Mod. B - La lettura del territorio e il lavoro di rete

Insegnamento
Mod. B - La lettura del territorio e il lavoro di rete
Insegnamento in inglese
Mod. B - The reading of the territory and networking
Settore disciplinare
SPS/07
Corso di studi di riferimento
SERVIZIO SOCIALE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
3.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 22.5
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSI COMUNE/GENERICO

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Possono accedere all'esame di Metodi e Tecniche del Servizio Sociale II tutti gli studenti che hanno sostenuto e superato Metodi e Tecniche del Servizio Sociale I

Il corso è strutturato secondo la logica di integrazione tra teoria, mediante lezioni frontali, e pratica dei contenuti teorici, realizzata attraverso lavori di gruppo. Nel corso del Modulo gli studenti sono coinvolti nella simulazione pratica della costruzione e relativa applicazione degli strumenti fondamentali per l'analisi del territorio e per il lavoro di rete.
La divisione in gruppi consente la sperimentazione dello strumento professionale del lavoro in equipe.

Il corso intende:

  • avvicinare gli studenti alla dimensione territoriale del Servizio Sociale, in una prospettiva di rete;
  • fornire le basi sul piano epistemologico e sugli aspetti peculiari del processo d’aiuto, con un particolare orientamento all’acquisizione degli aspetti specifici della metodologia professionale, dalle dimensioni dell’intervento alla persona alle dimensioni dell’intervento nel territorio.

Lezioni frontali e lavori di gruppo

L'esame prevede un colloquio sugli argomenti previsti dal programma

Nel Corso dell'insegnamento saranno trattati i seguenti argomenti:

 

  • Origini storiche e basi teoriche del lavoro sociale di comunità;
  • L'analisi e mobilitazione della comunità;
  • Profili di lettura della comunità e modelli applicativi d’intervento nel lavoro di comunità;
  • Strumenti per la lettura del territorio: la ricognizione sociale, l'osservazione, BEI (Block Environment Inventory), l'intervista e focus group;
  • Senso di comunità;
  • Reti sociali e intervento professionale. Il lavoro di rete con la persona e con i gruppi di auto aiuto;
  • Il lavoro sociale di rete istituzionale.

 

 

 


 

Prezza M. – Santinello M., Conoscere la Comunità. L’analisi degli ambienti di vita quotidiani, 2002, Il Mulino editore

 

  • Introduzione
  • Capitolo 1 Ecological assessment: con quali strumenti analizzare gli ambienti di vita 
  • Capitolo 2 I profili di Comunità nell’era della globalizzazione 
  • Capitolo 3 La ricognizione sociale 
  • Capitolo 4 I focus group 
  • Capitolo 5 L’osservazione delle caratteristiche fisiche e sociali dei quartieri 
  • Capitolo 7 Il senso di Comunità 
  • Capitolo 8 La rete sociale e il sostegno sociale 

 

Lavoro di Rete: materiale pubblicato nella sezione Risorse Correlate

 

Lettura Consigliata:

Rizzo A.M., Comunicazione e relazione nel lavoro di strada, 2004, Manni Editore, Lecce

 

  • Prefazione 
  • Introduzione 
  • Capitolo 1 Lavori in corso
  • Capitolo 2 Strumenti , spazi di azione e modalità del Lavoro di Strada
  • Capitolo 3 L’esperienza nel Rione “Giravolte”
  • Riflessioni finali