Antonella CALOGIURI

Antonella CALOGIURI

Ricercatore Universitario

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12: LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE.

Dipartimento di Scienze dell'Economia

Centro Ecotekne Pal. C - S.P. 6, Lecce - Monteroni - LECCE (LE)

Ufficio, Piano terra

Telefono +39 0832 29 8985

Ricercatore confermato di Lingua inglese

Area di competenza:

L-LIN/12 Lingua e traduzione - Lingua inglese

Orario di ricevimento

Prossimo Ricevimento:  21 maggio, h. 16.00

 

 

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

Antonella Calogiuri è ricercatore confermato di Lingua Inglese della Facoltà di Economia, Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico-Statistiche, Università del Salento.

Laureatasi con votazione di lode in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Lecce, ha insegnato presso l’Università di Santiago de Compostela, in Spagna, e ha svolto attività di perfezionamento e ricerca in Linguistica Applicata presso il Department of Linguistic Science della Facoltà di Letters and Social Sciences dell’Università di Reading, in Inghilterra, e presso il Dipartimento di Filologia, Linguistica e Letteratura dell’Università di Lecce, dove ha collaborato all’Atlante Linguistico NADIR.

Nel 2001 ha conseguito il dottorato in Linguistica Applicata presso l’Università di Reading, in Inghilterra.

Dal 1995 ha svolto attività di assistenza e docenza presso la Facoltà di Economia e successivamente presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Lecce, con affidamento di contratti integrativi nell’ambito dei Corsi ufficiali di Lingua Inglese.

Dal 2002 è stato professore incaricato del Corso di Lingua Inglese 2 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento; dal 2004 è stato professore incaricato di Lingua Inglese nei Corsi di laurea in Economia e Finanza ed Economia dei Mercati e dell’Innovazione della Facoltà di Economia dell’Università del Salento; dal 2008 è stato professore incaricato di Lingua Inglese nei Corsi di laurea in Management Aziendale ed Economia e Legislazione per le Aziende della Facoltà di Economia dell’Università del Salento.

Dal 2009 è professore incaricato di Lingua Inglese nel Corso di laurea in Economia Aziendale (A-L) della Facoltà di Economia dell’Università del Salento e dal 2010 è professore incaricato di Lingua Inglese nel Corso di laurea in Economia Aziendale (M-Z) della stessa Facoltà. Dal 2016 è professore incaricato di Lingua Inglese nei Corsi di Laurea Magistrale del Dipartimento di Scienze dell’Economia dell’Università del Salento e nel Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, Economica e Istituzionale del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Salento, e dal 2017 è professore incaricato di Inglese per il Turismo nel Corso di laurea in Manager del Turismo del Dipartimento di Scienze dell’Economia dell’Università del Salento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Didattica

A.A. 2018/2019

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 32.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

INGLESE PER IL TURISMO

Corso di laurea MANAGER DEL TURISMO

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 96.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Sede Lecce

ENGLISH LANGUAGE AND TRANSLATION

Corso di laurea COMUNICAZIONE PUBBLICA, ECONOMICA E ISTITUZIONALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (A - L)

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (M - Z)

A.A. 2017/2018

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua INGLESE

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 32.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

INGLESE PER IL TURISMO

Corso di laurea MANAGER DEL TURISMO

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 96.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO

Sede Lecce

LINGUA E TRADUZIONE INGLESE

Corso di laurea COMUNICAZIONE PUBBLICA, ECONOMICA E ISTITUZIONALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (A - L)

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (M - Z)

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

A.A. 2016/2017

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0 Ore Studio individuale: 136.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 32.0 Ore Studio individuale: 68.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA E TRADUZIONE INGLESE

Corso di laurea COMUNICAZIONE PUBBLICA, ECONOMICA E ISTITUZIONALE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (M - Z)

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (A - L)

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 136.0

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

A.A. 2015/2016

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (A - L)

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 136.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Partizione (M - Z)

A.A. 2014/2015

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 136.0

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ECONOMIA

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE

Corso di laurea FILOSOFIA

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce - Università degli Studi

Torna all'elenco
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 16/09/2019 al 31/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 16/09/2019 al 31/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 16/09/2019 al 31/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA INGLESE
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2018 al 31/12/2018)

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Conoscenza grammaticale di base

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information,  Presenting figures, Describing trends, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Risultati attesi in termini dei descrittori di Dublino:

 

Conoscenze e comprensione (Knowledge and understanding):

 

- sviluppo e consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua;

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Capacità di applicare conoscenze e comprensione (Applying knowledge and understanding):

 

Abilità di comprensione e produzione orale:

- capacità di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici di Business English, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- capacità di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale, quali business presentations, meetings, negotiations, telephoning, interviews.

 

Abilità di comprensione e produzione scritta:

- capacità di comprendere testi scritti, sia di carattere generale, sia appartenenti ai diversi registri e generi testuali tipici di Business English, quali i vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e  commerciale, il linguaggio degli articoli accademici di argomento economico e finanziario, il linguaggio economico giornalistico;

- capacità di produrre testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Autonomia di giudizio (Making judgements):

 

- capacità di analisi e valutazione di testi scritti e orali sulla base della sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale;

- abilità di autocorrezione e autovalutazione.

 

Abilità comunicative (Communication skills):

 

Strettamente collegate alle “Capacità di applicare conoscenze e comprensione” sopraindicate.

 

Capacità di apprendimento (Learning skills):

 

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Obiettivi e abilità specifiche che il corso intende ampliare e sviluppare sono le seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico, finanziario e commerciale inglese;

- sviluppo delle abilità di lettura, tanto intensiva quanto estensiva, e delle abilità di comprensione scritta – sia globale, che analitica, lessicale e inferenziale – attraverso l’uso, accompagnato da attività di comprensione mirate, di una varietà di testi autentici rappresentativi dei diversi generi testuali tipici di Business English;

- sviluppo della capacità di comprendere testi orali rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici di Business English, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- sviluppo della capacità di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale, quali business presentations, meetings, negotiations, telephoning, interviews;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

Il corso mira anche ad affinare le abilità degli studenti in relazione a study skills, quali prendere appunti, riassumere un testo, uso del dizionario sia monolingue che bilingue, utilizzo di pertinenti risorse elettroniche

 

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

La prova scritta verte su una verifica sia grammaticale che lessicale, e sulla capacità si produrre testi efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

La prova orale consente di verificare la capacità di produrre testi orali efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di presentations e al riassunto di articoli su argomenti attinenti al Corso di Studio

 

La prova scritta è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

 

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, dalla sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale messo a diposizione e affrontato durante le esercitazioni.

 

Per quanto riguarda la prova orale:

- se la laurea triennale dello studente non è in materie economiche, la prova orale comprende 20 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan;

- se la laurea triennale dello studente è in materie economiche, per la prova orale lo studente può scegliere tra:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio;
  • il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

L’esame è completato dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, al link Materiale Didattico.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti

 

a.a. 2018-19

Corso di Laurea Magistrale in Management Aziendale, 1° anno

English for Economics and International Relations – CFU 6 – 1° semestre

Ambito disciplinare: Affine

SSD: L-LIN/12

 

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle le funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information, Presenting figures, Describing trends,  Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings.

 

Metodi didattici:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

 

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

La prova scritta è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, dalla sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale messo a diposizione e affrontato durante le esercitazioni.

 

Per quanto riguarda la prova orale:

- se la laurea triennale dello studente non è in materie economiche, la prova orale comprende 20 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan.

- se la laurea triennale dello studente è in materie economiche, per la prova orale lo studente può scegliere tra:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio;
  • il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

L’esame è completato dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, nel link Materiale Didattico.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Frequenza studenti: facoltativa

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti:

Conoscenza grammaticale di base

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 32.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2018 al 31/12/2018)

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Conoscenza grammaticale di base

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information, Presenting figures, Describing trends, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

Prova scritta.

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it

La prova è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, dalla sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale messo a diposizione e affrontato durante le esercitazioni.

La prova è completata dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, al link Materiale Didattico.

a.a. 2018-19

Corso di Laurea Magistrale in Economia Finanza e Assicurazioni, 1° anno

English for Economics and International Relations – CFU 4 – 1° semestre

SSD: L-LIN/12

 

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle le funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information,  Presenting figures, Describing trends, Social     interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings.

 

Metodi didattici:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi

 

Modalità d’esame:

Prova scritta.

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it

La prova è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dall link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, nella sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale dato e affrontato durante le esercitazioni.

La prova è completata dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, al link Materiale Didattico.

Non sono previste differenze fra studenti frequentanti e non frequentanti

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

Frequenza studenti: facoltativa

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

Sede: LECCE

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

Prerequisiti:

Conoscenza grammaticale di base

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2018 al 31/12/2018)

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce

Conoscenza grammaticale di base

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information,  Presenting figures, Describing trends, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings

Obiettivi formativi:

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Risultati attesi in termini dei descrittori di Dublino:

 

Conoscenze e comprensione (Knowledge and understanding):

 

- sviluppo e consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua;

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Capacità di applicare conoscenze e comprensione (Applying knowledge and understanding):

 

Abilità di comprensione e produzione orale:

- capacità di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- capacità di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale degli utenti, quali business presentations, meetings, negotiations, telephoning, interviews.

 

Abilità di comprensione e produzione scritta:

- capacità di comprendere testi scritti, sia di carattere generale, sia appartenenti ai diversi registri e generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, quali i vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e  commerciale, il linguaggio degli articoli accademici di argomento economico e finanziario, il linguaggio economico giornalistico;

- capacità di produrre testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Autonomia di giudizio (Making judgements):

 

- capacità di analisi e valutazione di testi scritti e orali sulla base della sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale;

- abilità di autocorrezione e autovalutazione.

 

Abilità comunicative (Communication skills):

 

Strettamente collegate alle “Capacità di applicare conoscenze e comprensione” sopraindicate.

 

Capacità di apprendimento (Learning skills):

 

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Obiettivi e abilità specifiche che il corso intende ampliare e sviluppare sono le seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico, finanziario e commerciale inglese;

- sviluppo delle abilità di lettura, tanto intensiva quanto estensiva, e delle abilità di comprensione scritta – sia globale, che analitica, lessicale e inferenziale – attraverso l’uso, accompagnato da attività di comprensione mirate, di una varietà di testi autentici rappresentativi dei diversi generi testuali tipici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti;

- sviluppo della capacità di comprendere testi orali rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici dell’ambito professionale e lavorativo degli utenti, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- sviluppo della capacità di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale degli utenti, quali business presentations, meetings, negotiations, telephoning, interviews;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

Il corso mira anche ad affinare le abilità degli studenti in relazione a study skills, quali prendere appunti, riassumere un testo, uso del dizionario sia monolingue che bilingue, utilizzo di pertinenti risorse elettroniche.

 

Metodi didattici:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

Modalità d’esame: 

Prova scritta e orale a conclusione del ciclo di lezioni frontali (la prova scritta verte su una verifica sia grammaticale che lessicale, e sulla capacità si produrre testi efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale; la prova orale verte sulla produzione di testi orali efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di presentations e al riassunto di articoli su argomenti attinenti al Corso di Studio, in linea con i descrittori di Dublino).

Dello svolgimento della prova viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. II superamento dell’esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi (con eventuale assegnazione della lode) e prevede l’attribuzione dei corrispondenti CFU.

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l’ufficio Integrazione Disabili dell’Università del Salento all’indirizzo paola.martino@unisalento.it

 

La prova scritta è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, dalla sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale messo a diposizione e affrontato durante le esercitazioni.

 

Per quanto riguarda la prova orale:

- se la laurea triennale dello studente non è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • 10 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan;

- se la laurea triennale dello studente è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

L’esame è completato dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, al link Materiale Didattico.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

https://easytest.unisalento.it/Calendario/Dipartimento_di_Scienze_dellEconomia/

a.a. 2018-19

Corso di Laurea Magistrale in Gestione delle Attività Turistiche e Culturali, 1° anno

English for Economics and International Relations – CFU 8 – 1° semestre

Ambito disciplinare: Caratterizzante

SSD: L-LIN/12

 

Il corso si propone di sviluppare le competenze linguistiche e comunicative necessarie per consentire allo studente di comunicare e interagire in modo efficace e appropriato in contesti e situazioni specifiche del suo ambito professionale, nonché di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua.

Verranno particolarmente curate le quattro abilità, come anche le abilità integrate, con attività di comprensione e produzione scritta mirate, e specifiche attività di ascolto e produzione orale, che si avvarranno del supporto degli strumenti multimediali e dei sussidi audiovisivi.

Obiettivi specifici del corso sono in particolare i seguenti:

- ampliamento e consolidamento del lessico economico e finanziario inglese;

- sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, meetings, negotiations, telephoning;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche dei diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale, con particolare attenzione ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale.

 

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle le funzioni principali della lingua

- attività per l’ampliamento e il consolidamento del lessico economico e finanziario inglese

- Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Negotiating, Presenting information, Presenting figures, Describing trends,  Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, Reports, Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings.

 

Metodi didattici:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

 

Modalità d’esame: 

Prova scritta e orale a conclusione del ciclo di lezioni frontali (la prova scritta verte su una verifica sia grammaticale che lessicale, e sulla capacità si produrre testi efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di business reports e di corrispondenza formale e commerciale; la prova orale verte sulla produzione di testi orali efficaci e appropriati dal punto di vista sia grammaticale e lessicale, che di struttura retorica e organizzazione testuale, con particolare riferimento ai vari tipi di presentations e al riassunto di articoli su argomenti attinenti al Corso di Studio, in linea con i descrittori di Dublino).

Dello svolgimento della prova viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. II superamento dell’esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi (con eventuale assegnazione della lode) e prevede l’attribuzione dei corrispondenti CFU.

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l’ufficio Integrazione Disabili dell’Università del Salento all’indirizzo paola.martino@unisalento.it

 

La prova scritta è così articolata:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A); 

- Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, dalla sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale messo a diposizione e affrontato durante le esercitazioni.

 

Per quanto riguarda la prova orale:

- se la laurea triennale dello studente non è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • 10 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan;

- se la laurea triennale dello studente è in materie economiche, la prova orale comprende:

  • una Presentation in lingua inglese su un argomento a scelta dello studente attinente al suo Corso di Studio, e:
  • il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine

 

L’esame è completato dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, nel link Materiale Didattico.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Frequenza studenti: facoltativa

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti:

Conoscenza grammaticale di base

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (L-LIN/12)
INGLESE PER IL TURISMO

Corso di laurea MANAGER DEL TURISMO

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 96.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 18/09/2018 al 25/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Sede Lecce

Nessuno

Si veda il Programma esteso

Si veda il Programma esteso

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

scritto e orale

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it

a.a. 2018-19

Corso di Laurea in Manager del Turismo, 1° anno

Inglese per il Turismo – CFU 12 – Annuale

Ambito disciplinare: Base

SSD: L-LIN/12

 

Modalità d’esame: scritto e orale

 

La prova scritta è così articolata:

-    Prova scritta di grammatica (General English) (È possibile reperire un prototipo di tale prova nel link Materiale Didattico)

-    Stesura di un Dialogo Telefonico (È possibile reperire un prototipo di tale prova nel link Materiale Didattico)

-    Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese.

 

Per quanto riguarda le frasi da tradurre dall’italiano all’inglese, esse verteranno su argomenti trattati in classe, quali le problematiche del turismo culturale, la descrizione di qualche aspetto di città d’arte come Lecce, qualche aspetto di luoghi di villeggiatura come tante località marine della nostra regione, come si organizza un itinerario o una visita turistica, frasi da lettere di Complaints e Replies to Complaints, e altri argomenti affrontati sia durante le lezioni che le esercitazioni. Nelle frasi da tradurre, sarà presente anche una frase con i verbi per dire “aumentare/diminuire” e i sostantivi per dire “aumento/diminuzione” e loro preposizioni. In particolare, utili per le frasi da tradurre saranno:

-    le Readings che saranno affrontate durante le lezioni (tali Readings varranno sia per lo scritto che per l’orale);

-    i testi affrontati durante le esercitazioni;

-    la Dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che sarà, come il resto del Programma, affrontata durante le lezioni e le esercitazioni.

 

La prova orale comprenderà:

-    l’esposizione del riassunto delle Readings che saranno affrontate durante le lezioni;

-    il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente sul turismo in qualunque dei suoi tanti aspetti. L’articolo originale deve essere  lungo almeno 6 pagine.

 

L’esame sarà completato dalla stesura e consegna dei due seguenti tipi di lettera:

-    una lettera di Complaint o Reply to Complaint (frasi tipiche delle quali saranno, come indicato sopra, anche oggetto di traduzione nella prova scritta)

-    una covering letter, esempi della quale sono contenuti nella Dispensa A, presente nel link Materiale Didattico.

 

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

 

Gli studenti che scelgono l’esame di “Inglese per il Turismo” come esame opzionale sono esonerati dalla prova scritta di General English, avendola già sostenuta nell’ambito dell’esame di “Lingua Inglese”.

 

Non sono previste differenze fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

Modalità didattiche:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi

 

Testi di riferimento:

-    Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan

-    Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti: Nessuno

 

 

 

-    Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

-    Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

INGLESE PER IL TURISMO (L-LIN/12)
ENGLISH LANGUAGE AND TRANSLATION

Corso di laurea COMUNICAZIONE PUBBLICA, ECONOMICA E ISTITUZIONALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 18/01/2019)

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Conoscenza grammaticale di base

Si veda il Programma esteso

Si veda il Programma esteso

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi

Scritto e orale

“Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l’ufficio Integrazione Disabili dell’Università del Salento all’indirizzo paola.martino@unisalento.it

Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, Economica e Istituzionale

Insegnamento “English Language and Translation

 

 

a.a. 2018-2019 – docente titolare: Antonella Calogiuri

Semestre I

Crediti 6

 

L’esame consiste in una prova scritta e in una prova orale.

 

La prova scritta consiste di 3 parti:

- Completamento di un dialogo con il tempo giusto dei verbi dati nel testo all’infinito (Section A);  

- Traduzione di 3-5 frasi dall’italiano all’inglese (Section B);

- Stesura a scelta o di un report o di una lettera di complaint o reply to complaint (Section C).

 

È possibile reperire un prototipo delle prova scritta nel link Materiale Didattico.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, nel link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Maria Grazia Ungaro, nella sezione Risorse Correlate, si può scaricare molto del materiale dato e affrontato durante le esercitazioni.

 

Per la prova orale gli studenti possono scegliere tra:

 

- 20 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan.

 

- 10 Units a scelta dello studente dal libro Business Vocabulary Builder di Paul Emmerson, casa editrice Macmillan, e il riassunto, in lingua inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

 

La prova orale è completata dalla consegna di una covering letter, che, oltre ad essere affrontata in classe, come il resto del Programma, si avvale anche della Dispensa A presente sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, nel link Materiale Didattico.

 

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Emmerson, P., Business Grammar Builder, Macmillan.

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage,Longman.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

ENGLISH LANGUAGE AND TRANSLATION (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 17/09/2018 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua

- attività per lo sviluppo del lessico economico e finanziario inglese

-  Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Presenting figures, Presenting information, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, short Reports, short Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings

FINALITÀ E CONTENUTI DEL CORSO (LANGUAGE AND BUSINESS)

Gli obiettivi principali del corso sono quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua e quello di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia. Ciò verrà effettuato essenzialmente attraverso attività di comprensione e produzione scritta mirate, specifiche attività di ascolto e produzione orale, e sistematica revisione delle strutture linguistiche.

Più in particolare, il corso si propone di far acquisire una conoscenza della lingua inglese sufficiente da permettere di leggere e comprendere testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English; di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei generi testuali caratteristici di Business English (quali presentations, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro); produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali tipici dell’inglese commerciale (quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni); comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale (es. brevi presentazioni, conversazioni telefoniche, colloqui di lavoro, discussioni).

 

Risultati attesi in termini dei descrittori di Dublino:

 

Conoscenze e comprensione (Knowledge and understanding):

 

- sviluppo e consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua;

- sviluppo del lessico economico e finanziario inglese;

-  sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, social interaction, telephoning, meetings, interviews;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche di diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale.

 

Capacità di applicare conoscenze e comprensione (Applying knowledge and understanding):

 

Abilità di comprensione e produzione orale:

- capacità di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici di Business English, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

-  capacità di comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale, quali business presentations, telephoning, interviews.

 

Abilità di comprensione e produzione scritta:

- capacità di comprendere testi scritti, sia di carattere generale, sia appartenenti ai diversi registri e generi testuali tipici di Business English, quali business reports, il linguaggio dei manuali di Business English, il linguaggio degli articoli accademici di argomento economico e finanziario, il linguaggio economico giornalistico;

- capacità di produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali e contesti tipici di Business English, quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni, colloqui di lavoro, conversazioni telefoniche, dialoghi tra colleghi, interazioni con clienti.

 

Autonomia di giudizio (Making judgements):

 

- capacità di analisi e valutazione di testi scritti e orali sulla base della sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche di diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale;

- abilità di autocorrezione e autovalutazione.

 

Abilità comunicative (Communication skills):

 

Strettamente collegate alle “Capacità di applicare conoscenze e comprensione” sopraindicate.

 

Capacità di apprendimento (Learning skills):

 

Gli obiettivi principali del corso sono quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua e quello di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia.

Obiettivi e abilità specifiche che il corso intende sviluppare sono le seguenti:

- sviluppo e consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua;

- sviluppo del lessico economico, finanziario e commerciale inglese;

- sviluppo delle abilità di lettura, tanto intensiva quanto estensiva, e delle abilità di comprensione scritta – sia globale, che analitica, lessicale e inferenziale – attraverso l’uso, accompagnato da attività di comprensione mirate, di una varietà di testi rappresentativi di diversi generi testuali tipici di Business English;

- sviluppo della capacità di comprendere testi orali rappresentativi di diversi generi testuali caratteristici di Business English, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- sviluppo della capacità di comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale, quali business presentations, telephoning, interviews;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche di diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale.   

Il corso mira anche ad affinare le abilità degli studenti in relazione a study skills, quali prendere appunti, riassumere un testo, uso del dizionario sia monolingue che bilingue, utilizzo di pertinenti risorse elettroniche.

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

Metodi di accertamento:

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese basato sulle parti espositive del testo di riferimento Business Vocabulary Builder (by Paul Emmerson, Macmillan) e sul riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

- La prova scritta di General English consente di verificare lo sviluppo e consolidamento delle strutture principali della lingua e permette anche di verificare la capacità di produrre brevi testi di carattere generale.

- La prova scritta di Business English è volta a verificare la capacità di rendere in modo corretto e appropriato, dal punto di vista sia grammaticale che lessicale, brevi testi rappresentativi di generi testuali e contesti tipici di Business English, quali emails, lettere commerciali, stralci di reports, colloqui di lavoro, conversazioni telefoniche, dialoghi tra colleghi, interazioni con clienti.

- La prova orale consente di verificare lo sviluppo delle abilità comunicative orali, la capacità di presentare in modo efficace e appropriato argomenti e concetti economico-finanziari, come anche la capacità di riassumere testi più lunghi sempre su argomenti attinenti al Corso di Studio.

 

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico.

 

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

https://easytest.unisalento.it/Calendario/Dipartimento_di_Scienze_dellEconomia/

a.a. 2018-19

Corso di Laurea in Economia Aziendale A-L, 2° anno

Lingua Inglese – CFU 10 – Annuale

Ambito disciplinare: Affine

SSD: L-LIN/12

 

Programma:

FINALITÀ E CONTENUTI DEL CORSO (LANGUAGE AND BUSINESS)

Gli obiettivi principali del corso sono quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua e quello di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia. Ciò verrà effettuato essenzialmente attraverso attività di comprensione e produzione scritta mirate, specifiche attività di ascolto e produzione orale, e sistematica revisione delle strutture linguistiche.

Più in particolare, il corso si propone di far acquisire una conoscenza della lingua inglese sufficiente da permettere di leggere e comprendere testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English; di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei generi testuali caratteristici di Business English (quali presentations, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro); produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali tipici dell’inglese commerciale (quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni); comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale (es. brevi presentazioni, conversazioni telefoniche, colloqui di lavoro, discussioni).

 

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle le funzioni principali della lingua

- attività per lo sviluppo del lessico economico e finanziario inglese

-  Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Presenting figures, Presenting information, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, short Reports, short Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings.

 

Modalità didattiche:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

 

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

Metodi di accertamento:

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese basato sulle parti espositive del testo di riferimento Business Vocabulary Builder (by Paul Emmerson, Macmillan) e sul riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico.

 

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti

 

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

 

Testi e dizionari consigliati:

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Johnson, C., Intelligent Business. Skills Book, Intermediate, Longman.

- Pilbeam, A., Market Leader: International Management, Longman.

- Johnson, C., Market Leader: Banking and Finance, Longman.

- Saracino Favale, M., et al., Negotiating Texts and Contexts, Santoro Editore.

- Saracino, G. M., T. M. Ricciardo, A. L. Viterbo, Natural Companion, Adriatica Editrice.

- Ambrosini, R., A. Rutt, A. Elia, The UK, Learning the Language, Studying the Culture, Carocci.

- Collins, Cobuild English Language Dictionary.

- Oxford Wordpower Dictionary, Oxford University Press.

- Dizionario Garzanti di Business English.

- Il Nuovo Economics & Business, Bologna, Zanichelli.

- Ragazzini, Dizionario Inglese-Italiano, Italiano-Inglese.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Frequenza studenti: facoltativa

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti: Nessuno

 

Eventuali propedeuticità: Nessuna

 

 

 

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 17/09/2018 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua

- attività per lo sviluppo del lessico economico e finanziario inglese

-  Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Presenting figures, Presenting information, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, short Reports, short Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings

FINALITÀ E CONTENUTI DEL CORSO (LANGUAGE and BUSINESS)

Gli obiettivi principali del corso sono quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua e quello di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia. Ciò verrà effettuato essenzialmente attraverso attività di comprensione e produzione scritta mirate, specifiche attività di ascolto e produzione orale, e sistematica revisione delle strutture linguistiche.

Più in particolare, il corso si propone di far acquisire una conoscenza della lingua inglese sufficiente da permettere di leggere e comprendere testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English; di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei generi testuali caratteristici di Business English (quali presentations, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro); produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali tipici dell’inglese commerciale (quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni); comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale (es. brevi presentazioni, conversazioni telefoniche, colloqui di lavoro, discussioni).

 

Risultati attesi in termini dei descrittori di Dublino:

 

Conoscenze e comprensione (Knowledge and understanding):

 

- sviluppo e consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua;

- sviluppo del lessico economico e finanziario inglese;

-  sviluppo delle abilità comunicative orali, sulla base di attività coinvolgenti gli studenti in contesti e situazioni comunicative frequenti nei loro ambiti professionali, con particolare riferimento allo sviluppo delle abilità comunicative e delle funzioni e strutture linguistiche associate ai seguenti contesti: business presentations, social interaction, telephoning, meetings, interviews;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche di diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale.

 

Capacità di applicare conoscenze e comprensione (Applying knowledge and understanding):

 

Abilità di comprensione e produzione orale:

- capacità di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei diversi generi testuali caratteristici di Business English, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

-  capacità di comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale, quali business presentations, telephoning, interviews.

 

Abilità di comprensione e produzione scritta:

- capacità di comprendere testi scritti, sia di carattere generale, sia appartenenti ai diversi registri e generi testuali tipici di Business English, quali business reports, il linguaggio dei manuali di Business English, il linguaggio degli articoli accademici di argomento economico e finanziario, il linguaggio economico giornalistico;

- capacità di produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali e contesti tipici di Business English, quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni, colloqui di lavoro, conversazioni telefoniche, dialoghi tra colleghi, interazioni con clienti.

 

Autonomia di giudizio (Making judgements):

 

- capacità di analisi e valutazione di testi scritti e orali sulla base della sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche di diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale;

- abilità di autocorrezione e autovalutazione.

 

Abilità comunicative (Communication skills):

 

Strettamente collegate alle “Capacità di applicare conoscenze e comprensione” sopraindicate.

 

Capacità di apprendimento (Learning skills):

 

Gli obiettivi principali del corso sono quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua e quello di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia.

Obiettivi e abilità specifiche che il corso intende sviluppare sono le seguenti:

- sviluppo e consolidamento delle strutture e delle funzioni principali della lingua;

- sviluppo del lessico economico, finanziario e commerciale inglese;

- sviluppo delle abilità di lettura, tanto intensiva quanto estensiva, e delle abilità di comprensione scritta – sia globale, che analitica, lessicale e inferenziale – attraverso l’uso, accompagnato da attività di comprensione mirate, di una varietà di testi rappresentativi di diversi generi testuali tipici di Business English;

- sviluppo della capacità di comprendere testi orali rappresentativi di diversi generi testuali caratteristici di Business English, quali presentations, relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro;

- sviluppo della capacità di comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale, quali business presentations, telephoning, interviews;

- sviluppo delle abilità di produzione scritta, sulla base di una ampia gamma di attività dapprima guidate e via via sempre più autonome, e attraverso sistematica osservazione e analisi delle caratteristiche lessicali, sintattiche, testuali e retoriche di diversi generi testuali tipici dell’inglese economico, finanziario e commerciale.   

Il corso mira anche ad affinare le abilità degli studenti in relazione a study skills, quali prendere appunti, riassumere un testo, uso del dizionario sia monolingue che bilingue, utilizzo di pertinenti risorse elettroniche

 

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

Metodi di accertamento:

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese basato sulle parti espositive del testo di riferimento Business Vocabulary Builder (by Paul Emmerson, Macmillan) e sul riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

- La prova scritta di General English consente di verificare lo sviluppo e consolidamento delle strutture principali della lingua e permette anche di verificare la capacità di produrre brevi testi di carattere generale.

- La prova scritta di Business English è volta a verificare la capacità di rendere in modo corretto e appropriato, dal punto di vista sia grammaticale che lessicale, brevi testi rappresentativi di generi testuali e contesti tipici di Business English, quali emails, lettere commerciali, stralci di reports, colloqui di lavoro, conversazioni telefoniche, dialoghi tra colleghi, interazioni con clienti.

- La prova orale consente di verificare lo sviluppo delle abilità comunicative orali, la capacità di presentare in modo efficace e appropriato argomenti e concetti economico-finanziari, come anche la capacità di riassumere testi più lunghi sempre su argomenti attinenti al Corso di Studio.

 

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico.

 

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

https://easytest.unisalento.it/Calendario/Dipartimento_di_Scienze_dellEconomia/

a.a. 2018-19

Corso di Laurea in Economia Aziendale M-Z, 2° anno

Lingua Inglese – CFU 10 – Annuale

Ambito disciplinare: Affine

SSD: L-LIN/12

 

Programma:

FINALITÀ E CONTENUTI DEL CORSO (LANGUAGE AND BUSINESS)

Gli obiettivi principali del corso sono quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua e quello di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia. Ciò verrà effettuato essenzialmente attraverso attività di comprensione e produzione scritta mirate, specifiche attività di ascolto e produzione orale, e sistematica revisione delle strutture linguistiche.

Più in particolare, il corso si propone di far acquisire una conoscenza della lingua inglese sufficiente da permettere di leggere e comprendere testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English; di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei generi testuali caratteristici di Business English (quali presentations, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro); produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali tipici dell’inglese commerciale (quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni); comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale (es. brevi presentazioni, conversazioni telefoniche, colloqui di lavoro, discussioni).

 

Contenuti:

- attività per lo sviluppo e il consolidamento delle strutture e delle le funzioni principali della lingua

- attività per lo sviluppo del lessico economico e finanziario inglese

-  Communication Skills: Telephoning, Managing a conversation, Presenting figures, Presenting information, Social interaction, Meetings

- Writing Practice: Letters and emails, short Reports, short Presentations, Descriptions

- Listening Practice: Telephoning, Presentations, Interviews with business people, Meetings.

 

Modalità didattiche:

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

 

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

Metodi di accertamento:

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese basato sulle parti espositive del testo di riferimento Business Vocabulary Builder (by Paul Emmerson, Macmillan) e sul riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente su un argomento attinente al suo Corso di Studio. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico.

 

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

 

Non sono previste differenze in termini di programma, testi e modalità d’esame fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

 

Testi e dizionari consigliati:

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Johnson, C., Intelligent Business. Skills Book, Intermediate, Longman.

- Pilbeam, A., Market Leader: International Management, Longman.

- Johnson, C., Market Leader: Banking and Finance, Longman.

- Saracino Favale, M., et al., Negotiating Texts and Contexts, Santoro Editore.

- Saracino, G. M., T. M. Ricciardo, A. L. Viterbo, Natural Companion, Adriatica Editrice.

- Ambrosini, R., A. Rutt, A. Elia, The UK, Learning the Language, Studying the Culture, Carocci.

- Collins, Cobuild English Language Dictionary.

- Oxford Wordpower Dictionary, Oxford University Press.

- Dizionario Garzanti di Business English.

- Il Nuovo Economics & Business, Bologna, Zanichelli.

- Ragazzini, Dizionario Inglese-Italiano, Italiano-Inglese.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Frequenza studenti: facoltativa

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti: Nessuno

 

Eventuali propedeuticità: Nessuna

 

 

 

 

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 17/09/2018 al 31/05/2019)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2017 al 31/12/2017)

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2017 al 31/12/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 32.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 18/09/2017 al 31/12/2017)

Lingua INGLESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (L-LIN/12)
INGLESE PER IL TURISMO

Corso di laurea MANAGER DEL TURISMO

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 96.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 18/09/2017 al 25/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSI COMUNE/GENERICO (999)

Sede Lecce

Nessuno

Si veda il Programma esteso

Si veda il Programma esteso

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo

scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

a.a. 2017-18

Corso di Laurea in Manager del Turismo, 1° anno

Inglese per il Turismo – CFU 12 – Annuale

Ambito disciplinare: Base

SSD: L-LIN/12

 

Modalità d’esame: scritto e orale

 

La prova scritta è così articolata:

-    Prova scritta di grammatica (General English) (È possibile reperire un prototipo di tale prova nel link Materiale Didattico)

-    Stesura di un Dialogo Telefonico

-    Traduzione di alcune frasi dall’italiano all’inglese

-    Stesura di una lettera di complaint o reply to complaint (È possibile reperire un prototipo di tale prova nel link Materiale Didattico).

 

Dalla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, dal link Materiale Didattico, si può scaricare una dispensa sulle lettere di Complaint e Replies to Complaints, che saranno, come il resto del Programma, affrontate durante le lezioni e le esercitazioni.

 

Per quanto riguarda le frasi da tradurre dall’italiano all’inglese, esse vertono su argomenti trattati in classe, quali le problematiche del turismo culturale, la descrizione di qualche aspetto di città d’arte come Lecce, come si organizza un itinerario o una visita turistica, e altri argomenti affrontati sia durante le lezioni che le esercitazioni. In particolare, utili per le frasi da tradurre sono:

-    le 2 Readings presenti sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri, al link Materiale Didattico, intitolate “Reading-Heritage Tourism” e        “Reading-Notes on Lecce” (tali Readings sono in programma sia per lo scritto che per l’orale);

-    i files 5,6,7 presenti in Risorse Correlate della Bacheca Elettronica della dott.ssa Traci Ricciardo;

-    nelle frasi da tradurre, sarà presente anche una frase con i verbi per dire “aumentare/diminuire” e i sostantivi per dire “aumento/diminuzione” e loro preposizioni.

           

La prova orale comprenderà:

-    l’esposizione del riassunto delle 2 Readings presenti sulla Bacheca Elettronica della dott.ssa Calogiuri indicate precedentemente, e cioè “Reading-Heritage Tourism” e “Reading-Notes on Lecce”;

-    il riassunto, sempre in inglese, di un articolo a scelta dello studente sul turismo in qualunque dei suoi tanti aspetti. L’articolo originale deve essere lungo almeno 6 pagine.

 

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

 

Gli studenti che scelgono l’esame di “Inglese per il Turismo” come esame opzionale sono esonerati dalla prova scritta di General English, avendola già sostenuta nell’ambito dell’esame di “Lingua Inglese”.

Non sono previste differenze fra studenti frequentanti e non frequentanti

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso e/o già presenti sulle Bacheche Elettroniche sopra indicate.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Modalità didattiche: Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti: Nessuno

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

INGLESE PER IL TURISMO (L-LIN/12)
LINGUA E TRADUZIONE INGLESE

Corso di laurea COMUNICAZIONE PUBBLICA, ECONOMICA E ISTITUZIONALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA E TRADUZIONE INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 18/09/2017 al 25/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Si veda il Programma esteso

Si veda il Programma esteso

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo

scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

a.a. 2017-18

Corsi di Laurea in Economia Aziendale A-L, 2° anno

Lingua Inglese – CFU 10 – Annuale

Ambito disciplinare: Affine

SSD: L-LIN/12

Programma:

FINALITÀ E CONTENUTI DEL CORSO (LANGUAGE AND BUSINESS)

Il Corso di Lezioni ha due obiettivi principali. Il primo è quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua. Il secondo è di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia. Ciò verrà effettuato essenzialmente attraverso attività di comprensione e produzione scritta mirate, specifiche attività di ascolto e produzione orale, e sistematica revisione delle strutture linguistiche.

LE ESERCITAZIONI (GENERAL ENGLISH)

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

Prove di esame

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese relativo agli argomenti trattati durante le lezioni e le esercitazioni.

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

Testi e dizionari consigliati:

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Johnson, C., Intelligent Business. Skills Book, Intermediate, Longman.

- Pilbeam, A., Market Leader: International Management, Longman.

- Johnson, C., Market Leader: Banking and Finance, Longman.

- Saracino Favale, M., et al., Negotiating Texts and Contexts, Santoro Editore.

- Saracino, G. M., T. M. Ricciardo, A. L. Viterbo, Natural Companion, Adriatica Editrice.

- Ambrosini, R., A. Rutt, A. Elia, The UK, Learning the Language, Studying the Culture, Carocci.

- Collins, Cobuild English Language Dictionary.

- Oxford Wordpower Dictionary, Oxford University Press.

- Dizionario Garzanti di Business English.

- Il Nuovo Economics & Business, Bologna, Zanichelli.

- Ragazzini, Dizionario Inglese-Italiano, Italiano-Inglese.

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

Frequenza studenti: facoltativa

Modalità didattiche: Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

Sede: LECCE

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

Prerequisiti: Nessuno

Eventuali propedeuticità: Nessuna

 

Risultati attesi:

L’obiettivo del corso è quello di far acquisire una conoscenza della lingua inglese sufficiente da permettere di leggere e comprendere testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English; di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei generi testuali caratteristici di Business English (quali relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro); produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali tipici dell’inglese commerciale (quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni); comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale (es. brevi presentazioni, conversazioni telefoniche, colloqui di lavoro, discussioni).

 

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

Metodi di accertamento:

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese relativo agli argomenti trattati durante le lezioni e le esercitazioni.

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

Non sono previste differenze fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 2

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Nessuno

Si veda il Programma esteso

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

a.a. 2017-18

Corsi di Laurea in Economia Aziendale M-Z, 2° anno

Lingua Inglese – CFU 10 – Annuale

Ambito disciplinare: Affine

SSD: L-LIN/12

Programma:

FINALITÀ E CONTENUTI DEL CORSO (LANGUAGE AND BUSINESS)

Il Corso di Lezioni ha due obiettivi principali. Il primo è quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua. Il secondo è di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia. Ciò verrà effettuato essenzialmente attraverso attività di comprensione e produzione scritta mirate, specifiche attività di ascolto e produzione orale, e sistematica revisione delle strutture linguistiche.

LE ESERCITAZIONI (GENERAL ENGLISH)

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

Prove di esame

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese relativo agli argomenti trattati durante le lezioni e le esercitazioni.

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico

 

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

 

Testi e dizionari consigliati:

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Johnson, C., Intelligent Business. Skills Book, Intermediate, Longman.

- Pilbeam, A., Market Leader: International Management, Longman.

- Johnson, C., Market Leader: Banking and Finance, Longman.

- Saracino Favale, M., et al., Negotiating Texts and Contexts, Santoro Editore.

- Saracino, G. M., T. M. Ricciardo, A. L. Viterbo, Natural Companion, Adriatica Editrice.

- Ambrosini, R., A. Rutt, A. Elia, The UK, Learning the Language, Studying the Culture, Carocci.

- Collins, Cobuild English Language Dictionary.

- Oxford Wordpower Dictionary, Oxford University Press.

- Dizionario Garzanti di Business English.

- Il Nuovo Economics & Business, Bologna, Zanichelli.

- Ragazzini, Dizionario Inglese-Italiano, Italiano-Inglese.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

 

Frequenza studenti: facoltativa

 

Modalità didattiche: Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti: Nessuno

 

Eventuali propedeuticità: Nessuna

 

Risultati attesi:

L’obiettivo del corso è quello di far acquisire una conoscenza della lingua inglese sufficiente da permettere di leggere e comprendere testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English; di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei generi testuali caratteristici di Business English (quali relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, colloqui di lavoro); produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali tipici dell’inglese commerciale (quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni); comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale (es. brevi presentazioni, conversazioni telefoniche, colloqui di lavoro, discussioni).

 

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

 

Metodi di accertamento:

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese relativo agli argomenti trattati durante le lezioni e le esercitazioni.

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

Non sono previste differenze fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2017 al 31/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Nessuno

Si veda il Programma esteso

Si veda il Programma esteso

Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

a.a. 2017-18

Corso di Laurea in Economia e Finanza, 1° anno

Lingua Inglese – CFU 10 – Annuale

Ambito disciplinare: Affine

SSD: L-LIN/12

Programma:

FINALITÀ E CONTENUTI DEL CORSO (LANGUAGE AND BUSINESS)

Il Corso di Lezioni ha due obiettivi principali. Il primo è quello di sviluppare e consolidare le strutture e le funzioni principali della lingua. Il secondo è di portare gli studenti ad acquisire competenze comunicative e familiarità con i vari testi e contesti dei linguaggi dell’economia. Ciò verrà effettuato essenzialmente attraverso attività di comprensione e produzione scritta mirate, specifiche attività di ascolto e produzione orale, e sistematica revisione delle strutture linguistiche.

LE ESERCITAZIONI (GENERAL ENGLISH)

Durante il Corso sarà svolto un ciclo di esercitazioni realizzate mediante suddivisione in gruppi.

Prove di esame

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese relativo agli argomenti trattati durante le lezioni e le esercitazioni.

È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico

Testi di riferimento:

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso.

 

Testi e dizionari consigliati:

- Strutt, P., Market Leader: Business Grammar and Usage, Longman.

- Johnson, C., Intelligent Business. Skills Book, Intermediate, Longman.

- Johnson, C., Market Leader: Banking and Finance, Longman.

- Pilbeam, A., Market Leader: International Management, Longman.

- Saracino Favale, M., et al., Negotiating Texts and Contexts, Santoro Editore.

- Saracino, G. M., T. M. Ricciardo, A. L. Viterbo, Natural Companion, Adriatica Editrice.

- Ambrosini, R., A. Rutt, A. Elia, The UK, Learning the Language, Studying the Culture, Carocci.

- Collins, Cobuild English Language Dictionary.

- Oxford Wordpower Dictionary, Oxford University Press.

- Dizionario Garzanti di Business English.

- Il Nuovo Economics & Business, Bologna, Zanichelli.

- Ragazzini, Dizionario Inglese-Italiano, Italiano-Inglese.

 

Commissione d’esami:

Dott.ssa Antonella Calogiuri, Dott.ssa Traci Ricciardo, Dott.ssa Maria Grazia Ungaro.

Frequenza studenti: facoltativa

 

Modalità didattiche: Lezioni frontali, esercitazioni, attività di laboratorio, lavoro di gruppo.

 

Lingua dell’insegnamento: Inglese e Italiano

 

Sede: LECCE

 

Aula: COMPLESSO ECOTEKNE

 

Prerequisiti: Nessuno

 

Eventuali propedeuticità: Nessuna

 

Risultati attesi:

L’obiettivo del corso è quello di far acquisire una conoscenza della lingua inglese sufficiente da permettere di leggere e comprendere testi scritti appartenenti ai diversi generi testuali tipici di Business English; di comprendere testi orali, sia di carattere generale, sia rappresentativi dei generi testuali caratteristici di Business English (quali relazioni, conversazioni telefoniche, discussioni, dibattiti, meetings, interviste); produrre testi scritti nell’ambito di generi testuali tipici dell’inglese commerciale (quali emails, lettere commerciali, brevi relazioni); comunicare e interagire in contesti e situazioni tipiche dell’ambito professionale (es. brevi presentazioni, conversazioni telefoniche, colloqui di lavoro, discussioni).

 

Modalità d’esame: scritto e orale

"Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it"

Metodi di accertamento:

  1. Prova scritta di General English
  2. Prova scritta di Business English
  3. Verifica orale consistente in un colloquio in lingua inglese relativo agli argomenti trattati durante le lezioni e le esercitazioni.                                             È possibile reperire un prototipo delle prove d’esame scritte nel link Materiale Didattico

Nel corso della frequenza verrà periodicamente monitorato l’apprendimento in modo da consentire il superamento di prove intermedie e l’acquisizione di risultati parziali.

Non sono previste differenze fra studenti frequentanti e non frequentanti.

 

 

- Emmerson, P., Business Vocabulary Builder, Macmillan.

- Downes, C., Cambridge English for Job-hunting, Cambridge University Press.

- Murphy, R., Essential Grammar in Use, Grammatica di base della lingua inglese, 3a edizione, Cambridge University Press.

- Davidson, A., How the City Really Works, Kogan Page.

- Testi e dispense messi a disposizione dalla docente durante il corso

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION

Corso di laurea MANAGEMENT AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 48.0 Ore Studio individuale: 102.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATION (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea GESTIONE DELLE ATTIVITA' TURISTICHE E CULTURALI

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 64.0 Ore Studio individuale: 136.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 22/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Sede Lecce - Università degli Studi

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (L-LIN/12)
ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS

Corso di laurea Economia finanza e assicurazioni

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 4.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 32.0 Ore Studio individuale: 68.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2016 al 31/12/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

ENGLISH FOR ECONOMICS AND INTERNATIONAL RELATIONS (L-LIN/12)
LINGUA E TRADUZIONE INGLESE

Corso di laurea COMUNICAZIONE PUBBLICA, ECONOMICA E ISTITUZIONALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Primo Semestre (dal 29/09/2016 al 24/01/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA E TRADUZIONE INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2016 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2016 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2016 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 136.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2016 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2015 al 31/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 136.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2015 al 31/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2015 al 31/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA INGLESE
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2015 al 31/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA AZIENDALE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 170.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 2

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2014 al 31/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea ECONOMIA E FINANZA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 10.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 80.0 Ore Studio individuale: 136.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Annualità Singola (dal 22/09/2014 al 31/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 30.0 Ore Studio individuale: 120.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 03/03/2014 al 06/06/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
LINGUA INGLESE

Corso di laurea FILOSOFIA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/12

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore Attività frontale: 60.0 Ore Studio individuale: 240.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2013/2014

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 03/03/2014 al 06/06/2014)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA INGLESE (L-LIN/12)

Pubblicazioni

“Marketing”, in Marisa Saracino Favale et al., Negotiating Texts and Contexts, Lecce, Santoro editore, 1995, pp. 105-126.

“Finance”, in Marisa Saracino Favale et al., Negotiating Texts and Contexts, Lecce, Santoro editore, 1995, pp. 127-168.

“Glossary”, Glossario inglese-italiano di termini economici e finanziari, in Marisa Saracino Favale et al., Negotiating Texts and Contexts, Lecce, Santoro editore, 1995, pp. 217-294.

“La scheda di valutazione e gli apparati delle grammatiche”, Comunicazione presentata insieme col gruppo GISCEL Puglia all’VIII Convegno Nazionale GISCEL, Palermo 1996, in R. Calò e S. Ferreri (a cura di), Il testo fa scuola, Quaderni del GISCEL, Firenze, La Nuova Italia, 1997, pp. 389-413.

“Albanesi in classe, a Lecce”, Comunicazione presentata insieme col gruppo GISCEL Puglia al IX Convegno Nazionale GISCEL, Roma 1998, in E. Piemontese (a cura di), Lingue, culture e nuove tecnologie, Quaderni del GISCEL, Firenze, La Nuova Italia, 2000, pp. 77-88.

“L’ipotesi dell’interlingua”, con M. Saracino Favale e Daniela Oliva, in Quaderni del Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico-Statistiche dell’Università degli Studi di Lecce, Quaderno n. 9, 1999.

A Verbal Periphrastic Form in a Dialect of Southern Italy, Lecce, Manni, 2001.

A Guide to Marisa Saracino’s Introducing English Law and Language, Lecce, Adriatica, 2002.

“Epistemic modal verbs in the social sciences: forms of hedging in research articles” in Verbo e dintorni. Fra inglese, italiano, dialetto, a cura di Antonella Calogiuri, Lecce, Manni, 2006, pp. 71-182.

“Introduzione”, in Verbo e dintorni. Fra inglese, italiano, dialetto, a cura di Antonella Calogiuri, Lecce, Manni, 2006, pp. 7-12.

Verbo e dintorni. Fra inglese, italiano, dialetto, Lecce, Manni, 2006.

“Problemi nella scrittura di articoli scientifici in inglese da parte di studiosi italiani”, in E. Banfi, L. Gavioli, C. Guardiano, M. Vedovelli, Problemi e fenomeni di mediazione linguistica e culturale. Atti del 5° Congresso Internazionale dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata, Perugia, Guerra Edizioni, 2006, pp. 305-343.

“Difficoltà nella scrittura di articoli scientifici in inglese da parte di studiosi italiani”, in Quaderni del Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico-Statistiche dell’Università degli Studi di Lecce, Collana di Lingue, n. 4, 2006.

“Epistemic adverbs in the social sciences: forms of hedging in research articles”, in Quaderni del Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico-Statistiche del Salento, Collana di Lingue, n. 6, 2008.

“Modal verbs in Marketing research articles and introductory textbooks”, in Eleonora Chiavetta and Silvana Sciarrino (eds.), The Popularization of Botanical, Legal and Commercial Language, Roma, XL edizioni, pp. 99-138, 2012.

“Il ruolo della lingua inglese per migliorare la qualità della formazione delle risorse umane nel turismo: importanza e bisogni”, in Gianluigi Guido e Stefania Massari (a cura di), Lo Sviluppo Sostenibile. Ambiente, Risorse, Innovazione, Qualità. Scritti in memoria di Michela Specchiarello, Milano, Franco Angeli, pp. 270-285, 2013.

“Hedging in Marketing research articles and introductory textbooks”, in Vijay K. Bhatia, Eleonora Chiavetta, and Silvana Sciarrino (eds.), Variation in Specialized Genres: Standardization and Popularization, Tübingen, Narr Francke Attempto Verlag GmbH + Co. KG, pp. 131-151, 2015.


 

Temi di ricerca

Inglese per scopi specifici.

Inglese per scopi accademici.

La scrittura accademica in lingua inglese: analisi di

aspetti lessicali, sintattici, testuali, retorici.

Approcci didattici alla scrittura accademica.       

Ricerca sull’uso della lingua inglese nelle pubblicazioni scientifiche di studiosi italiani e sulle problematiche ad esso legate.

Ricerca sui problemi incontrati dagli studenti universitari italiani nello scrivere testi accademici in inglese.

Sviluppo delle abilità di scrittura in L2.

Sviluppo delle abilità di lettura in L2.

Sviluppo delle abilità di produzione orale in L2.                     

Teoria e prassi della Traduzione

Risorse correlate

Documenti