LETTERATURA ITALIANA B - CORSO AVANZATO

Insegnamento
LETTERATURA ITALIANA B - CORSO AVANZATO
Insegnamento in inglese
ITALIAN LITERATURE B - ADVANCED COURSE
Settore disciplinare
L-FIL-LET/10
Corso di studi di riferimento
LETTERE CLASSICHE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 30.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2022/2023
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

- capacità di adattare le pratiche di interpretazione del testo letterario;

- capacità di orientamento ultradisciplinare sulle tematiche letterarie.

Il corso avrà al suo centro le traduzioni d'autore, a partire dal Pascoli, dei classici greci e latini, con focus particolare sul gran libro di versioni dai lirici greci di Quasimodo. Si prenderanno in esame gli effetti che, sul linguaggio lirico fine-ottocentesco e novecentesco di matrice simbolista, ha avuto la pratica traduttoria di alcuni fra i nostri maggiori poeti del periodo e, di converso, l'immagine che dell'antico risulta dallo straniamento della versione in lingua.

Conoscenze e abilità da acquisire:

- approfondimento delle conoscenze di metrica italiana;

- maturazione di conoscenza dell'evoluzione del genere lirico fra Ottocento e Novecento, fra Italia e Europa, nella sua apertura alla modernità e negli esiti di “lirica pura» fino all'Ermetismo;

- assimilazione dei processi di transcodifica linguistico-culturale della poesia greco-latina.

Competenze trasversali:

- capacità di seguire percorsi ermeneutici complessi e di sperimentarne di autonomi;

- acquisizione di un linguaggio critico interculturale.

Lezioni frontali, volte però a stimolare l'intervento integrativo di relazione da parte degli studenti. Massima attenzione sarà portata alla parafrasi e all'interpretazione del testo. Gli studenti dovranno sempre essere muniti, durante le lezioni, dei testi in programma. La frequenza è obbligatoria salvo per gli studenti lavoratori e per coloro che hanno impedimento fisico e/o logistico.

Gli studenti sono valutati durante una prova orale, in trentesimi, in modo da accertare la conoscenza degli argomenti trattati (condizione imprescindibile per un giudizio di accettabilità di risultato della prova: fino a 24 punti), la capacità di analisi dei testi (fino a 3 punti) e l’abilità espositiva (fino a 3 punti). La lode è concessa quando lo studente dà mostra di una padronanza degli argomenti di studio sorretta da autonomia interpretativa e da appropriatezza espressiva. Non sono previste prove intermedie.

9 settembre 2021

25 ottobre 2021

13 dicembre 2021

17 gennaio 2022

14 febbraio 2022

7 aprile 2022

20 maggio 2022

17 giugno 2022

15 luglio 2022

6 settembre 2022

24 ottobre 2022

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL. La mail del docente è valter.puccetti@unisalento.it. Il docente mette a disposizione il numero di cellulare 3338836797 per comunicazioni che abbiano carattere di importanza e di urgenza. Quando l'attività in presenza sarà reintrodotta il docente riceverà nel suo studio, il 25, nel Palazzo Codacci-Pisanelli; altrimenti e comunque, su Teams.

Le traduzioni dall'antico da Pascoli a Quasimodo: la poesia al quadrato.

Salvatore Quasimodo, Lirici greci (con testo a fronte), Milano, Mondadori, 2018; «Un compito infinito». Testi classici e traduzioni d'autore nel Novecento italiano, a cura di Federico Condello e Andrea Rodighiero, Bologna, Bononia University Press, 2015. Si aggiungerà materiale fotocopiato di traduzioni di Pascoli, di Valgimigli e di poeti novecenteschi.

Semestre

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)