FILOSOFIA POLITICA

Insegnamento
FILOSOFIA POLITICA
Insegnamento in inglese
POLITICAL PHILOSOPHY
Settore disciplinare
SPS/01
Corso di studi di riferimento
COMUNICAZIONE PUBBLICA, ECONOMICA E ISTITUZIONALE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 30.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2018/2019
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
PREITE Gianpasquale

Descrizione dell'insegnamento

Agli studenti che accedono a questo insegnamento sono richieste conoscenze specifiche delle teorie, dei concetti, delle metodologie e dei paradigmi della filosofia politica e della comunicazione.

I contenuti del corso riguardano le nozioni, i concetti e le metodologie analitiche della Filosofia politica con particolare riferimento ai processi comunicativi nella governance del rischio in sanità e ai processi socio-economici, politici e organizzativi che ruotano intorno ai  concetti di  “Fiducia, Valore e Networking” nelle organizzazioni complesse.

Il corso si propone di trasmettere, agli studenti del percorso magistrale, nozioni specialistiche e fornire gli strumenti per conoscere e analizzare i fenomeni complessi  attraverso il metodo di analisi filosofica delle scienze sociali e della comunicazione.

 

Conoscenze e comprensione

Gli studenti acquisiranno le conoscenze disciplinari specialistiche con particolare riguardo al quadro teorico e concettuale della filosofia politica applicata alla comunicazione pubblica, economica e istituzionale.

 

Capacità di applicare conoscenze e comprensione

Le conoscenze acquisite consentiranno di valutare e analizzare, ai diversi livelli, le categorie e i modelli della Filosofia politica applicate nei diversi contesti accademici, scientifici e professionali.

 

Autonomia di giudizio

Capacità di formulare analisi di contesto anche attraverso l’impiego delle moderne tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT).

 

Abilità comunicative

Saper illustrare e argomentare, utilizzando un linguaggio tecnico-tematico, con chiarezza ed in modo ragionato su aspetti disciplinari rilevanti sul piano teorico, analitico e metodologico.

 

Capacità di apprendimento

In termini di capacità di apprendimento, gli studenti acquisiranno gli elementi pratici fondamentali per il consolidamento delle competenze acquisite nel percorso di Laurea magistrale soprattutto in relazione ai livelli di analisi considerati durante le lezioni. Sapranno compiere una ricognizione e una selezione specialistica delle fonti informative, normative e documentali digitali e delle risorse bibliografiche per specifici approfondimenti tematici.

Lezione frontale in italiano con discussione, analisi e commento di nozioni disciplinari; riflessione e comparazione su casi di studio, coinvolgendo gli studenti, anche per brevi presentazioni di problemi trattati nelle lezioni precedenti. Quando sarà necessario, verranno utilizzati strumenti informatici di presentazione.

La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Per la valutazione è prevista la sola modalità dell’esame orale teso a verificare:

  • la conoscenza delle nozioni specialistiche della Filosofia politica;
  • la capacità di descrivere i modelli della della Filosofia politica;
  • la conoscenza e l’analisi comparata dei processi comunicativi pubblici, economici e istituzionali; la conoscenza e l’applicazione pratica delle nozioni di fiducia, valore e networking nei contesti organizzativi;
  • l’acquisizione delle metodologie di analisi filosofica delle scienze sociali e della comunicazione.

27 maggio 2019, studio docente

10 giugno 2019, studio docente

8 luglio 2019, studio docente

Il corso si articola in due parti.

 

Nella prima parte saranno presentate le nozioni specialistiche della disciplina in relazione ai processi di comunicazione pubblica, economica e istituzionale, con particolare riferimento a:

- Governance del rischio e comunicazione istituzionale;

- Comunicazione pubblica: il caso della sanità;

- Comunicazione e consenso informato.

 

Nella seconda parte il percorso didattico procederà con l’analisi specialistica dei processi socio-economici, politici e organizzativi che ruotano intorno ai  concetti di  “Fiducia, Valore e Networking”, con particolare riferimento ai fenomeni emergenti che determinano la ricerca di nuove forme di generazione del valore all’interno delle organizzazioni.

Per gli studenti frequentanti:

1) M. De Benedetto, G. Preite, La governance del rischio in sanità tra comunicazione e consenso informato, Tangram, Trento 2017.

2) Dispense, supporti didattici a cura del docente e resi disponibili durante le lezioni; un testo sui processi comunicativi del Welfare contemporaneo; un testo di analisi dei concetti di “Fiducia, Valore e Networking per una filosofia pratica” (consigliati in aula).

 

Gli studenti non frequentanti studieranno anche:

3) L. Cedroni - M. Calloni, Filosofia politica contemporanea, Mondadori, Milano 2012.

Semestre
Primo Semestre (dal 24/09/2018 al 18/01/2019)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)