova), Psique Xuridica della Universidade de Braga (Portogallo), The European Journal of Psychology Applied to Legal Context (EJPALC) – Revista Europea de Psicologia Aplicada al Contexto Legal (REPACL) dell’Universidad de Malaga (Spagna). Sintesi dei temi di indagine e (fra parentesi) numeri delle pubblicazioni.I - Studî sulla memorizzazione di stimoli visivi complessi - (07; 10; 34; 79; 99; 117).

II - Congruenza fra elaborazione cognitiva , resoconto ricostruttivo e gestalt d’immagine - (25; 29; 30; 43; 48; 82; 88 )

III - Norme di risposta di popolazione (tematiche e formali) del T.A.T. -(27; 30; 43; 48; 52; 82; 91; 103)

IV - Norme di risposta per componenti e validazione concorrente-(01; 03; 25; 29; 30; 63; 82).

V - Paradigmi di ricerca, metodo scientifico e costruzione di test -(19; 26; 51; 68; 70; 78; 83; 85; 87; 97; 103; 104; 116).

VI - Metodologia della ricerca nella indagine clinica ed evolutiva-(05; 20; 32; 33; 47; 61; 70; 76; 83; 84; 96; 97; 108; 110; 111; 115).

VII - Studio ed intervento sulla reazione di stress patogena -(17; 57; 67; 69; 74; 80; 100).

VIII - Studio delle funzioni cognitive e dei processi rielaborativi sotto stress - (11; 15; 22; 64; 65; 79; 89; 109; 126).

IX - Processi adattativi e funzioni cognitive nell’anziano-(04; 17; 37; 38; 46; 51; 55; 56; 68; 72; 79; 89; 95; 98; 99; 101; 102; 106; 108; 126).

X - Life-span psychology - (02; 03; 08; 16; 24; 28; 35; 41; 45; 50; 70; 97; 111).

XI-Ricerche sui modelli epigenetici dello sviluppo morale nell’adolescenza - (12; 13; 14; 19; 23; 31; 39; 63; 75; 87; 88; 92; 104; 113).

XII - Psicometria e analisi di sviluppo dei T groups -(09; 42; 47; 78).

XIII - Fattori causali della costruzione della identità di genere  - (49; 53; 54; 59; 73; 81; 86; 94; 95; 111; 112; 115; 134).

XIV – Studio integrato dei processi di elaborazione nei pazienti oncologici  - (120;133; 170; 179).

 

Risorse correlate

Documenti