FOTOFISICA E FISICA DEI LASER

Insegnamento
FOTOFISICA E FISICA DEI LASER
Insegnamento in inglese
PHOTOPHYSICS AND LASER PHYSICS
Settore disciplinare
FIS/03
Corso di studi di riferimento
OTTICA E OPTOMETRIA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 64.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2019/2020
Anno di corso
3
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
PERRONE Maria Rita
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Propedeuticità:

Chimica, Fisica I, Fisica II e Fisica III

Il corso vuole fornire allo studente le nozioni fisiche necessarie alla la comprensione del funzionamento LASER e delle sue proprietà. Parimenti, il corso intende illustrare allo studente i processi di interazione fascio laser - tessuto biologico al fine di poter comprendere come e quali dispositivi LASER possano essere usati in ambito clinico, con riferimento al trattamento di patologie oculari.

Lo studente acquisirà competenze specifiche sui principi che regolano il funzionamento dei principali tipi di laser e sarà in grado di conoscerne le applicazioni più significative in oftalmologia.

Lezioni frontali sia alla lavagna che con il proiettore 

Il corso prevede una verifica finale orale, della durata tipica di 35-45 minuti, durante la quale viene chiesto di affrontare due-tre tematiche svolte durante le lezioni frontali.

Gli studenti dovranno prenotarsi alla prova orale, utilizzando esclusivamente le modalità on-line previste dal sistema VOL. 

In caso di non superamento dell'esame orale la ripetizione dello stesso potrà avvenire dopo almeno 4 settimane.

Processi di interazione radiazione-materia: meccanismi di assorbimento, emissione spontanea e emissione stimolata.
Idea LASER: Amplificazione della radiazione in un mezzo con inversione di popolazione.
Schemi a tre e quattro livelli. Rate Equation. Condizione soglia per l’emissione laser.  
Proprietà radiazione LASER.
Modi all'interno di una cavità e trattazione di Einstein per i processi di assorbimento, emissione spontanea ed emissione stimolata.
Meccanismi di allargamento di riga omogenei e inomogenei. 
Condizione di stabilità per un risonatore ottico.
Cavità Fabry Perot (FP): modi di un risonatore piano.
Uso dell'interferometro FP come selezionatore e come analizzatore.
Processi di pompaggio.
Regime di un funzionamento laser: continuo o impulsato. 
Free Running, Q-switching e Mode-Locking.
Tipi di LASER (in riferimento alla tipologia di mezzo attivo): LASER a gas atomici neutri, laser a gas atomici ionizzati e LASER a gas molecolari; LASER liquidi a coloranti organici; LASER a stato solido e LASER semiconduttore.
Interazione radiazione LASER - tessuto biologico.
Applicazione dei sistemi LASER per il trattamento di patologie oculari ed errori refrattivi.

“Principles of Lasers”, di O. Svelto, Casa Editrice Plenum Press;

Michael Kaschke, Karl-Heinz Donnerhacke, and Michael Stefan Rill-Optical Devices in Ophthalmology and Optometry_ Technology, Design Principles, and Clinical Applications-WILEY-V

Semestre
Secondo Semestre (dal 17/02/2020 al 29/05/2020)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)