STORIA GRECA

Insegnamento
STORIA GRECA
Insegnamento in inglese
GREEK HISTORY
Settore disciplinare
L-ANT/02
Corso di studi di riferimento
SCIENZE FILOSOFICHE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 60.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
ITALO - FRANCESE
Docente responsabile dell'erogazione
FRISONE Flavia

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenza dei lineamenti della storia greca arcaica, classica ed ellenistica (da verificarsi in relazione alla parte istituzionale/modulo A); capacità di orientarsi con testi originariamente in lingua greca, anche se forniti/studiati in traduzione.

Oggetto del corso è la storia del mondo greco dal periodo miceneo all’Ellenismo, con riguardo ai contesti ecologico-ambientali, storico-sociali e culturali di riferimento nei diversi periodi in cui essa è suddivisa. Il corso inquadra inoltre le metodologie e gli orientamenti nell’indagine storica e storico-sociale, con opportuni riferimenti ai differenti metodi di studio della documentazione. In quest’ambito - e a un livello di avanzamento conforme a un corso di laurea magistrale – si prevede di fornire gli strumenti essenziali per un’appropriata ricerca analitica e interpretazione, scegliendo come ambito di approfondimento il tema: La fabbrica della democrazia, che seguirà la riflessione antica e moderna sul modello costituzionale di tipo partecipativo .

Il corso ha l’obiettivo di fornire gli strumenti per un approccio critico alla problematica storica e storiografica sul mondo greco. Esso mira a consolidare negli studenti la conoscenza della storia greca anche in riferimento ai più recenti orientamenti nell’indagine storica e a un aggiornato quadro metodologico di lettura e ricostruzione dei processi storici e storico-sociali.

Gli studenti svilupperanno, all’interno di un quadro solido di conoscenze storiche, gli strumenti per un’aggiornata indagine critica degli specifici fenomeni storici rilevanti per il mondo greco e, al tempo stesso, di richiami e riflessi nella cultura di età moderna e contemporanea. Saranno in grado di distinguere la natura della documentazione e l’articolarsi della problematica storica. Potranno saggiare autonomamente gli strumenti conoscitivi acquisiti e la propria capacità di analisi critica in un lavoro di approfondimento personale o di gruppo. Nel quadro di questo impegno seminariale, come in quello delle verifiche finali, dovranno essere in grado di presentare in modo completo e chiaro il proprio tema di studio e il percorso di approfondimento, anche valendosi di efficaci modalità illustrative.

Le circa 60 ore di didattica, pari a 12 CFU, saranno suddivise, in soluzione modulare, in modo da essere programmate nel percorso seguente:

modulo A (30 ore) – modulo B (ca 30 ore) / modulo  C (12 ore).

Il metodi didattici prevedono:

- lezioni frontali (moduli A/B): la frequenza è obbligatoria e si ritiene assolta con la partecipazione ad almeno il 70% delle lezioni.

 - attività d’insegnamento in forma seminariale e di laboratorio (modulo C, percorso scelto dallo studente), che prevedono l’approfondimento di aspetti documentari e metodologici.

Saranno possibili esercitazioni ed esperienze sugli strumenti per la ricerca, da svolgersi presso il Laboratorio per l’elaborazione informatizzata delle fonti storiche, epigrafiche e numismatiche del Dip.to BBCC., sotto la guida del Dott. G. Boffa.

Gli studenti saranno oggetto di valutazione sia nel corso dei seminari sia nell’esame orale finale.

Nel corso dei seminari saranno valutati la conoscenza dei testi utilizzati per lo studio, la padronanza degli argomenti esposti e l’aggiornamento delle prospettive, la capacità di approfondimento critico.

Nel corso dell’esame orale sarà esaminata la conoscenza dei testi indicati per lo studio, del materiale didattico e la padronanza dei casi esemplificativi trattati a lezione. In questa sede si valuterà inoltre la conoscenza generale della storia e civiltà dei Greci e la capacità di collegamento con problematiche della storia/cultura contemporanea,

Elementi di valutazione complementari saranno la proprietà di espressione, la capacità critica nell’illustrare i singoli momenti della storia e civiltà dei Greci, la frequenza al corso.

Il giudizio sarà espresso con voto in trentesimi assegnati secondo i criteri esplicitati nella tabella dettagliata del Syllabus dell’insegnamento (vd. risorse correlate).

VOL 1 2019: 22/01/2019 

                     12/02/2019

VOL 2 2019: 29/04/2019

VOL 3 2019: 29/05/2019

VOL 4 2019: 13/06/2019

                      09/07/2019

              23/07/2019

Il corso è a frequenza obbligatoria e verranno registrate le presenze di ciascuno studente. Gli studenti lavoratori o quelli che per comprovati seri motivi ritengono di non poter frequentare dovranno contattare la docente per mettere a punto un programma integrativo della parte del corso (lezioni frontali) loro mancante.

Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti potranno prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

La Commissione degli esami di profitto è così composta: Prof. FRISONE Flavia (Presidente); Prof. LOMBARDO Mario; Dott. BOFFA Giovanni; (Componenti)

CALENDARIO DEGLI APPELLI D'ESAME

VOL 3: 29/05/2019

VOL 4: 19/06/2018

              09/07/2018

              24/07/2019

VOL 5: 13/09/2018

VOL 6: 10/10/2018

VOL 7: 11/12/2018

VOL 1 2019: 22/01/2019

             12/02/2019

VOL 2 2019: 29/04/2019

VOL 3 2019: 29/05/2019

VOL 4 2019: 13/06/2019

              09/07/2019

              23/07/2019

Nel corso delle lezioni verranno forniti testi antichi (in traduzione con testo a fronte), documentazione e saggi di approfondimento nonché i riferimenti alla discussione critica e alla letteratura secondaria di supporto.

L’indicazione di massima dei testi per lo studio tiene conto del differente profilo degli studenti che seguiranno lezioni ed esercitazioni e di quelli impossibilitati a farlo.

I. Frequentanti:

Modulo A:

Manuale: a scelta. P. es.:

A. Mele - M. Lombardo - F. Cordano - L. Braccesi, Manuale di storia greca, Bologna 1999/2003 (edizione integrale, NON lineamenti essenziali)

M. Bettalli, A.L. D’Agata, A. Magnetto, Storia greca, Roma (Carocci) 2013

o altro manuale idoneo

     Atlante storico: qualunque edizione

testi e materiali didattici forniti a lezione

Letture da:

Manuale di storia greca 2. La documentazione: Parte II, a c. di F. FRISONE, Bologna, (Monduzzi Editore) 2003

C.Bearzot, La polis greca, Bologna 2009

Modulo B:

C.Bearzot, La polis greca, Bologna 2009

M. Giangiulio, Democrazie greche. Atene, Sicilia, Magna Grecia, Roma (Carocci) 2016.

P. Cartledge, Il pensiero politico in pratica, Roma, Carocci, 2011

P. Vidal-Naquet, La democrazia greca nell’immaginario dei moderni, Milano, Il Saggiatore, 1996.

Nel corso delle lezioni verranno forniti ulteriori testi antichi (in traduzione con testo a fronte) e saggi nonché i riferimenti alla discussione critica e alla letteratura secondaria di supporto.

Nel corso delle lezioni verranno forniti ulteriori testi antichi (in traduzione con testo a fronte) e saggi nonché i riferimenti alla discussione critica e alla letteratura secondaria di supporto.

II. Non frequentanti

Gli studenti non frequentanti dovranno contattare la docente per mettere a punto un programma integrativo della parte del corso (lezioni frontali) della parte del corso mancante. Potrà essere loro assegnato un tema da svolgere individualmente in forma di tesina.

         D. Musti, Storia greca (ed. integrale), Roma-Bari 1980

Moduli B/C:

vd. sopra la bibliografia per gli studenti frequentanti

Potrà essere loro assegnato un tema da svolgere individualmente in forma di tesina.

Semestre
Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato in

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)