English Language and Translation III

Teaching in italian
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE III CON PROVA SCRITTA
Teaching
English Language and Translation III
Subject area
L-LIN/12
Degree course
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Course type
Laurea
Credits
9.0
Teaching hours
Ore Attività frontale: 54.0
Academic year
2017/2018
Year taught
2019/2020
Course year
3
Language
INGLESE
Subject matter
PERCORSO COMUNE
Professor
BIANCHI Francesca

Course description

Competenza attiva e passiva della lingua inglese a livello B2 e della lingua italiana a livello C1. Per sostenere l’esame lo studente deve aver superato e verbalizzato l’esame di LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE II.

Questo corso affina le competenze orali dello studente (ascolto e produzione) in lingua inglese. Inoltre, rafforza le competenze grammaticali su aspetti di grammatica di livello C1. In particolare, il corso prepara gli studenti a tradurre, con la tecnica della traduzione consecutiva senza presa di appunto, dialoghi bilingue legati a contesti turistici e a tradurre a vista testi di argomento divulgativo legati al settore turistico.

Gli studenti acquisiranno conoscenze teoriche di base sulle principali forme di interpretazione. Acquisiranno competenze pratiche specifiche del lavoro dell’interprete di trattativa, affinando la sensibilità linguistica ai fini dell’interpretazione e sviluppando specifiche strategie di lavoro. In particolare acquisiranno le seguenti abilità: 

Conoscenze e comprensione

  • Abilità di analisi e comprensione di un testo articolato.
  • Conoscenze tematiche e dominio-specifiche legate all’ambito turistico

Capacità di applicare conoscenze e comprensione

  • La capacità di selezione e memorizzazione delle informazioni
  • La capacità di acquisire, sviluppare e adoperare conoscenze tematiche e dominio-specifiche legate all’ambito turistico

Autonomia di giudizio

  • Abilità di ricerca terminologica e di contenuti tramite Internet e di valutarne la rilevanza (Autonomia di giudizio).

Abilità comunicative

  • Abilità di riformulazione e sintesi in una lingua diversa da quella del testo di partenza

Capacità di apprendimento

  • Capacità di sottoporsi ad una continua autovalutazione e di aggiornare e sviluppare le proprie competenze linguistiche e tematiche tramite lavoro autonomo e apprendimento collaborativo.

 

Alla fine del corso gli studenti avranno inoltre acquisito competenze trasversali quali:

– capacità di risolvere problemi (applicare in una situazione reale quanto appreso)

– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare dati e conoscenze provenienti da diverse fonti)

– capacità di formulare giudizi in autonomia (interpretare le informazioni con senso critico e decidere di conseguenza)

– capacità di comunicare efficacemente (trasmettere idee in forma sia orale sia scritta in modo chiaro e corretto, adeguate all'interlocutore)

– capacità di apprendere in maniera continuativa (saper riconoscere le proprie lacune e identificare strategie per acquisire nuove conoscenze o competenze)

Lezioni frontali, ma anche lezioni interattive di carattere laboratoriale, che includono esercizi in classe, project-work e role-play. E’ previsto lo svolgimento di lavoro a casa.

L’esame si compone di tre prove; la prima (prova 1) sarà valutata solo a livello di idoneità ed è propedeutica alla terza (esame orale).

1. Prova scritta di lingua e grammatica inglese (GET). Esercizi grammaticali di tipo scelta multipla, sentence transformation, e/o fill-in-the-gap simili agli esercizi che saranno svolti in classe durante le ore del docente e le ore del lettorato. Gli argomenti grammaticali richiesti per il GET verranno specificati durante il corso.

2. Prova di ascolto. Durante la prova lo studente dovrà trascrivere/completare un breve testo registrato dimostrando la capacità di creare un testo coeso e coerente in linea con il testo ascoltato, applicando se necessario le strategie di comprensione e previsione praticate durante il lettorato.

3. Esame orale. Questa prova include una prova di traduzione a vista (dall’inglese all’italiano) e una prova di interpretazione di trattativa (italiano-inglese-italiano) in linea con le esercitazioni svolte e con le tematiche turistiche affrontate durante il corso (elencate nella sezione Materiale didattico e sulla piattaforma LearnWeb). Durante la prova lo studente deve dimostrare di aver compreso correttamente il testo di origine, di aver saputo selezionare e memorizzazione almeno le informazioni principali, se non anche ulteriori dettagli, e di saper esporre tali contenuti in forma sintetica nella una lingua di arrivo, in forma fluida, grammaticalmente corretta e con proprietà di linguaggio. Deve inoltre dimostrare di avere compreso lo scopo comunicativo dell’interprete, evitando di mostrare esitazione o incertezza.

All’esame lo studente dovrà inoltre consegnare al docente una stampa del glossario personale realizzato in LearnWeb, contenente circa 300 concetti (coppie termine-traducente), dal quale si evince il tipo di fonti utilizzate per la ricerca terminologica, l’attenzione posta agli aspetti fonetici, fraseologici e di registro.

Queste modalità di verifica accertano il raggiungimento dei risultati di apprendimento attesi e in particolare delle competenze specifiche descritte nella sezione Obiettivi formativi.

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

Verranno affrontati i seguenti aspetti: introduzione alle diverse forme di interpretazione; interpretazione di trattativa: caratteristiche e setting professionali; la memorizzazione e la parafrasi; princìpi, procedure e strategie di lavoro (specifiche della traduzione a vista e dell’interpretazione di trattativa); la ricerca terminologica (fonti, strumenti e metodi); creazione di un glossario personale. La traduzione a vista verrà utilizzata come strumento di apprendimento del vocabolario, ma anche come tecnica specifica dell’interprete. Il corso potenzia le competenze linguistiche orali degli studenti in lingua inglese e in lingua italiana. In particolare amplia la competenza terminologica di base relativa ai settori specialistici coinvolti nei contesti turistici (terminologia di base di ambito storico, geografico e artistico, delle attività ricettive, delle attività ludiche e sportive, della cucina e delle attività artigianali). Il corso, altresì, raffina la sensibilità dello studente verso l’ascolto, ivi incluso la capacità di comprendere la struttura di un discorso e la prospettiva del parlante. Inoltre, il corso fornisce allo studente strategie e metodi di lavoro specifici, da applicare durante la preparazione linguistica personale, e durante l’interpretazione di trattativa e nella necessità di tradurre a vista brevi testi. Infine, il corso affina le competenze grammaticali dello studente.

Quanto alla parte istituzionale di grammatica, particolare attenzione sarà data al corretto uso di: tempi verbali, espressioni modali, congiunzioni e connettori, composizione del gruppo nominale, quantificatori, come esprimere relazioni tra concetti (es. causa-effetto, prima-dopo, ecc.). Gli argomenti grammaticali richiesti per il GET verranno specificati durante il corso.

Il corso è supportato da attività di lettorato con la Dott.ssa Julia Boyd. Durante il lettorato gli studenti svolgeranno esercitazioni di grammatica, ascolto e pronuncia, finalizzate a supportare gli studenti nella preparazione delle prove d’esame. La frequenza dei lettorati è caldamente consigliata.

Testo di riferimento per il GET:

- Geoffrey Leech and Jan Svartvik, A Communicative Grammar of English. Routledge.

Testo di riferimento per le strategie di interpretazione:

- Nolan, J. Interpretation: techniques and exercises. http://tienganhdhm.com/Images/file/Intepretation-Techniques%20and%20Exercises.pdf

Ulteriori materiali di riferimento verranno resi disponibili sulla piattaforma LearnWeb. Questa piattaforma verrà presentata durante le lezioni. Gli studenti non frequentati sono invitati a contattare il docente per le istruzioni di iscrizione alla piattaforma LearnWeb e per indicazioni sulla preparazione per l’esame.

Semester
Primo Semestre (dal 23/09/2019 al 17/01/2020)

Exam type
Obbligatorio

Type of assessment
Scritto e Orale Separati - Voto Finale

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)