ETICA DELLA COMUNICAZIONE

Insegnamento
ETICA DELLA COMUNICAZIONE
Insegnamento in inglese
COMMUNICATION ETHICS
Settore disciplinare
M-FIL/03
Corso di studi di riferimento
FILOSOFIA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 60.0
Anno accademico
2019/2020
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Non sono richiesti specifici prerequisiti per la frequenza di questo insegnamento, se non la conoscenza delle tematiche fondamentali di storia della filosofia.

Il corso si sviluppa secondo tre linee didattiche e formative di riferimento che prevedono:

1) L’analisi dei concetti di etica e comunicazione in generale e in relazione ai mass media.

2) L’analisi dei mass media e delle modalità attraverso cui essi interagiscono con la società

3)L’esposizione sintetica delle pratiche di produzione e legittimazione del consenso sociale nell’etica della comunicazione

Il corso mira a sviluppare alcune competenze specifiche relative a:


1)Analisi dell’etica della comunicazione;

2)Comprensione e interpretazione dei fenomeni di comunicazione in particolare per ciò che concerne la natura della comunicazione in quanto espressione di una etica.

A tale scopo si porrà specifica attenzione sulla lettura e interpretazione di un testo contemporaneo e di un testo classico del pensiero filosofico riguardante l’etica della comunicazione, così da accrescere significativamente la comprensione dei processi e delle pratiche comunicative.

Parte del corso sarà inoltre dedicata all’analisi di alcuni esempi pratici forniti nei testi d’esame.
Si intende così fornire allo studente sia la capacità di analizzare e interpretare criticamente i fenomeni di comunicazione che di esprimere autonomamente i concetti grazie ad una comprensione analitica dell’etica della comunicazione e delle modalità attraverso cui essa si esprime

L’attività di insegnamento sarà svolta mediante lezioni frontali e seminariali, nelle quali la docente tratterà i contenuti del corso invitando alla partecipazione interattiva gli studenti mediante interventi, domande e riflessioni.

L’apprendimento sarà verificato mediante una prova orale, consistente in una presentazione degli argomenti trattati all’interno del corso, allo scopo di accertare la preparazione del candidato sui testi in oggetto e la sua capacità di fornirne un’interpretazione critica.

 

Appello Etica della Comunicazione appello 2018-2019 28 aprile 2020 ore 9.00

Appello Etica della Comunicazione 22 giugno 2020 ore 10.00

Appello Etica della Comunicazione  6 luglio 2020 ore 10.00

Appello Etica della Comunicazione 3 settembre 2020 ore 10.00

Appello Etica della Comunicazione straordinario 3 novembre 2020 ore 10.00

 

Orario dell'insegnamento: lun. 8.00-11.00; merc. 12.00-14.00 Aula 6 Donato Valli, Sperimentale Tabacchi (online fino a nuove disposizioni)

Ricevimento online su appuntamento (fino a nuove disposizioni)

Testi di approfondimento in OA (download gratuito)

. P. Bellini, Cyborg,potere e ordine reticolare, Metabasis, marzo 2007, anno II n°3, pp.1-13, http://www.metabasis.it/articoli/3/3_Bellini.pdf

 

A. Fabris, Etica della comunicazione, Carrocci, 2014, pp.139.

J. Habermas, Teoria dell’agire comunicativo, Il Mulino, 2017 (vol. I, Alcune caratteristiche della comprensione mitica e moderna del mondo, pp. 105-142).

A. Fabris (a cura), Etiche applicate. Una guida, Carocci, 2018 (Premessa pp. 11-18; Etica e persona pp. 109-120; Etica del giornalismo e dell’informazione pp. 121-134; Etica della comunicazione pubblica e della comunicazione pubblicitaria pp. 135-146).

Semestre
Secondo Semestre (dal 01/03/2021 al 04/06/2021)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)