DOCIMOLOGIA

Insegnamento
DOCIMOLOGIA
Insegnamento in inglese
Docimology
Settore disciplinare
M-PED/04
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 36.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2022/2023
Anno di corso
3
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO GENERICO/COMUNE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Non sono richiesti particolari pre-requisiti, tuttavia si ritiene utile che gli studenti abbiano acquisito nozioni di psicometria

Il corso si propone di favorire l’acquisizione di conoscenze relative allo sviluppo storico della docimologia, allo stato attuale degli studi relativi alla epistemologia e alla metodologia della valutazione

 

Al termine del corso ci si aspetta che lo studente abbia maturato le seguenti:

Conoscenze e capacità di comprensione:

Gli elementi fondamentali della storia della docimologia.

I rappresentanti principali della docimologia italiana e il loro specifico apporto allo sviluppo della disciplina

Il nesso fra i principali paradigmi pedagogici e i relativi modelli della progettazione e della valutazione

La differenza fra misurazione e valutazione

Cosa siano i test, le scale, i descrittori dell’apprendimento, gli indicatori

Come si formuli un giudizio

Cosa significhi valutare le competenze

Cosa sia un portfolio e la sua utilità nella valutazione delle competenze.

- Conoscenza e capacità di comprensione applicate

Sappia sviluppare alcune analisi di caso, in cui manifestare la capacità di trasferire le conoscenze acquisite a situazioni pratiche

Sappia scegliere gli idonei strumenti valutativi in ordine agli obiettivi educativi fissati in sede progettuale, all’età dell’utenza, al grado di efficacia reputato accettabile

- Autonomia di giudizio


Sappia dimostrare un’adeguata competenza valutativa

Sappia proporre un semplice progetto di ricerca valutativa

Sappia compiere delle scelte coerenti e giustificate di strumenti valutativi

- Abilità comunicative

Sappia integrare i contenuti trattati a lezione e apprese nei libri con contenuti supplementari e complementari reperiti in rete

Sappia esporre adeguatamente, anche con il ricorso ad idonei applicativi informatici, i contenuti appresi, soprattutto dimostrando possesso dei termini tecnici propri della disciplina

-Capacità di apprendere

Dimostri di sapere come orientarsi nella ricerca di articoli scientifici aggiornati e validi, in ambito nazionale e internazionale, avvalendosi di idonei mezzi bibliografici, attingibili attraverso il web.

Dimostri di considerare l’esperienza di operatori già inseriti nei contesti educativi come utili a fornire elementi per costruire la propria professionalità

 

La lezione frontale sarà integrata da momenti di discussione, da esame di casi, da esplorazione di contenuti in rete, da esercitazioni. Ci si avvarrà anche di una piattaforma telematica (moodle) da cui saranno accessibili contenuti ulteriori rispetto a quelli erogati con le modalità sopradescritte.

L’esame è orale e può prevedere lo svolgimento di un esercizio, l’esame di un caso di studio, la discussione di articoli o brani di saggi.

Per favorire la comunicazione di informazioni utili, ci si

avvarrà di uno strumento agile, di immediata

consultazione, qual è una pagina fb. Questa e reperibile

all’indirizzo: https://www.facebook.com/bachecacolazzo/

Laddove, nel corso dello svolgimento delle lezioni, lo si

riterrà opportuno, per migliorare l’efficacia degli

apprendimenti, verrà attivato uno spazio digitale su cui

verranno caricati e discussi documenti prodotti dal

docente e dagli studenti.

  • Cenni storici relativi alla genesi e all’evoluzione della disciplina in epoca contemporanea
  • Dai primi studi ai recenti campi di interesse
  • La docimologia in Italia
  • Distorsioni valutative con le prove tradizionali
  • Soggettività, oggettività e intersoggettività
  • Funzioni, forme e tempi delle verifiche
  • Modelli che guidano la valutazione
  • Gli "ambiti" delle valutazioni
  • Le funzioni della valutazione
  •  Le misurazioni in campo educativo
  • Caratteristiche (requisiti) degli strumenti di misura
  • Le scale di misura
  • Scale e voti/
  • Descrittori dell´apprendimento
  • Indicatori e standard
  • Il giudizio e le schede di valutazione
  • La rilevazione attraverso test
  •  Criteri per la progettazione, costruzione e utilizzazione
  • Dalla misurazione alla valutazione
  • Altre forme di rilevazione
  •  Metodi osservativi e indicatori
  • Descrittori e rilevazione delle competenze
  • Verifica delle prestazioni e costruzione delle conoscenze
  • Portfolio e valutazione delle competenze

 

Guido Benvenuto, Mettere i voti a scuola. Introduzione alla docimologia, Carocci.

Semestre

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)