ARCHEOLOGIA DELLA MAGNA GRECIA MOD B

Insegnamento
ARCHEOLOGIA DELLA MAGNA GRECIA MOD B
Insegnamento in inglese
ARCHAEOLOGY OF MAGNA GRECIA MOD B
Settore disciplinare
L-ANT/07
Corso di studi di riferimento
LETTERE CLASSICHE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 30.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
MEO FRANCESCO

Descrizione dell'insegnamento

Non necessari. La conoscenza della storia greca può facilitare lo studio della disciplina.

Nel corso delle lezioni verranno presi in esame la nascita e lo sviluppo di alcune poleis greche dell'Italia meridionale e delle rispettive chorai.

Più in particolare, le poleis oggetto del corso saranno Locri Epizefiri, Metaponto, Poseidonia/Paestum e Sibari.

Obiettivi: Fornire gli strumenti per una conoscenza critica delle principali città greche d’Italia meridionale; promuovere la conoscenza del patrimonio archeologico.

E’ consigliata la frequenza.

Conoscenze relative alle principali città ed ai più importanti complessi di documentazione archeologica della Magna Grecia, da analizzare con un approccio critico. Competenze trasversali: capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni, di formulare giudizi in autonomia  e di  comunicare efficacemente.

Lezioni frontali con il supporto di sussidi multimediali. Attività seminariale.

La frequenza delle lezioni è fortemente consigliata.

Prova orale.

Lo studente dovrà presentare le città e i loro principali monumenti e produzioni ceramiche attraverso una presentazione in powerpoint secondo le indicazioni fornite a lezione.

Lo studente verrà valutato in base ai contenuti esposti e alle competenze acquisite (peso numerico attribuito 18/30), alla correttezza formale (peso numerico attribuito 6/30), alla capacità di argomentare le proprie tesi (peso numerico attribuito 6/30).

Archeologia della Magna Grecia – Modulo B

(LM Lettere Classiche)

 

A.A. 2017-18 – docente titolare: prof. Francesco Meo

Semestre:  I

Crediti:  6

 

Presentazione e obiettivi del corso

Nel corso delle lezioni verranno presi in esame la nascita e lo sviluppo di alcune poleis greche dell'Italia meridionale e delle rispettive chorai.

Più in particolare, le poleis oggetto del corso saranno Locri Epizefiri, Metaponto, Poseidonia/Paestum e Sibari.

Obiettivi: Fornire gli strumenti per una conoscenza critica delle principali città greche d’Italia meridionale; promuovere la conoscenza del patrimonio archeologico.

E’ consigliata la frequenza.

Bibliografia:

Contributi di G. Maddoli (Magna Grecia: storia di un nome) e C. Ampolo (La scoperta della Magna Grecia) nel volume Magna Grecia. Prolegomeni, Milano 1985, pp. 35-84.

E. Greco, Archeologia della Magna Grecia, Bari, Laterza 1992;

D. Mertens, Città e monumenti dei Greci d'Occidente. Dalla colonizzazione alla crisi di fine V secolo a.C., Roma 2006 (in particolare pp. 156-171; 257-309; 332-339).

Ulteriore materiale verrà fornito nel corso delle lezioni.

 

Conoscenze e abilità da acquisire

Conoscenze relative alle principali città ed ai più importanti complessi di documentazione archeologica della Magna Grecia, da analizzare con un approccio critico. Competenze trasversali: capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni, di formulare giudizi in autonomia  e di  comunicare efficacemente.

 

Prerequisiti

Non necessari. La conoscenza della storia greca può facilitare lo studio della disciplina.

 

Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

Lezioni frontali con il supporto di sussidi multimediali. Attività seminariale.

La frequenza delle lezioni è fortemente consigliata.

 

Materiale didattico

Testi, immagini, powerpoint.

Le presentazioni in powerpoint utilizzate ed eventuali dispense saranno messe a disposizione degli studenti.

 

Modalità di valutazione degli studenti

Prova orale.

Lo studente dovrà presentare le città ed i loro principali monumenti e produzioni ceramiche attraverso una presentazione in powerpoint secondo le indicazioni fornite a lezione.

Lo studente verrà valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale, alla capacità di argomentare le proprie tesi.

 

Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per la verbalizzazione esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL secondo il seguente calendario:

 

Venerdì 21 settembre 2018, ore 11.00

Giovedì 04 ottobre 2018, ore 11.00

Giovedì 06 dicembre 2018, ore 11.00

Giovedì 31 gennaio 2019, ore 11.00

Venerdì 15 febbraio 2019, ore 11.00

Venerdì 19 aprile 2019, ore 11.00

Contributi di G. Maddoli (Magna Grecia: storia di un nome) e C. Ampolo (La scoperta della Magna Grecia) nel volume Magna Grecia. Prolegomeni, Milano 1985, pp. 35-84.

E. Greco, Archeologia della Magna Grecia, Bari, Laterza 1992;

D. Mertens, Città e monumenti dei Greci d'Occidente. Dalla colonizzazione alla crisi di fine V secolo a.C., Roma 2006 (in particolare pp. 156-171; 257-309; 332-339).

Ulteriore materiale verrà fornito nel corso delle lezioni.

Semestre

Tipo esame

Valutazione
Orale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Insegnamento padre
ARCHEOLOGIA DELLA MAGNA GRECIA (LM11)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)