PEDAGOGIA GENERALE

Insegnamento
PEDAGOGIA GENERALE
Insegnamento in inglese
GENERAL PEDAGHOGY
Settore disciplinare
M-PED/01
Corso di studi di riferimento
SOCIOLOGIA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 48.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PROFESSIONALE E DIDATTICA DELLE SCIENZE UMANE
Docente responsabile dell'erogazione
ANNACONTINI Giuseppe

Descrizione dell'insegnamento

Nessuno

Il corso intende affrontare le seguenti tematiche: prospettive e modellistiche pedagogiche improntate ai modelli pluralisti dell’intelligenza; la famiglia dei saperi pedagogici con particolare riguardo ai contesti educativi; la pedagogia della prima infanzia nel modello montessoriano (a questo punto saranno dedicate non meno di 10 ore specifiche del monte ore del corso pari a 1 cfu)

Consolidamento dell’identità scientifica della pedagogia in riferimento al modello problematicista.

Capacità di partecipare attivamente, attraverso l’uso di strumenti teorici e il riferimento a tipicizzate prassi metodologiche, alla progettazione di un intervento pedagogico in contesti formativi formali e non, in riferimento elle plurali formae mentis.

Competenza nel criticare e decostruire e nel riflettere e ricostruire modellistiche formative in riferimento ai plurali contesti di lavoro educativo.

Conoscenza del modello educativo dell’infanzia di matrice montessoriana e competenza nel criticare approcci e modellistiche di senso comune nella cura formativa della prima infanzia.

Si intende, inoltre, promuovere parallelamente le seguenti soft skills:

- sviluppare "autonomia" di ricerca intesa come capacità di svolgere analisi facendo ricorso risorse personali e di contesto;

- promuovere "fiducia in se stessi" attraverso la partecipazione a momenti di dialogo aperto e protetto da critiche decostruttive;

- promuovere "capacità di pianificare ed organizzare" il lavoro di studio e ricerca, identificando obiettivi e tenendo conto del tempo a disposizione;

- coltivare "precisione/attenzione ai dettagli" in riferimento all'invito a partecipare alla didattica attivamente e in maniera accurata per realizzare un efficace risultato finale;

- rendere possibile "apprendere in maniera continuativa" come capacità di riconoscere e mettere in gioco le proprie lacune e relative aree di miglioramento, attivandosi per acquisire e migliorare sempre più le proprie conoscenze e competenze;

- promuovere la "capacità di conseguire obiettivi" sostenendo con esemplificazione e il riferimento alle storie di vita personali la significatività dello studio e della ricerca, così incrementando la determinazione nel conseguire gli obiettivi assegnati e, se possibile, superarli;

- promuovere la "gestire le informazioni" ossia invitare gli studenti ad acquisire, organizzare e riformulare efficacemente dati e conoscenze provenienti da fonti diverse per un pubblico confronto e dialogo in aula;

- promuovere "intraprendenza" offrendo possibilità di sviluppare autonomamente idee pedagogiche da organizzare in progetti, correndo anche rischi per riuscirci;

- curare la "capacità comunicativa" degli studenti mettendoli nelle condizioni di trasmettere e condividere al meglio (in modo chiaro e sintetico) idee ed informazioni per confrontarsi efficacemente.

Lezione frontale e/o teledidattica, seminari, studi di caso

Si prevede di realizzare prove di valutazione formativa in forma scritta e sommativa in forma scritta o orale a seconda del numero degli studenti iscritti all'appello.

L’educatore nei plurali contesti formativi

- educatore e famiglia

- educatore e nido

- educatore e teatro

- educatore e carcere

- educatore e strada

- educatore e centri sportivi

- educatore e città

 

La Sfida della pedagogia contemporanea: formare altre menti

- la mente proteiforme

- la mente emozionale

- la mente collettiva

- la mente interculturale

- la mente disciplinare

- il corpo-mente

- la mente ecologica

 

La pedagogia montessoriana della prima infanzia

 

- l’educatore del neonato

- l’embrione spirituale

- il carattere del bambino

- l’ambiente del bambino

- il bambino e la famiglia

- l’adulto educatore e il bambino

- G. Annacontini, D. Dato (a cura di), Pedagogia dei contesti, Progedit, Bari, 2020.

- G. Annacontini, R. Gallelli (a cura di), Formare altre(i)menti, Progedit, Bari, 2014.

- M. Montessori, Il bambino in famiglia (qualsiasi edizione)

Semestre
Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato da
PEDAGOGIA GENERALE (LB47)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)