TRADUZIONE SCRITTA ITALIANO-TEDESCO-ITALIANO

Insegnamento
TRADUZIONE SCRITTA ITALIANO-TEDESCO-ITALIANO
Insegnamento in inglese
GERMAN-ITALIAN-GERMAN TRANSLATION
Settore disciplinare
L-LIN/14
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 36.0
Anno accademico
2023/2024
Anno di erogazione
2025/2026
Anno di corso
3
Lingua
TEDESCO
Percorso
PERCORSO STANDARD

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Lo studente che accede a questo corso dovrebbe avere un livello di tedesco corrispondente al B1/B2 del quadro comune europeo di riferimento (per una descrizione dei livelli di lingua secondo il QCER/GER vedi risorse correlate).

Il corso mira a introdurre gli studenti alla prassi traduttiva generica e specialistica e alla ricerca in ambito traduttologico. Saranno quindi trattati caratteri della traduzione specializzata nei vari ambiti (testi tecnici, scientifici, giuridici, amministrativi, commerciali, turistici, letterari, audiovisivi, articoli di giornali...) e i concetti nonché le riflessioni e teorie sulla traduzione (concetti di traducibilità, equivalenza...) e inoltre le metodologie della ricerca sulla traduzione.

Il corso ha l’obiettivo di far acquisire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie per un primo approccio alla prassi traduttiva, sviluppando un uso cosciente delle tecniche e strategie traduttive, con la capacità di motivare le scelte traduttive.

 

Nel corso gli studenti svilupperanno quindi oltre il potenziamento delle conoscenze linguistiche la conoscenza delle caratteristiche dei vari tipi di testo e la capacità della loro comprensione, la capacità di applicare conoscenza e comprensione nell’analisi e nella traduzione dei testi, l’autonomia di giudizio nella riflessione sulle scelte traduttive e le capacità comunicative nella motivazione delle decisioni prese. 

 

In particolare saranno potenziate la capacità di analizzare un testo di origine, identificare le potenziali difficoltà testuali e valutare le strategie e le risorse necessarie per un’appropriata riformulazione, in linea con specifiche esigenze comunicative; l’abilità di valutare la rilevanza e l’affidabilità di fonti di informazione per quanto riguarda le esigenze traduttive; la capacità di acquisire, sviluppare e adoperare conoscenze tematiche e dominio-specifiche pertinenti alle esigenze traduttive, l’abilità di applicare le convenzioni attinenti a una particolare traduzione specialistica e di realizzare una traduzione “adatta allo scopo”; l’abilità di analizzare e giustificare le proprie soluzioni e scelte traduttive, utilizzando un metalinguaggio appropriato e applicando un approccio teoretico pertinente.

 

Saranno potenziate, inoltre, varie capacità trasversali, in particolare la capacità di risolvere problemi, la capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare conoscenze provenienti da diverse fonti), la capacità di formulare giudizi in autonomia (interpretare le informazioni con senso critico e decidere di conseguenza), la capacità di comunicare efficacemente (trasmettere idee in forma scritta in modo chiaro e corretto, adeguate all'interlocutore).

Lezioni frontali, arricchite dalla partecipazione attiva degli studenti. Esercitazioni individuali e di gruppo. Approfondimento autonomo con i materiali forniti sul portale e-learning.

Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Le date degli appelli saranno disponibili sulla bacheca online del docente.

Gli studenti potranno prenotarsi per l'esame utilizzando le modalità previste dal sistema VOL/ESSE3. L’iscrizione sarà possibile fino ad una settimana prima dell’esame.

 

Modalità di valutazione degli studenti

Gli studenti frequentanti dovranno consegnare esercizi di traduzione e ricerca durante il corso e discuterne in aula.
La valutazione avverrà secondo i seguenti criteri:

- l‘attiva partecipazione alle lezioni e alla discussione degli esercizi
- qualità degli esercizi (v. s.) 


Gli studenti non frequentanti dovranno svolgere una prova scritta e una prova orale. La prova scritta si articola in due parti:

- Traduzione dal tedesco all’italiano di un testo relativo ad uno degli ambiti trattati.

- Traduzione dall’italiano al tedesco di un breve testo relativo ad uno degli ambiti trattati.

È ammesso l’uso del dizionario monolingue e bilingue.

La prova orale verterà sulla parte teorica e sulle traduzioni eseguite dallo studente durante l’esame scritto.
 

Le traduzioni saranno valutate secondo i seguenti criteri: adeguatezza al contesto della strategia traduttiva scelta, delle tecniche traduttive, delle soluzioni adottate per i problemi traduttivi riscontrati a livello lessicale, sintattico e stilistico. 

 

La valutazione della discussione avverrà secondo i seguenti criteri:

- chiarezza e livello critico nell’esposizione, valutazione e applicazione a problemi concreti di varie teorie traduttive

- capacità di valutare e di giustificare possibili scelte traduttive con riferimento a tipologie testuali specifiche e/o a determinati destinatari

giugno

settembre

gennaio

 

Le date saranno pubblicate sulla bacheca online.

Consultare la bacheca online per l’orario delle lezioni e le date degli appelli.

Consultare il portale e-learning per i materiali presentati a lezione e ulteriori approfondimenti sul programma del corso.

Per altre informazioni e per prenotare un ricevimento contattare la docente alla seguente mail: barbara.sutzl@unisalento.it

-Einführung (Sprachmittlung, rezeptive und produktive Phase des Übersetzungsprozesses, wörtliche und nichtwörtliche Verfahren)

-Terminologie

-Gebrauchsanweisungen übersetzen

-Tourismustexte übersetzen

-Pressetexte übersetzen

-Modetexte übersetzen

-akademische Texte übersetzen

-medizinische Texte übersetzen

-juridische Texte übersetzen

-Übersetzungstheorien

-literarische Texte übersetzen

-audiovisuelles Übersetzen

-Lokalisierung und Transkreation

-IT-DE kontrastiv

Cinato Kather, Lucia: Mediazione linguistica tedesco-italiano. Hoepli 2021.

Eco, Umberto: Dire quasi la stessa cosa.

 

I materiali presentati a lezione e ulteriori approfondimenti bibliografici sono disponibili sul portale e-learning: https://elearning.unisalento.it/course/view.php?id=256

Semestre

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Scritto - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)