LETTERATURA TEDESCA I

Insegnamento
LETTERATURA TEDESCA I
Insegnamento in inglese
German literature I
Settore disciplinare
L-LIN/13
Corso di studi di riferimento
SCIENZA E TECNICA DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
9.0
Ripartizione oraria
Ore Attività frontale: 54.0
Anno accademico
2020/2021
Anno di erogazione
2020/2021
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
DISANTO Giulia Andreina
Sede
Lecce

Descrizione dell'insegnamento

Buona preparazione di base costituita dalle competenze linguistiche della lingua italiana e dalle conoscenze culturali di norma acquisite nei Licei e negli Istituti secondari superiori. In particolare, adeguate competenze linguistico-stilistiche per la lettura e analisi del testo letterario. Buona padronanza dell’italiano scritto e parlato. Conoscenze di base della lingua tedesca, livello A1 secondo il quadro comune europeo di riferimento delle lingue.

Dall’Illuminismo al Romanticismo: testi, autori e generi del canone letterario tedesco: l’insegnamento prevede di introdurre lo studente alla lettura e all’analisi del testo letterario in lingua tedesca attraverso una selezione antologica di testi letterari delle epoche di riferimento.

  • Conoscenza e capacità di comprensione: alla fine del corso si auspica che lo studente abbia acquisito una buona conoscenza e capacità di comprensione dei contenuti di base della cultura letteraria tedesca dell’epoca in oggetto.
  • Conoscenza e capacità di comprensione applicate: si auspica che lo studente abbia acquisito la capacità di inserire autori e generi presentati nel corso delle lezioni nel loro contesto storico-culturale, insieme ad una metodologia critica utile all’analisi e all’interpretazione dei testi proposti .
  • Autonomia di giudizio: si auspica che lo studente conosca, sappia valutare e utilizzare i metodi acquisiti per l’analisi letteraria delle opere studiate, anche in prospettiva diacronica.
  • Abilità comunicative: lo studente sarà in grado di elaborare in forma orale e scritta le conoscenze acquisite tramite la frequenza delle lezioni e lo studio individuale.
  • Capacità di apprendere: si auspica che lo studente sia in grado di ampliare la propria formazione e di sviluppare così le proprie capacità di apprendimento.

 

Inoltre lo studente dovrà essere in grado di rielaborare ed esprimere quanto acquisito, nei contenuti e nei metodi propri della disciplina, in maniera individuale e con tratti di originalità.  In particolare, lo studente dovrà essere in grado di analizzare e sintetizzare le nozioni acquisite, sapendo organizzare e riformulare conoscenze provenienti da fonti diverse. È auspicabile che lo studente sia in grado di formulare giudizi in autonomia, dimostrando di aver sviluppato un proprio senso critico sulla materia appresa.  Importante è anche la capacità di saper apprendere in maniera continuativa, imparando a individuare le proprie lacune al fine di acquisire proficuamente nuove competenze e conoscenze.

Le modalità didattiche utilizzate nel corso sono le seguenti: didattica frontale; lettura, traduzione in lingua italiana, interpretazione e analisi critica dei testi letterari in programma; attività seminariali. Nel corso delle lezioni sono utilizzati vari strumenti per il miglioramento della didattica quali, ad es., presentazioni power point proiettate in aula, materiali didattici specifici, indicazioni bibliografiche e quant’altro ritenuto utile per il miglioramento dell’efficacia della didattica.

La docente cura una pagina facebook con contenuti riguardanti la disciplina che gli studenti possono, facoltativamente, consultare al link: https://www.facebook.com/letteraturatedescaGAD/?ref=bookmarks

Prova orale in lingua italiana.

 

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi formativi:

•          Conoscenza delle opere e degli autori trattati, autonomia di giudizio e comprensione dei contenuti e dei metodi

•          Conoscenza e comprensione delle questioni nevralgiche attorno alle quali è imperniato il dibattito letterario relativo all’epoca di riferimento, nonché la capacità di menzionare esempi concreti fra i testi e gli autori trattati;

•          Capacità di collocare criticamente un testo e il suo autore nel contesto storico-letterario di riferimento;

•          Capacità di commentare i testi trattati (in lingua e in traduzione, così come si sono affrontati durante il corso)

•          Capacità espositiva e argomentativa  dei contenuti e delle proprie tesi

•          Correttezza dei contenuti esposti

•          Buon uso della lingua italiana

•          Ricorso corretto alla lingua tedesca

I suddetti obiettivi sono individuati al fine di raggiungere al meglio i risultati di apprendimento attesi.

per le modalità di iscrizione all'appello si veda: https://www.unisalento.it/scheda-utente/-/people/giulia.disanto

 

Letteratura tedesca - Calendario appelli 2020/2021:

martedì 15 settembre 2020

martedì 3 novembre 2020 (STRAORDINARIO: Riservato a studenti fuori corso,

in debito d’esame e laureandi della sessione autunnale)

martedì 19 gennaio 2021

martedì 9 febbraio 2021

martedì 6 aprile 2021 (RISERVATO: Riservato a studenti in debito d’esame

 e agli esami del I semestre a.a. 2020/2021)

martedì 18 maggio 2021 (STRAORDINARIO: riservato a laureandi della sessione estiva che

hanno terminato le lezioni del I semestre e a studenti fuori corso)

martedì 8 giugno 2021

mercoledì 23 giugno 2021

martedì 6 luglio 2021

martedì 14 settembre 2021

martedì 26 ottobre 2021 (STRAORDINARIO: riservato a laureandi, fuori corso e studenti iscritti in corso all'ultimo anno dei corsi di laurea triennale e di laurea magistrale che hanno terminato le lezioni del II semestre)

 

Salvo diversa indicazione agli iscritti, l’appello ha luogo alle ore 9:00.

 

 

È possibile scaricare il pdf del presente programma completo nella sezione risorse correlate della pagina della docente.

 

Il calendario degli appelli è disponibile sul sito istituzionale della Docente, dove sono indicate anche le modalità di prenotazione. E’ obbligatoria la prenotazione tramite il sistema Esse3.

 

 

E-Mail: giulia.disanto@unisalento.it

 

Per ogni informazione si consiglia di consultare la pagina istituzionale della docente:

 

https://www.unisalento.it/scheda-utente/-/people/giulia.disanto

Dall’Illuminismo al Romanticismo: testi, autori e generi del canone letterario tedesco: l’insegnamento prevede di introdurre lo studente alla lettura e all’analisi del testo letterario in lingua tedesca attraverso una selezione antologica di testi letterari delle epoche di riferimento. L’acquisizione di uno spettro di strumenti critico-metodologici costituirà altresì obiettivo del corso, il quale farà riferimento, nello specifico, a testi, autori e generi del canone letterario tedesco dall’Illuminismo al Romanticismo. L’approccio al testo letterario in lingua tedesca si basa costantemente sull’inquadramento del testo nel contesto critico-culturale dell’epoca e nel dibattito culturale attuale dei Paesi di lingua tedesca, prediletto è altresì l’approccio traduttivo in lingua italiana. Infine, lo studente viene introdotto all’utilizzo strumenti e risorse per lo studio, ad ampio spettro, della germanistica (fonti e cataloghi bibliografici, siti di interesse, dizionari e lessici, materiali specifici per l’apprendimento della disciplina).

1. Storia letteraria:

-          Anton Reininger, Storia della letteratura tedesca. Fra l’Illuminismo e il Postmoderno (1700-2000); saranno oggetto di preparazione da questo libro i capitoli I, II e III, ovvero pp. 3-224.

 

2. Canone di letture:

-          Johann Wolfgang von GOETHE, Die Leiden des jungen Werthers (ed. it.: I dolori del giovane Werther, a cura di P. Capriolo, Feltrinelli, Milano 2016);

-          Heinrich von Kleist, Die Marquise von O; Michael Koolhaas (ed. it.: I racconti, intr. di G. Baioni, trad. it. di A. Casalegno, Garzanti, Milano 1999);

-        Adelbert von CHAMISSO, Peter Schlemils wundersame Geschichte (ed. it.: Storia straordinaria di Peter Schlemil, intr. di E. De Angelis, trad. it. L. Bocci, Garzanti, Milano 2012);

Le edizioni tedesche sono a scelta. I testi possono essere letti anche in altre edizioni/traduzioni, le suddette sono tuttavia consigliate.

 

3.        Antologia di testi letterari in lingua originale e in traduzione:

 

L’antologia dei testi che saranno oggetto di analisi durante le lezioni è a cura della docente e viene messa a disposizione degli studenti a inizio corso tramite il sistema Formazioneonline e/o tramite mailing list stilata dalla docente a inizio corso.

 

Gli studenti non frequentanti concorderanno le modalità d’esame con la docente, con la quale sono pregati di mettersi in contatto.

 

 

Bibliografia di riferimento per consultazione/approfondimento (facoltativo!):

 

 Storia letteraria:

  • Storia della civiltà letteraria tedesca, diretta da M. Freschi, UTET, Torino 1998, vol I.
  • Letteratura tedesca. Epoche, generi, intersezioni, a cura di C.M. Buglioni, M. Castellari, A. Goggio, M. Paleari, Le Monnier, Firenze 2019.

 

Supporti su epoche e autori:

  • Giuliano Baioni, Classicismo e rivoluzione, Einaudi, Torino 1998.
  • Monika Schmitz Emans, Introduzione alla letteratura del Romanticismo tedesco, trad. it. di M. Versari, Clueb 2008.

Semestre
Primo Semestre (dal 21/09/2020 al 15/01/2021)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato in
LETTERATURA TEDESCA I (LB38)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)