STORIA CONTEMPORANEA

Insegnamento
STORIA CONTEMPORANEA
Insegnamento in inglese
Contemporary history
Settore disciplinare
M-STO/04
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 54.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE

Descrizione dell'insegnamento

Il programma dell'insegnamento è provvisorio e potrebbe subire delle modifiche

Coloro che seguono il corso hanno già avuto modo di studiare la Storia contemporanea durante l'ultimo anno della Scuola Secondaria di secondo grado. Ricordo pertanto, che una conoscenza dei caratteri generali della Storia contemporanea -dal Congresso di Vienna ai giorni nostri- è da considerarsi preliminare al corso. Invito, dunque, gli Studenti a fare riferimento ai manuali già studiati in precedenza. Non esprimo preferenze circa gli Autori.

Il corso dal titolo "L`Italia negli anni della guerra fredda", si propone di illustrare le principali vicende che hanno caratterizzato il ruolo politico dell`Italia negli anni 1945-52, nel contesto internazionale dei nuovi rapporti post-bellici e cioe` dalla fine della guerra alla conclusione del Piano Marshall. In particolare,  saranno affrontati i temi concernenti il 25 aprile 1945 e la Liberazione; il Referendum istituzionale del 2 giugno 1946; le elezioni politiche del 18 aprile 1948, con un approfondimento su genesi, sviluppo ed esiti del Piano Marshall. Nelle lezioni si affronteranno costantemente, tematiche metodologiche di approccio al periodo e alle singole vicende, con riferimento alla storiografia piu` recente.

Al termine del corso lo Studente:

- Dimostra una conoscenza delle principali tematiche della Storia contemporanea.

- E' in grado di riconoscere i grandi temi della ricerca storiografica, di individuare le principali cesure e le parole chiave della Storia contemporanea.

- Ha cognizione delle problematiche metodologiche di accostamento alla Storia contemporanea e delle diverse linee interpretative, proposte nel tempo dalla storiografia sulle singole vicende trattate.

- Acquisisce la capacità di analizzare e sintetizzare autonomamente le informazioni provenienti da diverse fonti e documenti, operandone una autonoma e critica interpretazione.

Didattica frontale. Durante le lezioni saranno proiettati alcuni filmati dell'Istituto Luce.

L'esame  -orale- è incentrato sui testi previsti dal programma. La prova mira a valutare: la conoscenza dei temi della Storia contemporanea affrontati nel corso; la capacità di periodizzare gli eventi storici trattati a lezione; la capacità di analizzare criticamente i principali eventi e fenomeni della Storia contemporanea.

Durante l'esame la Docente porrà alcune domande sulla parte manualistica, chiedendo allo Studente di argomentare e descrivere alcuni particolari periodi del XIX e XX secolo. Concluderà l'esame con una domanda sulla parte monografica.

17 settembre 2020 ( appello aperto a tutti); 5 novembre 2020 (appello straordinario riservato a studenti fuori corso, in debito d`esame e laureandi della sessione autunnale); 18 gennaio 2021 (appello aperto a tutti); 3 febbraio 2021 (appello aperto a tutti); 6 aprile 2021 (riservato a studenti in debito d`esame); 20 maggio 2021 (riservato a studenti laureandi della sessione estiva che hanno terminato le lezioni nel primo semestre e a studenti fuori corso); 7 giugno 2021 (appello aperto a tutti); 25 giugno 2021 (appello aperto a tutti); 6 settembre 2021 (appello aperto a tutti); 25 ottobre 2021 (appello riservato a laureandi, fuori corso e studenti in corso all`ultimo anno dei corsi di laurea).

Durante il corso saranno tenuti Seminari da Studiosi anche esterni all`Ateneo salentino.

A lezione saranno affrontati i seguenti argomenti:

- La periodizzazione della Storia contemporanea.

- Le correnti politiche risorgimentali e l'unità d'italia.

- Economia e società nell'Italia unita.

- Il governo della Destra storica: le precondizioni dello sviluppo.

- L'Italia dalla crisi della Destra all'età giolittiana.

- Il primo dopoguerra e la crisi dello Stato liberale.

-Il fascismo italiano: partito unico e totalitarismo.

-La grande crisi del 1929.

-Il 25 aprile 1945 e la Liberazione.

-Il 2 giugno 1946 e il Referendum istituzionale.

-Il secondo dopoguerra e la fine della centralità europea.

-L'ordine politico internazionale: i temi della "guerra fredda".

Parte istituzionale:

G. Sabbatucci  V. Vidotto, Il mondo contemporaneo dal 1848 a oggi, Laterza, Roma-Bari, 2007.

Parte monografica:

M.Del Pero, L`alleato scomodo. Gli USA e la DC negli anni del centrismo (1948-55), Carocci Editore, 2001.

Semestre

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)