Andrea D'URSO

Andrea D'URSO

Abilitazione scientifica nazionale di II fascia in 10/H1 Lingua, Letteratura e Cultura francese

Abilitazione scientifica nazionale di II fascia in 10/F4 Critica letteraria e Letterature comparate

Abilitazione francese (Qualification) nella sezione 9 del CNU, Langue et Littérature françaises

Abilitazione francese (Qualification) nella sezione 10 del CNU, Littératures comparées

Area di competenza:

Letteratura francese, CdL in Lingue, Culture e Letterature Straniere

Critica letteraria ed Ermeneutica del testo, CdL in Lettere, Lettere Moderne e Lingue Moderne, Letterature e Traduzione

Letteratura francese, CdL in Lettere (fino al 2017/2018) e Lettere Moderne (fino al 2016/2017)
Lingua e traduzione - Lingua francese, CdL in Sociologia e Sc. Pol. e Rel. Int., e CdL in Teorie e Pratiche Educative (fino al 2016/2017)

unisalento.academia.edu/AndreaDUrso

 

Orario di ricevimento

Vedere Bacheca (Notizie) e confermare appuntamento via e-mail

Visualizza QR Code Scarica la Visit Card

Curriculum Vitae

L'appello della sessione straordinaria di maggio per i corsi di CRITICA LETTERARIA ED ERMENEUTICA DEL TESTO (Triennale e Magistrale) sarà tenuto dalla prof.ssa Dall'Oco (iscriversi pertanto in VOL ai rispettivi appelli di quest'ultima). A partire dall'appello di giugno subentrerà la prof.ssa Stasi, titolare dei suddetti insegnamenti dall'a.a. 2021/22.

Per gli appelli di LETTERATURA FRANCESE I e III a partire da maggio 2022, fare riferimento alla VOL della prof.ssa Venanzia Annese.

**************

Ricevimento: su richiesta, anche attraverso il relativo canale Teams (codice 79648oj).

**************

Chi non può iscriversi via VOL (corsi singoli, ecc.) deve inviare un messaggio e-mail al docente.

**************

PER LE/I NON FREQUENTANTI: Chi non ha frequentato deve comunque iscriversi al relativo team del corso del proprio a.a. per poter accedere allo specifico dossier, chiedendo eventualmente l'iscrizione ai teams dell'anno di riferimento.

**************

Per domande o richieste specifiche, contattare il docente via mail.

*****************

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)

CdL in Lettere Moderne (Magistrale)         

Prof. Andrea D’Urso

Programma del corso a.a. 2016-2017 (6 CFU, 30 ore), II semestre:

Da Baudelaire al surrealismo. Il corso proporrà uno studio critico e comparato della produzione letteraria e più specificamente poetica nella Francia a cavallo tra i secoli XIX e XX. In particolare verrà affrontato il percorso di ricerca e sperimentalismo che da Bertrand e Baudelaire, attraverso Rimbaud, Mallarmé e Apollinaire, giungerà fino al surrealismo. Durante il corso verranno forniti gli strumenti per una lettura e una comprensione critiche delle continuità e rotture interne a questo percorso: sviluppo di nuove forme poetiche come il petit poème en prose; concezione del poeta; rapporti tra poesia e rivoluzioni dell'epoca contemporanea. Lo scopo è anche quello di stimolare e sviluppare il senso critico degli studenti del CdL Magistrale in rapporto a certe idee discutibili diffuse dalla critica letteraria, come la morte del movimento surrealista alla fine degli anni '60.

A. Bertrand, Gaspard de la nuit (extraits)
Ch. Baudelaire, Les Fleurs du mal + Perte d’auréole (Petits poèmes en prose)
A. Rimbaud, Ma bohème + Voyelles + Quatrain (Poésies)
S. Mallarmé, Le démon de l’analogie (Poèmes en prose)
G. Apollinaire, La colombe poignardée et le jet d’eau (Calligrammes)
R. Desnos, Rrose Sélavy (extraits)
A. Breton, Manifeste du surréalisme (extraits) + Mont de piété (4 poèmes)
A. Breton, R. Char, P. Éluard, Ralentir travaux (extraits)

A. Calì, A. D’Urso, Théorie et écritures surréalistes, Pensa Multimedia, Lecce, 2012

A. D’Urso, “Sul Baudelaire di Walter Benjamin”, Enthymema n°13 (2015), pdf

 

Gli estratti letti e discussi a lezione sono inseriti nel dossier del docente disponibile presso la portineria del Codacci-Pisanelli.

****************************

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)

CdL in Lettere (curriculum classico/moderno)         

Prof. Andrea D’Urso

Programma del corso a.a. 2016-2017 (12 CFU, 60 ore), II semestre:

Il corso verterà sullo studio della letteratura francese dei secoli XIX e XX. Più precisamente, saranno presentati i temi e gli autori delle grandi correnti letterarie del 1800, fino ad arrivare ai movimenti avanguardistici del 1900. Durante il corso verranno forniti gli strumenti critici per una lettura sociologico-letteraria comparata delle opere e delle tematiche affrontate, così da permettere agli studenti una comprensione delle sfaccettature interne a ogni filone della letteratura francese dell’epoca contemporanea. Saranno quindi trattati i poeti più rappresentativi della sensibilità romantica, i vari realisti, naturalisti e simbolisti, per poi analizzare relazioni, affinità e differenze tra le cosiddette “avanguardie storiche” quali cubismo, futurismo, dadaismo e surrealismo. Due argomenti verranno particolarmente approfonditi. Infatti, il ruolo di Charles Baudelaire nel quadro della modernità e l’interpretazione datane da Walter Benjamin, così come l’esperienza del movimento surrealista, avranno particolare rilievo all’interno di questo (dis)corso.

Per il programma definitivo, rifarsi al file DUrso Programma Lettere 2016-17 nella sezione Materiale didattico. Gli estratti letti e discussi a lezione sono inseriti nel dossier del docente disponibile presso la portineria del Codacci-Pisanelli.

***************************

Lingua francese (L-LIN/04)

Corsi di Laurea in Sociologia (8 CFU, 60 ore) e Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (6 CFU, 36 ore)

a.a. 2016-2017 – docente titolare: prof. Andrea D’Urso

1) Presentazione e obiettivi del corso
Systèmes de signes et systèmes de valeurs.

Se il linguaggio è un fenomeno sociale, la produzione linguistica della nostra civiltà dovrebbe dirci qualcosa della società in cui viviamo. In che modo si può allora operare uno studio sociologico della lingua, inteso in senso generale, cioè non come corrispondenza tra ceto e comportamento linguistico, bensì come rapporto dialettico tra condizionamenti sociali ed elaborazione della lingua (e del pensiero)? In che misura le stesse teorie linguistiche che ci parlano della lingua e della comunicazione si rivelano determinate dal sistema di valori dell’economia? E come il modo in cui si parla influenza la pratica sociale?

Il corso intende rispondere a queste domande a partire dallo studio di testi in lingua francese sulla sociologia del linguaggio e della conoscenza.

Bibliografia indicativa:
-  F. Rossi-Landi, « Le langage comme travail et comme marché », L’homme et la société 28, 1973, pp. 71-92 ; (Pdf)
-  A. D’Urso, « Théories économiques et sémiotiques de la valeur. Une approche homologique et une proposition inédite », Synergies Italie 11, 2015, pp. 37-49 (Pdf)

Nella sezione Link della colonna Risorse correlate a destra sono disponibili due collegamenti (sociologie du langage 1, 2) alle diapositive mostrate a lezione sui testi in programma.

Gli studenti impareranno non solo gli elementi fondamentali della morfo-sintassi francese, ma anche ad analizzare testi di una certa complessità, attraverso l’apprendimento di un metodo critico e multidisciplinare di approccio alla lingua. Non sono richiesti particolari prerequisiti. Uno studio pregresso della lingua francese è tuttavia consigliabile, ma non obbligatorio. Si consiglia di frequentare assiduamente il lettorato del prof. Bergé a partire da novembre, per familiarizzarsi con l’uso della lingua francese.

2) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni
Lezioni frontali, con pratiche di lettura, traduzione e commento dei testi francesi oggetto d’esame. La frequenza è vivamente consigliata.

3) Materiale didattico
I testi e altri eventuali strumenti critici saranno forniti dal docente nel corso delle lezioni o reperiti in libero accesso on line. Il materiale d’esame può essere personalizzato in base agli indirizzi del CdL.

4) Modalità di valutazione degli studenti
Breve test scritto sulla conoscenza della lingua francese ed esame finale orale su un argomento del corso.

5) Modalità di prenotazione dell’esame
Le prenotazioni devono essere effettuate on line. Gli studenti non frequentanti (e/o f. c.) sono invitati a contattare anticipatamente il docente per concordare il programma d’esame.

*********************

Lingua francese (L-LIN/04)

Corso di Laurea in Teorie e pratiche educative (L-19)

AA 2015-2016 – docente titolare: prof. Andrea D’Urso

Semestre I, inizio 14 ottobre 2015

6 CFU (30 ore)

Langue, novlangue et éducation populaire

In linea col CdL in Teorie e pratiche educative, il corso intende affrontare un argomento poco noto e studiato in Italia: l'educazione popolare in Francia negli aspetti teorici che la fondano e nelle attività concretamente messe in atto da alcune cooperative sociali. La prima parte del corso tenderà ad accertare e rafforzare nella classe gli elementi fondamentali della fonetica e della morfo-sintassi della lingua francese, argomenti che saranno oggetto della prova scritta propedeutica. La seconda parte del corso, oggetto dell'orale, verterà più specificamente sullo studio critico della lingua e sulle attività educative svolte dall'éduc pop proprio a partire da una demistificazione della cosiddetta novlangue.

I materiali d'esame e altri eventuali strumenti critici saranno forniti dal docente nel corso delle lezioni, reperiti in libero accesso on line e prodotti dalla classe secondo i metodi pedagogici dell'educazione popolare. La frequenza è pertanto vivamente consigliata. Trai i testi letti, tradotti e commentati in classe c'è:
-  F. Rossi-Landi, « Le langage comme travail et comme marché », L’homme et la société 28, 1973, pp. 71-92 ; (Pdf)

Le/I non frequentanti sono invitati a contattare il docente.

Didattica

A.A. 2021/2022

LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2020/2021

CRITICA LETTERARIA ED ERMENEUTICA DEL TESTO

Corso di laurea LETTERE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso MODERNO

CRITICA LETTERARIA ED ERMENEUTICA DEL TESTO

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE

Corso di laurea LINGUE MODERNE, LETTERATURE E TRADUZIONE

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Lingua ITALIANO

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 36.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 2

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Sede Lecce

A.A. 2019/2020

LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno di corso 1

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Tipo corso di studio Laurea

Lingua FRANCESE

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno di corso 3

Struttura DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI

Percorso PERCORSO COMUNE

Torna all'elenco
LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2021/2022

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Non sono richiesti particolari prerequisiti. La conoscenza anche minima della lingua francese è ovviamente auspicabile, ma non indispensabile, anche se si presume che al III anno di Lingue una certa padronanza debba essere ormai stata acquisita.

Philosophie et idéologie dans la littérature française du XXe siècle.

Il corso si propone di sviluppare negli studenti un approfondimento del metodo di studio critico-ideologico e storico-comparatistico, non meramente estetico, dei testi letterari, già parzialmente discusso e acquisito durante il corso col docente nel primo anno.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

LETTERATURA FRANCESE III (L-LIN/03)
CRITICA LETTERARIA ED ERMENEUTICA DEL TESTO

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-FIL-LET/14

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso MODERNO (005)

Non sono richiesti particolari prerequisiti rispetto al programma specifico. Una conoscenza almeno minima di autori, momenti e movimenti salienti della letteratura italiana ed europea resta auspicabile.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere gli aggiornamenti nelle Notizie in bacheca.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

CRITICA LETTERARIA ED ERMENEUTICA DEL TESTO (L-FIL-LET/14)
CRITICA LETTERARIA ED ERMENEUTICA DEL TESTO

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare L-FIL-LET/14

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Non sono richiesti particolari prerequisiti rispetto al programma specifico, anche se si suppone che a questo livello sia stata acquisita una conoscenza almeno minima di autori, momenti e movimenti salienti della letteratura italiana ed europea, nonché delle questioni basilari della critica letteraria.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere gli aggiornamenti nelle Notizie in bacheca.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

CRITICA LETTERARIA ED ERMENEUTICA DEL TESTO (L-FIL-LET/14)
CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE

Corso di laurea LINGUE MODERNE, LETTERATURE E TRADUZIONE

Settore Scientifico Disciplinare L-FIL-LET/14

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Non sono richiesti particolari prerequisiti rispetto al programma specifico, anche se si suppone che a questo livello sia stata acquisita una conoscenza almeno minima di autori, momenti e movimenti salienti della letteratura italiana ed europea, nonché delle questioni basilari della critica letteraria.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere gli aggiornamenti nelle Notizie in bacheca.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE (L-FIL-LET/14)
LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Non sono richiesti particolari prerequisiti. La conoscenza anche minima della lingua francese è ovviamente auspicabile ma non indispensabile.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere gli aggiornamenti nelle Notizie in bacheca.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

LETTERATURA FRANCESE I (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2020/2021

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Non sono richiesti particolari prerequisiti. La conoscenza anche minima della lingua francese è ovviamente auspicabile ma non indispensabile.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Guardare gli aggiornamenti nelle Notizie in bacheca.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

LETTERATURA FRANCESE I (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2018/2019

Anno accademico di erogazione 2020/2021

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce

Non sono richiesti particolari prerequisiti. La conoscenza anche minima della lingua francese è ovviamente auspicabile, ma non indispensabile, anche se si presume che al III anno di Lingue una certa padronanza debba essere ormai stata acquisita.

Teorie e poetiche nella letteratura francese tra XIX e XX secolo: dai primi romantici al Nouveau Roman.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

LETTERATURA FRANCESE III (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 22/05/2020)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Non sono richiesti particolari prerequisiti. La conoscenza anche minima della lingua francese è ovviamente auspicabile ma non indispensabile.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

LETTERATURA FRANCESE I (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE I

Corso di laurea SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2019/2020

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 24/02/2020 al 23/05/2020)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Non sono richiesti particolari prerequisiti. La conoscenza anche minima della lingua francese è ovviamente auspicabile ma non indispensabile.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

LETTERATURA FRANCESE I (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2019/2020

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 17/01/2020)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Non sono richiesti particolari prerequisiti. La conoscenza anche minima della lingua francese è ovviamente auspicabile, ma non indispensabile, anche se si presume che al III anno di Lingue una certa padronanza debba essere ormai stata acquisita.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Esame orale.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

Vedere PDF del programma nella sezione Materiale didattico.

LETTERATURA FRANCESE III (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2018/2019

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 18/01/2019)

Lingua FRANCESE

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LETTERATURA FRANCESE III (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso MODERNO (005)

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2017/2018

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso CLASSICO (031)

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 54.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2017/2018

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 25/09/2017 al 19/01/2018)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LETTERATURA FRANCESE III (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2016/2017

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 20/05/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 30.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 20/02/2017 al 20/05/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
LETTERATURA FRANCESE III

Corso di laurea LINGUE, CULTURE E LETTERATURE STRANIERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 9.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 3

Semestre Primo Semestre (dal 26/09/2016 al 20/01/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LETTERATURA FRANCESE III (L-LIN/03)
LINGUA FRANCESE

Corso di laurea SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 36.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 2

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2017 al 31/05/2017)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA FRANCESE (L-LIN/04)
LINGUA FRANCESE

Corso di laurea SOCIOLOGIA

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 8.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2016/2017

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 06/03/2017 al 31/05/2017)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA FRANCESE (L-LIN/04)
LETTERATURA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 60.0

Per immatricolati nel 2015/2016

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 22/02/2016 al 21/05/2016)

Lingua ITALIANO

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
LINGUA FRANCESE

Corso di laurea TEORIE E PRATICHE EDUCATIVE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 2

Semestre Primo Semestre (dal 28/09/2015 al 29/01/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA FRANCESE (L-LIN/04)
LINGUA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/04

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2013/2014

Anno accademico di erogazione 2015/2016

Anno di corso 3

Semestre Secondo Semestre (dal 22/02/2016 al 21/05/2016)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

LINGUA FRANCESE (L-LIN/04)
LETTERATURA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/03

Tipo corso di studio Laurea

Crediti 12.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 30/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LETTERATURA FRANCESE (L-LIN/03)
LINGUA E TRADUZIONE- LINGUA FRANCESE

Corso di laurea LETTERE MODERNE

Settore Scientifico Disciplinare L-LIN/04

Tipo corso di studio Laurea Magistrale

Crediti 6.0

Ripartizione oraria Ore totali di attività frontale: 0.0

Per immatricolati nel 2014/2015

Anno accademico di erogazione 2014/2015

Anno di corso 1

Semestre Secondo Semestre (dal 02/03/2015 al 30/05/2015)

Lingua

Percorso PERCORSO COMUNE (999)

Sede Lecce - Università degli Studi

LINGUA E TRADUZIONE- LINGUA FRANCESE (L-LIN/04)

Pubblicazioni

Molti articoli/saggi apparsi in riviste scientifiche (per lo più di classe A per la francesistica e la comparatistica) sono facilmente reperibili perché in libero accesso on line; per trovarli, la via più veloce e tempestivamente aggiornata è http://unisalento.academia.edu/AndreaDUrso.

Per una lista più completa:

A) Monografie

  1. Théorie et écritures surréalistes. Avec un texte de Pierre Mabille inédit en français, Pensa MultiMedia, Lecce, 2012 (con Andrea Calì)

B) Saggi e articoli in riviste e volumi

  1. Pour une sociologie ‘sémiotique’ de la littérature : réification, idéologie et vision du monde entre Goldmann et Rossi-Landi, in «Enthymema», n°XXIV, dicembre 2019, Milan, pp. 127-142
  2. A reading of Rossi-Landi’s critique on ideologies of linguistic relativity, in «Signs & Media» n°14, Spring 2017, Institute of Semiotics and Media Studies, Sichuan University (China), pp. 136-156
  3. Regards comparés sur la littérature: une introduction critique, in «Inteculturel», n°21, janvier 2017, Alliance française de Lecce, pp. 13-31
  4. Une théorie de la littérature au risque du stalinisme. Notes pour une étude «homologique» de Lukács, in «Enthymema», n°XV, dicembre 2016, Milano, pp. 94-104
  5. Marxisme révolutionnaire, sémiotique matérialiste et féminisme ouvriériste, de F. Rossi-Landi à L. Fortunati : une approche unitaire des trois facteurs de la reproduction sociale, in «Cahiers du GRM», n°10, décembre 2016
  6. Sul Baudelaire di Walter Benjamin. Dalla teoria della traduzione alla sociologia della letteratura, in «Enthymema» n°XIII, dicembre 2015, pp. 108-122
  7. Théories économiques et sémiotiques de la valeur. Une approche homologique et une proposition inédite, in «Synergies Italie», n°11, novembre 2015, pp. 37-49
  8. Denaro linguistico e plusvalore ideologico. Estensione dell’omologia fra economia e semiotica, in «Krypton» n°4, ottobre 2014, Roma TrE-Press, pp. 52-61
  9. Sur l’homologie comme méthode d’approche de la psychologie politique, in «Cahiers de psychologie politique » n°25, juillet 2014
  10. Bakhtine, Morris, Rossi-Landi et le surréalisme : pour une sémiotique matérialiste-dialectique des valeurs du signe, in «Semat. An International Journal» (University of Bahrain) vol. 2, n°1, janvier 2014, pp. 195-207
  11. Sulla critica rossi-landiana delle ideologie della relatività linguistica, in «RIFL - Rivista italiana di filosofia del linguaggio» vol. 7, n°3, dicembre 2013, pp. 15-28
  12. Récit de titane à grandir. L’historique et l’ontologique dans l’appréciation du surréalisme. Une critique d’un article récent, in «Lingue e Linguaggi» n°10, décembre 2013, pp. 19-31
  13. La teoria della letteratura di Nicolas Calas. Surrealismo, marxismo e psicanalisi in Foyers d’incendie, in «Lingue e Linguaggi» n°9, ottobre 2013, Lecce, pp. 269-281
  14. Traduction, (re)production, révolution : Théorie critique et praxis désaliénante, in «Illusio» n°10/11: «Théorie critique de la crise. École de Francfort, controverses et interprétations», août 2013, Le Bord de l’eau, Caen, pp. 431-455
  15. Linguaggio poetico e antropologia surrealista in Vincent Bounoure, in «RIFL – Rivista italiana di filosofia del linguaggio» vol. 7, n°2, 2013, Cosenza, pp. 226-232
  16. Représentativité démocratique et conscience de classe. De Grillo à ThyssenKrupp, quelques réflexions sur les élections italiennes, in «ContreTemps» n°17, IIe trimestre 2013, Paris, pp. 111-121
  17. Da Hjelmslev a Della Porta. Corsi, ricorsi e percorsi della semiotica, in «Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia», Università di Siena, vol. XXXII/2011, Edizioni Cadmo, Firenze, 2013, pp. 39-49
  18. Sociologia, semiotica e critica filosofico-letteraria. Ideologia dell’arte e arte dell’ideologia da Rossi-Landi e Bourdieu ad oggi, in «Enthymema» n°7, 2012, Milano, pp. 90-108
  19. Determinismo, analogia e preveggenza in Pierre Mabille. Basi per un raffronto con Juan Larrea, in «Lingue e Linguaggi» n°7, settembre 2012, Lecce, pp. 185-195
  20. The lost (k)not. Authority, authorship and ideology in the international studies on Surrealism during Breton’s lifetime and afterwards, in «Iris» n°1, 2012, Edinburgh
  21. Rossi-Landi et l’idéologie comme projet social: actualité d’un pense(u)r révolutionnaire, in «Cahiers de psychologie politique» n°20, dossier “Des nouvelles idéologies?”, Paris, janvier 2012
  22. Surréalisme et anarchisme : situation de Vincent Bounoure (1928-1996), in «Art et Anarchie» n°2, dicembre 2011, Ille-sur-Têt, pp. 97(98)-103
  23. Sémiotique matérialiste, sémiotique surréaliste, sémiotique révolutionnaire. Entre Breton et Rossi-Landi, in «L’homme et la société» n°179-180, janvier-juin 2011, Paris, pp. 279-299
  24. Histoire des critiques du surréalisme et critique des Histoires du surréalisme. Pour une démystification de “l’historiographie surréaliste”, in «Lingue e Linguaggi» n°5/2011, Lecce, pp. 99-110
  25. Vincent Bounoure e la dialettica dello spirito. Il gioco surrealista dei contrari, antidoto al principio di identità, in «Athanor» n°13, Meltemi, Roma 2009, pp. 114-125
  26. Breton e Mabille tra i “messaggeri della tempesta” haitiana del 1946. Note su poesia e rivoluzione, dialettica e magia nel surrealismo, in «Crocevia» n°11/12, Besa Editrice, Nardò 2009, pp. 184-199
  27. Poésie et révolution, dialectique et magie: Breton (et Mabille) parmi les «messagers de la tempête» haïtienne de 1946, in «ContreTemps» n°2 n.s., II trimestre 2009, Paris, pp. 115-122
  28. Il surrealismo tra poesia d’avanguardia, filosofia dialettica e semiotica materialista, in «Lingue e Linguaggi» n°2, Pensa Multimedia, Lecce 2009, pp. 163-180
  29. Les surréalistes (avant,) pendant (et après) Mai 68, in «Critique communiste» n°186, spécial ‘Mai 68’, mars 2008, Paris, pp. 168-175
  30. L’impegno di un linguista, il pegno di una linguistica. Ideologia e teoria linguistica in Chomsky, in «Quaderni» del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università del Salento, n°24/2006, Pensa Multimedia, Lecce 2007, pp. 57-74
  31. Breton e Trotsky. Arte, rivoluzione e libertà, in «ERRE – Resistenze Ricerche Rivoluzioni» n°18, Edizioni Alegre, Roma, aprile/maggio 2006, pp. 111-114
  32. Poesia, filosofia, resistenza: «à quoi bon?» – Una lettura semiotico-materialista, in «Quaderni» n°23/2001-2005, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Lecce, 2006, pp. 235-271
  33. Benjamin interprete di Baudelaire, in «Quaderni» n°23/2001-2005, Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Lecce, 2006, pp. 203-234

C) Articoli in collaborazione e interviste

  1. Critique et contestation de 1968 à nos jours en regard de l’ethnologie de Robert Jaulin. Entretien avec Roger Renaud, in «ContreTemps», n°39 n.s., settembre 2018, Paris, pp. 132-145
  2. Devenir minoritaire comme puissance : du Bois de Vincennes à la Jungle de Calais. Entretien avec Giorgio Passerone, in «ContreTemps», n°37 n.s., aprile 2018, Paris, pp. 128-141
  3. Benjamin e Il compito del traduttore: due riflessioni parallele per una rilettura in chiave rossi-landiana, in «Lingue e Linguaggi» n°6, dicembre 2011, pp. 133-147 (con Francesco Muzzioli)
  4. “Plus de conscience!” Entretien avec Michel Lequenne, in «ContreTemps», n°5 n.s., I trimestre 2010, Paris, pp. 143-148 (con G. Bounoure e F. Sitel)

D) Atti di congressi, convegni e seminari in riviste o volumi

  1. Bounoure, Effenberger et les « réflexions parallèles » de La civilisation surréaliste ou la sémiotique du surréalisme après Breton et Teige, in Gianna Zocco (ed.), The Rhetoric of Topics and Forms(Atti del Congresso dell’AILC, Vienna 2016), De Gruyter, Berlin, 2021, pp. 573-584
  2. Tran Duc Thao et la sémiotique marxiste de Vološinov et Rossi-Landi : travail linguistique, hominisation et pratique sociale, in «Histoire Épistémologie Langage», n° 42/2 : « Genèse, origine, récapitulation. Trần Đức Thảo face aux sciences du langage », 2020, Paris, pp. 93-105
  3. Idées socialistes et histoire sociale dans Spirito ribelle de Gian Pietro Lucini, in «Atlante», n°10, printemps 2019, Lille, pp. 95-112
  4. Ripartire da Zero? Per un nuovo paradigma critico sulla fine del surrealismo nel 1969, in Forma critica. Nuove prospettive per gli studi letterari dagli anni Zero, Padova University Press, Padoue, 2018, pp. 153-160
  5. Reproduction sociale, critique de l’idéologie et praxis révolutionnaire dans la sémiotique matérialiste de Ferruccio Rossi-Landi, in «Motifs» n°2: «Matérialité et écriture» (Actes du séminaire de l’Université de Brest, 2014-2016), HCTI, Brest, dicembre 2017, pp. 73-85
  6. « L’Amour et le crâne » de Baudelaire : quelques versions comparées et une traduction inédite, in Traduire en poète (Actes du colloque international, Université de Padoue, 25-26 septembre 2014), éd. G. Henrot Sostero et S. Pollicino, Artois Presses Université, 2017, pp. 247-261
  7. Féminisme et sémiotique matérialistes : une convergence dialectique, in M. Vadot, F. Roche, Ch. Dahou (éd.), Genre et sciences du langage : enjeux et perspectives (Actes du Colloque de Montpellier, 2014), Presses universitaire de la Méditerranée, Montpellier, 2017, pp. 41-58
  8. Jean Clair contre le surréalisme : un « nouveau réactionnaire » pour un vieux discours, in Le discours « néo-réactionnaire ». Transgressions conservatrices [Actes du Colloque international à l’Université de Liège, 10-12 décembre 2014), CNRS, Paris, 2015, pp. 315-328
  9. Foyers d’incendie : amour et fascisme dans la critique marxiste de Nicolas Calas, in Journalisme et littérature dans la gauche des années 1930, Presses Universitaires de Rennes, 2014, pp. 229-240
  10. Ermetismo e talismani da Giulio Campagnola a Jorge Camacho: una sintesi alla luce dell’esegesi ignorata di René Alleau, in Testo interartistico e processi di comunicazione. Letteratura, arte, traduzione, comprensione, Pensa MultiMedia, Lecce, 2014, pp. 97-108
  11. Critique du langage, révolution et émancipation, in Penser l’émancipation. Offensives capitalistes et résistances internationales [sélection des Actes du colloque de Lausanne en 2012], La Dispute, Paris, 2013, pp. 381-400
  12. Un surréaliste méconnu: Vincent Bounoure et la critique française et italienne, in «Publif@rum» n°19, 2013, Genova: http://www.publifarum.farum.it/ezine_articles.php?art_id=269
  13. Poésie, peinture, sémiotique et anthropologie chez Vincent Bounoure (ou De quelques limites de la critique littéraire) // Poesia, pittura, semiotica e antropologia in Vincent Bounoure (o Di alcuni limiti della critica letteraria), in «Between» n°1, rivista on line della Associazione per gli Studi di Teoria e Storia Comparata della Letteratura, maggio 2011, Frontiere Confini Limiti, Atti del Convegno annuale, Cagliari 2009 (versione bilingue)
  14. Note in margine al seminario Traduzione e Scrittura Letteraria. Su Jakobson, Benjamin e Rossi-Landi, in Traduzione e Scrittura Letteraria. Atti del Seminario, Lecce 24 aprile e 8 maggio 2009, a cura di D. Elicio e G. Politi, Pensa Multimedia, Lecce 2009, pp. 253-274
  15. Surrealismo e censura nel Sessantotto francese: il numero 4 hors série de “L’Archibras”, in Leggere la cenere. Saggi su Letteratura e Censura, a cura di Roberto Francavilla, Artemide, Roma 2009, pp. 71-80

E) Traduzioni

italiano-francese

  1. Cosimo Caputo, Saussure et la science du langage, in «Semiotica» n°217, Berlin, 2017, pp.13-28
  2. Cosimo Caputo, Le paradoxe du métalangage, in «Signata» n°4/2013, Presses Universitaires de Liège, 2014, pp. 341-362
  3. Raffaele Laudani, Pour une théorie critique de l’indignation. Notes sur le rapport actuel entre les mouvements et le pouvoir destituant, in «Illusio» n°10/11, août 2013, Caen, pp. 97-105
  4. Stefano Petrucciani, Adorno confronté à la théorie sociale de Marx, in «Illusio» n°10/11, août 2013, Caen, pp. 277-291
  5. Cinéma : Box. Le cinéma par les grands photographes [Movie: Box. Il grande cinema e la fotografia, a cura di Paolo Mereghetti], Éditions du Chêne – Hachette Livres, Paris, 2012, 480p.

spagnolo-francese

  1. Pierre Mabille, Du nouveau monde [Del nuevo mundo], in A. Calì, A. D’Urso, Théorie et écritures surréalistes, Pensa MultiMedia, Lecce, pp. 213-229

francese-italiano

  1. Terza Ricerca. Marxismo e psicanalisi. Le origini della crisi edipica, in Tran Duc Thao, Ricerche sull’origine del linguaggio e della coscienza, a cura di D’Alonzo Jacopo e D’Urso Andrea, Mimesis Edizioni, Milano-Udine, 2020, pp. 261-335
  2. (con Bonaventura Menato) Prima ricerca. Il movimento dell’indicazione come forma originaria della coscienza, in Tran Duc Thao, Ricerche sull’origine del linguaggio e della coscienza, a cura di D’Alonzo Jacopo e D’Urso Andrea, Mimesis Edizioni, Milano-Udine, 2020, pp. 65-106
  3. Vincent Bounoure, Antropologia filosofica [Anthropologie philosophique], in «RIFL – Rivista italiana di filosofia del linguaggio» vol. 7, n°2, 2013, pp. 233-256: http://www.rifl.unical.it/index.php/rifl/issue/view/13
  4. François Lyotard, La mano-missione [La mainmise], in «L’Ospite ingrato» n.s. n°2, 2011, Quodlibet, Macerata, pp. 79-89
  5. François Lyotard, Di un trait d’union [D’un trait d’union], in «L’Ospite ingrato» n.s. n°2, 2011, Quodlibet, Macerata, pp. 91-104

spagnolo-italiano

  1. Pierre Mabille, Del nuovo mondo [Del nuevo mundo], in «Lingue e Linguaggi» n°7, settembre 2012, Lecce, pp. 196-202

F) Curatele, edizioni critiche, commenti, prefazioni/postfazioni di volumi

  1. La poesia visiva di Carlo Stasi, o della modernità di un’antica tradizione, in Carlo Stasi, Verso… il Futuro. Poesia visiva (1980-2020), I Quaderni del Bardo, Lecce, 2021, pp. 44-52
  2. Tran Duc Thao, Ricerche sull’origine del linguaggio e della coscienza, a cura di J. D’Alonzo e A. D’Urso, Mimesis edizioni, Milano-Udine, 2020, 374p.
  3. Il lavoro linguistico e la riproduzione sociale: Tran Duc Thao e la semiotica marxista, Postfazione in Tran Duc Thao, Ricerche sull’origine del linguaggio e della coscienza, a cura di J. D’Alonzo e A. D’Urso, Mimesis edizioni, Milano-Udine, 2020, pp. 337-369
  4. Dopo il 150 °. Pensieri e azioni per vivere nel paese che vorrei, Atti del Convegno culturale, Corigliano d’Otranto, 24-25 settembre 2011, a cura di A. D’Urso, Expomedia edizioni, Lecce, 2011, 128 pp. (con una Nota del curatore, p. 5)

G) Recensioni

  1. Interculturel Francophonies n°23 : “Raharimanana : la poétique du vertige”, in «La Plume francophone» (blog), 20/11/2013
  2. Il fondo e la forma. La semiosi, la semiotica, l’umano (versione integrale), in «Segni e comprensione», International, n°74, anno XXV, n.s., maggio-agosto 2011, Lecce, pp. 128-132
  3. Cosimo Caputo, Il fondo e la forma. La semiosi, la semiotica, l’umano (versione breve), in «Poliphilos» n°1, rivista on line dell’Università Aristotele di Salonicco, gennaio 2011, 3 p.
  4. Cosimo Caputo, Hjelmslev e la semiotica, in «RIFL, Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio» (on line) n°3, “Saussure filosofo”, 22 dicembre 2010, pp. 183-186
  5. Semiotica glossematica e semiotica fisiognomica. A proposito di due libri recenti, in «E/C», rivista-sito dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici, pubblicato in rete il 14 dicembre 2010, 5 p.
  6. Il tocco di (humour) noir di Angela Leucci, in «Note di storia e cultura salentina» n°XX, Quaderni della Società di Storia Patria, Argo, Lecce, 2009, pp. 299-302
  7. «Cours, camarade, le stalinisme est derrière toi!» À propos d’un livre “historique” de Jérôme Duwa, in «Critique communiste» n°189, janvier 2009, Paris, pp. 150-152
  8. G. Bloncourt et M. Löwy, Messagers de la tempête. André Breton et la Révolution de Janvier 1946 en Haïti, in «Gradhiva» n°7, revue d’anthropologie et de muséologie du Musée du quai Branly, mai 2008, Paris, pp. 168-170
  9. Cosimo Caputo, Semiotica e linguistica, in «Quaderno di comunicazione. Rivista di dialogo tra culture», n°7, Meltemi, Roma 2007, pp. 157-159

H) Altro

  • L’impegno di un linguista, il pegno di una linguistica. Sulla critica rossi-landiana di Ponzio a Chomsky, versione rivista e corretta dell’articolo apparso in «Quaderni» n°24, sul sito internet ufficiale di F. Rossi-Landi, 2011-2012
  • Poesia e repressione: il surrealismo censurato da Vichy a De Gaulle (e oltre), relazione apparsa sul sito del Convegno annuale dell’Associazione per gli Studi di Teoria e Storia Comparata della Letteratura, “Davanti alla Legge. Tra letteratura e diritto”, Università di Trieste, 15-17 dicembre 2011

I) In attesa di stampa

  • Homologie, analogie et dialectique comme dépassement des dilemmes, in Actes du Congrès de l’AISV (Buenos Aires 2012)
  • Sémiotique, valeurs et civilisation surréaliste. Jalons d’une théorie matérialiste des signes et des espaces vécus du point de vue du surréalisme, in Isabel Marcos (éd.), La vitesse des signes (Actes du Congrès de l’AISV, Lisbonne 2011), Aracne

Consulta le pubblicazioni su IRIS

Temi di ricerca

Come docente a contratto di Letteratura Francese e di Lingua francese si è rispettivamente occupato in particolar modo del periodo moderno e contemporaneo e delle relazioni tra normatività e creazione poetica. Studioso di Letteratura e dei movimenti d’avanguardia che trascendono il campo artistico-letterario puntando all’emancipazione umana, Andrea D’Urso indaga il rapporto tra testo e metatesto, tra riscoperta quasi filologica di opere e autori trascurati e interrogazione dell’attualità contingente, fin dalla propria tesi di laurea presso l’Università degli Studi di Lecce su La persistenza del surrealismo in Francia. Un percorso storico-politico e semiotico-letterario nei “vasi comunicanti” di ideologia e linguaggio (110 e lode e dignità di stampa). Sfidando i decreti stilati dai “mostri sacri” della critica che fissano la morte del surrealismo al 1969, ha poi ottenuto un Master scientifico-culturale di II livello e un Dottorato di Ricerca (con titolo aggiuntivo di Doctor Europaeus) in Letteratura comparata e Traduzione del testo letterario, discutendo in francese una tesi pionieristica – la prima nel campo degli studi internazionali – su Vincent Bounoure e gli sviluppi del surrealismo dopo la morte di André Breton (di prossima pubblicazione in italiano e in francese). Cultore della materia in Letteratura francese e poi in Letterature francofone, ha continuato a investigare, come Assegnista di Ricerca in Letteratura francese, la storia, la teoria e la critica del surrealismo internazionale, in particolare nelle convergenze con la semiotica e l’antropologia culturale. L’approccio interdisciplinare alle sue ricerche lo ha portato a essere selezionato per la partecipazione a seminari, convegni e congressi nazionali e internazionali non solo su tematiche letterarie, ma anche storico-filosofiche e di semiotica visiva: Università di Siena (2009), Università di Cagliari (2009), Università di Lisbona (2011), Università di Torino (2011), Università di Trieste (2011), Università di Buenos Aires (2012), Università di Losanna (2012), Rivista Aden - Parigi (2012), Sorbona - Paris IV (2013), Paris-Ouest Nanterre, Brest, Padova, Montpellier III e Liegi (2014), Bruxelles e Vienna (2016), EHESS e Sorbonne Nouvelle-Paris III (2017), Università di Lille (2018-2020). Ugualmente, i suoi studi su Benjamin, Baudelaire, Bounoure, Breton, Mabille, Jakobson, Chomsky, Rossi-Landi sono pubblicati in svariate riviste scientifiche, quali Athanor, Between, Cahiers de psychologie politique, ContreTemps, Crocevia, Enthymema, Gradhiva, L’homme et la société, Lingue e Linguaggi, L’ospite ingrato, ecc. Come traduttore dal francese all’italiano e dall’italiano al francese, ha tradotto anche Lyotard e introdotto in Italia il pensiero di surrealisti poco studiati o del tutto ignorati come P. Mabille, N. Calas e V. Bounoure, e ha riaperto in Francia il dibattito sulla semiotica di F. Rossi-Landi. Facendo sempre valere un’ottica interdisciplinare e comparatistica, ha partecipato all’organizzazione dei seminari Traduzione e Scrittura letteraria (Lecce, Pensa 2009) e Testo interartistico e processi di comunicazione (20-22 maggio 2013). Da marzo 2013 fa parte del comitato di redazione della rivista ContreTemps (Parigi) e dal 2017 di quello di Interculturel (Alliance française, Lecce).

Risorse correlate

Documenti