FILOSOFIA TEORETICA

Insegnamento
FILOSOFIA TEORETICA
Insegnamento in inglese
Theoretical philosophy
Settore disciplinare
M-FIL/01
Corso di studi di riferimento
FILOSOFIA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 60.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
RIZZO Giorgio

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Lo studente che accede a questo insegnamento deve avere almeno una conoscenza generale del pensiero filosofico, con particolare riferimento a quello contemporaneo.

Il corso si propone di approfondire la concezione dell’arte di Martin Heidegger a partire dalla conferenza del 1935 sull’origine dell’opera d’arte. L’opera d’arte è intesa dal filosofo tedesco come apertura e disvelamento  dell’essere, ma una tale comprensione è possibile solo se ogni considerazione estetica dell’arte viene superata.

L’insegnamento di Filosofia teoretica- corso di laurea in filosofia- si propone di fornire allo studente gli strumenti concettuali che permettano di leggere e commentare autonomamente un testo filosofico e di presentarne i temi fondamentali in modo chiaro e preciso. Lo studio dei testi oggetto del corso favorirà la capacità di analizzare criticamente i testi, inserendoli nel loro contesto storico e individuandone i temi più rilevanti, di comunicare in modo appropriato con i colleghi studenti e con il docente le proprie argomentazioni, e di utilizzare risorse complementari a disposizione (motori di ricerca sul web, strumenti bibliografici) per creare un personale percorso di approfondimento.

L’insegnamento si compone di lezioni frontali e insegnamento seminariale, che prevede il coinvolgimento diretto dello studente, chiamato ad approfondire un aspetto del programma e a presentarlo al docente e ai colleghi.

La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata

Prova orale.

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

1) Conoscenza dei concetti più importanti del pensiero del secondo Heidegger, quello della Kehre con particolare riferimento alla sua concezione dell’opera d’arte

2) Capacità di esporre, criticamente ed autonomamente, i risultati della propria ricerca;

3) Capacità di rispondere alle domande del docente e dei colleghi.

I giorni e l’orario di ricevimento saranno comunicati all’inizio del corso.

 

Bibliografia principale

M. Heidegger, L’origine dell’opera d’arte, Marinotti, Milano 2000

M. Heidegger, L’arte e lo spazio, Il Melangolo, Genova 2008

M. Heidegger, Saggi e discorsi, Mursia, Milano 2014

M. Barison, L’opera e la terra. La questione dell’arte nel pensiero di Heidegger, Mimesis, Milano 2011

 

Bibliografia secondaria

A.J. Mitchell, Heidegger Among the Sculptors, Stanford University Press, 2010

A. Sharr, Heidegger for Architects, Routledge, 2007

Semestre
Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)