FONDAMENTI DI STORIA DELLA FILOSOFIA

Insegnamento
FONDAMENTI DI STORIA DELLA FILOSOFIA
Insegnamento in inglese
FUNDAMENTALS OF HISTORY OF PHILOSOPHY
Settore disciplinare
M-FIL/06
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 40.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
FAZIO Domenico

Descrizione dell'insegnamento

Trattandosi di insegnamento rivolto a studenti e studentesse del I anno, sarà cura del docente avviarli ad una conoscenza generale della terminologia filosofica. I frequentanti saranno in ogni caso invitati di volta in volta ad informarsi, mediante il riferimento da parte del docente al manuale consigliato, sulle dottrine dei filosofi menzionate volta a volta nelle lezioni e, mediante l’uso di un Dizionario dei termini filosofici, sul significato di termini tecnici che verranno usati e spiegati a lezione.

Il corso, che si intitola L’inconscio nella cultura tedesca dell’Ottocento, si propone di introdurre gli studenti alla conoscenza di alcune tappe fondamentali della storia della filosofia dell’Ottocento che, a vario titolo, costituiscono importanti antecedenti teorici del concetto cardine della psicologia dinamica: l’inconscio. Attraverso l’illustrazione del contesto storico e attraverso la lettura di alcuni classici, verrà delineata una sorta di storia della scoperta dell’inconscio prima di Freud.

L’insegnamento di Fondamenti di Storia della Filosofia si propone di fornire allo studente di Scienza e tecniche psicologiche gli strumenti conoscitivi che gli permettano di rintracciare e di collocare storicamente i principali fondamenti filosofici della psicologia. Ciò, al fine di stimolare nello studente la consapevolezza storica e la capacità critica e di giudizio autonomo circa lo statuto epistemologico e le tecniche proprie della sua disciplina. Lo studio del manuale servirà a fornire le coordinate storiche e concettuali all’interno delle quali verranno situati i testi classici che saranno oggetto del corso. Verrà avviato lo sviluppo della capacità di analizzare criticamente i testi, inserendoli nel loro contesto storico e individuandone i temi più rilevanti, di comunicare in modo appropriato con i colleghi studenti e con il docente le proprie argomentazioni, e di utilizzare risorse complementari a disposizione (motori di ricerca sul web, strumenti bibliografici) per creare un personale percorso di approfondimento.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali (40 ore). Eventuali seminari di approfondimento verranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Esame orale
 

Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

Date degli appelli di esame: 31 gennaio 2018; 4 aprile 2018; 6 giugno 2018; 20 giugno 2018; 18 luglio 2018.

Fondamenti di Storia della Filosofia

Corso di Laurea in Scienza e tecniche psicologiche

A.A. 2017-18
mar. e mer. Ed3 - via Brenta

 

Semestre: Primo

Crediti 8, ore 40

 

 

1) Presentazione e obiettivi del corso: Il corso, che si intitola L’inconscio nella cultura tedesca dell’Ottocento, si propone di introdurre gli studenti alla conoscenza di alcune tappe fondamentali della storia della filosofia dell’Ottocento che, a vario titolo, costituiscono importanti antecedenti teorici del concetto cardine della psicologia dinamica: l’inconscio. Attraverso l’illustrazione del contesto storico e attraverso la lettura di alcuni classici, verrà delineata una sorta di storia della scoperta dell’inconscio prima di Freud.

 

 

Breve descrizione di presentazione e degli obiettivi del Corso in Lingua Inglese: The course aims to draw a history of the discovery of unconscious in the german philosophical culture of the XIX century, before Freud.

 

2) Conoscenze e abilità da acquisire

L’insegnamento di Fondamenti di Storia della Filosofia si propone di fornire allo studente di Scienza e tecniche psicologiche gli strumenti conoscitivi che gli permettano di rintracciare e di collocare storicamente i principali fondamenti filosofici della psicologia. Ciò, al fine di stimolare nello studente la consapevolezza storica e la capacità critica e di giudizio autonomo circa lo statuto epistemologico e le tecniche proprie della sua disciplina. Lo studio del manuale servirà a fornire le coordinate storiche e concettuali all’interno delle quali verranno situati i testi classici che saranno oggetto del corso. Verrà avviato lo sviluppo della capacità di analizzare criticamente i testi, inserendoli nel loro contesto storico e individuandone i temi più rilevanti, di comunicare in modo appropriato con i colleghi studenti e con il docente le proprie argomentazioni, e di utilizzare risorse complementari a disposizione (motori di ricerca sul web, strumenti bibliografici) per creare un personale percorso di approfondimento.

3) Prerequisiti

Trattandosi di insegnamento rivolto a studenti e studentesse del I anno, sarà cura del docente avviarli ad una conoscenza generale della terminologia filosofica. I frequentanti saranno in ogni caso invitati di volta in volta ad informarsi, mediante il riferimento da parte del docente al manuale consigliato, sulle dottrine dei filosofi menzionate volta a volta nelle lezioni e, mediante l’uso di un Dizionario dei termini filosofici, sul significato di termini tecnici che verranno usati e spiegati a lezione.

4) Docenti coinvolti nel modulo didattico

Oltre al titolare del corso, possono essere coinvolti nell’insegnamento in oggetto altri docenti, che potranno sviluppare temi specifici dell’argomento studiato.

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

L’insegnamento si compone di lezioni frontali (40 ore). Eventuali seminari di approfondimento verranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni. La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Manuale consigliato:

Umberto Eco e Riccardo Fedriga, Storia della filosofia, vol. III., Ottocento e Novecento, Laterza, Bari 2014.

Classico:

L’Africa interiore. L’inconscio nella cultura tedesca dell’Ottocento, a cura di L. Lütkehaus, L’asino d’oro, Roma 2015.

Eventuali ulteriori appunti e dispense saranno distribuiti a lezione e messi a disposizione degli studenti in formato elettronico sulla bacheca personale del docente.

7) Modalità di valutazione degli studenti

Prova orale. La prova verrà di regola suddivisa in due parti. La prima verterà sullo sviluppo storico della filosofia, limitatamente agli autori trattati durante le lezioni, che lo studente ricaverà dallo studio delle parti preventivamente concordate del manuale. Nella valutazione si terrà conto di 1) capacità di sintesi nell’esposizione; 2) proprietà e consapevolezza terminologica e di linguaggio; 3) capacità argomentativa. La seconda parte verterà sul classico filosofico, brani dei quali dovranno essere letti, esposti e commentati. Nella valutazione della seconda parte si terrà conto, oltre ai tre criteri già indicati, di 4) capacità di contestualizzazione dei brani scelti all’interno dell’opera complessiva; 5) capacità di individuare il significato generale che i testi filosofici proposti rivestono per la psicologia.

Introduzione alla "Scuola di Schopenhauer": esposizione sistematica (power point online)

Semestre
Primo Semestre (dal 02/10/2017 al 26/01/2018)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)