Annalisa LEVANTE

Annalisa LEVANTE

Ricercatore Universitario

RTDa

Area di competenza:

Psicologia dello Sviluppo

Orario di ricevimento

Giovedì 08.00-10.00; Laboratorio di Psicologia Applicata (Codacci Pisanelli)

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Didattica

A.A. 2022/2023

LABORATORIO - DISABILITA' E SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE E SOCIALI

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE E SOCIALI

Percorso GENERALE

A.A. 2021/2022

Mod. A. - Psicologia dello sviluppo

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso GENERALE

Mod. B. - Laboratorio di diagnosi della disabilità

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 6.0

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso GENERALE

A.A. 2020/2021

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso GENERALE

A.A. 2019/2020

Laboratorio di diagnosi della disabilità

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso GENERALE

LABORATORIO - DISABILITA' E SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Lingua ITALIANO

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STORIA, SOCIETA' E STUDI SULL'UOMO

Percorso GENERALE

Torna all'elenco
LABORATORIO - DISABILITA' E SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Settore Scientifico Disciplinare NN

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

nessun prerequisito è richiesto 

Il corso intende fornire gli studenti le conoscenze relative alla patologia autistica e internalizzante/esternalizzante nella primissima infanzia. Inoltre, gli studenti avranno modo di studiare e analizzare nel dettaglio strumenti di screening per l'identificazione precoce dell'autismo e delle sindromi internalizzanti ed esternalizzanti

conoscenza preliminare della patologia autistica; sviluppo di un linguaggio scientifico e tecnico; familiarizzare con strumenti di screening e analizzarli in maniera critica. 

lezioni frontali ed esercitazioni

relazione scritta

articoli scientifici forniti a lezione

LABORATORIO - DISABILITA' E SVILUPPO (NN)
PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

Non sono previsti prereqisiti

l corso fornisce agli studenti una preparazione di base sui costrutti principali relativi alla psicologia dell’educazione.

Partendo dalla presentazione di cosa si occupa la psicologica dell'educazione, verranno approfonditi i seguenti concetti: lo sviluppo cognitivo; lo sviluppo sociale, morale e del Sé; le differenze nell'apprendimento; le teorie comportamentali dell'apprendimento; i processi cognitivi complessi Verranno anche approfondite alcune problematiche che ostacolano l’adattamento e la partecipazione scolastica.

Conoscenza dei principali quadri teorici e costrutti relativi all'apprendimento in vari contesti educativi (scuola, famiglia, contesti ludici, abilitativi e riabilitativi) e in diverse condizioni (sviluppo tipico e atipico) Conoscenza dello sviluppo dei processi metacognitivi, cognitivi ed emotivo-comportamentali.

Lezioni frontali; eventuali esercitazioni. 

Colloquio orale. 

Prova intermedia. 

Premettendo che trattasi di date indicative che potrebbero subire variazioni segnalate per tempo, le date di appello sono: 

19 gennaio 2023

9 febbraio 2023

23 febbraio 2023

Woolfolk, A. (2020). Psicologia dell'Educazione. Teorie, metodi, strumenti. Pearson, Milano-Torino. (cap. 1, 2, 3, 4, 6, 8)

Articolo scientifico da concordare a lezione. 

 

Per gli studenti non frequentanti e per coloro che non presentano il lavoro di gruppo durante il corso, porteranno all'esame sia il manuale sia un articolo a scelta tra i seguenti: 

 

Dhadwal, A. K., Najdowski, A. C., & Tarbox, J. (2021). A Systematic Replication of Teaching Children With Autism and Other Developmental Disabilities Correct Responding to False-Belief Tasks. Behavior Analysis in Practice, 14(2), 378-386.

Kim, S., Sodian, B., Paulus, M., Senju, A., Okuno, A., Ueno, M., ... & Proust, J. (2020). Metacognition and mindreading in young children: A cross-cultural study. Consciousness and Cognition, 85, 103017.


Pennequin, V., Questel, F., Delaville, E., Delugre, M., & Maintenant, C. (2020). Metacognition and emotional regulation in children from 8 to 12 years old. British Journal of Educational Psychology, 90, 1-16.

van Loon, M. H., Bayard, N. S., Steiner, M., & Roebers, C. M. (2021). Connecting teachers’ classroom instructions with children’s metacognition and learning in elementary school. Metacognition and learning, 16(3), 623-650.

Zarrella, I., Lonigro, A., Perrella, R., Caviglia, G., & Laghi, F. (2018). Social behaviour, socio-cognitive skills and attachment style in school-aged children: what is the relation with academic outcomes?. Early Child Development and Care, 188(10), 1442-1453.

PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE (M-PSI/04)
PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2021/2022

Anno accademico di erogazione 2022/2023

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

Non sono previsti prereqisiti

l corso fornisce agli studenti una preparazione di base sui costrutti principali relativi alla psicologia dell’educazione.

Partendo dalla presentazione di cosa si occupa la psicologica dell'educazione, verranno approfonditi i seguenti concetti: lo sviluppo cognitivo; lo sviluppo sociale, morale e del Sé; le differenze nell'apprendimento; le teorie comportamentali dell'apprendimento; i processi cognitivi complessi; la teoria socio cognitiva; l'apprendimento e motivazione. Verranno anche approfondite alcune problematiche che ostacolano l’adattamento e la partecipazione scolastica.

Conoscenza dei principali quadri teorici e costrutti relativi all'apprendimento in vari contesti educativi (scuola, famiglia, contesti ludici, abilitativi e riabilitativi) e in diverse condizioni (sviluppo tipico e atipico) Conoscenza dello sviluppo dei processi metacognitivi, cognitivi ed emotivo-comportamentali.

Lezioni frontali; eventuali esercitazioni. 

Colloquio orale. 

Prova intermedia. 

Premettendo che trattasi di date indicative che potrebbero subire variazioni segnalate per tempo, le date di appello sono: 

19 gennaio 2023

9 febbraio 2023

23 febbraio 2023

Woolfolk, A. (2020). Psicologia dell'Educazione. Teorie, metodi, strumenti. Pearson, Milano-Torino. (cap 1, 2, 3, 4, 6, 8, 10, 11)

Articolo scientifico da concordare a lezione per il lavoro di gruppo. 

 

Per gli studenti non frequentanti e per coloro che non presentano il lavoro di gruppo durante il corso, porteranno all'esame sia il manuale sia un articolo a scelta tra i seguenti: 

 

Dhadwal, A. K., Najdowski, A. C., & Tarbox, J. (2021). A Systematic Replication of Teaching Children With Autism and Other Developmental Disabilities Correct Responding to False-Belief Tasks. Behavior Analysis in Practice, 14(2), 378-386.

Kim, S., Sodian, B., Paulus, M., Senju, A., Okuno, A., Ueno, M., ... & Proust, J. (2020). Metacognition and mindreading in young children: A cross-cultural study. Consciousness and Cognition, 85, 103017.


Pennequin, V., Questel, F., Delaville, E., Delugre, M., & Maintenant, C. (2020). Metacognition and emotional regulation in children from 8 to 12 years old. British Journal of Educational Psychology, 90, 1-16.

van Loon, M. H., Bayard, N. S., Steiner, M., & Roebers, C. M. (2021). Connecting teachers’ classroom instructions with children’s metacognition and learning in elementary school. Metacognition and learning, 16(3), 623-650.

Zarrella, I., Lonigro, A., Perrella, R., Caviglia, G., & Laghi, F. (2018). Social behaviour, socio-cognitive skills and attachment style in school-aged children: what is the relation with academic outcomes?. Early Child Development and Care, 188(10), 1442-1453.

PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE (M-PSI/04)
Mod. A. - Psicologia dello sviluppo

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Anno di corso 3

Lingua

Percorso GENERALE (000)

Nessuno

Il corso intende affrontare i concetti chiave della psicologia dello sviluppo, come lo sviluppo cognitivo, emotivo, affettivo, morale etc. del bambino al fine di comprendere la traiettoria dello sviluppo tipico e come questa si dispiega nella formazione e nel mantenimento delle relazioni sociali con i pari e gli adulti.

 

Obiettivi del corso sono: (a) fornire le conoscenze rispetto allo sviluppo tipico e nello specifico allo sviluppo cognitivo, morale, emotivo, affettivo e della comunicazione; (b) sviluppare un approccio critico verso le teorie principali della psicologia dello sviluppo; (c) sviluppo di una terminologia adeguata alla psicologia dello sviluppo tipico e atipico.

Obiettivi del corso sono: (a) fornire le conoscenze rispetto allo sviluppo tipico e nello specifico allo sviluppo cognitivo, morale, emotivo, affettivo e della comunicazione; (b) sviluppare un approccio critico verso le teorie principali della psicologia dello sviluppo; (c) sviluppo di una terminologia adeguata alla psicologia dello sviluppo tipico e atipico.

Lezioni in modalità mista

colloquio orale

Il programma prevede di analizzare nel dettaglio lo sviluppo del bambino dal punto di vista cognitivo, socio-relazionale, emotivo, affettivo, morale e della comunicazione attraverso lo studio delle principali teorie di riferimento.

Inoltre, il programma prevede di analizzare nel dettaglio aspetti dello sviluppo tipico per una migliore e maggiore comprensione di percorsi evolutivi atipici, nello specifico il Disturbo dello Spettro dell’Autismo e il ritardo cognitivo.

Al futuro insegnate ed educatore verranno date le conoscenze relative allo sviluppo tipico e atipico partendo dai risultati delle più importanti e più recenti ricerche nel campo della psicologia dello sviluppo.

Camaioni, L., Di Blasio, P. (2007) Psicologia dello Sviluppo. Il Mulino.

Venuti, P. (2007). Percorsi evolutivi. Carocci.

 

Si chiede agli studenti che devono sostenere l'esame per un numero inferiore a 8 CFU di mettersi in contatto con la docente via mail per concordare il programma. 

Mod. A. - Psicologia dello sviluppo (M-PSI/04)
Mod. B. - Laboratorio di diagnosi della disabilità

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 6.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Anno di corso 3

Lingua

Percorso GENERALE (000)

nessuno

Il laboratorio intende presentare allo studente le caratteristiche sintomatologiche della patologia autistica. Inoltre, verrà approfondito, in maniera critica, un questionario focalizzato sulle conoscenze che l'insegnante deve possedere in merito alla patologia per contribuire all'identificazione precoce della patologia stessa. 

Con il laboratorio si intende fornire allo studente le conoscenze relative le differenze tra sviluppo tipico e atipico, una visione critica della condizione di disabilità infantile.

Lezione in modalità mista

Relazione scritta

Il laboratorio prevede una prima parte più teorica allo scopo di fornire le conoscenze base sulle differenze tra sviluppo tipico e atipico.

La seconda parte del laboratorio prevede un’esercitazione basata sull’utilizzo di un questionari relativo alle conoscenze dell'insegnante sulla patologia autistica. 

Il laboratorio si concluderà con la stesura di una breve relazione sui temi affrontati.

Articoli scientifici e dispense forniti dal docente 

Mod. B. - Laboratorio di diagnosi della disabilità (M-PSI/04)
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

Nessuno

Il corso intende affrontare i concetti chiave della psicologia dello sviluppo, come lo sviluppo cognitivo, emotivo, affettivo, morale etc. del bambino al fine di comprendere la traiettoria dello sviluppo tipico e come questa si dispiega nella formazione e nel mantenimento delle relazioni sociali con i pari e gli adulti.

 

Obiettivi del corso sono: (a) fornire le conoscenze rispetto allo sviluppo tipico e nello specifico allo sviluppo cognitivo, morale, emotivo, affettivo e della comunicazione; (b) sviluppare un approccio critico verso le teorie principali della psicologia dello sviluppo; (c) sviluppo di una terminologia adeguata alla psicologia dello sviluppo tipico e atipico.

Obiettivi del corso sono: (a) fornire le conoscenze rispetto allo sviluppo tipico e nello specifico allo sviluppo cognitivo, morale, emotivo, affettivo e della comunicazione; (b) sviluppare un approccio critico verso le teorie principali della psicologia dello sviluppo; (c) sviluppo di una terminologia adeguata alla psicologia dello sviluppo tipico e atipico.

Lezioni in modalità alternativa (DAD). 

Si precisa che l'esame si svolgerà seconde le seguenti modalità: una prova scritta con tre domande aperte propedeutica al colloquio orale. Nello specifico, saranno ammessi all'esame orale gli studenti con votazione pari o superiore a 16/30 alla prova scritta. 

Per l'anno 2021

8 aprile (appello straordinario)

21 maggio (appello straordinario)

8 giugno

Il programma prevede di analizzare nel dettaglio lo sviluppo del bambino dal punto di vista cognitivo, socio-relazionale, emotivo, affettivo, morale e della comunicazione attraverso lo studio delle principali teorie di riferimento.

Inoltre, il programma prevede di analizzare nel dettaglio aspetti dello sviluppo tipico per una migliore e maggiore comprensione di percorsi evolutivi atipici, nello specifico il Disturbo dello Spettro dell’Autismo e il ritardo cognitivo.

Al futuro insegnate ed educatore verranno date le conoscenze relative allo sviluppo tipico e atipico partendo dai risultati delle più importanti e più recenti ricerche nel campo della psicologia dello sviluppo.

Camaioni, L., Di Blasio, P. (2007) Psicologia dello Sviluppo. Il Mulino.

Venuti, P. (2007). Percorsi evolutivi. Carocci.

 

Si chiede agli studenti che devono sostenere l'esame per un numero inferiore a 8 CFU di mettersi in contatto con la docente via mail per concordare il programma. 

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO (M-PSI/04)
Laboratorio di diagnosi della disabilità

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 30/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

nessuno

Il laboratorio intende presentare allo studente le differenze tra lo sviluppo tipico e atipico. In modo particolare si intende focalizzarsi su alcune competenze evolutive quali la capacità di socializzazione, la capacità di mentalizzazione, e la capacità comunicativa/ linguistiche.

Verrà approfondito, in modo specifico, il Disturbo dello Spettro Autistico. Il focus sarà su: (a) teorie esplicative del disturbo; (b) identificazione precoce del disturbo sulla base dell’individuazione dei segnali precoci nello sviluppo.

Con il laboratorio si intende fornire allo studente le conoscenze relative le differenze tra sviluppo tipico e atipico, una visione critica della condizione di disabilità infantile.

Con il laboratorio si intende fornire allo studente le conoscenze relative le differenze tra sviluppo tipico e atipico, una visione critica della condizione di disabilità infantile.

Lezione frontale

Relazione scritta

Per l'anno 2020

3 giugno

17 giugno 

7 luglio

4 settembre

18 settembre

 

Per l'anno 2021

18 gennaio

1 febbraio 

15 febbraio

Il laboratorio prevede una prima parte più teorica allo scopo di fornire le conoscenze base sulle differenze tra sviluppo tipico e atipico.

La seconda parte del laboratorio prevede un’esercitazione basata sull’utilizzo di uno o due questionari di screening precoce di autismo al fine di verificare l’acquisizione delle competenze sopra citate.

Il laboratorio si concluderà con la stesura di una breve relazione sui temi affrontati.

Articoli scientifici e dispense forniti dal docente 

Laboratorio di diagnosi della disabilità (M-PSI/04)
LABORATORIO - DISABILITA' E SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE

Settore Scientifico Disciplinare NN

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 1.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 10.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 30/09/2019 al 15/01/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO GENERICO/COMUNE (PDS0-2010)

nessuno

Il laboratorio intende presentare allo studente le differenze tra lo sviluppo tipico e atipico. In modo particolare si intende focalizzarsi su alcune competenze evolutive quali la capacità di socializzazione, la capacità di mentalizzazione, e la capacità comunicativa/ linguistiche.

Verrà approfondito, in modo specifico, il Disturbo dello Spettro Autistico. Il focus sarà su: (a) teorie esplicative del disturbo; (b) identificazione precoce del disturbo sulla base dell’individuazione dei segnali precoci nello sviluppo.

 

Con il laboratorio si intende fornire allo studente le conoscenze relative le differenze tra sviluppo tipico e atipico, una visione critica della condizione di disabilità infantile.

Lezioni frontali

Relazione scritta

Per l'anno 2020

3 giugno

17 giugno

7 luglio

4 settembre

18 settembre

 

Per l'anno 2021

18 gennaio

1 febbraio

15 febbraio

Il laboratorio prevede una prima parte più teorica allo scopo di fornire le conoscenze base sulle differenze tra sviluppo tipico e atipico.

La seconda parte del laboratorio prevede un’esercitazione basata sull’utilizzo di uno o due questionari di screening precoce di autismo al fine di verificare l’acquisizione delle competenze sopra citate.

Il laboratorio si concluderà con la stesura di una breve relazione sui temi affrontati.

Articoli scientifici e dispense fornite dal docente

LABORATORIO - DISABILITA' E SVILUPPO (NN)
PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Corso di laurea SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

Settore Scientifico Disciplinare M-PSI/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale a Ciclo Unico

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 48.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2020 al 30/05/2020)

Lingua ITALIANO

Percorso GENERALE (000)

Nessuno

Il corso intende affrontare i concetti chiave della psicologia dello sviluppo, come lo sviluppo cognitivo, emotivo, affettivo, morale etc. del bambino al fine di comprendere la traiettoria dello sviluppo tipico e come questa si dispiega nella formazione e nel mantenimento delle relazioni sociali con i pari e gli adulti.

 

Obiettivi del corso sono: (a) fornire le conoscenze rispetto allo sviluppo tipico e nello specifico allo sviluppo cognitivo, morale, emotivo, affettivo e della comunicazione; (b) sviluppare un approccio critico verso le teorie principali della psicologia dello sviluppo; (c) sviluppo di una terminologia adeguata alla psicologia dello sviluppo tipico e atipico.

Obiettivi del corso sono: (a) fornire le conoscenze rispetto allo sviluppo tipico e nello specifico allo sviluppo cognitivo, morale, emotivo, affettivo e della comunicazione; (b) sviluppare un approccio critico verso le teorie principali della psicologia dello sviluppo; (c) sviluppo di una terminologia adeguata alla psicologia dello sviluppo tipico e atipico.

Lezioni frontali

Si precisa che l'esame si svolgerà seconde le seguenti modalità: una prova scritta con tre domande aperte propedeutica al colloquio orale. Nello specifico, saranno ammessi all'esame orale gli studenti con votazione pari o superiore a 16/30 alla prova scritta. 

Per l'anno 2020

3 giugno

17 giugno

8 luglio

2 settembre

23 settembre

 

Per l'anno 2021

20 gennaio

3 febbraio

17 febbraio

Il programma prevede di analizzare nel dettaglio lo sviluppo del bambino dal punto di vista cognitivo, socio-relazionale, emotivo, affettivo, morale e della comunicazione attraverso lo studio delle principali teorie di riferimento.

Inoltre, il programma prevede di analizzare nel dettaglio aspetti dello sviluppo tipico per una migliore e maggiore comprensione di percorsi evolutivi atipici, nello specifico il Disturbo dello Spettro dell’Autismo e il ritardo cognitivo.

Al futuro insegnate ed educatore verranno date le conoscenze relative allo sviluppo tipico e atipico partendo dai risultati delle più importanti e più recenti ricerche nel campo della psicologia dello sviluppo.

Camaioni, L., Di Blasio, P. (2007) Psicologia dello Sviluppo. Il Mulino.

Venuti, P. (2007). Percorsi evolutivi. Carocci.

 

Si chiede agli studenti che devono sostenere l'esame per un numero inferiore a 8 CFU di mettersi in contatto con la docente via mail per concordare il programma. 

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO (M-PSI/04)