DIRITTO COSTITUZIONALE (M - Z)

Insegnamento
DIRITTO COSTITUZIONALE
Insegnamento in inglese
Constitutional law
Settore disciplinare
Corso di studi di riferimento
GIURISPRUDENZA
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale a Ciclo Unico
Crediti
10.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 75.0
Anno accademico
2017/2018
Anno di erogazione
2017/2018
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
ESPOSITO Mario

Descrizione dell'insegnamento

Gli studenti che si presenteranno all'appello del 29 maggio, e soltanto loro, porteranno, della parte speciale (I fondamenti costituzionali del demanio) la premessa e il secondo capitolo.

DIRITTO COSTITUZIONALE (M-Z)

Parte 1

·       Anno Accademico 2017-2018

·       Corso di laurea Magistrale, a ciclo unico in Giurisprudenza

·       Nome insegnamento DIRITTO COSTITUZIONALE

·       CFU 9

·       Anno di Corso dell'insegnamento: PRIMO

·       Ambito disciplinare: Base

·       SSD: IUS08

·       Periodo lezioni: SECONDO SEMESTRE

·       Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni: lezioni frontali. È altresì prevista l'organizzazione di attività seminariali a cura dei Dott.ri Piermassimo Chirulli, Giorgio Cataldo e Carlo Ciardo.

·       Contenuti programma del corso: Il corso avrà per oggetto i concetti e i principi fondamentali dell'ordinamento costituzionale italiano, tenuto conto del contesto di trasformazione istituzionale in corso, nonché della mutazione dei fattori della c.d. costituzione materiale. 

·       Bibliografia di riferimento: 

  • Manuali: uno dei seguenti testi a scelta dello studente: P. Barile-E. Cheli -S. Grassi, Istituzioni di diritto pubblico, Cedam, ult. ed.; P. Caretti-U. De Siervo, Diritto costituzionale e pubblico, Giappichelli, ult. ed.; T. Martines, Diritto costituzionale, Giuffrè, ult. ed. 
  • ApprofondimentiM. Esposito, I fondamenti costituzionali del demanio. Basi per uno studio sulla disciplina legislativa dei beni pubblici, Giappichelli, 2018.

 

 

 

 

Parte 2

·       Frequenza studenti: facoltativa

·       Modalità didattiche: Lezioni frontali ed esercitazioni.

·       Lingua dell'insegnamento: ITALIANO. A richiesta degli studenti, alcune lezioni potranno essere tenute anche in lingua francese, tedesca o inglese.

·       Sede: LECCE

·       Aula: COMPLESSO ECOTEKNE – EDIFICIO R2

·       Prerequisiti: NESSUNO

·       Propedeuticità: NESSUNA

·       Presentazione e obiettivi del corso : Acquisizione delle nozioni istituzionali proprie del diritto costituzionale e dei relativi riferimenti storico-comparativi. Acquisizione degli strumenti fondamentali dell'interpretazione giuridica dei testi normativi. 

·       Modalità d'esame: orale.

·       Descrizione dei metodi di accertamento: la prova d'esame consiste in un colloquio, che prende l'avvio da domande poste allo studente, in ordine gradato di specificità, al fine di accertare la capacità acquisita dal candidato, mediante le frequenza dei corsi, quando vi sia stata, e lo studio dei testi consigliati, di interpretare i testi normativi, dei quali non si richiede alcuna conoscenza mnemonica, nonché quella ricostruttivo-sistematica.

 

 

  • Manuali: uno dei seguenti testi a scelta dello studente: P. Barile-E. Cheli -S. Grassi, Istituzioni di diritto pubblico, Cedam, ult. ed.; P. Caretti-U. De Siervo, Diritto costituzionale e pubblico, Giappichelli, ult. ed.; T. Martines, Diritto costituzionale, Giuffrè, ult. ed. 
  • ApprofondimentiM. Esposito, I fondamenti costituzionali del demanio. Basi per uno studio sulla disciplina legislativa dei beni pubblici, Giappichelli, 2018.

Semestre

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Insegnamento padre
DIRITTO COSTITUZIONALE (LMG2)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)