STORIA DELL'ARTE MODERNA

Insegnamento
STORIA DELL'ARTE MODERNA
Insegnamento in inglese
HISTORY OF MODERN ART
Settore disciplinare
L-ART/02
Corso di studi di riferimento
BENI CULTURALI
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 54.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
STORICO ARTISTICO
Docente responsabile dell'erogazione
GAETA Letizia

Descrizione dell'insegnamento

Sono richieste buone conoscenze umanistiche di base; è necessaria  la  capacità  di  comprendere e utilizzare adeguatamente la terminologia  storico-artistica.

Il corso intende tracciare i principali lineamenti della storia dell’arte moderna dal ‘400 al primissimo Ottocento, affrontando problematiche di periodizzazione e geografia artistica, finalizzate ad offrire una specifica preparazione in ambito storico-artistico. Particolare attenzione sarà dedicata a problemi di metodo sia per ampliare le nozioni del manuale di riferimento, sia per acquisire una buona capacità  di  applicare strumenti di analisi (moduli 1 e 2; totale 60 ore  di  lezioni frontali).

È previsto inoltre un approfondimento su temi strettamente legati all’ambito meridionale.

L’insegnamento si propone i seguenti obiettivi:

    • portare gli studenti all’acquisizione di una conoscenza di base dello sviluppo dell’arte moderna e alla piena comprensione dei problemi di periodizzazione e di rilevanti questioni storiografiche;
    • acquisire una piena consapevolezza dei problemi di definizione degli ambiti culturali della produzione artistica  moderna;
    • acquisire una conoscenza diretta delle opere attraverso il linguaggio specifico e le tecniche di esecuzione;
    • saper contestualizzare le opere (note e meno note) all’interno di un preciso ambito culturale e temporale;
    • individuare le tecniche impiegate;

affinare gli strumenti metodologici per l’interpretazione di singolari opere come i sepolcri rinascimentali

Il corso si svolgerà con lezioni frontali durante le quali saranno proiettate immagini digitali, video e PowerPoint. È inoltre previsto un viaggio di studio a Napoli strettamente connesso alle tematiche affrontate

Frequentanti:

Attiva partecipazione alle lezioni e ai sopralluoghi  di  studio  (almeno  il 75% delle presenze): esame orale con prova di ‘riconoscimento’ delle opere.

Non frequentanti: esame: 100%.

 

27 gennaio (tutti)

11 febbraio(Tutti)

24 febbraio (tutti)

7 aprile (appello straordinario)

19 maggio  (appello straordinario per laureandi)

11 giugno (tutti)

1 luglio (tutti)

31 luglio (tutti)

15 settembre (tutti)

27 ottobre (appello straordinario)

  1. Frequentanti:

MANUALI: P. L. DE VECCHI – E. CERCHIARI, Arte nel tempo. Dal gotico internazionale alla Maniera Moderna, vol. 2 (tomo 1 e 2); e il volume 2.2 Arte nel tempo. Dalla crisi della Maniera al rococò Milano: Bompiani, 1992 (o successive ristampe). GLI STUDENTI INOLTRE DAL vol 3 recupereranno il seguente argomento: Il Neoclassicismo e Canova. Gli argomenti da studiare sono relativi alla pittura e alla scultura, escludendo solo l’architettura. LA DOCENTE AD INIZIO CORSO POTRA’ INDICARE  MANUALI DIVERSI SE QUELLI INDICATI RISULTERANNO IRREPERIBILI SUL MERCATO.

Integrazione con I Maestri del colore oppure con i fascicoli di ArteDossier:

Piero della Francesca; Leonardo pittore; Botticelli; Michelangelo. Gli anni giovanili; Raffaello in Vaticano; Tiziano 1; Lorenzo Lotto; Caravaggio; Gian Lorenzo Bernini; Antonio Canova.

 

 

 I NON FREQUENTANTI studieranno tutti gli argomenti di pittura e scultura (escludendo l’architettura), gli artisti e le opere, dal Gotico internazionale a Canova. Inoltre studieranno: A. Pinelli, La storia dell’arte. Istruzioni per l’uso, Editori Laterza, edizione dal 2014 in poi.

 

Semestre
Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)