LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA II CON PROVA SCRITTA

Insegnamento
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA II CON PROVA SCRITTA
Insegnamento in inglese
German Language and Translation II
Settore disciplinare
L-LIN/14
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 36.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
2
Lingua
TEDESCO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
HEMPEL Karl Gerhard

Descrizione dell'insegnamento

Lo studente che accede a questo insegnamento dovrebbe avere un livello di tedesco scritto/orale corrispondente almeno al A2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. Per verificare e/o raggiungere il livello: H. Funk/C. Kuhn/S. Demme/B.Winzer, studio d A2. Deutsch als Fremdsprache. Kurs- und Übungsbuch mit Zertifikatstraining, Berlin: Cornelsen, 2013.

Il corso si propone, oltre al raggiungimento di un livello B1 di conoscenza della lingua tedesca attraverso le esercitazioni linguistiche ("lettorato"), di portare lo studente ad una riflessione critica su aspetti linguistici della lingua tedesca, con particolare riferimento alla sintassi, inoltre all'acquisizione di conoscenze della cultura dell'area tedescofona.

L’insegnamento si propone di portare lo studente ad un livello di tedesco scritto/orale corrispondente almeno al B1 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. Altro obiettivo è quello di potenziare la riflessione sulla lingua con un approccio scientifico (con particolare riferimento alla sintassi) e alle caratteristiche culturali dell'area tedescofona.

Saranno potenziate le varie capacità trasversali, in particolare quella di risolvere problemi (appliccare in una situazione reale quanto appreso), la capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare dati e conoscenze provenienti da diverse fonti), la capacità di formulare giudizi in autonomia (interpretare le informazioni con senso critico e decidere di conseguenza), capacità di comunicare efficacemente (trasmettere idee in forma scritta in modo chiaro e corretto, adeguate all'interlocutore), capacità di apprendere in maniera continuativa (saper riconoscere le proprie lacune e identificare strategie per acquisire nuove conoscenze o competenze).

Il corso è di particolare rilievo per il corso di laurea in quanto offre una rassegna di aspetti della cultura dell'area tedescofona e  un quadro dei principali elementi della sintassi tedesca in chiave contrastiva con riferimento all'italiano, anche con riferimento a differenze con la lingua italiana che sono di rilievo per la traduzione, per le scelte traduttive, la loro analisi e giustificazione. 

Lezioni tradizionali, arricchite dalla partecipazione attiva degli studenti. Discussioni in gruppo. Esercitazioni con il lettore (Sabine Flurschutz), tra cui anche il riassunto e la discussione di materiale audiovisivo.

a. Prova scritta:

(1) "Sprachtest II": test di grammatica relativo ai fenomeni elencati nel programma esteso, comprendente un test di vocaboli basato sul lessico contenute nella lista B1 del Goetheinstituti (v. testi di riferimento).

(2) "Textproduktion II": composizione di 4 colonne (=2 facciate) su foglio protocollo. E' ammesso l'uso del dizionario monolingue.

b. Prova orale:

La prova consiste in (1) una breve discussione in lingua tedesca riguardanti tematiche elencate nel programma esteso, in particolare la descrizione di situazioni; (2) discussione in lingua italiana delle tematiche del corso riguardanti la grammatica, gli aspetti linguistici e culturali elencati nel programma esteso. 

Saranno valutate, per quanto riguarda la parte linguistica (1), l'abilità di ascoltare e di parlare e la correttezza a livello linguistico; per quanto riguarda la parte teorica (2), la correttezza e completezza delle risposte, la chiarezza e il livello critico dell’esposizione.

ESAMI scritti / orali:
La prenotazione avviene attraverso il sistema VOL. Per alcune categorie di studenti potrebbe non essere possibile prenotarsi attraverso il sito; in tal caso vale anche la prenotazione via mail.  

I candidati per gli esami orali sono pregati di prenotarsi solo dopo aver superato l'esame scritto. 

Prima di presentarsi all'esame orale bisogna aver superato tutte le parti del relativo esame scritto.

Prima di presentarsi all'esame scritto bisogna aver superato l'orale di tedesco I.

esami orali: inizio intorno alle 9.30, edificio BP, I piano, stanza 7

4 giugno 2019, 18 giugno 2019, 1 luglio 2019

esami scritti

Textproduktion II: 27 maggio 2019 (ore 9-13); 24 giugno 2019 (ore 9-13)

Sprachtest II: 28 maggio 2019 (ore 9-13); 25 giugno 2019 (ore 9-13)

Il corso si propone, oltre al raggiungimento di un livello B1 di conoscenza della lingua tedesca attraverso le esercitazioni linguistiche ("lettorato"), di portare lo studente ad una riflessione critica su aspetti linguistici della lingua tedesca, con particolare riferimento alla sintassi, inoltre all'acquisizione di conoscenze della cultura dell'area tedescofona.

Temi di grammatica: aspetti della morfologia del sostantivo e del verbo; il passivo; la struttura della frase tedesca (campi, posizione delle parole); frase secondaria; congiunzioni tra due frasi principali; cogiunzioni tra frase principale e frase secondaria; congiuntivo I e II e il suo uso; genitivo; preposizioni temporali; verbi con dativo e verbi con accusativo; frasi secondarie con als, wenn, obwohl, damit, um...zu, da; articolo interrogativo was für ein(e)...; pronomi man / jemand / niemand / alles / etwas / nichts; pronomi relativi e frasi relative; domande con preposizioni e Präpositionalobjekt; verbi con preposizioni; infinito con zu; il verbo lassen; preposizioni con il genitivo; il preterito; frasi condizionali irreali con congiuntivo II; avverbi pronominiali dafür, darauf, …; n-Deklinationfuturo I e II; uso dei tempi del passato; doppio infinito.

 

Aspetti della geografia, della storia e della cultura dell'area tedescofona.

 

Tematiche del lettorato: Nutzung von Medien, Gesundheitssystem, Zusammenleben mit Nachbarn, Sport u.a.

 

Per il lettorato (apprendimento linguistico):

Spektrum Deutsch B1. Integriertes Kurs- und Arbeitsbuch. Leipzig: Schubert, 2017.

Wortliste B1 del Goetheinstitut (v. materiale didattico)

Lektüre: Rafik Schami, Wie Herr Moritz di Welt bereiste.
 

Grammatiche di riferimento: 

R. Bertozzi et al., Grammatica Tedesca. Forme e Costrutti, LED Edizioni.

M. Weerning / M. Mondello, Dies und Das. Grammatica tedesca con esercizi, CIDEB 2015. 

 

Per la parte linguistica: 

Tomaselli, A. (2003). Introduzione alla sintassi del tedesco.

L. Gaeta, Lineamenti di Grammatica tedesca, Roma: Carocci 2017.

Di Meola Claudio, Linguistica tedesca. Roma: Bulzoni 2007. 

 

Per la parte culturale:

Brogelli-Hafer D. & Gengaroli-Bauer C., Italiani e tedeschi - Aspetti di comunicazione interculturale, Carocci 2014.

Destro A., I paesi di lingua tedesca, il Mulino 2001.

Predazzi F. & Vannuccini V., Piccolo viaggio nell’anima tedesca, EditoreFeltrinelli 2014.

 

I materiali presentati a lezione e le dispense ufficiali sono disponibili sulla piattaforma formazioneonline.unisalento.it (corso Lingua tedesca I 2018/19).

La chiave di iscrizione necessaria per iscriversi e per l'accesso all'area dedicata su formazioneonline.unisalento.it sarà fornita a lezione oppure su richiesta via mail (gerhard.hempel@unisalento.it).

Semestre
Secondo Semestre (dal 25/02/2019 al 24/05/2019)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Scritto e Orale Separati - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato in
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA II CON PROVA SCRITTA (LB38)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)