PAPIROLOGIA

Insegnamento
PAPIROLOGIA
Insegnamento in inglese
PAPYROLOGY
Settore disciplinare
L-ANT/05
Corso di studi di riferimento
LETTERE CLASSICHE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 0.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
CAPASSO Mario

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Lo studente deve conoscere gli elementi fondamentali della disciplina papirologica, vale a dire come si legge, si decifra, si interpreta, si pubblica un papiro nonché le fasi più significative della storia della disciplina. È richiesta inoltre una buona conoscenza del greco e del latino.

L’insegnamento consiste nell’approfondimento di aspetti e tematiche della Papirologia: da una parte, i papiri e la cultura letteraria dell’Egitto greco e romano (nel 2021-2022, in particolare i papiri scolastici); dall’altre, i papiri e la società dell’Egitto greco e romano (2021-2022: attraverso lo studio dei papiri dell’Università del Salento).

Gli studenti alla fine del corso dovranno essere in grado di:

1. Identificare la tipologia della scrittura di un papiro, decifrare, tradurre e commentare autonomamente testi letterari e documentari su papiro.

2. Datare testi greci e latini su papiro.

 

Le competenze trasversali che lo studente dovrà aver acquisito alla fine del corso sono le seguenti:

– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare dati e conoscenze provenienti da diverse fonti);

– capacità di formulare giudizi in autonomia (interpretare le informazioni con senso critico e decidere di conseguenza);

– capacità di apprendere in maniera continuativa (saper riconoscere le proprie lacune e identificare strategie per acquisire nuove conoscenze o competenze);

– capacità di lavorare in gruppo (sapersi coordinare con altri integrandone le competenze).

Lezioni frontali; a ciascuno studente saranno affidati un paio di papiri (in relazione con i temi affrontati nell’anno academico 2021-2022) che egli dovrà decifrare, interpretare, tradurre, commentare. I lavori saranno poi discussi in aula e nel corso dell’esame.

Esame orale. La votazione attribuita dalla Commissione al candidato sarà articolata nel modo seguente: 10/30 alla conoscenza degli aspetti fondamentali della tecnica ecdotica papirologica nonché il contributo della papirologia alle letterature classiche e alla storia antica; 15/30 alle capacità organizzare e realizzare autonomamente ricerche papirologiche originali (sulla base del lavoro di decifrazione del papiro affidato a ciascuno studente); 5/30 alla chiarezza espositiva.

13/12/2021 ore 9:00; 17/1/2022, ore 9:00; 28/2/2022, ore 9:00; 7/4/2022, ore 9:00; 20/6/2022, ore 9:00; 5/7/2022, ore 9:00; 14/9/2022, ore 9:00; 24/10/2022 (appello straordinario), ore 9:00.

Non è possibile sostenere l’esame se non si ha una buona conoscenza del greco e del latino.

  1. Aspetti della letteratura greca e latina nei papiri (in particolare in relazione con il mondo della scuola: papiri omerici, antologie, teatro, epigrammi; testi di prosa: grammatica e matematica).
  2. I papiri documentari greci dell’Università del Salento (Papyri Universitatis Lupiensis), e il loro contributo alla conoscenza di aspetti della società del mondo greco-romano; lettura di documenti paralleli conservati in altre collezioni

M. Capasso, Introduzione alla papirologia. Dalla pianta di papiro all’informatica papirologica, Bologna 2005.

Appunti del Corso e tavole distribuite durante le lezioni.

Semestre
Secondo Semestre (dal 26/02/2018 al 25/05/2018)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)