FONDAMENTI DI FISICA APPLICATA AI BENI CULTURALI:MODULO B

Insegnamento
FONDAMENTI DI FISICA APPLICATA AI BENI CULTURALI:MODULO B
Insegnamento in inglese
APPLIED PHYSICS FOR CULTURAL HERITAGE:MOD B
Settore disciplinare
FIS/07
Corso di studi di riferimento
BENI CULTURALI
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 48.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
TECNOLOGICO
Docente responsabile dell'erogazione
BUCCOLIERI Giovanni

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Non è richiesto alcun prerequisito

Il corso ha come obiettivo principale l’acquisizione di conoscenze e competenze di base nell’ambito della Fisica Applicata ai Beni Culturali

Conoscenze e comprensione. Possedere una solida preparazione con un ampio spettro di conoscenze della Fisica Applicata.

Capacità di applicare conoscenze e comprensione: essere in grado di utilizzare principi di fisica.

Autonomia di giudizio. L’esposizione dei contenuti e delle argomentazioni sarà svolta in modo da migliorare la capacità dello studente di riconoscere dimostrazioni rigorose e individuare ragionamenti fallaci.

Abilità comunicative. La presentazione degli argomenti sarà svolta in modo da consentire l’acquisizione di una buona capacità di comunicare problemi, idee e soluzioni riguardanti la fisica applicata, sia dal punto di vista teorico che pratico.

Capacità di apprendimento. Saranno indicati argomenti da approfondire, strettamente correlati con l’insegnamento, al fine di stimolare la capacità di apprendimento autonomo dello studente.

Lezioni frontali con applicazioni

Esame orale

La luce e sue proprietà, riflessione e rifrazione, equazione di un diottro, sistemi ottici e lenti. Applicazioni sull’uso di sistemi ottici.

La colorimetria e sue applicazioni.

La riflettografia infrarossa.

I raggi X e loro proprietà, la fluorescenza a raggi X (XRF) e la diffrazione di raggi X (XRD). Analisi qualitative e quantitative in fluorescenza a raggi X.

Assorbimento di radiazione e calcolo degli spessori di assorbitori.

Analisi di dati, la distribuzione di Gauss.

Fisica applicata. Lezioni, esempi, quesiti a risposta multipla e problemi risolti, di Joseph W. Kane,Morton M. Sternheim